Scacchi

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Avatar utente
JosephK.
Messaggi: 9606
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Scacchi

Messaggioda JosephK. » 21 dic 2017, 12:22

Così ha detto. :)
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 8397
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggioda Ilgorgo » 21 dic 2017, 12:26

In realtà ora è stato sconsacrato perché dopo la sconfitta con Joseph ha ingiuriato ad alta voce sei santi ortodossi e ha spaccato metà degli arredi sacri della sua chiesa :shock:

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 15257
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Scacchi

Messaggioda jpr williams » 21 dic 2017, 14:21

Ilgorgo WroteColonIn realtà ora è stato sconsacrato perché dopo la sconfitta con Joseph ha ingiuriato ad alta voce sei santi ortodossi e ha spaccato metà degli arredi sacri della sua chiesa :shock:


:lol: :rotfl:
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Avatar utente
JosephK.
Messaggi: 9606
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Scacchi

Messaggioda JosephK. » 21 dic 2017, 14:29

Ilgorgo WroteColonIn realtà ora è stato sconsacrato perché dopo la sconfitta con Joseph ha ingiuriato ad alta voce sei santi ortodossi e ha spaccato metà degli arredi sacri della sua chiesa :shock:


A volte mi rendo conto che semplicemente vinco perché sbaglio un po' meno dell'altro. Ho un misto di tecnica d'attacco sconsiderata tipo Pacific Islanders e di contropiede Trappattoniano. Sono uno scacchista anarco-situazionista.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Avatar utente
ForrestGump
Messaggi: 2646
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Scacchi

Messaggioda ForrestGump » 22 dic 2017, 8:48

JosephK. WroteColon
Ilgorgo WroteColonIn realtà ora è stato sconsacrato perché dopo la sconfitta con Joseph ha ingiuriato ad alta voce sei santi ortodossi e ha spaccato metà degli arredi sacri della sua chiesa :shock:


A volte mi rendo conto che semplicemente vinco perché sbaglio un po' meno dell'altro. Ho un misto di tecnica d'attacco sconsiderata tipo Pacific Islanders e di contropiede Trappattoniano. Sono uno scacchista anarco-situazionista.


Io invece mi sono reso conto che finchè gioco coi bianchi esco dall'apertura in posizione comoda, se non addirittura di vantaggio (salvo poi rovinarmi la partita per le classiche distrazioni tipo pezzi lasciati in presa così, per gradire.), ma quando gioco coi neri mi trovo in ambasce già dopo 3 - 4 mosse. Semplicemente non so a che santo votarmi. Chiedo agli espertissimi: cosa potrei studiarmi coi neri? Da piccolo usavo l'indiana e la francese perchè mi piacciono più le partite chiuse e di posizione che quelle dove si attacca un po' alla garibaldina. Altri consigli??
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

mauott
Messaggi: 2322
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Scacchi

Messaggioda mauott » 22 dic 2017, 12:57

ForrestGump WroteColon
JosephK. WroteColon
Ilgorgo WroteColonIn realtà ora è stato sconsacrato perché dopo la sconfitta con Joseph ha ingiuriato ad alta voce sei santi ortodossi e ha spaccato metà degli arredi sacri della sua chiesa :shock:


A volte mi rendo conto che semplicemente vinco perché sbaglio un po' meno dell'altro. Ho un misto di tecnica d'attacco sconsiderata tipo Pacific Islanders e di contropiede Trappattoniano. Sono uno scacchista anarco-situazionista.


Io invece mi sono reso conto che finchè gioco coi bianchi esco dall'apertura in posizione comoda, se non addirittura di vantaggio (salvo poi rovinarmi la partita per le classiche distrazioni tipo pezzi lasciati in presa così, per gradire.), ma quando gioco coi neri mi trovo in ambasce già dopo 3 - 4 mosse. Semplicemente non so a che santo votarmi. Chiedo agli espertissimi: cosa potrei studiarmi coi neri? Da piccolo usavo l'indiana e la francese perchè mi piacciono più le partite chiuse e di posizione che quelle dove si attacca un po' alla garibaldina. Altri consigli??

Abituarti a giocare secondo i principi... ovvero controllo del centro, sviluppo dei pezzi in maniera armonica, evitare impedonature ecc.. è come nel rugby, se giochi secondo i principi non sbagli... poi se il livello è molto diverso c’è poco da fare se non cercare di migliorare un po’ alla volta... p.s. Giocare roba più aperta aiuta anche a crescere dal punto di vista tattico perché se non sei abituato a calcolare varianti di 7/8 mosse le aperture chiuse ti si ritorcono contro...

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 8397
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggioda Ilgorgo » 29 gen 2018, 20:50

Oggi ho battuto un figiano

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggioda Garryowen » 29 gen 2018, 22:48

Ilgorgo WroteColonOggi ho battuto un figiano


Placcava alto?
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 8397
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggioda Ilgorgo » 29 gen 2018, 23:24

In realtà credo che fosse un russo, anche se come nazionalità aveva indicato Fiji. E' un carognone che usa diversi nickname e spesso perde inizialmente un paio di partite e poi inizia a darmi delle batoste epocali con una facilità disarmante. Non ho mai capito se gioca con me con il gatto con il sorcio, oppure se disputa le prime partite con svogliatezza ma poi se la prende e inizia a giocare cattivo oppure ancora se all'inizio gioca il figlio di quattro anni e poi arriva a vendicarlo il padre. So solo che da come gioca dev'essere uno scacchista di alto livello. O almeno spero

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggioda Garryowen » 30 gen 2018, 22:24

Ilgorgo WroteColonIn realtà credo che fosse un russo, anche se come nazionalità aveva indicato Fiji. E' un carognone che usa diversi nickname e spesso perde inizialmente un paio di partite e poi inizia a darmi delle batoste epocali con una facilità disarmante. Non ho mai capito se gioca con me con il gatto con il sorcio, oppure se disputa le prime partite con svogliatezza ma poi se la prende e inizia a giocare cattivo oppure ancora se all'inizio gioca il figlio di quattro anni e poi arriva a vendicarlo il padre. So solo che da come gioca dev'essere uno scacchista di alto livello. O almeno spero


oppure usa programmi...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Lelo
Messaggi: 60
Iscritto il: 24 giu 2016, 9:27

Re: Scacchi

Messaggioda Lelo » 4 feb 2018, 15:18

Chess boxing [emoji16][emoji16][emoji23][emoji23]
Immagine

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 8397
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggioda Ilgorgo » 15 feb 2018, 17:01

Qualcuno vuole giocare a scacchi? Sono su lichess ora. Caratteristiche: non so giocare e non so perdere

Avatar utente
JosephK.
Messaggi: 9606
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Scacchi

Messaggioda JosephK. » 1 mar 2018, 10:03

Dopo qualche mese di scacchi antistress sono arrivato all'invidiabile meta di 1418 punti nel classical, ora medito di ritirarmi in bellezza prima di ritornare a 800... :)
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 8397
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggioda Ilgorgo » 4 mar 2018, 13:05

Oggi un giocatore mi ha accusato di utilizzare programmi, mi si riempie sempre l'ego di orgoglio quando succede.
Era una bambina ungherese, quando ho capito che era così piccola ho deciso che sarebbe stato nobile farla vincere e perciò l'ho battuta 8-0

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 15257
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Scacchi

Messaggioda jpr williams » 4 mar 2018, 14:24

Ilgorgo WroteColonOggi un giocatore mi ha accusato di utilizzare programmi, mi si riempie sempre l'ego di orgoglio quando succede.
Era una bambina ungherese, quando ho capito che era così piccola ho deciso che sarebbe stato nobile farla vincere e perciò l'ho battuta 8-0


Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo


Torna a “Chiamate la Neuro....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti