Semifinali di ritorno s10

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

stalker
Messaggi: 589
Iscritto il: 9 mag 2007, 21:47

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda stalker » 25 mag 2010, 19:41

luqa WroteColonHo letto discussioni chiuse per molto meno, ma in fondo meglio che vi sfoghiate qui.
Però una osservazione, può darsi che non vi importi, ma non guadagnate molte simpatie.
Intendo sia gialloneri che rosso-blu eh...


Quoto, sembra una lite infantile di ripicche e dispetti... Ho già detto altrove di quel che non mi piace di un certo modo di fare tifo, ma servono più di due righe per argomentare, e forse è chiedere troppo ai più. Poi succedono (se confermati), certi spiacevoli episodi isolati, come quello della bottiglietta tirata dietro... E allora penso che i fatti mi danno ragione. Nessuno è giustificabile, ma quasi tutti vengono da una parte o dall'altra giustificati per via di un'ingiustizia subita (ritenuta) "superiore": risultato caos totale.

Della partita, mi ha positivamente sorpreso De Sanctis: unico appunto certe palle recuperate in ruck, non si sa bene come facessero a uscire di là quando tutti gli uomini erano stesi come sacchi e quindi teoricamente impossibilitati a intervenire sul pallone... Di particolarmente brutto invece il vile, disgustoso, intervento di Galdenyus a fine primo tempo, che smanaccia la palla per impedire la ripartenza veloce dell'avversario. Giallo meritato è dir poco. Queste son le cose che più mi fan girare i cosiddetti: a gioco praticamente fermo, un fallo non certo istintivo, quanto decisamente "voluto", antigioco e antisportivo al massimo grado. In queste situazioni gradirei sanzioni più pesanti...

Avatar utente
zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda zorrykid » 26 mag 2010, 8:50

Quello che mi piaceva del rugby era il fatto che il pubblico delle partite era fatto di persone che: incitavano la propria squadra e non insultavano gli avversari, ti sedevi accanto all'avversario, non si fischiava durante i calci, appena l'arbitro fischiava tutti i giocatori venivano applauditi ed al vicino dicevi: ci vediamo al ritorno... Non so se e' meglio ora dove, e' inconcepibile vedere mescolate le tifoseria delle due semifinaliste, dove si critica il megafono ma si puo' gridare durante le punizioni, dove i piu' bravi non sono i giocatori ma chi ha fatto piu striscioni, gridato di piu' o meglio... Boh, saro' anche vecchio ma preferisco mescolarmi agli altri, senza megafono, con la bandiera e senza paura di sventolarla e sentirmi insultato..
Immagine Vado bene per Rialto?

bbn
Messaggi: 308
Iscritto il: 24 set 2003, 0:00

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda bbn » 26 mag 2010, 9:12

zorrykid WroteColonQuello che mi piaceva del rugby era il fatto che il pubblico delle partite era fatto di persone che: incitavano la propria squadra e non insultavano gli avversari, ti sedevi accanto all'avversario, non si fischiava durante i calci, appena l'arbitro fischiava tutti i giocatori venivano applauditi ed al vicino dicevi: ci vediamo al ritorno... Non so se e' meglio ora dove, e' inconcepibile vedere mescolate le tifoseria delle due semifinaliste, dove si critica il megafono ma si puo' gridare durante le punizioni, dove i piu' bravi non sono i giocatori ma chi ha fatto piu striscioni, gridato di piu' o meglio... Boh, saro' anche vecchio ma preferisco mescolarmi agli altri, senza megafono, con la bandiera e senza paura di sventolarla e sentirmi insultato..


Bravo, a Viadana è ed è sempre stato così.

Avatar utente
Zazza
Messaggi: 754
Iscritto il: 19 dic 2004, 0:00
Località: rovigo

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda Zazza » 26 mag 2010, 9:15

mauott WroteColon
rivel1 WroteColona me lo striscione di robin hood ha fatto ridere, anche se era di polemica e non di incitamento
anche se la risposta migliore sarebbe stata che infatti robin hood rubava ai ricchi per dare ai poveri :P
.....


Cioè vuoi dire che se eri di fuori Rovigo pagavi 20€ altrimenti di meno ? :rotfl: tornando serio penso che chiedere 20€ per vedere una partita con Viadana di questi tempi sia un vero e proprio ladrocinio indipendentemente da chi ci giochi contro ...


Queste sono opinioni.
Però tutti i 5000 hanno pagato 20€ e secondo me non è tanto per una semifinale (quanto spendi per una pizza e una birra ogni sabato sera?).
Per le trasferte in Celtic si potrebbe già aggiornare lo striscione in questo modo "Robin Hood? Today 35 euro", perchè da quelle parti girano questi prezzi per una posizione appena decente allo stadio.

mauott WroteColon... non si offendano i vari Viadanesi che frequentano (anche rumorosamente) questi lidi ma negli ultimi 6 mesi non ho ancora capito che piano di gioco abbia Viadana... adesso avanti con gli insulti :rotfl:


In effetti , parlando del piano strettamente tecnico, direi che Rovigo ha un gioco che è cresciuto e ha acquisito certezze, sicurezze e consapevolezza nel corso del campionato.
Il Viadana, visto dal vivo per 4 volte in questo campionato, mi è sembrato quasi meglio nella partita di andata del campionato a Rovigo, mentre nelle ultime 3 partite ho visto un'involuzione tecnica preoccupante.

maurizio59
Messaggi: 364
Iscritto il: 28 lug 2008, 10:43

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda maurizio59 » 26 mag 2010, 9:22

stalker WroteColon
luqa WroteColonHo letto discussioni chiuse per molto meno, ma in fondo meglio che vi sfoghiate qui.
Però una osservazione, può darsi che non vi importi, ma non guadagnate molte simpatie.
Intendo sia gialloneri che rosso-blu eh...


Quoto, sembra una lite infantile di ripicche e dispetti... Ho già detto altrove di quel che non mi piace di un certo modo di fare tifo, ma servono più di due righe per argomentare, e forse è chiedere troppo ai più. Poi succedono (se confermati), certi spiacevoli episodi isolati, come quello della bottiglietta tirata dietro... E allora penso che i fatti mi danno ragione. Nessuno è giustificabile, ma quasi tutti vengono da una parte o dall'altra giustificati per via di un'ingiustizia subita (ritenuta) "superiore": risultato caos totale.

Della partita, mi ha positivamente sorpreso De Sanctis: unico appunto certe palle recuperate in ruck, non si sa bene come facessero a uscire di là quando tutti gli uomini erano stesi come sacchi e quindi teoricamente impossibilitati a intervenire sul pallone... Di particolarmente brutto invece il vile, disgustoso, intervento di Galdenyus a fine primo tempo, che smanaccia la palla per impedire la ripartenza veloce dell'avversario. Giallo meritato è dir poco. Queste son le cose che più mi fan girare i cosiddetti: a gioco praticamente fermo, un fallo non certo istintivo, quanto decisamente "voluto", antigioco e antisportivo al massimo grado. In queste situazioni gradirei sanzioni più pesanti...




Sono d'accordo per quello che riguarda Geldenyus, il fallo è proprio uno dei peggiori tra quelli che non riguardano l'incolumità dei giocatori. Tra l'altro, lo stesso giocatore nella partita di Reggio Emilia contro gli Ospreys aveva fatto un fallo stupido lasciando la sua squadra in 10 dopo pochissimi minuti. Visto che mi sembra un po' "fumantino", siamo sicuri che sia adatto a fare il capitano?

Avatar utente
Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda Rovigoto18 » 26 mag 2010, 9:46

Diciamo che è stato l'atteggiamento generale del Viadana anti-sportivo e anti-gioco: numerosi placcaggi alti, numerosi placcaggi in ritardo su Basson, pochissimo o quasi nullo gioco alla mano.. la perla di Geldenyus, provocazioni varie come quella di Johansson e non solo lui.

Diciamo che se ci sono stati fischi e male parole (da parte di pochi sottolineo, tanto che le Posse son tutti e due i match che sono in piedi per calmare gli animi) i giocatori del Viadana sul campo non hanno certo dimostrato uno stile inglese.. Ognuno guardi a casa sua perchè nessuno può vantare una superiorità morale.
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

Avatar utente
TommyHowlett
Messaggi: 3611
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda TommyHowlett » 26 mag 2010, 9:55

zorrykid WroteColonQuello che mi piaceva del rugby era il fatto che il pubblico delle partite era fatto di persone che: incitavano la propria squadra e non insultavano gli avversari, ti sedevi accanto all'avversario, non si fischiava durante i calci, appena l'arbitro fischiava tutti i giocatori venivano applauditi ed al vicino dicevi: ci vediamo al ritorno... Non so se e' meglio ora dove, e' inconcepibile vedere mescolate le tifoseria delle due semifinaliste, dove si critica il megafono ma si puo' gridare durante le punizioni, dove i piu' bravi non sono i giocatori ma chi ha fatto piu striscioni, gridato di piu' o meglio... Boh, saro' anche vecchio ma preferisco mescolarmi agli altri, senza megafono, con la bandiera e senza paura di sventolarla e sentirmi insultato..


Vedo tante accuse ai tifosi rossoblù da parte tua, e soprattutto tante inesattezze; intanto le tifoserie si possono mescolare tranquillamente, bastava vedere la tribuna Lanzoni (quella piccola) con i supporter viadanesi vicino a quelli rossoblù. La tendenza a dividere le due tifoserie non viene fatta per motivi di sicurezza come nel calcio, ma per dare la possibilità ai supporter di una squadra di stare più uniti possibile.
A Viadana non è stato criticato il megafono, che si usa da secoli in tutte le tifoserie di tutti gli sport, ma l'utilizzo di cori preregistrati diffusi con l'altoparlante dello stadio; c'è una notevole differenza.
E nessuno si è vantato di essere più bravo degli altri perché ha esposto più striscioni; semplicemente è stato riportato un dato, magari con un po' di faziosità, sicuramente con l'intenzione di evidenziare come vivono il tifo i supporter del Rovigo.

Infine ti dò pienamente ragione sui cori e fischi durante le punizioni avversarie; un gesto che in questo forum ha scatenato in passato lunghe discussioni, con riferimenti ai campionati francesi, inglesi, ecc., e che personalmente giudico poco rispettoso dei giocatori avversari.
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

giangi2
Messaggi: 1127
Iscritto il: 25 lug 2006, 9:00

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda giangi2 » 26 mag 2010, 10:11

Quello che dispiace di più è vedere come sia facile travisare i fatti, e alla fine chi più urla sembra che abbia ragione. Ad esempio: dopo la partita di andata si sono scatenate le proteste di Rovigo contro l'abitraggio, ma vi posso assicurare che a Viadana si sono sentiti assolutamente poco tutelati dall'arbitraggio di Damasco. I tifosi di Rovigo si lamentano delle scorrettezze in mischia e in ruck di Viadana, ma io ho visto solo una mischia che avanzava e una che retrocedeva, e giocatori di Rovigo che non rotolavano via o entravano lateralmente (riguardatevi il drive a fine primo tempo al ritorno, quello che si conclude col giallo a Geldehuys). I cori preregistrati allo stadio di Viadana e il tifo "amplificato": da Viadana smentiscono, ma se lo dicono i tifosi di Rovigo o se lo inventa un giornalista che magari sente un megafono, sembra che sia vero (tra l'altro mi sembra anche tecnicamente difficile diffondere i cori dei tifosi nell'impianto di apmlificazione). Al ritorno gli unici placcaggi alti li ho visti ai danni di giocatori di Viadana (Pratichetti e Sole) e non sanzionati, un placcaggio in ritardo su Basson all'inizio è stato immediatamente sanzionato con un fallo e quello che ha causato il giallo a Cox per me era un placcaggio normale (Cox aveva già iniziato il movimento, non è che può scomparire, ed è passato "sopra" a Basson). Il fallo di Geldenhuys secondo me è una reazione istintiva alla palla persa e si è beccato un giallo, cosa vogliamo fargli? Se ci sono stati comportamenti antisportivi dei giocatori a fine partita è giusto sanzionarli, io ho visto anche giocatori che applaudivano il pubblico (per questo i tifosi si sentono presi per il c***?). Quello che ho notato io è stato un clima di intimidazione nei confronti dei giocatori e dell'arbitro (più l'anno scorso, veramente che quest'anno), con continue proteste e "boati" ad ogni palla toccata dai giocatori di Viadana e ad ogni placcaggio, fischi sui calci e insulti ad allenatore e giocatori del Viadana.

giangi2
Messaggi: 1127
Iscritto il: 25 lug 2006, 9:00

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda giangi2 » 26 mag 2010, 10:21

Scusate se mi dilungo, vi spiego questo mio intervento. Io ho iniziato a seguire il rugby alcuni anni fa a Viadana, e ho trovato, rispetto a tutti gli altri sport, un ambiente assolutamente positivo, sportivo, piacevole da frequentare (allo stadio ci porto i bambini), e mi sorprendo adesso nel sentire quante critiche vengono mosse alla squadra, alla società e ai giocatori, cosa che trovo un po' fuori luogo. Cari amici di Rovigo, avete fatto un'ottima stagione, potevate andare in finale e probabilmente lo avreste meritato più di Viadana, per quanto visto Domenica, che bisogno c'è di accanirsi in questo modo? Io forse sarò di parte, ma per quello che conosco della società e della squadra di Viadana, e dei suoi tifosi, questa poca sportività, arroganza e altro che voi dite io non le vedo, e mi dispiace molto questo atteggiamento, vedo a volte persone che sbagliano, e che se sbagliano vanno punite, in proporzione a quello che hanno fatto, tutto lì. La colpa di Viadana è forse di essere un paese piccolo che è riuscito ad entrare nel gruppo dei migliori club in Italia? La colpa della società di Viadana è quella di riuscire a raccogliere sponsor che città più grandi non riescono a catalizzare? O forse quella di cercare di darsi strutture professionali? Sinceramente non capisco questo astio, addirittura si dice che Viadana venga spinta in campionato e in Cl per fare gli interessi del MPS, qui siamo alla follia pura... (amici di Rovigo, probabilmente FEMI-CZ è una sponsorizzazione più ricca di MPS...). Secondo me ci sarebbe solo da rallegrarsi se ci fossero più società così che investono nel rugby in Italia, e ci sarebbe da chiedersi invece perchè altre città con tradizione e tessuto economico sociale ricco non sono in gerado di fare lo stesso.

Avatar utente
Zazza
Messaggi: 754
Iscritto il: 19 dic 2004, 0:00
Località: rovigo

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda Zazza » 26 mag 2010, 10:24

giangi2 WroteColonQuello che dispiace di più è vedere come sia facile travisare i fatti, e alla fine chi più urla sembra che abbia ragione. Ad esempio: dopo la partita di andata si sono scatenate le proteste di Rovigo contro l'abitraggio, ma vi posso assicurare che a Viadana si sono sentiti assolutamente poco tutelati dall'arbitraggio di Damasco. I tifosi di Rovigo si lamentano delle scorrettezze in mischia e in ruck di Viadana, ma io ho visto solo una mischia che avanzava e una che retrocedeva, e giocatori di Rovigo che non rotolavano via o entravano lateralmente (riguardatevi il drive a fine primo tempo al ritorno, quello che si conclude col giallo a Geldehuys). I cori preregistrati allo stadio di Viadana e il tifo "amplificato": da Viadana smentiscono, ma se lo dicono i tifosi di Rovigo o se lo inventa un giornalista che magari sente un megafono, sembra che sia vero (tra l'altro mi sembra anche tecnicamente difficile diffondere i cori dei tifosi nell'impianto di apmlificazione). Al ritorno gli unici placcaggi alti li ho visti ai danni di giocatori di Viadana (Pratichetti e Sole) e non sanzionati, un placcaggio in ritardo su Basson all'inizio è stato immediatamente sanzionato con un fallo e quello che ha causato il giallo a Cox per me era un placcaggio normale (Cox aveva già iniziato il movimento, non è che può scomparire, ed è passato "sopra" a Basson). Il fallo di Geldenhuys secondo me è una reazione istintiva alla palla persa e si è beccato un giallo, cosa vogliamo fargli? Se ci sono stati comportamenti antisportivi dei giocatori a fine partita è giusto sanzionarli, io ho visto anche giocatori che applaudivano il pubblico (per questo i tifosi si sentono presi per il c***?). Quello che ho notato io è stato un clima di intimidazione nei confronti dei giocatori e dell'arbitro (più l'anno scorso, veramente che quest'anno), con continue proteste e "boati" ad ogni palla toccata dai giocatori di Viadana e ad ogni placcaggio, fischi sui calci e insulti ad allenatore e giocatori del Viadana.


Vedi come è facile diventare fazioso e travisare la realtà? Tu ci hai messo pure dell'impegno...
Per quanto riguarda i cori dei tifosi del Viadana amplificati dall'impianto dello stadio nel primo tempo della partita di andata, è tutto vero.
Magari si è trattato di una svista di qualcuno che ha spinto un bottone invece di un altro, ma è andata proprio così.
Un mio amico era nella tribuna dietro la porta (e quindi in posizione neutra rispetto alle due tifoserie) e sentiva solo gli incitamenti viadanesi dall'amplificazione dello stadio.

giangi2
Messaggi: 1127
Iscritto il: 25 lug 2006, 9:00

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda giangi2 » 26 mag 2010, 10:29

Mi sembra il punto più marginale della questione...

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda mauott » 26 mag 2010, 10:54

Zazza WroteColon
mauott WroteColonCioè vuoi dire che se eri di fuori Rovigo pagavi 20€ altrimenti di meno ? :rotfl: tornando serio penso che chiedere 20€ per vedere una partita con Viadana di questi tempi sia un vero e proprio ladrocinio indipendentemente da chi ci giochi contro ...


Queste sono opinioni.
Però tutti i 5000 hanno pagato 20€ e secondo me non è tanto per una semifinale (quanto spendi per una pizza e una birra ogni sabato sera?).
Per le trasferte in Celtic si potrebbe già aggiornare lo striscione in questo modo "Robin Hood? Today 35 euro", perchè da quelle parti girano questi prezzi per una posizione appena decente allo stadio.


Guarda che non avevo dubbi che non fossero state fatte preferenze :-] . Io penso che una società possa adottare le politiche sui prezzi che preferisce, per esempio a Treviso mi è capitato di pagare per mio figlio cosa che in Italia non mi era mai capitata (anche se all'estero capita sempre), ma non puoi paragonarmi una partita di rugby con un'uscita in pizzeria : pizza e birra costano più o meno sempre la stessa cifra mentre in questo caso i prezzi si sono raddoppiati o quasi. Il ladrocinio cmq era rivolto alla pochezza dello spettacolo offerto ultimamente da Viadana non ad altro 8-)

Zazza WroteColon
mauott WroteColon... non si offendano i vari Viadanesi che frequentano (anche rumorosamente) questi lidi ma negli ultimi 6 mesi non ho ancora capito che piano di gioco abbia Viadana... adesso avanti con gli insulti :rotfl:


In effetti , parlando del piano strettamente tecnico, direi che Rovigo ha un gioco che è cresciuto e ha acquisito certezze, sicurezze e consapevolezza nel corso del campionato.
Il Viadana, visto dal vivo per 4 volte in questo campionato, mi è sembrato quasi meglio nella partita di andata del campionato a Rovigo, mentre nelle ultime 3 partite ho visto un'involuzione tecnica preoccupante.


Rovigo quest'anno non l'ho vista dal vivo e quindi non mi esprimo ma Viadana l'ho vista spesso e concordo con te riguardo la mancata crescita del gioco di squadra ...

bbn
Messaggi: 308
Iscritto il: 24 set 2003, 0:00

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda bbn » 26 mag 2010, 11:16

giangi2 WroteColonQuello che dispiace di più è vedere come sia facile travisare i fatti, e alla fine chi più urla sembra che abbia ragione. Ad esempio: dopo la partita di andata si sono scatenate le proteste di Rovigo contro l'abitraggio, ma vi posso assicurare che a Viadana si sono sentiti assolutamente poco tutelati dall'arbitraggio di Damasco. I tifosi di Rovigo si lamentano delle scorrettezze in mischia e in ruck di Viadana, ma io ho visto solo una mischia che avanzava e una che retrocedeva, e giocatori di Rovigo che non rotolavano via o entravano lateralmente (riguardatevi il drive a fine primo tempo al ritorno, quello che si conclude col giallo a Geldehuys). I cori preregistrati allo stadio di Viadana e il tifo "amplificato": da Viadana smentiscono, ma se lo dicono i tifosi di Rovigo o se lo inventa un giornalista che magari sente un megafono, sembra che sia vero (tra l'altro mi sembra anche tecnicamente difficile diffondere i cori dei tifosi nell'impianto di apmlificazione). Al ritorno gli unici placcaggi alti li ho visti ai danni di giocatori di Viadana (Pratichetti e Sole) e non sanzionati, un placcaggio in ritardo su Basson all'inizio è stato immediatamente sanzionato con un fallo e quello che ha causato il giallo a Cox per me era un placcaggio normale (Cox aveva già iniziato il movimento, non è che può scomparire, ed è passato "sopra" a Basson). Il fallo di Geldenhuys secondo me è una reazione istintiva alla palla persa e si è beccato un giallo, cosa vogliamo fargli? Se ci sono stati comportamenti antisportivi dei giocatori a fine partita è giusto sanzionarli, io ho visto anche giocatori che applaudivano il pubblico (per questo i tifosi si sentono presi per il c***?). Quello che ho notato io è stato un clima di intimidazione nei confronti dei giocatori e dell'arbitro (più l'anno scorso, veramente che quest'anno), con continue proteste e "boati" ad ogni palla toccata dai giocatori di Viadana e ad ogni placcaggio, fischi sui calci e insulti ad allenatore e giocatori del Viadana.


Se vuoi puoi aggiungere il clima che ha creato Casellato e la dirigenza del Rovigo ("Inferno", polemiche arbitrali rilevatesi totalmente infondate ecc. ecc.), la bottiglia e gli accendini lanciati a Bernini, i cori contro Viadana cantati fino alle 2-3 di notte sotto l'albergo della squadra, le cattiverie che girano nel web nei confronti del Viadana e dei viadanesi alimentate dagli amici polesani etc etc.
Che bel ambientino, per fortuna è finita!

Avatar utente
TommyHowlett
Messaggi: 3611
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda TommyHowlett » 26 mag 2010, 11:18

Meno male che c'è Giangi...

Alla fine
1) l'arbitraggio dell'andata ha danneggiato Viadana - certo, vi ha fatto vincere di "soli" nove punti
2) i viadanesi in mischia hanno fatto le cose per bene - chiaro, non vi è stato fischiato nemmeno un fallo, più bravi di così
3) chi si è comportato scorrettamente nelle ruck è stato solo Rovigo - vedi sopra, essendo stato fischiato di tutto a Rovigo alla fine le statistiche parlano di gioco falloso dei rossoblù
4) nelle due partite gli unici placcaggi alti li hanno subiti i viadanesi - ricorda che Viadana gioca con la maglia giallonera non rossoblù
5) Geldenhuys ha solo reagito istintivamente - ovviamente
6) il placcaggio di Cox era un placcaggio normale - vedi sopra
7) per i giocatori e tifosi del Viadana c'era un clima di intimidazione - sì, con lettere anonime
8) a Viadana non c'erano altoparlanti nè cori preregistrati - chissà come mai su questo fatto non c'è stata ancora alcuna smentita, a dieci giorni dalla partita
9) non l'hai scritto, ma suppongo che Law e Johansson siano andati a ringraziare sportivamente la tifoseria rossoblù e a stringere le mani altrettanto sportivamente ai giocatori del Rovigo...
10) la Femi CZ è più ricca della MPS... - con questa tua affermazione dai dell'incompetente alla famiglia Zambelli della Femi che sarà pure più ricca delle banche della Bassa (non lo credo) ma quello che ha fatto per tenere viva una società come il Rovigo, i sacrifici, gli sforzi pure in questo periodo di vacche magre, voi non sapete nemmeno cosa significano, con il vostro infinito serbatoio di denaro rappresentato dalle banche... Ce ne fossero di Zambelli nel rugby italiano...

Daì Giangi2, è mai possibile arrivare ad essere così falsi? Come si fa a scrivere tutto quelle cose? Praticamente hai negato in tutto e per tutto dei fatti documentati e sottolineati pure da alcuni tifosi viadanesi.
Mamma mia ragazzi dove si può spingere la faziosità...
:evil: :evil: :evil:
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

Avatar utente
Zazza
Messaggi: 754
Iscritto il: 19 dic 2004, 0:00
Località: rovigo

Re: Semifinali di ritorno s10

Messaggioda Zazza » 26 mag 2010, 11:29

bbn WroteColon i cori contro Viadana cantati fino alle 2-3 di notte sotto l'albergo della squadra.


Precisazione per quanto riguarda questa favola.
Il Viadana ha pensato bene di alloggiare in un albergo centrale a Rovigo la notte del 22 maggio.
Il 22 maggio, se non lo sapete, si è svolta la finale di Champions League tra Inter e Bayern.
L'Inter ha vinto e a Rovigo ci sono parecchi interisti.
Ci sono stati caroselli d'auto, schiamazzi, fuochi d'artificio fino alle 3 di notte (e anche oltre) in centro a Rovigo e quindi a pochi metri dall'albergo dove alloggiava il Viadana.
I cori non erano contro Viadana ma contro il Milan o la Juve.


Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite