CHE LIBRI LEGGETE?

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Garry
Messaggi: 5105
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Messaggioda Garry » 10 lug 2019, 22:32

Uomoz WroteColon
Sono un appassionato di storia...


Allora ti segnalo (se non lo hai già letto) quello che sto leggendo io adesso: “Come cavalli che dormono in piedi” di Paolo Rumiz.
Una pagina di storia del nostro Paese che è stata per decenni cancellata ed è tuttora misconosciuta. Quella dei trentini e dei triestini che combatterono “dall’altra parte”
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

zappatalpa
Messaggi: 6058
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Messaggioda zappatalpa » 11 lug 2019, 15:19

Garry WroteColonAllora ti segnalo (se non lo hai già letto) quello che sto leggendo io adesso: “Come cavalli che dormono in piedi” di Paolo Rumiz.
Una pagina di storia del nostro Paese che è stata per decenni cancellata ed è tuttora misconosciuta. Quella dei trentini e dei triestini che combatterono “dall’altra parte”

Rumiz mi piace parecchio, é un autentico esploratore. Anche se l'accostamento trentini e triestini non mi convince. E periodi troppo diversi. Trovo sottovalutata la storia Giuliana-Istriana e sopravalutata quella dei Trentini, che in un certo senso sono tornati "a casa". Trento che ha dato un contributo in termini di politici e personalitá di spessore all'Italia, questo anche per l'alto livello della scolarizzazione asburgica rispetto a quella italiana (che tutt'ora arranca)

Uomoz
Messaggi: 15
Iscritto il: 1 mag 2019, 11:36

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Messaggioda Uomoz » 12 lug 2019, 18:29

Garry WroteColon
Uomoz WroteColon
Sono un appassionato di storia...


Allora ti segnalo (se non lo hai già letto) quello che sto leggendo io adesso: “Come cavalli che dormono in piedi” di Paolo Rumiz.
Una pagina di storia del nostro Paese che è stata per decenni cancellata ed è tuttora misconosciuta. Quella dei trentini e dei triestini che combatterono “dall’altra parte”


Argomento interessante. Grazie per il consiglio, potrebbe essere il mio prossimo acquisto

Garry
Messaggi: 5105
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Messaggioda Garry » 18 lug 2019, 17:23

Immagino che lanciare una domanda qui, uno dei thread meno frequentati, sia un po’ velleitario, però ci provo ugualmente.

Di Camilleri possiedo solo quel libro sugli animali uscito non molto tempo fa. Un libro anomalo, quindi.
Sono uno dei pochi italiani a non aver letto libri dello scrittore siciliano, allora chiedo, per favore: se uno volesse leggere un libro di Camilleri, uno soltanto, quale libro consigliereste?
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

ruttobandito
Messaggi: 801
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Messaggioda ruttobandito » 18 lug 2019, 17:41

Uno qualunque. :wink:
MANI DI MINCHIA!!!

Avatar utente
m.map
Messaggi: 1080
Iscritto il: 22 ago 2006, 13:09

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Messaggioda m.map » 19 lug 2019, 9:45

Garry WroteColonImmagino che lanciare una domanda qui, uno dei thread meno frequentati, sia un po’ velleitario, però ci provo ugualmente.

Di Camilleri possiedo solo quel libro sugli animali uscito non molto tempo fa. Un libro anomalo, quindi.
Sono uno dei pochi italiani a non aver letto libri dello scrittore siciliano, allora chiedo, per favore: se uno volesse leggere un libro di Camilleri, uno soltanto, quale libro consigliereste?

tutti
la situazione è grave ma non seria (ennio flaiano)


Torna a “Chiamate la Neuro....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti