cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 9 nov 2011, 9:14

Buongiorno a tutti ragazzi
Spero di inserire questo tread nel posto giusto, in caso contrario abbiate tanta pazienza che sono nuova :-]
Ho una figlia nata nel 2000 che attualmente gioca in una Under 12.
Cosa succederà l'anno prossimo dato che la ragazza ha ferme intenzioni di continuare a giocare ?
E' vera la voce che non può giocare in una U14 maschile e nemmeno allenarsi con i suoi compagni che l'anno prossimo passeranno in U14 ?
E' vero che potrà continuare ad allenarsi in U12 ma dovrà fare le partite con una squadra femminile ?

chiaritemi i dubbi please :D 8-)
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 9 nov 2011, 14:24

secondo me ti conviene optare per una squadra femminile... Che io sappia forse il CUS aveva una sezione femminile, mi pare, sennò rimane sempre Monza... di altro purtroppo non sò...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 9 nov 2011, 14:40

Mad Max WroteColonsecondo me ti conviene optare per una squadra femminile... Che io sappia forse il CUS aveva una sezione femminile, mi pare, sennò rimane sempre Monza... di altro purtroppo non sò...


Anche il Parabiago si sta organizzando in quel senso...spero che per l'anno prox riescano a mettere insieme qualcosa di concreto.
Parabiago è vicino a casa mia , il CUS milano dove si allena ? :?:

anche se la ragazza....è disperata al pensiero di dover mollare i suoi compagni di squadra :(
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 9 nov 2011, 14:52

rachele2011 WroteColonParabiago è vicino a casa mia , il CUS milano dove si allena ? :?:

anche se la ragazza....è disperata al pensiero di dover mollare i suoi compagni di squadra :(


il Cus dispone di molti campi su cui allenarsi... dovresti chiedere direttamente a loro per quanto riguarda sia l'esistenza al momento di una sezione femminile che eventualmente per gli orari/campi d'allenamento...

per l'altra cosa purtroppo credo sia triste ma necessario perchè la differenza fisica tra uomini e donne dopo gli 11 anni è troppa e la soluzione per lei di allenarsi con l'under 12 la penalizzerebbe perchè non le permeterebbe di fare "gruppo" con le ragazze con cui giocherebbe e non le permetterebbe di metabolizzare tecniche e ritmi di gara/allenamento che la sua età richederebbe...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 9 nov 2011, 15:07

Mad Max WroteColon
rachele2011 WroteColonParabiago è vicino a casa mia , il CUS milano dove si allena ? :?:

anche se la ragazza....è disperata al pensiero di dover mollare i suoi compagni di squadra :(


il Cus dispone di molti campi su cui allenarsi... dovresti chiedere direttamente a loro per quanto riguarda sia l'esistenza al momento di una sezione femminile che eventualmente per gli orari/campi d'allenamento...

per l'altra cosa purtroppo credo sia triste ma necessario perchè la differenza fisica tra uomini e donne dopo gli 11 anni è troppa e la soluzione per lei di allenarsi con l'under 12 la penalizzerebbe perchè non le permeterebbe di fare "gruppo" con le ragazze con cui giocherebbe e non le permetterebbe di metabolizzare tecniche e ritmi di gara/allenamento che la sua età richederebbe...



questa è una buona notizia ...mi informo

per l'altra cosa haimè hai ragione :?

vabbè.....vedrà i suoi ex compagni al terzo tempo :D :D
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 9 nov 2011, 15:14

il terzo tempo innanzitutto!! e perbacco!! secondo me è lo scopo primo e ultimo di questo sport...

ho trovato anche un manifestino di febbraio 2011:

Martedì/Venerdì 19-21 al Cs Carraro Via dei Missaglia 146 MM2 Abbiategrasso tram 3/15 info: rugbyste.milano@inventati.org

oppure chiedi direttamente al CUS...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 9 nov 2011, 15:33

personalmente non escluderei del tutto Monza, che ha uno tra i migliori settori femminili d'Italia, tra l'altro
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 9 nov 2011, 17:26

Mad Max WroteColonpersonalmente non escluderei del tutto Monza, che ha uno tra i migliori settori femminili d'Italia, tra l'altro



cavoli...è in capo al modo per me :( :( :( :( :( :?
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 9 nov 2011, 21:40

rachele2011 WroteColon
Mad Max WroteColonpersonalmente non escluderei del tutto Monza, che ha uno tra i migliori settori femminili d'Italia, tra l'altro



cavoli...è in capo al modo per me :( :( :( :( :( :?



certe volte mi dimentico di essere un privilegiato a vivere nella zona est di Milano... purtroppo...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 10 nov 2011, 8:50

Mad Max WroteColonil terzo tempo innanzitutto!! e perbacco!! secondo me è lo scopo primo e ultimo di questo sport...

ho trovato anche un manifestino di febbraio 2011:

Martedì/Venerdì 19-21 al Cs Carraro Via dei Missaglia 146 MM2 Abbiategrasso tram 3/15 info: rugbyste.milano@inventati.org

oppure chiedi direttamente al CUS...


noi nel terzo tempo andiamo FORTISSIMO ! :D :D


GRAZIE PER L'INFO !!!! verifico appena possibile !
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 10 nov 2011, 8:52

Mad Max WroteColon
certe volte mi dimentico di essere un privilegiato a vivere nella zona est di Milano... purtroppo...



ehhhh siiii :rotfl: :rotfl:
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 10 nov 2011, 9:26

rachele2011 WroteColonnoi nel terzo tempo andiamo FORTISSIMO ! :D :D



c'è stato qualcuno che mi ha detto che la durata ideale di una partita di rugby dovrebbe essere quella necessaria e sufficiente per scaldare la graticola e portare in pressione la spillatrice...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 10 nov 2011, 10:16

Mad Max WroteColon
rachele2011 WroteColonnoi nel terzo tempo andiamo FORTISSIMO ! :D :D



c'è stato qualcuno che mi ha detto che la durata ideale di una partita di rugby dovrebbe essere quella necessaria e sufficiente per scaldare la graticola e portare in pressione la spillatrice...



ah ah ah ah ah :rotfl:

fantastico !!! domenica ne dobbiamo organizzare uno (terzo tempo) , lo curiamo personalmente noi genitori, è la prima volta che noi mamme ci cimentiamo nella preparazione di succulente pastasciutte per i giocatori. Più torte e salamelle...quelle non possono mai mancare !!!
gli anni scorsi avevamo solo la possibilità di fare la griglia.

speriamo nel tempo !
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Avatar utente
Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda Mad Max » 10 nov 2011, 10:41

rachele2011 WroteColonfantastico !!! domenica ne dobbiamo organizzare uno (terzo tempo) , lo curiamo personalmente noi genitori, è la prima volta che noi mamme ci cimentiamo nella preparazione di succulente pastasciutte per i giocatori. Più torte e salamelle...quelle non possono mai mancare !!!
gli anni scorsi avevamo solo la possibilità di fare la griglia.

speriamo nel tempo !


per il tempo non dovrebbe piovere, per il resto tranquilla che le risorse e le capacità culinarie delle mamme del rugby credo siano altrettanto leggendarie che la tovola rotonda di re Artù.... :-]
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggioda rachele2011 » 10 nov 2011, 10:45

Mad Max WroteColon
rachele2011 WroteColonfantastico !!! domenica ne dobbiamo organizzare uno (terzo tempo) , lo curiamo personalmente noi genitori, è la prima volta che noi mamme ci cimentiamo nella preparazione di succulente pastasciutte per i giocatori. Più torte e salamelle...quelle non possono mai mancare !!!
gli anni scorsi avevamo solo la possibilità di fare la griglia.

speriamo nel tempo !


per il tempo non dovrebbe piovere, per il resto tranquilla che le risorse e le capacità culinarie delle mamme del rugby credo siano altrettanto leggendarie che la tovola rotonda di re Artù.... :-]


puoi dirlo forte :wink:

lo testimoniano i fisici statuari dei nostri baby - gladiatori :-]
:wink:
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo


Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite