Nona giornata Super 10 09/10

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda stefanot » 6 dic 2009, 16:14

Sono d'accordo anch'io che a livello attuale abbiamo, nel giro della nazionale, un buon numero di mediani di mischia di valore (Picone, Tebaldi, Gori su tutti) quindi chi gioca a 9 e ha speranze di vestire la maglia della nazionale meglio che si specializzi in un altro ruolo dove c'è meno concorrenza come 10, 15 o anche 11 e 14.
Come ha giocato Bocchino?

Avatar utente
GheraHomerLover
Messaggi: 783
Iscritto il: 20 feb 2007, 22:57
Località: Prato
Contatta:

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda GheraHomerLover » 7 dic 2009, 10:47

Rovigoto18 WroteColonRovigo-Prato non è stato un match nè vivace nè spettacolare anzi molto noioso con entrambe le squadre sottotono con pochissime azioni da meta di entrambe le squadre. Si è visto un ping pong continuo fra il nostro Basson e Bocchino e il loro Wakarua.. non mi aspettavo così poco gioco. Primo tempo con Rovigo che preme di più arrivando dopo 7 minuti a fallire una meta nei loro 5 metri, poi conquistiamo tre calci di punizione e Basson( oggi 2su4 dalla piazzola e 1su1 trasformazioni) ne mette uno: 3a0. Inizio secondo tempo con un'intervento killer al collo di Anouer (stile samoano) punito da Mancini con un giallo (forse poco) e Prato che mette l'unico calcio conquistato nella giornata.. Rovigo però ne trova un altro con Basson e avanza sul 6a3; dopo esce il Prato che mette pressione conquistando due punizioni nella nostra metà campo tutte e due piazzate da Wakarua oggi men of the match (3su3 dalla piazzola) vantaggio Prato 9a6! ora Rovigo continua a fare poco gioco e quando mancano tre minuti Calanchini prende palla sull esterno della nostra ventidue e parte con una corsa inferocita (ndr era fuori da due mesi) e rompe due placcaggi uno a metà campo e l'altro nella loro metà bloccato solamente nei loro 5 metri dove trova il sostegno del neoarrivato Burman che segna una metà prodotta solo da lui! Basson trasforma ed al 78' si è sul 13a9.. Prato tenta di sfondare subito nella nostra metà campo ma invano visto che non basterebbe un piazzato di Wakarua, e Prato oggi non è sembrato in grado di andare in meta. Tutta la tribuna che urla Pablo Pablo Pablo per ben 4 volte, quasi che avesse vinto solo lui.. questo deve farci riflettere, oggi non abbiamo giocato e ci siamo salvati con un'azione di sfondamento alla Bud Spencer della nostra ala con il fisico non proprio da ala..


Direi che la tua analisi non fa una piega.
L'occasione più nitida per una meta l'abbiamo avuta nei primi minuti del primo tempo, quando Burton aveva imbeccato perfettamente Wakarua con un calcio incrociato sul lato lungo del campo all'altezza della panchina del Prato, ma Rima non è riuscito a tenere la palla ed ha fatto "in avanti" (l'ho sempre detto di non mangiare il fritto con le mani.... :-] ).
Per il resto è vero: molto ping-pong, partita noiosetta e poco gioco alla mano da entrambe le parti (soprattutto da parte nostra...).
Però, da ultimo, ci avevo davvero creduto.... :roll:
E' proprio vero: la cosa che ci manca di più è il killer-instinct....
Comunque non dobbiamo dimenticarci l'obiettivo con cui eravamo partiti ma che il nostro ottimo campionato forse ci ha fatto dimenticare: la salvezza.
Continuiamo così e molto probabilmente tale obiettivo sarà raggiunto.
Per il resto sono stato molto bene: eravamo in circa 150 da Prato, i panini con la salsiccia erano ottimi e la birra anche. :)

In bocca al lupo ai rossoblù per il loro campionato !!! Ci rivediamo a Prato all'ultima giornata....
L'allenatore, dalla tribuna, al Turano:
"Barba !!! Metti il testone in quella c4$$o di ruck !!!"

Avatar utente
CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda CapitanFracassa » 7 dic 2009, 12:28

Rovigoto18 WroteColonRovigo-Prato non è stato un match nè vivace nè spettacolare anzi molto noioso con entrambe le squadre sottotono con pochissime azioni da meta di entrambe le squadre. Si è visto un ping pong continuo fra il nostro Basson e Bocchino e il loro Wakarua.. non mi aspettavo così poco gioco. Primo tempo con Rovigo che preme di più arrivando dopo 7 minuti a fallire una meta nei loro 5 metri, poi conquistiamo tre calci di punizione e Basson( oggi 2su4 dalla piazzola e 1su1 trasformazioni) ne mette uno: 3a0. Inizio secondo tempo con un'intervento killer al collo di Anouer (stile samoano) punito da Mancini con un giallo (forse poco) e Prato che mette l'unico calcio conquistato nella giornata.. Rovigo però ne trova un altro con Basson e avanza sul 6a3; dopo esce il Prato che mette pressione conquistando due punizioni nella nostra metà campo tutte e due piazzate da Wakarua oggi men of the match (3su3 dalla piazzola) vantaggio Prato 9a6! ora Rovigo continua a fare poco gioco e quando mancano tre minuti Calanchini prende palla sull esterno della nostra ventidue e parte con una corsa inferocita (ndr era fuori da due mesi) e rompe due placcaggi uno a metà campo e l'altro nella loro metà bloccato solamente nei loro 5 metri dove trova il sostegno del neoarrivato Burman che segna una metà prodotta solo da lui! Basson trasforma ed al 78' si è sul 13a9.. Prato tenta di sfondare subito nella nostra metà campo ma invano visto che non basterebbe un piazzato di Wakarua, e Prato oggi non è sembrato in grado di andare in meta. Tutta la tribuna che urla Pablo Pablo Pablo per ben 4 volte, quasi che avesse vinto solo lui.. questo deve farci riflettere, oggi non abbiamo giocato e ci siamo salvati con un'azione di sfondamento alla Bud Spencer della nostra ala con il fisico non proprio da ala..


Partita difficile.
Prato è una squadra tosta con molti giocatori di esperienza, e la classifica lo dimostra.
Era importantissimo vincere: una volta tanto è capitato a noi di portare a casa la vittoria negli ultimi minuti!
:lol:

Avatar utente
o'gara10
Messaggi: 357
Iscritto il: 9 giu 2007, 19:49
Località: roma

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda o'gara10 » 7 dic 2009, 19:49

grubber WroteColon
o'gara10 WroteColonPs. Dai più esperti vorrei sapere come loro vedono Toniolatti schierato trequarti ala.



Non può che fare bene, se riversa in quel ruolo, com'è ovvio, le doti che aveva da mediano di mischia.

Non lo conosco pertanto non so se dal punto di vista psicologico ha vissuto bene il passaggio di ruolo.
Non si può negare infatti che per un mediano di mischia lo spostamento all'ala possa essere vissuto un po' come un declassamento.
In prospettiva azzurra, poi, vuol dire chiudere definitivamente qualsiasi possibilità. La concorrenza all'ala oggi come oggi è assai superiore a quella che c'è per la maglia numero nove.


Io invece credo che abbia più possibilità di tornare nel giro azzurro proprio giocando ala, vista la poca qualità che c'è in quel ruolo attualmente in italia. :wink: E' troppo presto, ha giocato solo due partite e mezzo, ma gli spunti visti e le sue caratteristiche mi sembrano un ottima base su cui lavorare.

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda stefanot » 7 dic 2009, 20:22

o'gara10 WroteColon
grubber WroteColon
o'gara10 WroteColonPs. Dai più esperti vorrei sapere come loro vedono Toniolatti schierato trequarti ala.



Non può che fare bene, se riversa in quel ruolo, com'è ovvio, le doti che aveva da mediano di mischia.

Non lo conosco pertanto non so se dal punto di vista psicologico ha vissuto bene il passaggio di ruolo.
Non si può negare infatti che per un mediano di mischia lo spostamento all'ala possa essere vissuto un po' come un declassamento.
In prospettiva azzurra, poi, vuol dire chiudere definitivamente qualsiasi possibilità. La concorrenza all'ala oggi come oggi è assai superiore a quella che c'è per la maglia numero nove.


Io invece credo che abbia più possibilità di tornare nel giro azzurro proprio giocando ala, vista la poca qualità che c'è in quel ruolo attualmente in italia. :wink: E' troppo presto, ha giocato solo due partite e mezzo, ma gli spunti visti e le sue caratteristiche mi sembrano un ottima base su cui lavorare.



Io dico che, visto anche le caratteristiche fisiche, forse si potrebbe anche farlo giocare come centro, direi che in nazionale ci servono come il pane centri abili nel gioco alla mano.

grubber
Messaggi: 2039
Iscritto il: 17 lug 2009, 16:55

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda grubber » 7 dic 2009, 23:16

Credo invece che fra i centri l'Italia abbia bisogno di gente che metta giù gli avversari. Possibilmente prima della linea del vantaggio.
Cosa che, a tratti, i centri che abbiamo già adesso sanno fare. Dovrebbero farlo sempre.

Comunque c'è spazio per tutti. Solo che a numero nove ci sono tre, massimo quattro candidati. Da ala ce ne sono molti di più. Non credo che Rubini o Quartaroli o Bacchetti siano stati bocciati senza appello. Poi stanno emergendo prepotentemente Venditti e Ricciardi ed altri. La vedo dura.
"Va bene ...stordito ! Appuntamento a Bologna ! 5 azioni in attacco e 5 in difesa a 5 metri dalla linea di meta senza scartare e senza cambi di direzione...dritto per dritto ...chi perde alla fine della serie fuori a vita dal forum ..ce le hai le palle per accettare o scapperai ancora ?...I miei bimbi ...chiedono la tua testa .." (Un simpatico utente del forum)

Il vantaggio di essere intelligente è che puoi sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile

Avatar utente
ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda ForrestGump » 9 dic 2009, 7:56

Sabato ero a Viadana.
Una volta in più il Petrarca ha dimostrato che Padrò e Mercier fanno la squadra. Limitati loro, per bravura avversaria o giornata storta, il Petrarca scompare.
Contro Viadana Mercier ha messo subito un drop (facile) che ha illuso i pochi padovani presenti, poi ha sbagliato 2 o 3 piazzati piazzabili e il PD è affondato. Certo, Quinnell che da seconda linea :shock: spacca letteralmente tutto (minimo 3 petrarchini per metterlo giù, ogni volta. Fletcher prima e Cavalieri poi letteralmente distrutti dall'impatto del novello 4 viadanese) e Robertson che sventa tutti i calcetti maligni di Mercier avrebbero imbavagliato un PD ben più in palla, ma effettivamente Mercier non era ispirato, nè dalla piazzola (già detto) nè alla mano, e Padrò sembrava sulle gambe già a metà partita.
Nel secondo tempo il Viadana ha segnato 3 mete dando l'impressione di passeggiare.
Poi, viste in campo, le seconde petrarchine sono un po' deficitarie (e io che mi lamentavo di Domolailai...), la prima linea, alla lunga, ha sofferto molto e i 3/4 non hanno il fisico degli omologhi viadanesi (Robertson a parte).
Ma questo ci sta, siamo più scarsi e in certi frangenti soffriamo, il brutto è la dipendenza da 8 e 10.
L'esempio lampante si ha verso la fine del primo tempo, quando Bezzati, all'altezza dei 22 avversari, si ritrova palla in mano, avanzante, libero e con un solo avversario di stazza ben inferiore tra lui e la meta. Non ne ho sentito uno, sugli spalti, che al posto suo non avrebbe abbassato la testa e non avrebbe caricato la linea di meta, ma lui no. Lui parte, si ferma, guarda in giro, aspetta e da la palla a non mi ricordo chi un attimo prima di farsi sommergere dai neri, quando la difesa ha ormai potuto recuperare.
Chi aspettavi, Bezzati? Padrò o Mercier?
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

acarraro306
Messaggi: 453
Iscritto il: 9 giu 2008, 11:22
Località: Altichiero

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda acarraro306 » 9 dic 2009, 10:55

ForrestGump WroteColonSabato ero a Viadana.
Una volta in più il Petrarca ha dimostrato che Padrò e Mercier fanno la squadra. Limitati loro, per bravura avversaria o giornata storta, il Petrarca scompare.
Contro Viadana Mercier ha messo subito un drop (facile) che ha illuso i pochi padovani presenti, poi ha sbagliato 2 o 3 piazzati piazzabili e il PD è affondato.


Come ha giocato Millroy ? dovrebbe essere partito titolare ad estremo, e se non era l'ultima chance per lui poco ci manca.

Avatar utente
ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda ForrestGump » 9 dic 2009, 11:19

acarraro306 WroteColonCome ha giocato Millroy ? dovrebbe essere partito titolare ad estremo, e se non era l'ultima chance per lui poco ci manca


Confermo che Millroy è partito titolare a #15. Non ha sfigurato, non ha fatto errori eclatanti, ma ha usato il piede un po' alla garibaldina (quando poteva palla a Mercier e cavoli suoi) e il senso della posizione non era impeccabile: Spragg ha fatto chilometri avanti e indietro sul campo a coprire buchi, anche di Millroy...
In attacco non si è fatto notare, ma non lo ha fatto nessuno del Petrarca eccetto Ricciardi e, purtroppo, Bezzati.
Personalmente, non me la sentirei di bocciarlo: sicuramente ha risentito della brutta partita dei due leader e del resto dei ragazzi, ma non mi sembra peggio di Acuna.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda stefanot » 9 dic 2009, 11:33

Chillon e Patrizio come hanno giocato?

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda stefanot » 9 dic 2009, 11:41

stefanot WroteColonChillon e Patrizio come hanno giocato?


Volevo chiedere come ha giocato Patrizio. Chillon jr non ha giocato, ma secondo me potrebbe essere provato ad estremo visto che sembra dai vostri interventi che Millroy non stia brillando

Avatar utente
ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda ForrestGump » 9 dic 2009, 12:53

Effettivamente, Millroy non sta dando alla squadra quella svolta che mi aspettavo. Su Chillon estremo non mi sbilancio per ignoranza, ma se non erro il ragazzo ha un bel piede.
Patrizio, come l'altro centro Ambrosio, hanno dato la loro mano in difesa, facendo il loro compitino senza errori madornali. In attacco non pervenuti, però ricordo il#13 fare un break degno di nota durante il secondo tempo...ma non ricordo chi dei 2 fosse :oops: .
Il punto è che Viadana ha organizzato benissimo le maul e ha attaccato la linea sempre cogli avanti, Quinnell in primis. Quando i padovani si accumulavano in ruck e i 3/4 viadanesi avevano il soprannumero, il pallone veniva aperto e la meta sembrava addirittura semplice.
In una situazione del genere, gli avanti condizionano la partita dei 3/4. Con la giornata di Mercier poi, non è che i centri potessero fare chissà cosa in attacco...
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

klima65
Messaggi: 555
Iscritto il: 26 feb 2006, 0:00

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda klima65 » 9 dic 2009, 13:27

cricchetto WroteColonHo visto la partita Parma-Venezia,una sola chiave di lettura:Davide Duca non può giocare a questi livelli.
Duca lento,impacciato e tanto ma tanto in sovrappeso,impresentabile a questi livelli


in effetti sono arrivato un pò in ritardo e ho visto questo 19 che si accingeva a calciare un piazzato...mi son detto "beh, ma calcia un pilone"?...nel secondo tempo Pilat in effetti le cose sono cambiate ma penso che sia stato soprattutto colpa di parma che ha dato per scontato la vittoria dopo aver dilagato nel primo tempo pru non avendo giocato bene...

Avatar utente
megan
Messaggi: 1882
Iscritto il: 13 mar 2006, 0:00

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda megan » 9 dic 2009, 17:50

venezia ha regalato il primo tempo, e nella ripresa quando si era rifatta sotto sul 22-16 ha sbagliato a provare ad accelerare, li bisognava continuare a macinare gioco semplice e negli spazi stretti invece di provare ad accelerare al largo, nel settore migliore degli emiliani e laddove la nostra mischia non sarebbe piu' arrivata a coprire il campo...ma vabbè...anche quest'occasione è stata buttata via!!
megan kaput mundi

grubber
Messaggi: 2039
Iscritto il: 17 lug 2009, 16:55

Re: Nona giornata Super 10 09/10

Messaggioda grubber » 9 dic 2009, 22:08

Beh, si dice che nello sport tutto possa succedere, ma parlare di "occasione persa" da parte del Venezia mi sembra un po' troppo generoso.
La Rugby Parma ha rallentato ed il VE sembrava essere tornato in partita (grazie anche ad un Irving che non centra i pali neanche per sbaglio). Magari con un bel po' di fortuna sarebbe anche potuto arrivare il bonus-sconfitta, ma il successo dei padroni di casa non è mai stato neanche lontanamente in discussione.
"Va bene ...stordito ! Appuntamento a Bologna ! 5 azioni in attacco e 5 in difesa a 5 metri dalla linea di meta senza scartare e senza cambi di direzione...dritto per dritto ...chi perde alla fine della serie fuori a vita dal forum ..ce le hai le palle per accettare o scapperai ancora ?...I miei bimbi ...chiedono la tua testa .." (Un simpatico utente del forum)

Il vantaggio di essere intelligente è che puoi sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile


Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti