Vaccini

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Luqa-bis
Messaggi: 4865
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Vaccini

Messaggioda Luqa-bis » 4 apr 2019, 12:33

@ zappa

Talpa, talpa, lo sai che son permaloso, complessato (come dice i'Gherry) e propenso alla discriminazione per limes...

"...Onesti operai e ferrotramvieri che passano con scioltezza dalle poesie, a musica ricercatissima degli anni 60 agli scritti di Gramsci e l'economia kenesiana. Ora sono diventati pure filosofi esistenziali, discernendo su caccia, animali e spazio vitale.

Porta rispetto agli operai e ai ferrotranvieri che spesso han letto e studiato più di te.

E rammenta che non sono operaio e non sono ferrotranviere.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18762
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Vaccini

Messaggioda jpr williams » 4 apr 2019, 12:36

L'influenza mi capita assai di rado e quando succede sono felice come un bambino che può stare a casa da scuola. Qualche giorno di vecchi film, spremute e coccole da parte di mia moglie: perché mai, non essendo un soggetto a rischio dovrei fare una cosa così stupida come vaccinarmi e rinunciare a tutto questo?
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Adryfrentzen
Messaggi: 1074
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Vaccini

Messaggioda Adryfrentzen » 4 apr 2019, 12:45

jpr williams WroteColonL'influenza mi capita assai di rado e quando succede sono felice come un bambino che può stare a casa da scuola. Qualche giorno di vecchi film, spremute e coccole da parte di mia moglie: perché mai, non essendo un soggetto a rischio dovrei fare una cosa così stupida come vaccinarmi e rinunciare a tutto questo?


Stessa cosa. L'ultima volta mi è venuta l'anno scorso (dopo secoli): sono rimasto a casa mi pare 4 giorni e bon, finito.
Quello che voglio dire è che: sì magari è utile per soggetti a rischio o chi per loro... ma allora fai una pubblicità un attimo più targetizzata, non mi fai trovare il vaccino pure quando vado al cesso.
Poi magari (anzi, senza il magari perché è così) vai dal GP per chiedere una vaccinazione per cose un po' più serie, ad esempio quando sono andato in Asia in vacanza, e PENSA TE... scorte finite. Però oh, se vai alla clinica (privata) X con 70-80£ ti fanno tutto in giornata. Ma dai. :roll:

Garry
Messaggi: 4891
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Vaccini

Messaggioda Garry » 4 apr 2019, 13:20

- L’edicolante mi ha detto che vaccinarsi fa male.
- E il dottore?
- Cosa c’entra, lui è uno schiavo di Big Pharma
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

hardhu
Messaggi: 861
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: Vaccini

Messaggioda hardhu » 4 apr 2019, 14:00

Adryfrentzen WroteColonPer altro ho parlato anche io con la moglie (medico) di un mio carissimo amico che appunto mi ha detto questa cosa dei ceppi sempre diversi ecc ecc quindi insomma... utilità poca. Parere mio ma tutti soldi mal gestiti, gettati nel cesso o che, piuttosto, sarebbero potuti essere utilizzati in maniera un po' migliore visto e considerato le condizioni dell'NHS.


Come al solito si giudica in base alla propria condizione personale dimenticandosi delle categorie a rischio per le quali l'utilità del vaccino antinfluenzale è indubbia, e che probabilmente non penserebbero che i soldi investiti per il loro sviluppo siano "buttati nel cesso"...

Garry
Messaggi: 4891
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Vaccini

Messaggioda Garry » 4 apr 2019, 14:03

Ma qui da noi il vaccino antinfluenzale è gratuito solo per le categorie a rischio o è per tutti?
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

zappatalpa
Messaggi: 5964
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Vaccini

Messaggioda zappatalpa » 4 apr 2019, 14:40

Luqa-bis WroteColonPorta rispetto agli operai e ai ferrotranvieri

ecimancherebbe. fino a quando tu avrai capito cos'è portare rispetto a nord del 44esimo (o 43?) ancora passerà qualche annetto :-]

Adryfrentzen
Messaggi: 1074
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Vaccini

Messaggioda Adryfrentzen » 4 apr 2019, 14:48

hardhu WroteColon
Adryfrentzen WroteColonPer altro ho parlato anche io con la moglie (medico) di un mio carissimo amico che appunto mi ha detto questa cosa dei ceppi sempre diversi ecc ecc quindi insomma... utilità poca. Parere mio ma tutti soldi mal gestiti, gettati nel cesso o che, piuttosto, sarebbero potuti essere utilizzati in maniera un po' migliore visto e considerato le condizioni dell'NHS.


Come al solito si giudica in base alla propria condizione personale dimenticandosi delle categorie a rischio per le quali l'utilità del vaccino antinfluenzale è indubbia, e che probabilmente non penserebbero che i soldi investiti per il loro sviluppo siano "buttati nel cesso"...


Momento.
Non giudico proprio nessuno e soprattutto dove ho detto di volermi dimenticarmi di qualcuno? Per me può farlo chiunque. Io non l'ho fatto perché ripeto non mi cambia l'esistenza se mi faccio l'influenza o meno. Ho colleghi che lo fanno tutti gli anni. Vuoi farlo fallo, bravo/a. Se hai un figlio con un immunodepressione o che so un anziano a carico di 90 anni probabilmente ti direi vai pure. Però perdonami, se proprio non vuoi che pensi che siano soldi buttati nel cesso (ogni anno sono milioni quelli pagati ma mai utilizzati) allora tu Stato fai un messaggio segmentato per le persone a rischio.
Poi ri-ripeto: trovo tuttavia curioso che per un'influenza tu possa farlo pure dall'edicolante senza neanche che ti guardi in faccia o ti faccia 2 domande mentre invece per cose parecchio più serie (epatite A, HPV) devi letteralmente begare col GP ed è come chiedere una stampa originale della Bibbia di Gutemberg. Oppure (meglio ancora) mi fai andare a spese mie alla travel clinic privata.

menton
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 feb 2003, 0:00
Località: racconigi

Re: Vaccini

Messaggioda menton » 4 apr 2019, 21:42

Il vaccino anti influenza è consigliato alle persone a rischio (immunodepressi, anziani con patologie croniche) per le possibili complicanze della malattia. Consigliato a chi lavora vicino a questi pazienti, per prevenire il contagio. In questi casi, almeno qui in Piemonte, è gratuito. Per gli altri casi si paga. E andrebbe fatto dopo che un....medico, in scienza e coscienza, lo abbia consigliato. Absit iniuria verbis. Sono misure con controindicazioni. Non acqua fresca.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18762
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Vaccini

Messaggioda jpr williams » 5 apr 2019, 12:53

menton WroteColonIl vaccino anti influenza è consigliato alle persone a rischio (immunodepressi, anziani con patologie croniche) per le possibili complicanze della malattia. Consigliato a chi lavora vicino a questi pazienti, per prevenire il contagio. In questi casi, almeno qui in Piemonte, è gratuito. Per gli altri casi si paga. E andrebbe fatto dopo che un....medico, in scienza e coscienza, lo abbia consigliato. Absit iniuria verbis. Sono misure con controindicazioni. Non acqua fresca.


Ma infatti.
Io ho un collega letteralmente workaholic che se lo fa tutti gli anni terrorizzato dall'idea di perdere tre giorni di produttività ossessa.
Ha 40 anni, in perfetta salute e non ha certo problemi economici che lo costringano a sfiancarsi per campare.
Io trovo che la medicalizzazione della vita sia un errore grave quasi quanto la noncuranza.
I medicinali dovrebbero essere usati solo quando sono davvero necessari. Chiedo a menton (che è medico) una conferma sul fatto che una grandissima quantità di piccoli disturbi (non sto ovviamente parlando di vere malattie, ma, ad esempio, di un normale attacco influenzale in una persona sana) se ne vanno da soli con un po' di riposo e qualche sintomatico senza esagerare.
Tra qualche anno gli antibiotici saranno del tutto inefficaci per questa mania salutista da tossicomani.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Garry
Messaggi: 4891
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Vaccini

Messaggioda Garry » 5 apr 2019, 12:59

A parte che gli antibiotici se li mangiano alla grande, inconsapevolmente, anche quelli che mangiano la carne...
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

Adryfrentzen
Messaggi: 1074
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Vaccini

Messaggioda Adryfrentzen » 5 apr 2019, 13:29

A parte che appunto in Italia si ha l'abitudine di (soprattutto) richiedere e dare antibiotici pure per il mal di testa, al momento la strastrastragrande maggioranza ce li pippiamo con la dieta, in particolare con la carne. Randellate di antibiotici che vengono dati in via preventiva agli animali (principalmente quelli tenuti in condizioni pietose, in ambienti intensivi) che poi inevitabilmente ti mangi tu.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18762
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Vaccini

Messaggioda jpr williams » 5 apr 2019, 14:18

Amaramente vero.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

menton
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 feb 2003, 0:00
Località: racconigi

Re: Vaccini

Messaggioda menton » 5 apr 2019, 16:26

i sintomi delle malattie da raffreddamento si curano col riposo, e i sintomatici; per la febbre, da usare con attenzione, perchè hanno controindicazioni, e la febbre è la conseguenza della risposta fisologica del nostro organismo; per la tosse, idem come sopra, perchè la tosse serve a mobilizzare le secrezioni in eccesso; etc. etc. Sono le complicanze il problema; o meglio il loro rischio, paragonato alle terapie, con antibiotici o vaccini, o altro. E qui deve entrare chi di dovere, formato e pagato per questo.

zappatalpa
Messaggi: 5964
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Vaccini

Messaggioda zappatalpa » 5 apr 2019, 17:53

jpr williams WroteColonAmaramente vero.

Ed ecco a voi la prossima giravolta complottista: in 2 minuti da normale cittadino che mai si é preoccupati di salute a:
- mai piú antibiotici, neanche se muoio (invenzione di BigPharma che vuole assuefarci)
- mai piú carne che ci avvelena con gli antibiotici (passare al punto sopra)
- i dottori sono collusi o non capiscono un c4$$o (ripassa al primo punto)

prossimo step: preservare i lupi perché in fondo uccidono solo animali riempiti di antibiotici

Giuro che ne conosco di gente, ma cose cosí su Internet o anche via voce non l'ho mai neanche solo sognato di sentire. Siete tutti pazzi, pazzi pazzzzzziiiiiiii


Torna a “Chiamate la Neuro....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti