News dal progetto TRE …

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

Avatar utente
jimmy9
Messaggi: 550
Iscritto il: 5 feb 2009, 19:31
Località: Toscana

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda jimmy9 » 14 dic 2009, 22:00

Ti capisco Homer,sei pratese e il rugby a Prato è ormai un orgoglio cittadino.
Noi siamo 4 amici toscani e ogni volta che i Cavalieri giocano in casa facciamo con entusiasmo 200 km a/r e siamo sempre tornati a casa soddisfatti sia per la qualità delle prestazioni casalinghe e sia per la simpatica atmosfera che si respira al Chersoni,se ci dovremo trasferire al Ridolfi spero di cuore che sia un'occasione di crescita ,ma con 2 belli sponsor come quelli si dovrebbe partire con il sorriso. E' vero che a Firenze c'è solo la fiorentina ma io sono fiducioso che una realtà rugbistica di ottimo livello attirerebbe un bel pò di gente anche perchè il rugby oggi in Italia fà tendenza soprattutto se contrapposto alla violenza che c'è intorno al calcio. Sarebbe bello insomma avere 5 o 6mila spettatori entusiasti che incitano una squadra che rappresenta tutta una regione. Stò esagerando?

Avatar utente
GheraHomerLover
Messaggi: 783
Iscritto il: 20 feb 2007, 22:57
Località: Prato
Contatta:

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda GheraHomerLover » 14 dic 2009, 22:27

No, Jimmy, probabilmente non stai esagerando...
Provo solo dispiacere nel vedere "emigrare" L'UNICA vera realtà sportiva pratese di livello, tutto qui.
Per il resto figuriamoci se non mi farò qualche chilometro in più per vedere del buon rugby,
oltretutto rappresentante la nostra regione. A proposito...spero si uniscano al progetto anche i Tirrenici.
Comunque sono ottimista; mi sembra che il progetto abbia preso la buona strada e la stia
percorrendo senza perdite di tempo.
Motivo in più per gridare ancora più forte FORZA CAVALIERI e fare in modo che i tuttineri riescano
ad ottenenre quella salvezza necessaria al proseguimento del progetto TRE.
L'allenatore, dalla tribuna, al Turano:
"Barba !!! Metti il testone in quella c4$$o di ruck !!!"

Avatar utente
Fabiomelo
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:59

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda Fabiomelo » 15 dic 2009, 10:42

Capisco le ragioni che muovono a sviluppare il progetto TRE ma sono pronto a scommettere che i 1500 spettatori del Chersoni della prima di campionato non saranno mai raggiunti a Firenze. Vincere duemila anni di campanilismo non è facile. Nel calcio, dove gli interessi e le passioni sono enormi, a mia conoscenza non è mai riuscita una cosa del genere.
Qualche anno fa un certo Anconetani provo a cercare di riunire Pisa e Livorno, per formare una squadra di serie A competitiva.......

luqa
Messaggi: 1908
Iscritto il: 26 lug 2006, 12:54

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda luqa » 15 dic 2009, 20:52

In ordine a casaccio... :D

Per un progetto ambizioso come il TRE, il Chersoni di Iolo è . a regime, un impianto troppo piccolo:
l'obiettivo finale è la CL, ilrugby europeo, e quei 2000 posti sono pochi.

E ripetere quei 1500 di Prato-Treviso, per il TRE (pratesi e fiorentini inclusi) è un obbligo, non una speranza.
Altriemnti, anche a Parto, è bene diemnticare l'Eccellenza anche solo in Italia.

Il Ridolfi ha una capcità adatta, è vicino alla sede del Firenze 1931 (del quale si potrebbe sfruttare la club-house), ha per difetto la pista, ma è uno stadio polivalente.

A Prato lo stadio che potrebbe andare bene potrebbe essere il Lungobisenzio, dove ha giocato più volte la nazionale, che però necessità di ristruttrazione . E a Prato in questo momento non è che siano vacche grasse.

Firenze ha invece una necessità:
siccome ritengo che alla cittadella viola per la Fiorentina nessuno voglia rinunciare, Firenze siritroverebbe con l'ex "quartiere sportivo" privato deisuoimassimi ingressi.
Una cittadella già esistente: calcio, baseball, rugby, atletica, nuoto,pallanuoto (volendo anche se la rari gioca a Bellariva) ma difficile e costosa da mantenere.

Eccoche il Ridolfi è la proposta, ma secondo me l'obiettivo vero è il Franchi per la Nazionale in maniera continuativa , ovvero far vedere che inquella cittadella cisonole risorse per realizzare una ottima sistemazione per i rugby del massimo livello.

Poi, secondo me ci sta pure che alcune partite siano divise: dal prossimoanno cisaranno i giorni di qualificazione e quelli scudetto/salvezza.
Potrebbde esserci la Challenge.

Una selezione di regione può anche essere un po' "zingara".

Una idea sulla squadra e i colori: premesso che a me Cavalieri va bene, e tutto sommato mi può star bene anche la divisa (però sto nero sta diventando un po' troppo diffuso, fantasia zero eh?!), mutuando un po'da i Barbarians e un po' dal calcio storico (tanto ci diconosempre che si gioca con lamente a quello, noi di queste parti), perché non assumere il "vezzo" di far portare ai giocatori i calzettoni con il risvolto del club di origine (tra quelli fondatori/consorziati) e/o un fregio sul pantaloncino sul latosinistroanteriore?

Esempi :
pratesi con calzettoni neri e risvolto bianco o arancio-verde,
sestesi con il risvolto rosso-blu, rinocerontino sul calzoncino
cussini con bianco-rosso, leone sul calzoncino
aretini con risovolto giallo-blu, chimera (?) sul calzoncino
senesi con risvolto bianco-nero, lupa sul calzoncino

ecc. ecc.

benchman
Messaggi: 52
Iscritto il: 12 giu 2008, 12:39

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda benchman » 16 dic 2009, 15:05

.......... MA PERCHE' NON RIMANIAMO TUTTI A CASA NOSTRA CON I NOSTRI CALZETTONIO E CON I NOSTRI CALZONCINI

E SOPRATTUTTO NEI NOSTRI STADI

marc2
Messaggi: 17
Iscritto il: 21 nov 2009, 2:28
Località: Milano

Bravi!

Messaggioda marc2 » 16 dic 2009, 17:43

Complimenti ai toscani: è un'iniziativa "eccellente". E davvero, se lo possono fare i toscani, maestri assoluti del campanilismo, allora possono pensarci anche altri.
Personalmente, auguro a TRE la migliore fortuna e mi riprometto di fare una gita in Toscana per vederli all'opera al piu' presto! Magari alla prima partita :)

luqa
Messaggi: 1908
Iscritto il: 26 lug 2006, 12:54

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda luqa » 16 dic 2009, 20:07

Benchman

Mah, io da Peretola prima e da Greve poi, invece che a Sesto e basta, adesso vado anche a Campo di Marte e a Iolo.
E quando è capiatato anche all'Acqua Calda e poco sopra Rigutino.

E mison sempre sentito in un mio stadio...

poi, oh, fai te... preferisci esser primo in toscana ed -esimo in Italia oppure ben messo in Italia e in Europa seppur in condominio?

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda stefanot » 16 dic 2009, 23:13

Spero che dietro questo progetto ci sia anche la volontà di puntare forte sui vivai e promuovere giovani in prima squadra. Spero vivamente che, dato il maggior budget a disposizione, non si incominci a guardarsi troppo in giro e a non far giocare i migliori prospetti del vivaio a vantaggio di stranieri poco credibili anche per il super10.
Comunque, si può fare il giochino di abbozzare una probabile formazione per il super10 del prox anno (considerando credo Firenze e Prato più giovani in under20) evidenziando i ruoli scoperti?

Avatar utente
jimmy9
Messaggi: 550
Iscritto il: 5 feb 2009, 19:31
Località: Toscana

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda jimmy9 » 17 dic 2009, 1:18

Spero che dietro questo progetto ci sia anche la volontà di puntare forte sui vivai e promuovere giovani in prima squadra. Spero vivamente che, dato il maggior budget a disposizione, non si incominci a guardarsi troppo in giro e a non far giocare i migliori prospetti del vivaio a vantaggio di stranieri poco credibili anche per il super10.

Sollevi una questione fondamentale; già ora Prato come ogni altra formazione del super10 è piena zeppa di stranieri e oriundi,ci mancherebbe solo incrementare questo numero e i giovani troverebbero ben poco spazio!! Sarebbe una politica fasulla.
Invece a mio avviso sarebbe geniale spendere molte risorse per introdurre staff tecnici molto professionali e numerosi come hanno nel top14 e nei paesi anglosassoni,in cui ognuno cura singoli aspetti del gioco.Qui veramente avremo bisogno di stranieri bravi!

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda stefanot » 17 dic 2009, 8:02

jimmy9 WroteColon
Spero che dietro questo progetto ci sia anche la volontà di puntare forte sui vivai e promuovere giovani in prima squadra. Spero vivamente che, dato il maggior budget a disposizione, non si incominci a guardarsi troppo in giro e a non far giocare i migliori prospetti del vivaio a vantaggio di stranieri poco credibili anche per il super10.

Sollevi una questione fondamentale; già ora Prato come ogni altra formazione del super10 è piena zeppa di stranieri e oriundi,ci mancherebbe solo incrementare questo numero e i giovani troverebbero ben poco spazio!! Sarebbe una politica fasulla.
Invece a mio avviso sarebbe geniale spendere molte risorse per introdurre staff tecnici molto professionali e numerosi come hanno nel top14 e nei paesi anglosassoni,in cui ognuno cura singoli aspetti del gioco.Qui veramente avremo bisogno di stranieri bravi!



Mi pare però che Prato abbia fatto giocare molti giovani in questa stagione come Gori, Petillo, Chiesa tra tutti che sono, o sono stati, tra i migliori elementi della attuale o precedenti under 20.
Quindi da questo punto di vista un plauso ai Cavalieri; secondo me però bisognerebbe non solo dare continuità ma mettere giù qualcosa a livello di statuto, darsi una autoregolamentazione, del tipo numero max di giocatori non cresciuti nei vivai delle varie società di TRE, numero minimo di under 20 in rosa ecc.
Ovvero se questo progetto non solo nasce, ma anche cresce con l'obiettivo di preservare la toscanità e sviluppare il rugby in toscana allora avrà successo, altrimenti servirà solo ad avere un budget superiore rispetto a prima, magari qualche giovane in più, ma non si avrà un grande salto di qualità

luqa
Messaggi: 1908
Iscritto il: 26 lug 2006, 12:54

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda luqa » 17 dic 2009, 10:19

Per riferiemnto, osservare le rose di Cavalieri seniores, Firenze 1931 seniores e Firenze 1931 U20.
E se vogliamo le U20 dei Cavalieri e le squadre di B.

In quanto all'essere "zeppe"..beh se dovessi fare una "critica a Prato(che viste le virgolette , critica non è) è che è una "mezza calvisano", ovvero che almomento manca ancora di un vivaio che riesca a innestare in quantità adeguata gente nuova di eccellenza tecnico-atletica.

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda stefanot » 17 dic 2009, 13:13

luqa WroteColonPer riferiemnto, osservare le rose di Cavalieri seniores, Firenze 1931 seniores e Firenze 1931 U20.
E se vogliamo le U20 dei Cavalieri e le squadre di B.

In quanto all'essere "zeppe"..beh se dovessi fare una "critica a Prato(che viste le virgolette , critica non è) è che è una "mezza calvisano", ovvero che almomento manca ancora di un vivaio che riesca a innestare in quantità adeguata gente nuova di eccellenza tecnico-atletica.



Ok, sapete se soprattutto nelle giovanili o nelle squadre di serie A o B ci sono baldi atleti pronti a debuttare nel super10?

benchman
Messaggi: 52
Iscritto il: 12 giu 2008, 12:39

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda benchman » 23 dic 2009, 17:21

Auguro Buone Feste a tutti

la nazione di oggi smentisce la variazione di campo per la prossima stagione a Firenze
i cavalieri ancora a Prato

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda stefanot » 23 dic 2009, 17:48

benchman WroteColonAuguro Buone Feste a tutti

la nazione di oggi smentisce la variazione di campo per la prossima stagione a Firenze
i cavalieri ancora a Prato


Perchè? Lo stadio non è a posto o si è deciso di posticipare il tutto? Anche il nome Cavalieri dovrebbe cambiare

Avatar utente
GheraHomerLover
Messaggi: 783
Iscritto il: 20 feb 2007, 22:57
Località: Prato
Contatta:

Re: News dal progetto TRE …

Messaggioda GheraHomerLover » 24 dic 2009, 13:24

benchman WroteColonAuguro Buone Feste a tutti

la nazione di oggi smentisce la variazione di campo per la prossima stagione a Firenze
i cavalieri ancora a Prato


Ho letto anche io l'articolo.
Le dichiarazioni di Tonfoni stridono un pò con la realtà dell'impiantistica a Prato.
Va bene voler "conservare" la futura squadra a Prato ma i lavori da fare per rendere il Chersoni un
vero stadio da rugby da circa 10/12000 spettatori e tutto ciò che ne consegue non è lavoro da poco.
E con i soldi che ci sono in giro adesso.....
Ho letto dell'acquisizione dei campi da calcio attigui al Chersoni e dell'ampio progetto per valorizzare
l'intera zona sportiva, ma penso siano cose che richiedono molto tempo e, in teoria, il progetto TRE
dovrebbe partire l'anno prossimo.
Boh....aspettiamo.... :?

Ah...dimenticavo.

AUGURI A TUTTI !!! :D
L'allenatore, dalla tribuna, al Turano:
"Barba !!! Metti il testone in quella c4$$o di ruck !!!"


Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti