Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Moderatore: user234483

Bartlebooth
Messaggi: 967
Iscritto il: 9 apr 2004, 0:00
Località: Oderzo (Tv)
Contatta:

Re: Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Messaggioda Bartlebooth » 24 set 2010, 15:10

Le direttive federali chiedono anche di avere le obbligatorietà. Come si decide a quale richiesta delle direttive federali derogare?
E perchè è così vitale avere 10-12 squadre e non si può decidere, visto che la frittata è fatta (quella di avere 13 squadre aventi diritto), di fare 2 gironi territoriali con play off e play out per far giocare tutte e 13 le squadre senza punire ingiustamente nessuno?
Oppure perchè retrocedere 3 squadre anzichè promuoverne una sola? Niente da rimproverare alle neopromosse, intendiamoci, ma perchè abbiamo meno diritto di loro?
Ma non mi sto a ripetere, ho già fatto questi discorsi nell'articolo sul nostro sito (link sopra).

In tutto questo non consideriamo il fatto che l'origine del problema resta prima di tutto la mancata promozione del Vicenza (andate a rileggere la loro lettera alla Federazione: http://www.rugbyvicenza.it/a_ITA_979_1.html , lettera che credo non abbia ancora ricevuto risposta, se sbaglio correggetemi da Vicenza...) e quindi (o insieme) la distribuzione delle squadre nei gironi della B, che occupa o libera posti in un comitato regionale piuttosto che in un altro.

L'importante comunque adesso è che chiediamo tutti, con molta calma, un po' più di chiarezza. Magari in una prossima occasione una decisione arbitraria avrebbe potuto andare a nostro favore, ma non ci va molto l'idea di "avanzare qualcosa" e magari aspettarci la restituzione del "maltolto". Penso sia meglio per tutti sapere prima come si decideranno eventuali situazioni. Quando si fa un campionato di solito si prevedono vari criteri per decidere le posizioni... Magari il CIV potrebbe pensarci prima. Chiediamolo... Teniamo le società attente su questo punto e poi in tempi abbastanza rapidi sentiamoci. E intanto non lasciamoci rovinare il gusto di giocare e veder giocare da grandi e piccoli: da noi stasera allenamenti vari, domani foto della squadra e presentazione in piazza, domenica partite giovanili e amichevole della prima squadra. Pensiamo a questo senza addormentarci sulle questioni che restano sospese. Ciao.
Be the change that you wish to see in the world (M.K. Gandhi)

Avatar utente
hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Messaggioda hank » 24 set 2010, 15:47

Continuo a non capire perché vi ostiniate a parlare di doppio girone con play-off, quando la struttura dei campionati prevede al limite un barrage (come avviene da anni per le giovanili).

Partendo dal presupposto che se le regole ci sono devono essere rispettate e applicate interamente senza lasciare spazio alle interpretazioni, da parte di un dirigente informato mi aspetterei un ricorso deciso, anche a costo di ricorrere al CONI
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Avatar utente
MatiaTeston
Messaggi: 485
Iscritto il: 30 ott 2009, 13:02
Località: Caldogno (VI)

Re: Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Messaggioda MatiaTeston » 24 set 2010, 15:48

Bartlebooth WroteColonIn tutto questo non consideriamo il fatto che l'origine del problema resta prima di tutto la mancata promozione del Vicenza (andate a rileggere la loro lettera alla Federazione: http://www.rugbyvicenza.it/a_ITA_979_1.html , lettera che credo non abbia ancora ricevuto risposta, se sbaglio correggetemi da Vicenza...) e quindi (o insieme) la distribuzione delle squadre nei gironi della B, che occupa o libera posti in un comitato regionale piuttosto che in un altro.


Girando e rigirando,da li nasce tutto.Ovviamente nessuna risposta dalla federazione,che mi sembra libera di fare quello che vuole senza alcuna opposizione.
Domanda: dov'è il comitato Rugby Veneto che in virtù della "tradizione" e "orgoglio" veneti ha rotto le scatole alla fir fino a quando Treviso non è stata ammesso in Celtic? (peraltro,a mio parere,giustamente)Forse più che rugby veneto dovevano chiamarsi rugby treviso..

Purtroppo la consapevolezza che la politica la fa da padrona anche nel nostro sport è alquanto deprimente.

P.S.
Per rispondere ad AlbertoNSL,la soluzione era una deroga per un campionato a 13 squadre in via eccezionale e visto da cosa è nata questa situazione.
La FIR dice no?Si fa qualcosa,si lotta,ma evidentemente il CIV non conta molto,oppure se ne è totalmente disinteressato..eppure la questione mi sembra sia stata piuttosto grave
Dio ha creato la birra per impedire agli avanti di conquistare il mondo

Bartlebooth
Messaggi: 967
Iscritto il: 9 apr 2004, 0:00
Località: Oderzo (Tv)
Contatta:

Re: Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Messaggioda Bartlebooth » 24 set 2010, 23:49

hank WroteColonContinuo a non capire perché vi ostiniate a parlare di doppio girone con play-off, quando la struttura dei campionati prevede al limite un barrage (come avviene da anni per le giovanili).

Partendo dal presupposto che se le regole ci sono devono essere rispettate e applicate interamente senza lasciare spazio alle interpretazioni, da parte di un dirigente informato mi aspetterei un ricorso deciso, anche a costo di ricorrere al CONI


Che la struttura dei campionati "preveda", come dici tu 12 squadre e al massimo un barrage non è un fatto della natura, ma una decisione, che quindi si potrebbe modificare. Se non lo si fa è perchè non lo si vuole.
E' "previsto" ed è una regola anche che l'elite la facciano le squadre che hanno l'obbligatorietà: anche questa è una decisione e infatti a questa guarda caso si deroga. Perchè a questa sì e a quella no? Noto che non ti dispiace che questa regola non venga applicata subito e senza interpretazioni. E noto anche che non prendi in esame l'ipotesi di promuovere dai gironi CIV solo una squadra. Come mai? Sei l'unico a non accorgerti che c'è qualcosa di almeno approssimativo nel modo in cui vengono gestite le nostre (di tutti) faccende e a non convenire sul fatto che ci vorrebbe un po' di chiarezza in più. Non solo per il nostro caso ma anche per quello del Vicenza e per altre faccende passate. Chiederemo per il futuro più chiarezza e meno arbitrarietà, e se le regole saranno più precise la cosa andrà anche a tuo vantaggio, qualsiasi cosa tu dica adesso.

Noto anche che non trovi strano che non ci sia un documento che spiega perchè sia stato piazzato in CIV il Rugby Oderzo e non qualcun altro. Ti dirò che non c'è neanche una comunicazione ufficiale che dica esplicitamente CHE il Rugby Oderzo viene retrocesso. Bisognerebbe prima stabilire a quale decisione fare ricorso, bisognerebbe perlomeno che ce ne fosse una di esplicita. La decisione se fare ricorso o no non è principalmente nè solo nelle mie mani e su questo non posso dire altro. Le ragioni ci potrebbero essere ma non so valutare se in questa situazione ci siano probabilità realistiche di successo, dati i tempi (il campionato comincia tra poco) e dato il fatto che i costi in termini di assistenza legale e di impegno sarebbero rilevanti per una società non certo ricca come la nostra.
Come ho già detto, penseremo a giocare.
E adesso basta veramente.
Be the change that you wish to see in the world (M.K. Gandhi)

Avatar utente
reggiscudo
Messaggi: 321
Iscritto il: 26 gen 2004, 0:00
Località: Treviso
Contatta:

Re: Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Messaggioda reggiscudo » 27 set 2010, 17:03

Bartlebooth WroteColon
hank WroteColonContinuo a non capire perché vi ostiniate a parlare di doppio girone con play-off, quando la struttura dei campionati prevede al limite un barrage (come avviene da anni per le giovanili).

Partendo dal presupposto che se le regole ci sono devono essere rispettate e applicate interamente senza lasciare spazio alle interpretazioni, da parte di un dirigente informato mi aspetterei un ricorso deciso, anche a costo di ricorrere al CONI


Che la struttura dei campionati "preveda", come dici tu 12 squadre e al massimo un barrage non è un fatto della natura, ma una decisione, che quindi si potrebbe modificare. Se non lo si fa è perchè non lo si vuole.
E' "previsto" ed è una regola anche che l'elite la facciano le squadre che hanno l'obbligatorietà: anche questa è una decisione e infatti a questa guarda caso si deroga. Perchè a questa sì e a quella no? Noto che non ti dispiace che questa regola non venga applicata subito e senza interpretazioni. E noto anche che non prendi in esame l'ipotesi di promuovere dai gironi CIV solo una squadra. Come mai? Sei l'unico a non accorgerti che c'è qualcosa di almeno approssimativo nel modo in cui vengono gestite le nostre (di tutti) faccende e a non convenire sul fatto che ci vorrebbe un po' di chiarezza in più. Non solo per il nostro caso ma anche per quello del Vicenza e per altre faccende passate. Chiederemo per il futuro più chiarezza e meno arbitrarietà, e se le regole saranno più precise la cosa andrà anche a tuo vantaggio, qualsiasi cosa tu dica adesso.

Noto anche che non trovi strano che non ci sia un documento che spiega perchè sia stato piazzato in CIV il Rugby Oderzo e non qualcun altro. Ti dirò che non c'è neanche una comunicazione ufficiale che dica esplicitamente CHE il Rugby Oderzo viene retrocesso. Bisognerebbe prima stabilire a quale decisione fare ricorso, bisognerebbe perlomeno che ce ne fosse una di esplicita. La decisione se fare ricorso o no non è principalmente nè solo nelle mie mani e su questo non posso dire altro. Le ragioni ci potrebbero essere ma non so valutare se in questa situazione ci siano probabilità realistiche di successo, dati i tempi (il campionato comincia tra poco) e dato il fatto che i costi in termini di assistenza legale e di impegno sarebbero rilevanti per una società non certo ricca come la nostra.
Come ho già detto, penseremo a giocare.
E adesso basta veramente.


Ma è vero che la C1 Elite è un campionato ad inviti?!?!?
L'ho letto qualche post più in alto... se fosse così le retrocessioni e le promozioni hanno un valore relativo, nel senso che se sei invitato puoi giocare, altrimenti no.
Se è così non c'è una comunicazione di retrocessione perchè non serve, se non ti invitano vuol dire che sei nel girone CIV.
Comunque secondo me potevano tranquillamente far salire solo una squadra dal CIV oppure fare un girone da 13... una in più o una in meno... cosa cambia?
La storia dell'obbligatorietà non regge, dato che se fosse applicata magari non sarebbero state promosse Silea e Valpolicella, ma altre due squadre con le obbligatorietà assolte...
Comunque discorso chiuso, almeno per il momento.
Ciao e grazie.

Guida poco che devi bere.

--
--
Vuoi conoscere la più divertente squadra di rugby al mondo?

Visita il sito: http://www.paforsa.com

--

koma
Messaggi: 1731
Iscritto il: 16 feb 2004, 0:00
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Serie C CIV 2010/11 - Elite [pre-stagione]

Messaggioda koma » 28 set 2010, 8:53

reggiscudo WroteColon
Bartlebooth WroteColon
hank WroteColonContinuo a non capire perché vi ostiniate a parlare di doppio girone con play-off, quando la struttura dei campionati prevede al limite un barrage (come avviene da anni per le giovanili).

Partendo dal presupposto che se le regole ci sono devono essere rispettate e applicate interamente senza lasciare spazio alle interpretazioni, da parte di un dirigente informato mi aspetterei un ricorso deciso, anche a costo di ricorrere al CONI


Che la struttura dei campionati "preveda", come dici tu 12 squadre e al massimo un barrage non è un fatto della natura, ma una decisione, che quindi si potrebbe modificare. Se non lo si fa è perchè non lo si vuole.
E' "previsto" ed è una regola anche che l'elite la facciano le squadre che hanno l'obbligatorietà: anche questa è una decisione e infatti a questa guarda caso si deroga. Perchè a questa sì e a quella no? Noto che non ti dispiace che questa regola non venga applicata subito e senza interpretazioni. E noto anche che non prendi in esame l'ipotesi di promuovere dai gironi CIV solo una squadra. Come mai? Sei l'unico a non accorgerti che c'è qualcosa di almeno approssimativo nel modo in cui vengono gestite le nostre (di tutti) faccende e a non convenire sul fatto che ci vorrebbe un po' di chiarezza in più. Non solo per il nostro caso ma anche per quello del Vicenza e per altre faccende passate. Chiederemo per il futuro più chiarezza e meno arbitrarietà, e se le regole saranno più precise la cosa andrà anche a tuo vantaggio, qualsiasi cosa tu dica adesso.

Noto anche che non trovi strano che non ci sia un documento che spiega perchè sia stato piazzato in CIV il Rugby Oderzo e non qualcun altro. Ti dirò che non c'è neanche una comunicazione ufficiale che dica esplicitamente CHE il Rugby Oderzo viene retrocesso. Bisognerebbe prima stabilire a quale decisione fare ricorso, bisognerebbe perlomeno che ce ne fosse una di esplicita. La decisione se fare ricorso o no non è principalmente nè solo nelle mie mani e su questo non posso dire altro. Le ragioni ci potrebbero essere ma non so valutare se in questa situazione ci siano probabilità realistiche di successo, dati i tempi (il campionato comincia tra poco) e dato il fatto che i costi in termini di assistenza legale e di impegno sarebbero rilevanti per una società non certo ricca come la nostra.
Come ho già detto, penseremo a giocare.
E adesso basta veramente.


Ma è vero che la C1 Elite è un campionato ad inviti?!?!?
L'ho letto qualche post più in alto... se fosse così le retrocessioni e le promozioni hanno un valore relativo, nel senso che se sei invitato puoi giocare, altrimenti no.
Se è così non c'è una comunicazione di retrocessione perchè non serve, se non ti invitano vuol dire che sei nel girone CIV.
Comunque secondo me potevano tranquillamente far salire solo una squadra dal CIV oppure fare un girone da 13... una in più o una in meno... cosa cambia?
La storia dell'obbligatorietà non regge, dato che se fosse applicata magari non sarebbero state promosse Silea e Valpolicella, ma altre due squadre con le obbligatorietà assolte...
Comunque discorso chiuso, almeno per il momento.


Su questo ti quoto in pieno, aggiungo anche che la "storia" della C girone Elite "ad inviti" é l'equivalente della corazzata Potionkin :evil:
Come fa una squadra ad aspettare l'uscita dei calendari per sapere se sarà "invitata" nel girone Elite o resterà/sarà retrocessa nel girone Civ ??
E con questo chiudo qui anch'io.

NOTIZIE/RISULTATI DI QUALCHE AMICHEVOLE GIA' GIOCATA ??????


Torna a “Stagione 2010/2011”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti