Bozza campionati 2013-2014

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

Avatar utente
lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Bozza campionati 2013-2014

Messaggioda lupomar » 2 mar 2013, 11:20

Volevo segnalare questa ottima iniziativa che il Comintato Regionale Veneto ha inviato alla Federazione.

Silea li 25.2.2013

Al Referente Commissione Campionati
Dott. Antonio Luisi

All’ Ufficio Tecnico FIR


E, p.c
Al Presidente della
Commissione Campionati Rugby Femminile
Sig. Ra Susanna Vecchi

Componenti Commissione
Campionati Giovanili
Sig. Zeno Zanandrea
Sig. Guido Feletti




Caro Presidente ,

a seguito dell’ incontro in data 11 febbraio u.s. presso la sede del CR Veneto con i sigg.ri Zeno Zanandrea e Guido Feletti , e della gentile richiesta di suggerimenti per meglio valutare e decidere al riguardo della bozza ristrutturazione campionati s.s. 2013 – 2014 che ci riguardano come Comitato, si è deciso di consultare direttamente tutte le società .
Sulla base di alcuni punti di riflessione proposti dal Comitato abbiamo riunito a livello provinciale le Società per un incontro, moderato dal consigliere regionale di zona.
A questa riunione hanno partecipato e sottoscrivono il seguente documento le società qui di seguito riportate :

1. BELLUNO RUGBY
2. FELTRE RUGBY
3. ALPAGO RUGBY
4. RUGBY ROVIGO RUGBY
5. MONTI JUNIOR ROVIGO
6. ACCADEMIA RUBGY BADIA
7. VILLADOS E RUGBY
8. FRASSINELLE RUGBY
9. LENDINARA RUBGY
10. ROSOLINA RUGBY
11. RUGBY RIVIERA 2010
12. RUGBY SAN DONA’
13. RUGBY EDUCATIVO SAN DONA’
14. JESOLO RUGBY
15. LEMENE RUGBY
16. SILEA RUGBY
17. AMATORI RUGBY SILEA
18. CASTELLANA RUGBY
19. PAESE RUGBY
20. PIAVE RUGBY
21. VILLORB A RUGBY
22. ASOLO RUGBY CLUB
23. BENETTON RUGBY TREVISO
24. MOGLIANO RUGBY
25. SCUOLA RUGBY LIONS MOGLIANO
26. MONTEBELLUNA RUGBY 1977
27. MONTEBELLUNA RUBGY JUNIOR
28. CASALE RUGBY
29. VALDOBBIADENE RUGBY
30. RUGBY VITTORIO VENETO
31. RUGGERS TARVISIUM RUGBY
32. CONEGLIANO RUGBY
33. BASSANO RUGBY
34. BASSANO RUGBY JUNIOR
35. VALDAGNO RUGBY
36. VALCHIAMPO RUBGY
37. RUGBY ALTOVICENTINO
38. VICENZA RUGBY
39. AMATORI RUGBY VICENZA
40. LEONICENA RUGBY
41. SOVIZZO RUGBY
42. CUS VERONA
43. RUGBY CLUB VALPOLICELLA
44. WEST VERONA UNION
45. VALEGGIO RUGBY
46. SCALIGERA RUGBY
47. RUBANO RUGBY
48. ROCCIA S. STEFANO RUGBY
49. SELVAZZANO RUGY
50. PADOVA RUGBY 555
51. PETRARCA RUGBY
52. PETRARCA RUGBY JUNIOR
53. VALSUGANA RUGBY
54. VALSUGANA RUGBY JUNIOR
55. CUS PADOVA RUGBY
56. ERCOLE MONSELICE RUGBY
57. GRUPPO SPORTIVO ABANO TERME
58. PIAZZOLA RUGBY
59. THE MONSTER
60. RUGBY ODERZO RUGBY 1970
61. GRIFONI RUGBY ODERZO


1. Si propone :
Un campionato serie C1 Elite con possibilità di promozione e C2 amatoriale senza promozione con particolare attenzione alle distante kilometriche in modo da contenere i costi.
Il passaggio alla C1 e di conseguenza a tutte le altre possibili promozioni è subordinato all’assolvimento delle obbligatorietà, il cui mancato assolvimento non comporta penalizzazioni alla Serie C Amatoriale .

2. Si propone :
Un campionato Under 18 riservato agli anni 1996-1997 senza rientranti e un campionato Under 20 allargato a 8 rientranti classe 1993. L’assolvimento all’obbligatorietà dovrebbe essere concesso con l’allestimento di una sola delle due squadre .

3. Si propone :
Un Campionato Under 16 che per la definizione del ranking venga impegnato in un Campionato di apertura , ed a seguire in base al ranking che si è determinato , preveda un campionato di chiusura .

4. Si propone :
Per l’attività Under 14 il mantenimento dell’attuale formula.

5. Si propone di :
abolire la categoria U14 per il Rugby Femminile uniformando dopo i 12 anni una Under 16 lasciando alla FIR lo studio delle maniere adeguate per stimolare le società a seguire e incrementare i settori femminili giovanili

6. Si propone di :
anticipare l’inizio dell’attività di tutti i Campionati a fine settembre con una sosta nel periodo invernale dal 15 dicembre al 15 febbraio , lasciando libertà alle società di organizzare degli incontri amichevoli sulla base delle loro iniziative personali.

7. Si propone di :
Mantenere la spinta di un metro e mezzo in mischia fino alla categoria Under 16 , passando alle regole dell’IRB Senior in tutte le altre categorie compresa la serie C.

8. Si propone di :
Mantenere inalterate le date dei campionato indipendentemente dalle attività delle nazionali giovanili.
Qualora vi siano dei convocati suggeriamo di dare facoltà alle società interessate di utilizzare un pari numero di giocatori fuori quota, di un solo anno.

9. Si richiede infine che qualsiasi sia la formula scelta per la ristrutturazione dei campionati , che questa venga mantenuta per almeno 4 stagioni sportive.



Cordiali saluti.




Il Presidente del CR Veneto
Dott. Marzio Innocenti

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti