Playoff e finali naz. U18

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

GiorgioXT
Messaggi: 5451
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Playoff e finali naz. U18

Messaggioda GiorgioXT » 28 mar 2011, 19:08

Visto che in alcune zone i giochi sono fatti, inziamo a parlarne...
Facciamo la situazione al momento - ogni informazione e/o correnzione è più che benevenuta

Triveneto / Trofeo Serenissima - Mancano 2 partite da giocare
Petrarca Rugby - Punti 54
Mogliano Rugby - Punti 45 (una partita da recuperare)
Tarvisium - Punti 38

Il Petrarca è qualificato già adesso , il Mogliano è in ottima posizione ma ha due partite difficili, quella in casa del Petrarca e quella con il Valsugana, più quella con il Badia da recuperare; gli basterebbe fare un punto in queste 3 partite per arrivare comunque secondo; il Tarvisium può solo sperare in un ipotetico crollo.

Nord-Ovest /Trofeo delle Alpi
Viadana - Punti 55
Calvisano - Punti 47

E le altre zone ?
Nel Centro-Sud i gironi elite sono 2 od 1? se sono 2 sono già qualificate URC e Rugby Roma Olimpic

Emilia Toscana?

Avatar utente
Fabiomelo
Messaggi: 229
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:59

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda Fabiomelo » 28 mar 2011, 19:48

IN Emila toscana da tempo qualificato a punteggio pieno Amatori Parma e all'ultima giornata basta un punto al Reggio che affronta in casa l'Academy.......

jack95
Messaggi: 162
Iscritto il: 12 feb 2005, 0:00

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda jack95 » 29 mar 2011, 0:45

tra le due , petrarca due passi avanti , è il vostro anno , in bocca al lupo .

golra14
Messaggi: 31
Iscritto il: 23 giu 2009, 12:41

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda golra14 » 29 mar 2011, 11:25

Sono abbastanza d'accordo. Dovrebbe essere l'anno del Petrarca. Esperienza della società, gestione quantità/qualità dei giocatori, una squadra completa e forte fisicamente con gioco semplice, ma molto efficace e soprattutto mentalità vincente, queste caratteristiche dovrebbero fare la differenza. Comunque, starei attento al Mogliano, è una squadra equilibrata in tutti e due i reparti con ben 5 giocatori dei 3/4 che fanno parte della nazionale U.18. Sono ben disposti in campo e strutturati nel gioco, anche se a onor del vero questo potrebbe essere il loro limite nel momento in cui la squadra che incontrano non permette loro di attuare le loro strutture.
Credo che l'elite del triveneto sia stato di un livello molto buono e così a priori, penso rimanga ancora un notevole divario tra le altre zone d'Italia. La fase nazionale darà il proprio responso.
P.S. non pensate che per essere più veritiera, la fase nazionale dovrebbe essere si composta da 2 gironi da 4 squadre, ma ogni girone dovrebbe avere una sola squadra per ogni zona e non gironi composti da due squadre dello stesso comitato?
Penso che come è organizzato ora, possa essere tolta la possibilità alle due squadre realmente più forti di arrivare alla finale, anche se fanno parte dello stesso comitato. E' un trofeo nazionale e come tale bisognerebbe renderlo più reale, giusto e competitivo possibile.

Avatar utente
flitolimpiadi
Messaggi: 899
Iscritto il: 10 set 2009, 12:02
Località: pino torinese

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda flitolimpiadi » 29 mar 2011, 11:36

Nel girone Nord-Ovest si sono già qualificate per la fase finale nazionale il Viadana ed il Calvisano.
p.s. personale: se a ranghi completi, quest'anno occhio al Viadana!
Citius! Altius! Fortius!

pinturicchio
Messaggi: 319
Iscritto il: 12 lug 2005, 0:00

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda pinturicchio » 29 mar 2011, 15:25

Al sud c'è un solo girone qualificate Sannio e Capitolina

quindi:

1° girone: padova, viadana, calvisano

2° girone: capitolina, sannio, amatori parma

per la matematica mancano solo due squadre

dinamite
Messaggi: 486
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:11

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda dinamite » 29 mar 2011, 17:01

pinturicchio WroteColonAl sud c'è un solo girone qualificate Sannio e Capitolina

quindi:

1° girone: padova, viadana, calvisano

2° girone: capitolina, sannio, amatori parma

per la matematica mancano solo due squadre

Quindi, salvo stravolgimenti e suicidi:

1° girone: Petrarca Padova, (Mogliano), Viadana, Calvisano

2° girone: Capitolina, Sannio, Amatori Parma, (Reggio Emilia)

tetemoz
Messaggi: 83
Iscritto il: 6 ott 2008, 13:47

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda tetemoz » 29 mar 2011, 23:57

golra14 WroteColonSono abbastanza d'accordo. Dovrebbe essere l'anno del Petrarca. Esperienza della società, gestione quantità/qualità dei giocatori, una squadra completa e forte fisicamente con gioco semplice, ma molto efficace e soprattutto mentalità vincente, queste caratteristiche dovrebbero fare la differenza. Comunque, starei attento al Mogliano, è una squadra equilibrata in tutti e due i reparti con ben 5 giocatori dei 3/4 che fanno parte della nazionale U.18. Sono ben disposti in campo e strutturati nel gioco, anche se a onor del vero questo potrebbe essere il loro limite nel momento in cui la squadra che incontrano non permette loro di attuare le loro strutture.
Credo che l'elite del triveneto sia stato di un livello molto buono e così a priori, penso rimanga ancora un notevole divario tra le altre zone d'Italia. La fase nazionale darà il proprio responso.
P.S. non pensate che per essere più veritiera, la fase nazionale dovrebbe essere si composta da 2 gironi da 4 squadre, ma ogni girone dovrebbe avere una sola squadra per ogni zona e non gironi composti da due squadre dello stesso comitato?
Penso che come è organizzato ora, possa essere tolta la possibilità alle due squadre realmente più forti di arrivare alla finale, anche se fanno parte dello stesso comitato. E' un trofeo nazionale e come tale bisognerebbe renderlo più reale, giusto e competitivo possibile.

Così sicuro che sia l'anno di una veneta? Anzi tu dici che sia Petrarca che Mogliano siano più forti di tutte le altre,ma hai visto giocare tutte le squadre d'Italia???? Occhio all'amatori Parma,se azzecca la partita sono rogne per tutti.Il Reggio Emilia,quando è a ranghi completi,sa giocare molto bene(ha tre ragazzi che giocano già in A2), non strutturalmente ma di situazione.Per me, è la squadra che ha mostrato il rugby migliore del girone.
Ti ricordo che i nazionali non sono tutti veneti.
L'anno scorso la Tarvisium non ha fatto proprio una passeggiata in finale con il Noceto.
Comunque concordo sul tuo modo di vedere la composizione dei gironi....ma una squadra come il Sannio (Benevento),quanto gli verrebbe a costare un girone del genere? Forse la Fir ha pensato al risparmio....
Saluti

golra14
Messaggi: 31
Iscritto il: 23 giu 2009, 12:41

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda golra14 » 30 mar 2011, 9:46

tetemoz WroteColon
golra14 WroteColonSono abbastanza d'accordo. Dovrebbe essere l'anno del Petrarca. Esperienza della società, gestione quantità/qualità dei giocatori, una squadra completa e forte fisicamente con gioco semplice, ma molto efficace e soprattutto mentalità vincente, queste caratteristiche dovrebbero fare la differenza. Comunque, starei attento al Mogliano, è una squadra equilibrata in tutti e due i reparti con ben 5 giocatori dei 3/4 che fanno parte della nazionale U.18. Sono ben disposti in campo e strutturati nel gioco, anche se a onor del vero questo potrebbe essere il loro limite nel momento in cui la squadra che incontrano non permette loro di attuare le loro strutture.
Credo che l'elite del triveneto sia stato di un livello molto buono e così a priori, penso rimanga ancora un notevole divario tra le altre zone d'Italia. La fase nazionale darà il proprio responso.
P.S. non pensate che per essere più veritiera, la fase nazionale dovrebbe essere si composta da 2 gironi da 4 squadre, ma ogni girone dovrebbe avere una sola squadra per ogni zona e non gironi composti da due squadre dello stesso comitato?
Penso che come è organizzato ora, possa essere tolta la possibilità alle due squadre realmente più forti di arrivare alla finale, anche se fanno parte dello stesso comitato. E' un trofeo nazionale e come tale bisognerebbe renderlo più reale, giusto e competitivo possibile.

Così sicuro che sia l'anno di una veneta? Anzi tu dici che sia Petrarca che Mogliano siano più forti di tutte le altre,ma hai visto giocare tutte le squadre d'Italia???? Occhio all'amatori Parma,se azzecca la partita sono rogne per tutti.Il Reggio Emilia,quando è a ranghi completi,sa giocare molto bene(ha tre ragazzi che giocano già in A2), non strutturalmente ma di situazione.Per me, è la squadra che ha mostrato il rugby migliore del girone.
Ti ricordo che i nazionali non sono tutti veneti.
L'anno scorso la Tarvisium non ha fatto proprio una passeggiata in finale con il Noceto.
Comunque concordo sul tuo modo di vedere la composizione dei gironi....ma una squadra come il Sannio (Benevento),quanto gli verrebbe a costare un girone del genere? Forse la Fir ha pensato al risparmio....
Saluti

Ovvio che non sono certo che una veneta possa portare a casa sicuramente il trofeo nazionale, infatti ho messo il condizionale "dovrebbe" anche per il Petrarca che a mio parere è la più accreditata. Inoltre una fase nazionale è sempre difficile e tutto è possibile, in particolare per le due squadre che arriveranno in finale.
Ho fatto una considerazione personale basata sull'esperienza diretta nell'avere assistito al campionato veneto, che come ho già detto, quest'anno mi è sembrato di livello forse superiore al precedente, lo testimonia anche il fatto che lo scarto nel punteggio delle partite disputate tra le prime quattro, ma inserirei anche la 5^ (Benetton), è sempre stato ridotto e sia il Petrarca che il Mogliano per arrivare tra le prime due non hanno fatto delle passeggiate di salute.
Guardando poi, i trofei nazionali degli ultimi due anni, dall'under 20 in giù, senza andare troppo indietro, sono stati accaparrati tutti dalle venete ed in particolare, 5 dai padovani (3 del Petrarca e 2 del Valsugana) e 1 dalla Tarvisium. Comunque, ribadisco che i giochi sono aperti per tutti come è giusto che sia.

dirigente69
Messaggi: 684
Iscritto il: 2 feb 2010, 2:43
Località: l'isola che non c'è

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda dirigente69 » 30 mar 2011, 10:13

noi di Viadana vogliamo divertirci come l'anno scorso in under 16 e poi vedremo in campo ci si va per vincere ovvio.

jerrylee
Messaggi: 73
Iscritto il: 17 mar 2004, 0:00

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda jerrylee » 30 mar 2011, 11:00

GiorgioXT WroteColonVisto che in alcune zone i giochi sono fatti, inziamo a parlarne...
Facciamo la situazione al momento - ogni informazione e/o correnzione è più che benevenuta

Triveneto / Trofeo Serenissima - Mancano 2 partite da giocare
Petrarca Rugby - Punti 54
Mogliano Rugby - Punti 45 (una partita da recuperare)
Tarvisium - Punti 38

Il Petrarca è qualificato già adesso , il Mogliano è in ottima posizione ma ha due partite difficili, quella in casa del Petrarca e quella con il Valsugana, più quella con il Badia da recuperare; gli basterebbe fare un punto in queste 3 partite per arrivare comunque secondo; il Tarvisium può solo sperare in un ipotetico crollo.

Nord-Ovest /Trofeo delle Alpi
Viadana - Punti 55
Calvisano - Punti 47

E le altre zone ?
Nel Centro-Sud i gironi elite sono 2 od 1? se sono 2 sono già qualificate URC e Rugby Roma Olimpic

Emilia Toscana?


un giocatore può cambiare squadra in questa fase, magari in deroga?

GiorgioXT
Messaggi: 5451
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda GiorgioXT » 30 mar 2011, 11:23

jerrylee WroteColonun giocatore può cambiare squadra in questa fase, magari in deroga?


Non credo sia possibile; fare un nuovo tesseramento per un ragazzo che non lo fosse già è possibile sempre, ma i trasferimenti dopo il 31/1 dovrebbero essere bloccati.

Quello che è sempre possibile è spostare giocatori fra squadre della stessa società , così diversi u18 maggiorenni del San Donà giocano nella Under 20

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda andrea12 » 2 apr 2011, 18:17

Mi sembra che con circolare federale, dal 1 gennaio, il 93 può giocare anche seniores.

Avatar utente
ZioPera93
Messaggi: 304
Iscritto il: 21 ott 2008, 21:46
Località: Viadana (MN)
Contatta:

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda ZioPera93 » 7 apr 2011, 8:37

qualcuno sa quando faranno i sorteggi riguardo sulle partite che devono giocare?
grazie
ZioPera93

dinamite
Messaggi: 486
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:11

Re: Playoff e finali naz. U18

Messaggioda dinamite » 12 apr 2011, 15:40

ZioPera93 WroteColonqualcuno sa quando faranno i sorteggi riguardo sulle partite che devono giocare?
grazie

Dal sito FIR il calendario U18

Girone 1

Giornata 1 And. 01.05.11 ore 12.30
PETRARCA RUGBY JUNIOR - RUGBY CALVISANO S.S.D.
RUGBY VIADANA S.R.L. -MOGLIANO RUGBY SSD

Giornata 2 And. 08.05.11 ore 12.30
MOGLIANO RUGBY SSD - PETRARCA RUGBY JUNIOR
RUGBY VIADANA S.R.L. - RUGBY CALVISANO S.S.D.

Giornata 3 And. 15.05.11 ore 12.30
RUGBY CALVISANO S.S.D. - MOGLIANO RUGBY SSD
PETRARCA RUGBY JUNIOR - RUGBY VIADANA S.R.L.

Giornata 4 Rit. 22.05.11 ore 12.30
PETRARCA RUGBY JUNIOR - MOGLIANO RUGBY SSD
RUGBY CALVISANO S.S.D. - RUGBY VIADANA S.R.L.

Giornata 5 Rit. 29.05.11 ore 12.30
MOGLIANO RUGBY SSD - RUGBY CALVISANO S.S.D.
RUGBY VIADANA S.R.L. - PETRARCA RUGBY JUNIOR

Giornata 6 Rit. 05.06.11 ore 12.30
RUGBY CALVISANO S.S.D. - PETRARCA RUGBY JUNIOR
MOGLIANO RUGBY SSD - RUGBY VIADANA S.R.L.


Girone 2
Giornata 1And. 01.05.11 ore 12.30
RUGBY REGGIO ASD - AM.PARMA R.
UNIONE R. CAPITOLINA - UNIONE RUGBY SANNIO

Giornata 2 And. 08.05.11 ore 12.30
AM. PARMA R. - UNIONE R. CAPITOLINA
UNIONE RUGBY SANNIO - RUGBY REGGIO ASD

Giornata 3 And. 15.05.11 ore 12.30
UNIONE R. CAPITOLINA - RUGBY REGGIO ASD
AM. PARMA R. - UNIONE RUGBY SANNIO

Giornata 4 Rit. 22.05.11 ore 12.30
RUGBY REGGIO ASD - UNIONE R. CAPITOLINA
UNIONE RUGBY SANNIO - AM. PARMA R.

Giornata 5 Rit. 29.05.11 ore 12.30
AM PARMA R. - RUGBY REGGIO ASD
UNIONE RUGBY SANNIO - UNIONE R. CAPITOLINA

Giornata 6 Rit. 05.06.11 ore 12.30
UNIONE R. CAPITOLINA - AM. PARMA R.
RUGBY REGGIO ASD - UNIONE RUGBY SANNIO

N.B. Il calendario U16 è già pubblicato in altro trhead


Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite