Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

ale63
Messaggi: 25
Iscritto il: 22 apr 2008, 12:32

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda ale63 » 30 mag 2011, 17:59

BergamoRugby WroteColonComunque per quel "mas o menos" di Ale96, vorrei sottolineare che apparte forse l'Asr Milano, Bergamo in Lombardia batte tutti


Ti ringrazio per il 96, purtroppo è un 63 che tradisce l'anno di nascita !

Il riferimento era proprio all'ASR, che sta disputando con grande impegno e risultati a mio parere eccellenti il girone finale con le venete, soprattutto considerando che oltre metà della squadra è del '96 e che per tutto il girone finale abbiamo avuto assenze importanti per infortunio.

BergamoRugby
Messaggi: 30
Iscritto il: 12 apr 2011, 20:24

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda BergamoRugby » 30 mag 2011, 18:08

ale63 WroteColon
BergamoRugby WroteColonComunque per quel "mas o menos" di Ale96, vorrei sottolineare che apparte forse l'Asr Milano, Bergamo in Lombardia batte tutti


Ti ringrazio per il 96, purtroppo è un 63 che tradisce l'anno di nascita !

Il riferimento era proprio all'ASR, che sta disputando con grande impegno e risultati a mio parere eccellenti il girone finale con le venete, soprattutto considerando che oltre metà della squadra è del '96 e che per tutto il girone finale abbiamo avuto assenze importanti per infortunio.

Scusami avevo scritto male!

Comunque la partita di ritorno avevamo un Bergamo fortemente indebolito da molte assenze di peso (Caminada su tutti). Se giocassero ora Bergamo ed Asr non saprei chi vincerebbe!

Mar61
Messaggi: 38
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:37

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Mar61 » 30 mag 2011, 20:28

Non so, sempre con i se e con i ma senza mai considerare solo quello che dice il campo.
Il Bergamo ha vinto meritatamente la Coppa Lombardia un torneo tra alcune squadre lombarde, non certo un campionato della Lombardia
I risultati sul campo e non le nostre esternazioni dicono che in questa categoria, l under 16, in lombardia la squadra che ha raggiunto il traguardo piu importante è stata l asr Milano.
Dopo una partenza difficile proprio contro il Bergamo (ma il primo tempo era in vantaggio 12-0), nel girone di ritorno ha vinto sempre e contro tutti e la vittoria sul campo Genova di questa domenica (dove hanno vinto oltre lei solo il Petrarca ed il Rovigo ) direi che la legittima ancora di piu a volersi fregiare di ciò. Di nuovo senza nulla togliere a dei ragazzi ed un allenatore molto simpatici il bergamo nello stesso periodo ne ha perse 3 e negli scontri diretti con Genova e Milano a fatto poco piu di 50 punti prendendone piu di 100.
Ha si battuto in amichevole un'altra importante squadra lombarda l Amatori junior di 2 punti in amichevole ma sempre in amichevole la stessa Amatori al crespi ne ha presi mi pare 60 e rotti senza fare una meta.
Ora penso che tolto una questione di comprensibile campanilismo potrebbe essere bello vedervi al crespi domenica a tifare per una squadra lombarda che cercherà di fermare una delle squadre piu forti a livello nazionale della categoria : il Rovigo.
L anno prossimo altro giro altre squadre altri ragazzi stessa storia!
Buon rugby a tutti

BergamoRugby
Messaggi: 30
Iscritto il: 12 apr 2011, 20:24

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda BergamoRugby » 30 mag 2011, 20:47

Mar61 WroteColonNon so, sempre con i se e con i ma senza mai considerare solo quello che dice il campo.
Il Bergamo ha vinto meritatamente la Coppa Lombardia un torneo tra alcune squadre lombarde, non certo un campionato della Lombardia
I risultati sul campo e non le nostre esternazioni dicono che in questa categoria, l under 16, in lombardia la squadra che ha raggiunto il traguardo piu importante è stata l asr Milano.
Dopo una partenza difficile proprio contro il Bergamo (ma il primo tempo era in vantaggio 12-0), nel girone di ritorno ha vinto sempre e contro tutti e la vittoria sul campo Genova di questa domenica (dove hanno vinto oltre lei solo il Petrarca ed il Rovigo ) direi che la legittima ancora di piu a volersi fregiare di ciò. Di nuovo senza nulla togliere a dei ragazzi ed un allenatore molto simpatici il bergamo nello stesso periodo ne ha perse 3 e negli scontri diretti con Genova e Milano a fatto poco piu di 50 punti prendendone piu di 100.
Ha si battuto in amichevole un'altra importante squadra lombarda l Amatori junior di 2 punti in amichevole ma sempre in amichevole la stessa Amatori al crespi ne ha presi mi pare 60 e rotti senza fare una meta.
Ora penso che tolto una questione di comprensibile campanilismo potrebbe essere bello vedervi al crespi domenica a tifare per una squadra lombarda che cercherà di fermare una delle squadre piu forti a livello nazionale della categoria : il Rovigo.
L anno prossimo altro giro altre squadre altri ragazzi stessa storia!

Ovvio, ma al Crespi il Bergamo,oltre a non essere entrato in campo a livello di gioco, aveva delle defezioni importanti e contro l'Amatori giocavo con vari titolari fuori. Spiace dirlo ma con 2 giocatori fuori per quattro mesi è difficile offrire il massimo.
Buon rugby a tutti

Toroit
Messaggi: 99
Iscritto il: 27 ott 2009, 10:20

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Toroit » 30 mag 2011, 20:48

Ragazzi, non piangiamo sempre.
Tutte le squadre hanno da recriminare sugli arbitri, quest'anno anche l' ASR ha perso due partite (Fiumicello andata e Torino andata) grazie a due arbitraggi scandalosi e nessuno si è lamentato.
Come avevo già detto: le partite si giocano e si vincono sul campo nonostante tutto e tutti.
L'unico rammarico è che in Italia si favorisce il peso e non il gioco.
Da spettatore preferisco una bella partita, veloce con gioco alla mano, fantasioso, emozionante, con inserimenti ed incroci piuttosto che un gioco statico di mischia dove un carretto avanza per metri senza trovare l'adeguata resistenza e schiacciare in meta grazie esclusivamente al peso degli avanti.[/quote]

desidero ricordare a Arriereombra il risultato Asr Milano - Cus Torino 8 - 24 non mi sembra molto condizionato dall'arbitro,in secondo luogo l'unica squadra che si è suicidata e ha perso le finali nazionali è stato il Cus Torino che ha buttato una partita già vinta contro Bergamo a Torino all'andata e ha perso in casa di 1 punto all'ultimo secondo per un fallo inesistente contro Genova all'ultima di campionato.
Torino tra parentesi aveva in campo solo 5 giocatori del 95 e tutti nei 3/4, che hanno dimostrato il più bel gioco alla mano del campionato.
Buon rugby

BergamoRugby
Messaggi: 30
Iscritto il: 12 apr 2011, 20:24

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda BergamoRugby » 30 mag 2011, 20:55

Caro Toroit la partita zite riuscita a perderla con una superiorità lunga 30 minuti, così come al ritorno avete vinto con un arbitro che... Lasciamo stare. Comunque secondo me il miglior gioco dei tre quarti lo esprime l'Asr.

ARRIEREOMBRA
Messaggi: 97
Iscritto il: 4 mag 2009, 19:35

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda ARRIEREOMBRA » 31 mag 2011, 8:14

Toroit WroteColonRagazzi, non piangiamo sempre.
Tutte le squadre hanno da recriminare sugli arbitri, quest'anno anche l' ASR ha perso due partite (Fiumicello andata e Torino andata) grazie a due arbitraggi scandalosi e nessuno si è lamentato.
Come avevo già detto: le partite si giocano e si vincono sul campo nonostante tutto e tutti.
L'unico rammarico è che in Italia si favorisce il peso e non il gioco.
Da spettatore preferisco una bella partita, veloce con gioco alla mano, fantasioso, emozionante, con inserimenti ed incroci piuttosto che un gioco statico di mischia dove un carretto avanza per metri senza trovare l'adeguata resistenza e schiacciare in meta grazie esclusivamente al peso degli avanti.


desidero ricordare a Arriereombra il risultato Asr Milano - Cus Torino 8 - 24 non mi sembra molto condizionato dall'arbitro,in secondo luogo l'unica squadra che si è suicidata e ha perso le finali nazionali è stato il Cus Torino che ha buttato una partita già vinta contro Bergamo a Torino all'andata e ha perso in casa di 1 punto all'ultimo secondo per un fallo inesistente contro Genova all'ultima di campionato.
Torino tra parentesi aveva in campo solo 5 giocatori del 95 e tutti nei 3/4, che hanno dimostrato il più bel gioco alla mano del campionato.
Buon rugby[/quote]

Caro Toroit, non voglio far polemiche inutili e improduttive (come non ho fatto, a differenza vostra per tutto l'anno) su arbitri e arbitraggi (guarda caso l'arbitro che abbiamo trovato a Torino era un francese portato da voi e non designato dal comitato).
Nessun suicidio....... ahimè siete arrivati 4° nel girone Elite.
Buone vacanze e buon rugby

Toroit
Messaggi: 99
Iscritto il: 27 ott 2009, 10:20

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Toroit » 31 mag 2011, 8:53

ARRIEREOMBRA WroteColon
Toroit WroteColonRagazzi, non piangiamo sempre.
Tutte le squadre hanno da recriminare sugli arbitri, quest'anno anche l' ASR ha perso due partite (Fiumicello andata e Torino andata) grazie a due arbitraggi scandalosi e nessuno si è lamentato.
Come avevo già detto: le partite si giocano e si vincono sul campo nonostante tutto e tutti.
L'unico rammarico è che in Italia si favorisce il peso e non il gioco.
Da spettatore preferisco una bella partita, veloce con gioco alla mano, fantasioso, emozionante, con inserimenti ed incroci piuttosto che un gioco statico di mischia dove un carretto avanza per metri senza trovare l'adeguata resistenza e schiacciare in meta grazie esclusivamente al peso degli avanti.


desidero ricordare a Arriereombra il risultato Asr Milano - Cus Torino 8 - 24 non mi sembra molto condizionato dall'arbitro,in secondo luogo l'unica squadra che si è suicidata e ha perso le finali nazionali è stato il Cus Torino che ha buttato una partita già vinta contro Bergamo a Torino all'andata e ha perso in casa di 1 punto all'ultimo secondo per un fallo inesistente contro Genova all'ultima di campionato.
Torino tra parentesi aveva in campo solo 5 giocatori del 95 e tutti nei 3/4, che hanno dimostrato il più bel gioco alla mano del campionato.
Buon rugby


Caro Toroit, non voglio far polemiche inutili e improduttive (come non ho fatto, a differenza vostra per tutto l'anno) su arbitri e arbitraggi (guarda caso l'arbitro che abbiamo trovato a Torino era un francese portato da voi e non designato dal comitato).
Nessun suicidio....... ahimè siete arrivati 4° nel girone Elite.
Buone vacanze e buon rugby[/quote]

Caro Arriere...infatti giunti a fine campionato...hai smesso di polemizzare....mi ricordo i commenti "sportivi" sugli spalti del vostro campo...bene così
Auguri.

Mar61
Messaggi: 38
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:37

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Mar61 » 31 mag 2011, 9:44

Caro Toroit,
non ho mai voluto insegnare a nessuno come comportarsi e non inizio certo adesso. Ti invito però ad andare a rileggere i tuoi interventi durante l'anno; e se lo farai serenamente vedrai cone sono sempre intrisi di polemica e rissosità. Per te esiste una sola verità la tua. Nel 90% dei casi dopo un tuo intervento nessuno risponde più. secondo te perchè?
Questo non fa bene alla discussione e non fa bene ai ragazzi della tua squadra che sicuramente leggono i tuoi interventi.
Tutti noi abbiamo mille esempi di comportamenti non corretti di giocatori ma specialmente del pubblico e potremmo andare avanti tutto il giorno a farlo con che risultato? polemica e basta.

In più visto che i commenti sono nati, in fondo per ridere con il Bergamo ed erano sulla coppa lombardia dove si rivendicava "virtualmante" chi fosse più forte in Lombardia, non mi risulta che Torino sia in Lombardia ma magari mi sbaglio :-)

Tornando al campionato per un attimo dobbiamo avere l'intelligenza di accettarlo per quello che è stato. Penso serenamete che il campionato di quest'anno sia stato molto bello, penso che alcune squadre, come ad esempio il Monza siano in una posizione di classifica che non riflette le sue potenzialità me se è arrivata ultima è perchè ha perso più di altre squadre e in tutti gli sport conta solo questo alla fine. Penso che seppur l'asr alla fine su 4 incontri ha battuto 2 volte il Genova (la terza non ha nessun valore) perdendone solo una il Genova abbia più che meritatamente vinto il trofeo delle Alpi per come ha giocato tutto l'anno.

Se poi vuoi, per l'ennesima volta, l'ultima parola di dico sin da subito che te la lascio con molta serenità. All'anno prossimo e sei ovviamente invitato domenica anche tu magari di persona sarà più facile parlare con te.

Ciao

sufi62
Messaggi: 107
Iscritto il: 31 mag 2011, 12:40

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda sufi62 » 31 mag 2011, 13:17

Mar61 WroteColonCaro Toroit,
non ho mai voluto insegnare a nessuno come comportarsi e non inizio certo adesso. Ti invito però ad andare a rileggere i tuoi interventi durante l'anno; e se lo farai serenamente vedrai cone sono sempre intrisi di polemica e rissosità. Per te esiste una sola verità la tua. Nel 90% dei casi dopo un tuo intervento nessuno risponde più. secondo te perchè?
Questo non fa bene alla discussione e non fa bene ai ragazzi della tua squadra che sicuramente leggono i tuoi interventi.
Tutti noi abbiamo mille esempi di comportamenti non corretti di giocatori ma specialmente del pubblico e potremmo andare avanti tutto il giorno a farlo con che risultato? polemica e basta.

In più visto che i commenti sono nati, in fondo per ridere con il Bergamo ed erano sulla coppa lombardia dove si rivendicava "virtualmante" chi fosse più forte in Lombardia, non mi risulta che Torino sia in Lombardia ma magari mi sbaglio :-)

Tornando al campionato per un attimo dobbiamo avere l'intelligenza di accettarlo per quello che è stato. Penso serenamete che il campionato di quest'anno sia stato molto bello, penso che alcune squadre, come ad esempio il Monza siano in una posizione di classifica che non riflette le sue potenzialità me se è arrivata ultima è perchè ha perso più di altre squadre e in tutti gli sport conta solo questo alla fine. Penso che seppur l'asr alla fine su 4 incontri ha battuto 2 volte il Genova (la terza non ha nessun valore) perdendone solo una il Genova abbia più che meritatamente vinto il trofeo delle Alpi per come ha giocato tutto l'anno.

Se poi vuoi, per l'ennesima volta, l'ultima parola di dico sin da subito che te la lascio con molta serenità. All'anno prossimo e sei ovviamente invitato domenica anche tu magari di persona sarà più facile parlare con te.

Ciao


Hai proprio ragione, questa è la legge dello sport: i campionati si vincono o perdono per pochi punti, come in altre discipline le medaglie si vincono o si perdono per centesimi di secondo (dico centesimi di secondo!!!!!).
Capisco quindi il diappunto di Bergamo e Torino, ma ciò non deve togliere meriti a chi è arrivato prima di entrambe (Genova e Milano) che stanno in ogni caso tenendo alto il nome del Nord Ovest (e questo ritengo lo si vedrà bene tra qualche settimana dopo la disputa della finale nazionale) giocandosela alla pari contro le venete, senza avere organici di pari livello.
Complimenti ancora al Bergamo quindi squadra compatta e fisica, che quest'anno ha dimostrato in Lombardia di essere superiore alle altre, tranne che all'ASR (questo dice la classifica ufficiale del Torneo della Alpi).
All'anno prossimo.

Buon rugby a tutti.

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Tanu » 31 mag 2011, 14:11

Credo che questo thread dimostri che i gironi di Elite abbiano portato - come dire - alla "calcificazione" del rugby....
Seguo le giovanili da molto tempo e quest'anno, specialmente in questa categoria, ho visto squadre impostate per vincere ma non ho visto giocatori impostati per .... giocare!!! Ovviamente ci sono delle eccezioni ma negli anni passati si vedeva che le squadre lavoravano di più sugli skills mentre quest'anno ho visto partite costellate di erroracci da parte un pò di tutti dove è evidente la mancanza di fondamentali tra i nostri giovani giocatori. Credo che gli allenatori, le società, i genitori, sentano troppo la pressione per il risultato dimenticandosi che il nostro obiettivo a quest'età è insegnare a giocare a rugby ai ragazzi.Altrimenti, torniamo al chilorugby di qualche anno fa ma alla fine, quanti giocatori di livello nazionale ha espresso la Lombardia?
Io posso solo guardare alla nostra realtà; noi a Monza a inizio stagione abbiamo perso 3 ragazzi di selezione del 95 (2 infortuni a lunga degenza + 1 che è andato all'ASR) e uno del 96 che ha avuto problemi alla schiena tutto l'anno. E sto parlando di ragazzi in odore di ASA, quindi assenze pesanti.
Non abbiamo potuto fare altro che concentrarci sulla crescita di chi è rimasto, tenere il gruppo unito (alla fine abbiamo sempre schierato 22 giocatori) nonostante una stagione con risultati non brillanti. Ma alla fine il gruppo è rimasto unito, sono sbocciati alcuni virgulti interessanti ed ora i 96 aspettano i 97 che hanno di fatto vinto il titolo regionale per ricostruire insieme una squadra tosta. Mi chiedo onestamente se una classifica più alta avesse consentito di lavorare con la stessa serenità.
Ma soprattutto abbiamo avuto l'onore di vedere due ragazzi del Monza (in prestito al Viadana) del 94 che hanno esordito in nazionale. Per un piccolo club come noi, è stata una grande soddisfazione, ancora più grande di una vittoria perchè resto convinto che il nostro lavoro sia di formare rugbisti e quando raggiungono il vertice ... beh, vuol dire che abbiamo centrato l'obiettivo. O no?!?!?
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

dinamite
Messaggi: 486
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:11

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda dinamite » 31 mag 2011, 14:22

Tanu WroteColonCredo che questo thread dimostri che i gironi di Elite abbiano portato - come dire - alla "calcificazione" del rugby....
Seguo le giovanili da molto tempo e quest'anno, specialmente in questa categoria, ho visto squadre impostate per vincere ma non ho visto giocatori impostati per .... giocare!!! Ovviamente ci sono delle eccezioni ma negli anni passati si vedeva che le squadre lavoravano di più sugli skills mentre quest'anno ho visto partite costellate di erroracci da parte un pò di tutti dove è evidente la mancanza di fondamentali tra i nostri giovani giocatori. Credo che gli allenatori, le società, i genitori, sentano troppo la pressione per il risultato dimenticandosi che il nostro obiettivo a quest'età è insegnare a giocare a rugby ai ragazzi.Altrimenti, torniamo al chilorugby di qualche anno fa ma alla fine, quanti giocatori di livello nazionale ha espresso la Lombardia?
Io posso solo guardare alla nostra realtà; noi a Monza a inizio stagione abbiamo perso 3 ragazzi di selezione del 95 (2 infortuni a lunga degenza + 1 che è andato all'ASR) e uno del 96 che ha avuto problemi alla schiena tutto l'anno. E sto parlando di ragazzi in odore di ASA, quindi assenze pesanti.
Non abbiamo potuto fare altro che concentrarci sulla crescita di chi è rimasto, tenere il gruppo unito (alla fine abbiamo sempre schierato 22 giocatori) nonostante una stagione con risultati non brillanti. Ma alla fine il gruppo è rimasto unito, sono sbocciati alcuni virgulti interessanti ed ora i 96 aspettano i 97 che hanno di fatto vinto il titolo regionale per ricostruire insieme una squadra tosta. Mi chiedo onestamente se una classifica più alta avesse consentito di lavorare con la stessa serenità.
Ma soprattutto abbiamo avuto l'onore di vedere due ragazzi del Monza (in prestito al Viadana) del 94 che hanno esordito in nazionale. Per un piccolo club come noi, è stata una grande soddisfazione, ancora più grande di una vittoria perchè resto convinto che il nostro lavoro sia di formare rugbisti e quando raggiungono il vertice ... beh, vuol dire che abbiamo centrato l'obiettivo. O no?!?!?

Quoto al 100%. Ciao Tanu. Buon rugby a tutti

ZORROS
Messaggi: 244
Iscritto il: 21 nov 2009, 2:30

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda ZORROS » 1 giu 2011, 20:59

Tanu WroteColonCredo che questo thread dimostri che i gironi di Elite abbiano portato - come dire - alla "calcificazione" del rugby....
Seguo le giovanili da molto tempo e quest'anno, specialmente in questa categoria, ho visto squadre impostate per vincere ma non ho visto giocatori impostati per .... giocare!!! Ovviamente ci sono delle eccezioni ma negli anni passati si vedeva che le squadre lavoravano di più sugli skills mentre quest'anno ho visto partite costellate di erroracci da parte un pò di tutti dove è evidente la mancanza di fondamentali tra i nostri giovani giocatori. Credo che gli allenatori, le società, i genitori, sentano troppo la pressione per il risultato dimenticandosi che il nostro obiettivo a quest'età è insegnare a giocare a rugby ai ragazzi.Altrimenti, torniamo al chilorugby di qualche anno fa ma alla fine, quanti giocatori di livello nazionale ha espresso la Lombardia?
Io posso solo guardare alla nostra realtà; noi a Monza a inizio stagione abbiamo perso 3 ragazzi di selezione del 95 (2 infortuni a lunga degenza + 1 che è andato all'ASR) e uno del 96 che ha avuto problemi alla schiena tutto l'anno. E sto parlando di ragazzi in odore di ASA, quindi assenze pesanti.
Non abbiamo potuto fare altro che concentrarci sulla crescita di chi è rimasto, tenere il gruppo unito (alla fine abbiamo sempre schierato 22 giocatori) nonostante una stagione con risultati non brillanti. Ma alla fine il gruppo è rimasto unito, sono sbocciati alcuni virgulti interessanti ed ora i 96 aspettano i 97 che hanno di fatto vinto il titolo regionale per ricostruire insieme una squadra tosta. Mi chiedo onestamente se una classifica più alta avesse consentito di lavorare con la stessa serenità.
Ma soprattutto abbiamo avuto l'onore di vedere due ragazzi del Monza (in prestito al Viadana) del 94 che hanno esordito in nazionale. Per un piccolo club come noi, è stata una grande soddisfazione, ancora più grande di una vittoria perchè resto convinto che il nostro lavoro sia di formare rugbisti e quando raggiungono il vertice ... beh, vuol dire che abbiamo centrato l'obiettivo. O no?!?!?


E quei 2 ragazzi in prestito a Viadana ti garantisco che sono veramente in gamba (non so' se hai avuto occasione di vederli quest'anno) credo anche che l'esperienza di Viadana gli sia servita e giocando con altrettanti bravi giocatori li abbia cresciuti ancor di piu'

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Tanu » 2 giu 2011, 10:11

ZORROS WroteColonE quei 2 ragazzi in prestito a Viadana ti garantisco che sono veramente in gamba (non so' se hai avuto occasione di vederli quest'anno) credo anche che l'esperienza di Viadana gli sia servita e giocando con altrettanti bravi giocatori li abbia cresciuti ancor di piu'


Sono convinto che l'esperienza di quest'anno li abbia fatti crescere moltissimo, anche dal punto di vista umano. MI auguro che altri ragazzi di Monza potranno fare presto la stessa esperienza.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: Coppa Lombardia under 16 2010-2011

Messaggioda Tallonatore80 » 8 giu 2011, 9:27

Tanu, ti stimo.
le tue parole sono davvero espressione di quello che dovrebbero essere i campionati giovanili.
Momenti Formativi per tutti, giocatori, arbitri e dirigenti.

Spero vivamente che ci siano altre persone che la pensano come te.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo


Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti