Pagina 3 di 4

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 18:14
da akinkios
nel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 18:18
da Rugby-Tv
stefanot WroteColonBè credo sia difficile prevedere un tracollo societario della Benetton soprattutto nel giro di un anno e bisognerà vedere anche la volontà della società nel lasciare andare tali giocatori: non credo che un giocatore sotto contratto possa fare quello che vuole se la società non è d'accordo! E mi pare che la Benetton di voce in capitolo può averne tanta anche solo per fare un dispetto alla Fir e a chi l'ha tenuta fuori dal discorso Magners.
Secondo punto: vorrei capire cosa stanno facendo queste due società per acquistare competitività in capo internazionale e poter lottare in Magners alla pari con le altre. La competitività non credo si ottenga da un giorno all'altro: serve pianificazione, strutture, tecnici e soprattutto soldi. Certo non siamo nemmeno sicuri circa chi andrà in Magners e il board della Magners può cambiare tutto ma non ci si può presentare così senza preparazione anche perchè gli sponsor altrimenti se ne vanno. Spero quantomeno che una volta che il board della Magners esprimerà il suo parere e deciderà le due squadre da annettere in Magners si cominci a vedere qualcosa!


Ti posso assicurare che non sarà così. Alla fine Treviso li lascierà andare, solo che bisogna mettere mano al portafoglio.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 18:21
da Rugby-Tv
akinkios WroteColonnel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.

Non mi trovi d'accordo. Le due società non potranno andare in Cl senza molti giocatori di Treviso. Non è la stessa situazione del Calvisano.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 18:26
da grubber
Non basta la competitività dell'organico, anche se sono d'accordo che la Magners League abbia bisogno di tutto fuorchè di squadre materasso.
Seguendo gli Aironi, vale a dire leggendo le notizie sui quotidiani del posto, mi sembra che il lavoro stia procedendo nella direzione giusta. Anzi, in tre direzioni.
Si tratta di mettere insieme:
Club: già fatto, ma stanno ancora lavorando. Ci potrebbe essere (ed è auspicabile) un ulteriore allargamento
Squadra: hanno fatto rientrare Del Fava e stanno progettando di far rientrare altri giocatori. Fra Viadana e Gran hanno in rosa parecchi giocatori del "listone federale" fra cui otto - nove giocatori provenienti dall'Accademia di Tirrenia. Anche qui, naturalmente il lavoro prosegue. Credo che sia un bello stimolo per impegnarsi a fondo soprattutto per i giovani. Se riuscissero ad entrare negli Aironi il loro ingaggio aumenterebbe non di poco...
Pubblico: a Viadana hanno già dimostrato di saper "creare" un proprio pubblico. Con le iniziative che stanno mettendo in atto insieme a Colorno e Gran, i tifosi di Parma potrebbero abituarsi già da quest'anno a farsi quei 25 km per andare allo stadio. Spero che già da quest'anno, almeno per l'Heineken, si veda lo Zaffanella pieno

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 18:40
da stefanot
grubber WroteColonNon basta la competitività dell'organico, anche se sono d'accordo che la Magners League abbia bisogno di tutto fuorchè di squadre materasso.
Seguendo gli Aironi, vale a dire leggendo le notizie sui quotidiani del posto, mi sembra che il lavoro stia procedendo nella direzione giusta. Anzi, in tre direzioni.
Si tratta di mettere insieme:
Club: già fatto, ma stanno ancora lavorando. Ci potrebbe essere (ed è auspicabile) un ulteriore allargamento
Squadra: hanno fatto rientrare Del Fava e stanno progettando di far rientrare altri giocatori. Fra Viadana e Gran hanno in rosa parecchi giocatori del "listone federale" fra cui otto - nove giocatori provenienti dall'Accademia di Tirrenia. Anche qui, naturalmente il lavoro prosegue. Credo che sia un bello stimolo per impegnarsi a fondo soprattutto per i giovani. Se riuscissero ad entrare negli Aironi il loro ingaggio aumenterebbe non di poco...
Pubblico: a Viadana hanno già dimostrato di saper "creare" un proprio pubblico. Con le iniziative che stanno mettendo in atto insieme a Colorno e Gran, i tifosi di Parma potrebbero abituarsi già da quest'anno a farsi quei 25 km per andare allo stadio. Spero che già da quest'anno, almeno per l'Heineken, si veda lo Zaffanella pieno



Secondo le voci che si sentono non si può dire che Viadana non sia all'altezza della situazione: come strutture, promozione eventi ecc penso sia la migliore in italia. Come giovanili penso sia a buon punto grazie al coinvolgimento dell'area parmense. Bisogna certo vedere se questo sarà sufficiente per competere ai livelli Magners.
Grossa incognita credo sia Roma che mi pare indietro rispetto a Vidana.
Qualcuno sa a livello di strutture (vedi cittadelle rugby ecc) e giovanili come sono messe le due squadre e come evolverà la situazione con l'aggregazione delle altre società con cui andranno in Magners???

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 20:18
da GiorgioXT
pavlon WroteColon[Ne ho visti passare su queste pagine di ragionamenti stiracchiati ... e mi stupisce un po' ora vederne anche da parte di GiorgioXT, che tante volte ho reputato tra gli utenti più equilibrati.

Per cominciare, fare discorsi adesso su quello che succederà tra un anno ... lascia il tempo che trova.

Cut

Infine, capisco la voglia di sminuire l'avversario ... ma perché eliminare M. Pratichetti dalla lista di akinkios?
E perché, per completezza, non si sono messi dentro gli altri giocatori di (attuale o futuro) interesse nazionale quali Del Fava, Tebaldi, Venditti, ecc.?


Mi pare sia un ragionamento molto più stiracchiato quello di fare una squadra con dei giocatori che non sono propri, che sono legati ad un altra società con contratti pluriennali (e non è un caso isolato, anche i vari giocatori Ex-capitolina e lazio andati all'Aquila e Prato hanno contratti di due anni almeno..) e sperare che "per grazia divina" arrivino...
M.Pratichetti non è poi andato a Rovigo? per questo l'ho tolto, perchè Rovigo non andrà in CL.

Perchè non fa nessuno due formazioni possibili degli Aironi e dei Pretorians Rugby Roma? certo che ci vorrà ancora un anno (nell'ipotesi più rosea) , ma questa stagione verrà osservata attentamente, sia dai Celtici che da eventuali giocatori italiani che volessero rientrare.... e se le squadre non si dimostrano competitive l'appeal scade parecchio.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 20:33
da frankye88
Solo per dovere di cronaca,Matteo Pratichetti è del Viadana,mentre Andrea del Rovigo.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 21:55
da Laporte
grubber WroteColon
Laporte WroteColon
som benissimo sia la differenza tra parmense e parmigiano e so anche chi sei... ciao


Uhm... io non so chi sia lui ma lui sa chi sono io... devo preoccuparmi?

"So chi sei"
(di solito il colloquio prosegue così: "E' una minaccia?" - "No, è un avvertimento") :lol:


Nessuna minaccia, anzi, diciamo che so chi "eri".... ciao bello...

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 24 ago 2009, 23:03
da GiorgioXT
frankye88 WroteColonSolo per dovere di cronaca,Matteo Pratichetti è del Viadana,mentre Andrea del Rovigo.


Grazie della precisazione , avevo fatto confusione.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 26 ago 2009, 12:30
da rivel1
akinkios WroteColonnel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.


da quanto so tutti i giocatori di tv hanno una clausola di svincolo in caso di chiamata in cl

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 26 ago 2009, 13:09
da grubber
rivel1 WroteColon
akinkios WroteColonnel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.


da quanto so tutti i giocatori di tv hanno una clausola di svincolo in caso di chiamata in cl


Però per compensazione si sono impegnati a vita ad utilizzare le autostrade per qualsiasi spostamento loro e dei loro familiari

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 26 ago 2009, 13:44
da GiorgioXT
rivel1 WroteColon
akinkios WroteColonnel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.


da quanto so tutti i giocatori di tv hanno una clausola di svincolo in caso di chiamata in cl


Da quanto so io è comunque "onerosa" ... e si deve anche vedere se gli Aironi o i Pretorians hanno la possibilità di pagare di più della Benetton... Rizzo ha un contratto di oltre 80.000€ all'anno.
Una cosa è sicura , Benetton i suoi affari li sa fare e gestire... non credo proprio che finiranno per rimetterci dei soldi . Anzi.

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 26 ago 2009, 14:13
da grubber
GiorgioXT WroteColon
rivel1 WroteColon
akinkios WroteColonnel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.


da quanto so tutti i giocatori di tv hanno una clausola di svincolo in caso di chiamata in cl


Da quanto so io è comunque "onerosa" ... e si deve anche vedere se gli Aironi o i Pretorians hanno la possibilità di pagare di più della Benetton... Rizzo ha un contratto di oltre 80.000€ all'anno.
Una cosa è sicura , Benetton i suoi affari li sa fare e gestire... non credo proprio che finiranno per rimetterci dei soldi . Anzi.


Non è corretto, non puoi enunciare solo una parte del postulato.
Lo completo io:
"Benetton i suoi affari li sa fare e gestire gli altri no."

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 26 ago 2009, 14:15
da grubber
Non ho elementi per contraddire la forza di un simile postulato, però credo di poter dire che anche i procuratori, se sanno fare il loro mestiere, sanno come difendere gli interessi degli atleti (e soprattutto i propri... 8-) )

Re: Formazione squadre italiane Magners League

Inviato: 26 ago 2009, 14:18
da Rugby-Tv
GiorgioXT WroteColon
rivel1 WroteColon
akinkios WroteColonnel caso treviso non andasse in celtic league i suoi giocatori migliori sarebbero quasi svenduti. D'altronde se treviso rimarrà in super10 e non in CL, sarà in una situazione molto simile a quella che ha dovuto affrontare calvisano con il salto dal super10 alla serie A.
Nè i giocatori avranno intenzione di rimanere nè la società di trattenerli per questioni economiche.


da quanto so tutti i giocatori di tv hanno una clausola di svincolo in caso di chiamata in cl


Da quanto so io è comunque "onerosa" ... e si deve anche vedere se gli Aironi o i Pretorians hanno la possibilità di pagare di più della Benetton... Rizzo ha un contratto di oltre 80.000€ all'anno.
Una cosa è sicura , Benetton i suoi affari li sa fare e gestire... non credo proprio che finiranno per rimetterci dei soldi . Anzi.


Giusto, dovrebbe aver fatto come nel basket. Faccio un contratto con un giocatore per 2/3 anni, con la clausola che se lo chiama l'NBA è lasciato libero. Però non a costo zero, anzi...