Bologna 2008 - tutto in una notte!

Avatar utente
orso
Messaggi: 1018
Iscritto il: 2 dic 2002, 0:00

Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda orso » 23 giu 2008, 17:57

Raccontiamo qui, sempre che lo si ricordi, come avete trascorso la notte o cmq il periodo dopo lo scoccare della mezzanotte!
Io, onde evitare di distrurbare Esseapostrofo e Orso67 che si erano offerti per accompagnarmi alla stazione (avevo un treno per RM alle 1.15) sono andato via quatto quatto per uscire dal centro Barca e chiamare un taxi. Ma ancora sulla stradina un giovinotto gentile di Modena che credo giocasse con gli HB (la maglia commemmorativa ce l'aveva) si è offerto di accompagnarmi in stazione (tanto so come ci si arriva)...bene..grassie..scusa...guarda quello è il cartello per la stazione ...no..guarda...forse sb..."no, è che alla stazione di bologna ci so arrivare ma devo fare un'altra via perchè quella me la ricordo".....ah ...ok...insomma ho imparato in un oretta tutto quello che c'era da imparare sulle tangenziali della Romagna ed ho visitato un area che approssimativamente va dalla Comunità Montana dell'Alto Polesine fino al Passo della Cisa....comincio a preoccuparmi anche perchè l'orario di partenza si avvicina...vorrei dirgli se visto che è così gentile mi lascia ad Arezzo (si vedono le luci della periferia) ma lui opta, in evidente crisi, per l'ospedale maggiore di bologna...."ti dispiace???"...no..no..per carità sei stato gentilissimo va bene così adesso chiamo un taxi ciao buonanotte al prossimo anno...alle 24.40 una voce femminile del radio taxi (delle serie "mo' ven qua zovnott ca tal strap' via con na sgnagnada) mi fa sapere che non ci sono taxi disponibili
PANICO!!!!
In 20 minuti esatti mi faccio di corsa la distanza tra ospedale e stazione con borsa del rugby più zainetto a tracolla e con un caldo tipo "non è umidita quella che senti è piscio misto a brodo di pollo" chiedendo al volo la direzione a passanti vari, trans moldavi e protettori peruviani e bestemmiando tutto lo scibile dal Capo fino a quelli solo in odore di santità e invocando il fuoco purificatore su Modena e la sua progenie.

Arrivo e scopro che il treno era in ritardo di 50 minuti. Grondante di sudore solido mi levo la maglia commemorativa e mi faccio una doccia al binario usando la fontanella per bere. Le famigliole napoletane che aspettano il treno notturno con me mi guardano schifate (e poi simme nuie ca' purtamm a munnezza....e chhist????). meno male che avevo comprato anche la maglia deli HB per ricordo e mi sono messo quella, altrimenti avrei dovuto indossare la maglietta comemorativa di Leprottina che avevo con me.....e vi assicuro che un maschio alle due di notte su un binario della stazione di bologna con una maglietta con su scritto LEPROTTINA ha solo una cosa da perdere ....il c***.

Il treno arriva (poi non so per quale miracolo arriverà in orario a Roma) nello scompartimento mi siedo e sento odori indescrivibili si spandon nella sera (cfr Battiato - Era del Cinghiale Bianco)....oddio sarò io che puzzo ? vado in bagno mi odoro.....non sono io...torno di là...sniffo tutti e cinque gli occupanti....sono loro..ognuno con una sua puzza particolare.....non resisto e mi faccio il viaggio su un seggiolino del corridoio.....
Robbbyyyyyy......comincia prenotarmi un bungalow intero per il 2009!!!!!

Avatar utente
Daddy
Messaggi: 1656
Iscritto il: 8 gen 2007, 17:39
Località: Roma

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda Daddy » 23 giu 2008, 19:25

Così la prossima volta segui il mio consiglio: ti pulisci il c... col biglietto di ritorno col treno alla 1,00 e rotti o scorregge o quello che sono, dormi in tenda con me e ...(da quanto avevo bevuto non ricordo il nick, ma il volto, la simpatia e per fortuna niente altro! ):lol:
torni a casa con me e Diddi che come da programma all'ora di pranzo era a casa!
se milsgrin leggeva il mp saremmo stati in quattro e Leprottina non ci sfotteva, tra l'altro la macchina era una 4X4 :-]

Avatar utente
balucio
Messaggi: 387
Iscritto il: 8 mar 2007, 17:44
Località: Mirandola

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda balucio » 23 giu 2008, 21:09

Sinceramente fin quando vedevo orso ballare a suon di musica rock mi preoccupavo di più.... :-] Ma vista la sua avventura, si sarà preoccupato moooolto di più lui, miiiih era da vedere.ihihihihih

user234483
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 2850
Iscritto il: 27 mag 2004, 0:00
Contatta:

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda user234483 » 23 giu 2008, 22:21

orso WroteColonIl treno arriverà non so per quale miracolo in orario a Roma


eh...sapessi il perche' ti incazzeresti di piu', quindi non te lo dico :-]
andando indietro nell'avanti altrove, seminando la fecola al di sopra della pietanza, nulla stringe!

Tessera A.P.A. #0 (honoris causa); // Geneticamente m[OT]ificato.

Avatar utente
orso
Messaggi: 1018
Iscritto il: 2 dic 2002, 0:00

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda orso » 24 giu 2008, 11:59

user234483 WroteColon
orso WroteColonIl treno arriverà non so per quale miracolo in orario a Roma


eh...sapessi il perche' ti incazzeresti di piu', quindi non te lo dico :-]



beh a questo punto sputa l'orso ...ehm....l'osso!!! :wink:

user234483
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 2850
Iscritto il: 27 mag 2004, 0:00
Contatta:

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda user234483 » 24 giu 2008, 14:02

orso WroteColonbeh a questo punto sputa l'orso ...ehm....l'osso!!! :wink:


in 2 parole: tracce extra-large

spiegazione dettagliata (si sconsiglia di proseguire la lettura ai deboli di cuore ed ai possessori di abbonamento per il treno):

in pratica: l'orario viene fatto eccezionalmente "largo" rispetto ai tempi che si potrebbe per davvero fare. Per cui tu vedi un'orario (sul sito o stampato) che dice che parti alle 2 e arrivi alle 4 (120 minuti) per fare 120 km. (media dei 60 kmh...) quando in verita' potresti fare la media dei 90 su quella linea e metterci 80 minuti. questo consente in caso di ritardo, di recuperare "fino a" 40 minuti, obbligandoti pero' nella pratica a metterci un sacco di tempo in piu' del necessario tutte le volte che sei in orario, visto che il mezzo viene fatto viaggiare forzatamente e artificalmente piano per rispettare "l'orario". E' anche il motivo per cui molto spesso i treni che viaggiano in orario arrivano nelle grandi stazioni con un po' di minuti di anticipo e poi si fermano prima di entrare in stazione, regalando nervosismo e stress ai malcapitati...

Cia'.
andando indietro nell'avanti altrove, seminando la fecola al di sopra della pietanza, nulla stringe!



Tessera A.P.A. #0 (honoris causa); // Geneticamente m[OT]ificato.

Avatar utente
gregor_samsa
Messaggi: 15
Iscritto il: 19 apr 2008, 11:36

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda gregor_samsa » 24 giu 2008, 16:09

user234483 WroteColonin 2 parole: tracce extra-large

spiegazione dettagliata (si sconsiglia di proseguire la lettura ai deboli di cuore ed ai possessori di abbonamento per il treno):

in pratica: l'orario viene fatto eccezionalmente "largo" rispetto ai tempi che si potrebbe per davvero fare. Per cui tu vedi un'orario (sul sito o stampato) che dice che parti alle 2 e arrivi alle 4 (120 minuti) per fare 120 km. (media dei 60 kmh...) quando in verita' potresti fare la media dei 90 su quella linea e metterci 80 minuti. questo consente in caso di ritardo, di recuperare "fino a" 40 minuti, obbligandoti pero' nella pratica a metterci un sacco di tempo in piu' del necessario tutte le volte che sei in orario, visto che il mezzo viene fatto viaggiare forzatamente e artificalmente piano per rispettare "l'orario". E' anche il motivo per cui molto spesso i treni che viaggiano in orario arrivano nelle grandi stazioni con un po' di minuti di anticipo e poi si fermano prima di entrare in stazione, regalando nervosismo e stress ai malcapitati...

Cia'.

ommioddio! adesso si spiegano le quotidiane decinaia di minuti fermi ad ammirare la tangenziale di mestre... o il nuovo ospedale... o la gazzera... o le torri della cita... o l'isola di san secondo... o la remiera a san giobbe... e io che mi credevo di essere finito dentro un "intervallo" d'altri tempi con sottofondo di arpa e sferragliamento. comunque non mi spiego allora perché TUTTE le volte che io parto con ritardo, il mio treno non recupera MAI :(
g.s

p.s.
questa fuga di notizie ti metterà alle calcagna qualche sicario? :D
... resistance is futile ...

Avatar utente
megan
Messaggi: 1882
Iscritto il: 13 mar 2006, 0:00

Re: Bologna 2008 - tutto in una notte!

Messaggioda megan » 25 giu 2008, 12:24

dovevo andar via alle 20 con zorrykid e signora, ma hank prima di giocare mi chiede se voglio restare anche la notte.....ci avrò pensato su si e no 5 secondi: si ovvio che resto!!! e cacchio come me ne sarei pentito se andavo a casa!!!
cmq da ammirare la splendida resistenza di titti alle tonnellate di volgarità a cui è stata sottoposta dalla banda della piscina!!! e complimenti ad ellis per il bagaglio culturale esposto in materia, quasi da far invidia al mio ( che mi ritengo un luminare in tal senso) devo ammetterlo!!! :lol: :lol: :lol:

billie.....figa!!!
megan kaput mundi


Torna a “Bologna 2008”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite