Il ritiro del più grande

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.

Moderatore: billingham

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Il ritiro del più grande

Messaggioda Garryowen » 19 nov 2015, 8:37

Pare che RMC contrariamente a quanto dichiarato dopo la finale del mondiale, abbia annunciato il suo ritiro dal rugby:

http://www.oasport.it/2015/11/la-leggen ... est-match/
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda madflyhalf » 19 nov 2015, 9:13

Big shoes to fill si dice dalle sue parti... davvero un compito ingrato anche se sicuramente persone all'altezza almeno tecnicamente le troveranno.

Il più grande di tutti i tempi, anche per me!
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda Garryowen » 19 nov 2015, 10:58

Beh,per quanto mi riguarda non intendevo il più grande di tutti i tempi, ma mi riferivo ai contemporanei (e anche qui qualcuno avrebbe certamente buone ragioni per discutere).
Sono graduatorie che è difficile fare e forse non è nemmeno giusto.
Però si può dire una cosa forse ancor più "pesante", vale a dire che è stato il giocatore che più ha influenzato e che ha lasciato la sua impronta nel rugby moderno (per "influenzato" intendo condizionato, e non mi riferisco al suo rapporto con gli arbitri... :-) ).
Credo che in tutti gli sport siano pochissimi i grandi atleti dei quali si possa dire che hanno influenzato un'epoca.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18586
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda jpr williams » 19 nov 2015, 13:15

D'accordo con Garry, Richie è l'eroe eponimo di questo decennio rugbystico, il giocatore la cui impronta è più indelebile nello stile di gioco. Credo abbia influenzato gran parte delle terze linee che oggi vediamo muoversi sul campo. Poi, lui è lui, come solo quelli che hanno qualcosa più degli altri riescono ad essere. Non so se resterà nell'ambiente, in ogni caso fatico a vederlo come coach: in genere chi è così straordinariamente superiore alla media per doti naturali, oltre a quelle apprese, fatica a rapportarsi con gente giocoforza meno dotata di lui. Spero,quindi, di vederlo in qualche altro ruolo.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

hardhu
Messaggi: 861
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: RE: Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda hardhu » 19 nov 2015, 14:25

Garryowen WroteColonBeh,per quanto mi riguarda non intendevo il più grande di tutti i tempi, ma mi riferivo ai contemporanei (e anche qui qualcuno avrebbe certamente buone ragioni per discutere).
Sono graduatorie che è difficile fare e forse non è nemmeno giusto.
Però si può dire una cosa forse ancor più "pesante", vale a dire che è stato il giocatore che più ha influenzato e che ha lasciato la sua impronta nel rugby moderno (per "influenzato" intendo condizionato, e non mi riferisco al suo rapporto con gli arbitri... :-) ).
Credo che in tutti gli sport siano pochissimi i grandi atleti dei quali si possa dire che hanno influenzato un'epoca.

So che vado terribilmente OT, ma me ne viene in mente solo un altro: Michael Jordan nel basket, ma forse è dovuto alla mia scarsa conoscenza degli altri sport.

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda Garryowen » 19 nov 2015, 14:33

jpr williams WroteColon...Spero,quindi, di vederlo in qualche altro ruolo.


Io un ruolo l'avrei.
Come ci sono tanto arbitri che fanno da consulenti a club e nazionali sulle interpretazioni del regolamento, lui potrebbe insegnare agli arbitri come non farsi "fregare" :lol:
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda Garryowen » 19 nov 2015, 14:35

Probabilmente l'appuntamento era fissato da tempo e non si poteva rimandare. Spero comunque che RMC nella conferenza stampa abbia espresso un pensiero per commemorare Lomu
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18586
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda jpr williams » 19 nov 2015, 15:50

Garryowen WroteColon
jpr williams WroteColon...Spero,quindi, di vederlo in qualche altro ruolo.


Io un ruolo l'avrei.
Come ci sono tanto arbitri che fanno da consulenti a club e nazionali sulle interpretazioni del regolamento, lui potrebbe insegnare agli arbitri come non farsi "fregare" :lol:


Non ci crederai, ma era venuto in mente anche a me, seriamente, che uno con la sua "expertise" potrebbe essere molto utile nella formazione dei giovani arbitri.
Ha visto (fatto) cose che arbitri umani... :wink:
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Avatar utente
JosephK.
Messaggi: 10118
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda JosephK. » 19 nov 2015, 16:57

Pur riconoscendo il suo enorme valore, e sottolineo enorme, mi è sempre un po' stato sui cabasisi... Lo ammetto.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda Garryowen » 19 nov 2015, 17:57

JosephK. WroteColonPur riconoscendo il suo enorme valore, e sottolineo enorme, mi è sempre un po' stato sui cabasisi... Lo ammetto.


Non farti ingannare da quello che ho scritto, anche a me è sempre stato abbastanza antipatico e quando ai mondiali si è preso il giallo e quelle bordate di fischi per lo sgambetto, ammetto che non mi è dispiaciuto, eh...

Però bisogna dare a cesare quello che è di cesare: grande personalità, grande carisma, il vero capitano, a parte tutti gli altri meriti tecnico-atletici
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 8662
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda giuseppone64 » 19 nov 2015, 21:17

la sua grandezza è data dalla sua ,quasi, normalità. a vederlo diresti che è una discreta terza, poi quando entra nelle ruck , placca , gioca sempre sull'anticipo, sta dove non dovrebbe stare e non viene fischiato e sopratutto quando lo vedi presente in ogni azione , allora capisci che forse tanto normale non è .
poi vedere tutti quei fenomeni che gli girano intorno che lo guardano con quel rispetto rasente la devozione sistema tutto...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

metabolik
Messaggi: 5271
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda metabolik » 20 nov 2015, 1:15

Garryowen WroteColon
jpr williams WroteColon...Spero,quindi, di vederlo in qualche altro ruolo.


Io un ruolo l'avrei.
Come ci sono tanto arbitri che fanno da consulenti a club e nazionali sulle interpretazioni del regolamento, lui potrebbe insegnare agli arbitri come non farsi "fregare" :lol:


Grande idea Garry, geniale !

E' stato il più grande giocatore degli ultimi 15 anni, al 120 % per doti atletiche , intelligenza (furbizia compresa), impegno, avendo stabilito il 100% sulla media degli altri 20 miglior giocatori contemporanei.

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda madflyhalf » 20 nov 2015, 10:07

Come si fa a dire che non è stato il più grande giocatore di tutti i tempi?

Onestamente uno che per 15 anni influenza il gioco TUTTO, non può non essere il più grande. Ha un cervello superiore alla media per velocità di ragionamento e capienza informativa... non può essere altrimenti.

Siamo stati testimoni di un super-uomo prestato ad un gioco...


Ora andrà a giocare con i suoi elicotteri e lo farà con la stessa naturalezza con cui un normale mangia un panino...
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda Garryowen » 20 nov 2015, 16:54

madflyhalf WroteColonOra andrà a giocare con i suoi elicotteri e lo farà con la stessa naturalezza con cui un normale mangia un panino...


Letta oggi in rete:
"McCaw retires from rugby to become helicopter pilot because you enter a helicopter from the side..." :lol:
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6502
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Il ritiro del più grande

Messaggioda Hap » 20 nov 2015, 20:10

:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.


Torna a “Il Resto del Mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite