NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

ala79
Messaggi: 44
Iscritto il: 1 ago 2009, 15:18

NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda ala79 » 27 ago 2009, 14:18

Campionato interessante quest'anno, ma perchè mortificare le nostre squadre non concedendo alle prime di partecipare alla challenge cup? non si deve puntare solo sulle franchigie, questo campionato deve rimanere vivo.....che prospettive diamo ai club....solo quello di formare i giocatori per gli altri?
E' scandaloso...se per 2 franchigie di celtic si e' creato il finimondo, figuriamoci per allestire le franchigie per la challenge per le quali ancora non si e' capito nulla sui budget,sugli sponsor,sui campi,sui giocatori....prima che sia troppo tardi fermiamo un altro futuro massacro per il nostro rugby.

orme53
Messaggi: 1533
Iscritto il: 16 feb 2004, 0:00

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda orme53 » 27 ago 2009, 14:21

ala79 WroteColonCampionato interessante quest'anno, ma perchè mortificare le nostre squadre non concedendo alle prime di partecipare alla challenge cup? non si deve puntare solo sulle franchigie, questo campionato deve rimanere vivo.....che prospettive diamo ai club....solo quello di formare i giocatori per gli altri?
E' scandaloso...se per 2 franchigie di celtic si e' creato il finimondo, figuriamoci per allestire le franchigie per la challenge per le quali ancora non si e' capito nulla sui budget,sugli sponsor,sui campi,sui giocatori....prima che sia troppo tardi fermiamo un altro futuro massacro per il nostro rugby.
Ho perso qualche puntata? :roll:

Avatar utente
Laporte
Messaggi: 8614
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda Laporte » 27 ago 2009, 14:24

Le frenchigie se si fanno si fanno per tutto:CL, HC, e CC.

(quelle delle CL NOn sono franchigie)

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda stefanot » 27 ago 2009, 14:46

C'e' una leggera differenza: le franchigie per la Celtic sono già state scelte e giocheranno Celtic e Heineken.
Le franchigie per la Challenge verranno create alla fine del campionato secondo un criterio meritocratico e logistico per partecipare al minicampionato federale e saranno composte dai migliori giocatori del campionato nazionale. Tali franchigie poi andranno a giocarsi la challenge dell'anno successivo e verranno capitanate dalle società meglio piazzatesi nel corso della stagione.
Questo è quanto ho capito io.
Il dubbio che ho io è questo: da quando inizieranno a giocare le coppe europee? Credo non prima della stagione 2011-2012

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda ATHLONE » 27 ago 2009, 14:46

ma l'idea delle franchigie nasce dal fatto che, se i migliori 40/60 italiani saranno nelle due squadre di CL, per rendere più competitive le squadre che andranno in CC sarà necessario pescare anche dalle otto società non qualificate!

Di fatto saranno le prime quattro con innesti delle altre otto...
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

GiorgioXT
Messaggi: 5451
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda GiorgioXT » 27 ago 2009, 15:46

Questa delle franchigie per la Challenge Cup è una "cagata_pazzesca" ...per citare Fantozzi!

La verità è che lo staff federale ha una paura terribile del confronto fra le franchigie di Celtic e gli altri club... temono che magari un club porti a casa delle vittorie in Challenge mentre le franchigie solo sconfitte ...
come si fa a pensare seriamente che una squadra imbastita nel giro di qualche settimana , con giocatori abituati a tecnici diversi e modi di gioco diversi, con l'impegno personale che sarà veramente al 100% ? con il rischio che i migliori si rendano indisponibili (perchè farsi male per qualcun altro?) e un sicuro focolaio di polemiche e problemi possa funzionare meglio di una squadra rodata ?

lo ripeto : è una cagata pazzesca , i cui svantaggi e danni sono molti di più dell'eventuale ipotetica maggior competitività; In Challenge le squadre italiane hanno avuto risultati positivi, e non solo quelle dagli alti budget...

pullo
Messaggi: 1843
Iscritto il: 19 ott 2005, 0:00
Località: bologna

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda pullo » 27 ago 2009, 15:47

Io non capisco tutto questo accanirsi contro le franchigie.. ma non è che qualcuno abbia un pò di pazienza e, MAGARI, di un pò di visione a lungo termine condita da una buona dose di positività?

tradotto: non è che le franchigie in Heineken, Celtic e Challenge possano far bene al rugby italiano?

GiorgioXT
Messaggi: 5451
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda GiorgioXT » 27 ago 2009, 16:23

pullo WroteColonIo non capisco tutto questo accanirsi contro le franchigie.. ma non è che qualcuno abbia un pò di pazienza e, MAGARI, di un pò di visione a lungo termine condita da una buona dose di positività?

tradotto: non è che le franchigie in Heineken, Celtic e Challenge possano far bene al rugby italiano?


Ma sai di cosa stiamo parlando ?
La FIR per la stagione prossima vuole far giocare la Challenge a 4 franchigie che saranno composte da tre squadre ciascuna con carattere territoriale , e "comanderà" la squadra meglio posizionata in classifica di quel campionato italiano.
Dov'è la lungimiranza ? qui avremo delle franchigie che inevitabilmente cambieranno tutto ad ogni stagione, non avranno nessuna ricaduta positiva per i club (anzi, grossi problemi con gli sponsor ) ed è molto difficile che possano servire così a qualcosa.

Me lo indicate un fatto positivo di questa idea ?

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda Emy77 » 27 ago 2009, 16:32

GiorgioXT WroteColonMe lo indicate un fatto positivo di questa idea ?


Portarsi a casa dall'Europa risultati dignitosi e non come al solito da fare una buca per nascondersi e mettere i giocatori interessati nelle condizioni di giocare ad un livello migliore e dunque di crescere qualitativamente?
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda rivel1 » 27 ago 2009, 16:36

Emy77 WroteColon
GiorgioXT WroteColonMe lo indicate un fatto positivo di questa idea ?


Portarsi a casa dall'Europa risultati dignitosi e non come al solito da fare una buca per nascondersi e mettere i giocatori interessati nelle condizioni di giocare ad un livello migliore e dunque di crescere qualitativamente?


in challenge si fanno già risultati dignitosi
fare meglio con le franchige sarebbe bello come se genova e samp facessero la uefa insieme e arrivassero in finale.. bella soddisfazione ciò :P
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda Emy77 » 27 ago 2009, 16:39

Al di là di tutto, prima di ogni previsione catastrofistica su sta faccenda delle franchigie in tutte le sue salse, io lascerei almeno che la cosa inizi ed ingrani, e poi vedremo come andrà davvero: per adesso sono solo se, ma e supposizioni, positive per qualcuno, tipo apocalisse per qualcun'altro.
Quando tutto questo parlare sarà diventato realtà, solo allora, qualcuno potrà sventolare un bel "ve l'avevo detto" sulla faccia di chi la pensava diversamente e magari, sorpresa delle sorprese, ad avere torto sarà chi prevedeva la catastrofe! :D Auguriamocelo tutti!!!
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

profetacciato
Messaggi: 1224
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda profetacciato » 27 ago 2009, 16:44

rivel1 WroteColon
Emy77 WroteColon
GiorgioXT WroteColonMe lo indicate un fatto positivo di questa idea ?


Portarsi a casa dall'Europa risultati dignitosi e non come al solito da fare una buca per nascondersi e mettere i giocatori interessati nelle condizioni di giocare ad un livello migliore e dunque di crescere qualitativamente?


in challenge si fanno già risultati dignitosi
fare meglio con le franchige sarebbe bello come se genova e samp facessero la uefa insieme e arrivassero in finale.. bella soddisfazione ciò :P

si fanno bei risultati adesso, ma fra un anno i club si troveranno senza i loro migliori italiani.
non credo che reato, bacchetti e compagnia bella nel 2010/2011 vestiranno ancora la maglia di rovigo, o quartaroli e rubini quella del parma, tanto per citare due esempi.
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda Emy77 » 27 ago 2009, 16:54

rivel1 WroteColonin challenge si fanno già risultati dignitosi
fare meglio con le franchige sarebbe bello come se genova e samp facessero la uefa insieme e arrivassero in finale.. bella soddisfazione ciò :P



Io la vedo così: quando si è piccoli (piccole realtà, piccoli numeri, piccoli budget, piccole professionalità), per crescere è necessario unirsi e concentrare il più possibile quel poco che c'è. E' vero che è culturalmente difficile nel paese dei campanili però allora come al solito bisogna mettere in chiaro dove si vuole che vada sto benedetto rugby italiano: sempre piccolo e coi mille campanili e va bene così (ma allora poi che nessuno si lamenti se i giocatori buoni vanno all'estero di corsa e s ela nazionale è infarcita di equiparati, oriundi e italiani per modo di dire) o cercare di farlo crescere cercando di andare oltre queste questioni?
Io non posso ovviamente avere la certezza che quello che si sta facendo verrà fatto bene e darà i frutti sperati, però sono contenta di vedere che qualcosa si muove perchè, personalmente, il nostro rugby cosiddetto "d'eccellenza" così com'è stato inteso fino ad oggi, dall'eccellenza è ben lontano e apprezzo almeno lo sforzo di voler cambiare qualcosa del sistema.

P.S. visto che ti è caro il calcio, Albino e Leffe direi che se la sono giocata benone, no? (per la cronaca, Albino ha 17.000 abitanti e Leffe non arriva a 5.000: l'unione fa decisamente la forza!)
P.P.S. mi sono espressa male: se per te i risultati di ora son dignitosi, allora diciamo che dovevo dire Portarsi a casa dall'Europa risultati buoni !
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda rivel1 » 27 ago 2009, 16:59

a parte che l'unione tra albino e leffe non è molto ben voluta, ma che paragone mi metti? la rivalità tra rovigo padova e tv non è come albino e leffe
è come lazio e roma! chiedi ai laziali se gli piacerebbe fare la champions insieme
o, se va male il calcio, fortitudo e virtus l'eurolega

perchè non capiamo che gli sport vivono di competizione e rivalità?
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: NO ALLE FRANCHIGIE PER LA CHALLENGE CUP

Messaggioda Emy77 » 27 ago 2009, 17:07

rivel1 WroteColona parte che l'unione tra albino e leffe non è molto ben voluta, ma che paragone mi metti? la rivalità tra rovigo padova e tv non è come albino e leffe
è come lazio e roma! chiedi ai laziali se gli piacerebbe fare la champions insieme
o, se va male il calcio, fortitudo e virtus l'eurolega

perchè non capiamo che gli sport vivono di competizione e rivalità?


E perchè non capiamo che queste rivalità nel caso del nostro piccolo rugby sono delle autentiche martellate negli zebedei?
Chissene se l'unione tra Albino e Leffe non è ben voluta da qualcuno: i fatti sono che nella serie B del calcio c'è una squadra che rappresenta congiuntamente due paeselli che messi insieme fanno sì e no 22.000 abitanti, il tutto ad una manciata di km di distanza dal capoluogo, che ha la sua squadra in A. Sono scelte che si possono fare o non fare, ma può essere molto più maturo e intelligente farle, no?
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)


Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti