Serie C MARCHE 2010 - Girone Regionale [pre-stagione]

Moderatore: user234483

Avatar utente
valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda valko » 27 ago 2010, 15:00

erin WroteColon
valko WroteColonCalendario del Girone elite è stato diramato.
Qui nemmeno la composizione dei gironi è ufficiale... :?
Calma piatta.


La colpa è di alcune società che devono confermare o meno l'iscrizione.
Anzi diciamo che il Comitato vuole verificare o meno la loro credibilità.

??? Confermare l'iscrizione ???
????? Verificare la credibilità ?????

Ma di che stiamo parlando? Ci si comporta come fosse il torneo dell'oratorio!!!

Avatar utente
erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda erin » 27 ago 2010, 15:51

valko WroteColon
erin WroteColon
valko WroteColonCalendario del Girone elite è stato diramato.
Qui nemmeno la composizione dei gironi è ufficiale... :?
Calma piatta.


La colpa è di alcune società che devono confermare o meno l'iscrizione.
Anzi diciamo che il Comitato vuole verificare o meno la loro credibilità.

??? Confermare l'iscrizione ???
????? Verificare la credibilità ?????

Ma di che stiamo parlando? Ci si comporta come fosse il torneo dell'oratorio!!!


Ma secondo te nei Comitati sono tutti dei cazzeggiatori incompetenti?
Se una squadra si iscirve ed ha solo 15 giocatori tesserati, è credibile?
Io non l'accetterei un'iscrizione del genere, salvo poi venire sicuramente
insultato perchè non favorisco il rugby di base, nella sua crescita e blah blah blah.
E poi accade come lo scorso anno quando una squadra si è ritirara 2 giorni
prima dell'inizio del torneo e l'altra a torneo iniziato, dopo 6 giornate...
vanificando i soldi spesi per quella trasferta, gli squalificati e gli infortuni maturati,
oltre che il risultato in campo.
E comunque da quando gioco (1986) non è mai esistito che il calendario di C
uscisse a fine agosto.
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY
www.rugbyforli.it

Avatar utente
valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda valko » 27 ago 2010, 18:09

erin WroteColonMa secondo te nei Comitati sono tutti dei cazzeggiatori incompetenti?

Questo magari no, però la navigazione a vista è diventata di moda.
Chi si iscrive firma dei documenti ufficiali ed è responsabile di quello che fa. Conseguenze comprese.
Sono previste sanzioni per quello che hai riportato.

erin WroteColonE comunque da quando gioco (1986) non è mai esistito che il calendario di C
uscisse a fine agosto.


Certo, come dici tu.
Ma oggi si lavora col PC e con le mail. Negli anni 80 con carta, penna e francobolli.
E i campionati iniziavano la prima domenica di ottobre o l'ultima di settembre, con calendari ben noti e appesi alla bacheca della sede già settimane prima.

L'hanno fatto per l'elite.
Non pretendo il calendario il 27 agosto (anche se....) ma almeno sapere se dobbiamo preventivare 5000 euro per le trasferte in c--o ai lupi oppure no!! Non mi sembrano pretese assurde a questa data...

Avatar utente
erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda erin » 27 ago 2010, 18:25

Ma dai Valko, secondo te Piacenza e Noceto, due società da Serie A con trascorsi più che illustri,
lo scorso anno non hanno firmato documenti? E secondo te non hanno ricevuto sanzioni (su
questo non ne sono convinto). E gli amici di Guastalla, tanto per citare una squadra, di
queste sanzioni che se ne fanno? Loro, i giocatori, avrebbero preferito giocare invece che
sapere di multe e/o squalifiche.
Comunque 5 anni fa, proprio per i motivi prima citati, ricevemmo i calendari solo 2 settimane
prima del campionato: 3 squadre neofite nello stesso girone necessitavano di diversi controlli.
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY

www.rugbyforli.it

Avatar utente
valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda valko » 27 ago 2010, 18:36

erin WroteColonMa dai Valko, secondo te Piacenza e Noceto, due società da Serie A con trascorsi più che illustri,
lo scorso anno non hanno firmato documenti? E secondo te non hanno ricevuto sanzioni (su
questo non ne sono convinto). E gli amici di Guastalla, tanto per citare una squadra, di
queste sanzioni che se ne fanno? Loro, i giocatori, avrebbero preferito giocare invece che
sapere di multe e/o squalifiche.
Comunque 5 anni fa, proprio per i motivi prima citati, ricevemmo i calendari solo 2 settimane
prima del campionato: 3 squadre neofite nello stesso girone necessitavano di diversi controlli.


Non hai capito quello che volevo dire.
Se una squadra si iscrive, è iscritta e basta. Il comitato non ha il compito di controllare quanti tesserati ci sono!!!
Si stilano i calendari e stop.
Se poi accade quello che è accaduto, sono problemi delle società e basta.

Avatar utente
erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda erin » 27 ago 2010, 18:58

valko WroteColon
erin WroteColonMa dai Valko, secondo te Piacenza e Noceto, due società da Serie A con trascorsi più che illustri,
lo scorso anno non hanno firmato documenti? E secondo te non hanno ricevuto sanzioni (su
questo non ne sono convinto). E gli amici di Guastalla, tanto per citare una squadra, di
queste sanzioni che se ne fanno? Loro, i giocatori, avrebbero preferito giocare invece che
sapere di multe e/o squalifiche.
Comunque 5 anni fa, proprio per i motivi prima citati, ricevemmo i calendari solo 2 settimane
prima del campionato: 3 squadre neofite nello stesso girone necessitavano di diversi controlli.


Non hai capito quello che volevo dire.
Se una squadra si iscrive, è iscritta e basta. Il comitato non ha il compito di controllare quanti tesserati ci sono!!!
Si stilano i calendari e stop.
Se poi accade quello che è accaduto, sono problemi delle società e basta.


Io credo invece che un Comitato, per essere credibile, debba limitare al minimo questi
episodi, controllando e vigilando. Opinioni differenti.
Anche perchè poi al Comitato verrà imputato sicuramente di non rimettere mano ai calendari,
di far perdere di credibilità al torneo ecc ecc. Lo scorso anno le emiliane erano incavolate col CRER
perchè ogni domenica due squadre riposavano ecc ecc...ma la colpa era di chi si era ritirato, cavolo!
E poi se parte la stagione con un girone a 10 (18 partite) che assolve il numero minimo di incontri per squadra
e poi in corso d'opera te ne ritirano 2 e per raggiungere il numero ti mettono dei barrage assurdi post-season
la colpa ricade sempre sul Comitato, non sulle due squadre rinunciatarie.
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY

www.rugbyforli.it

Avatar utente
valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda valko » 30 ago 2010, 8:50

erin WroteColon
valko WroteColon
erin WroteColonMa dai Valko, secondo te Piacenza e Noceto, due società da Serie A con trascorsi più che illustri,
lo scorso anno non hanno firmato documenti? E secondo te non hanno ricevuto sanzioni (su
questo non ne sono convinto). E gli amici di Guastalla, tanto per citare una squadra, di
queste sanzioni che se ne fanno? Loro, i giocatori, avrebbero preferito giocare invece che
sapere di multe e/o squalifiche.
Comunque 5 anni fa, proprio per i motivi prima citati, ricevemmo i calendari solo 2 settimane
prima del campionato: 3 squadre neofite nello stesso girone necessitavano di diversi controlli.


Non hai capito quello che volevo dire.
Se una squadra si iscrive, è iscritta e basta. Il comitato non ha il compito di controllare quanti tesserati ci sono!!!
Si stilano i calendari e stop.
Se poi accade quello che è accaduto, sono problemi delle società e basta.


Io credo invece che un Comitato, per essere credibile, debba limitare al minimo questi
episodi, controllando e vigilando. Opinioni differenti.
Anche perchè poi al Comitato verrà imputato sicuramente di non rimettere mano ai calendari,
di far perdere di credibilità al torneo ecc ecc. Lo scorso anno le emiliane erano incavolate col CRER
perchè ogni domenica due squadre riposavano ecc ecc...ma la colpa era di chi si era ritirato, cavolo!
E poi se parte la stagione con un girone a 10 (18 partite) che assolve il numero minimo di incontri per squadra
e poi in corso d'opera te ne ritirano 2 e per raggiungere il numero ti mettono dei barrage assurdi post-season
la colpa ricade sempre sul Comitato, non sulle due squadre rinunciatarie.


Le colpe del comitato sono evidenti e le riparazioni agli errori sono peggio dell'errore stesso.
Nessun preside di nessuna scuola ha il diritto di decidere se lo studente che si iscrive è in grado di portare a termine l'anno scolastico, e così deve essere anche per il comitato, che NON SI PUO' ARROGARE IL DIRITTO DI ESCLUDERE una società perchè dubita della sostenibilità della stessa...
Quanto alla vostra situazione dell'anno precedente, una volta che il girone è iniziato con il numero minimo sufficiente ad assolvere i 14 incontri obbligatori per l'omologazione della stagione sportiva, il ritiro di una compagine non deve in alcun modo arrecare danno alle compagini rimanenti. E QUI DEVE INTERVENIRE IL COMITATO PER DARE QUESTA GARANZIA!!
Le partite non disputate per ritiro di una squadra DEVONO essere conteggiate ugualmente... (una partita non disputata per abbandono non viene forse omologata 20-0 e conteggiata nel computo delle partite disputate nella stagione sportiva??).
Esistono soluzioni alternative che avrebbero potuto risparmiare tensioni e disparità di trattamento (a noi avevano chiesto di effettuare 2 partite andata e ritorno con la prima del vostro girone... partite senza altro scopo se non quello di farvi raggiungere quel numero minimo di partite giocate), ma era meno faticoso passare la patata bollente ad altre mani (le nostre in questo caso...) che elaborare una alternativa con maggiore significato e validità.

Avatar utente
erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda erin » 30 ago 2010, 9:38

valko WroteColonLe colpe del comitato sono evidenti e le riparazioni agli errori sono peggio dell'errore stesso.
Nessun preside di nessuna scuola ha il diritto di decidere se lo studente che si iscrive è in grado di portare a termine l'anno scolastico, e così deve essere anche per il comitato, che NON SI PUO' ARROGARE IL DIRITTO DI ESCLUDERE una società perchè dubita della sostenibilità della stessa...
Quanto alla vostra situazione dell'anno precedente, una volta che il girone è iniziato con il numero minimo sufficiente ad assolvere i 14 incontri obbligatori per l'omologazione della stagione sportiva, il ritiro di una compagine non deve in alcun modo arrecare danno alle compagini rimanenti. E QUI DEVE INTERVENIRE IL COMITATO PER DARE QUESTA GARANZIA!!
Le partite non disputate per ritiro di una squadra DEVONO essere conteggiate ugualmente... (una partita non disputata per abbandono non viene forse omologata 20-0 e conteggiata nel computo delle partite disputate nella stagione sportiva??).
Esistono soluzioni alternative che avrebbero potuto risparmiare tensioni e disparità di trattamento (a noi avevano chiesto di effettuare 2 partite andata e ritorno con la prima del vostro girone... partite senza altro scopo se non quello di farvi raggiungere quel numero minimo di partite giocate), ma era meno faticoso passare la patata bollente ad altre mani (le nostre in questo caso...) che elaborare una alternativa con maggiore significato e validità.


Io credo che l'esempio del Preside non calzi per niente, se proprio vogliamo metterla sull'esempio scolasctico,
ci sono Università che si guardano bene dal mettersi in casa chiunque...e comunque non sono esempi pertinenti.
Per quello che riguarda lo scorso anno c'è una regola che prevede che dopo 3 rinunce la squadra viene cancellata.
Per cui non si possono omologare 8-10 partite col 20-0...E non credo neanche che sia giusto modificare i calendari già
stilati perchè c'è gente che ha organizzato un intero inverno-primavera col piano delle ferie e con gli impegni della famiglia
e proprio perchè siamo dei dilettanti speriamo che una volta che ci vien dato il calendario le date siano rispettate.
Il numero minimo di partite io sapevo essere di 16 (o addirittura 18), ma posso sbagliare. Per quello che si è verificato in
Emilia il CRER (credo in accordo col Comitato delle Marche) ha preso una decisione tenendo conto di diverse cose,
fra le quali la necessità di far raggiungere il numero minimo di partite alle emiliane, il non gravare sui ragazzi/club
con altri mini-gironi da 4/6 partite come fatto in passato (con relative lamentele), ecc ecc.
E' stata presa una decisione, che non ha fatto contenti alcuni. Se ne fosse stata presa un'altra ne avrebbe scontentati altri.
Un'altra ancora ne avrebbe scontentati altri ancora...insomma non è facile organizzare, è molto più facile stare dall'altra
parte della barricata a lamentarsi ed a criticare. Però quando è il momento delle riunioni di fine stagione pochi, pochissimi
si lamentano davanti a tutti coi diretti interessati e, soprattutto, quando è ora di andare a votare tutti rivotano con
percentuali bulgare i candidati.
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY

www.rugbyforli.it

Avatar utente
IlVermicida
Messaggi: 1532
Iscritto il: 30 nov 2007, 18:35

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda IlVermicida » 30 ago 2010, 10:36

Prevedo burrasca.
Personalmente credo che le regole, una volta scritte, vadano rispettate. Credo anche che eventuali escamotage debbano per prima cosa non dare l'idea di essere tali, mi spiego: lo scorso anno il ritiro di due squadre, peraltro anche titolate o comunque dai nomi altisonanti, ha messo in ginocchio il girone emiliano almeno nel numero di gare sostenute, ora la trovata di fare una coppa obbligatoria ma non vincolante, e non perseguibile se disattesa, era la scelta più discutibile. Magari una coppa tra le stesse squadre sarebbe passata senza scatenare le critiche di chi si vedeva invitato a spendere 1000 € per una trasferta che non serviva a nulla.
Nella fattispecie bisogna però riconoscere che la situazione, viste anche le partite rinviate per neve, non deve essere stata per nulla agevole da gestire anche se è proprio in queste situazioni che la capacità trova la sua giustificazione. :?

Avatar utente
valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda valko » 30 ago 2010, 11:03

erin WroteColonIo credo che l'esempio del Preside non calzi per niente, se proprio vogliamo metterla sull'esempio scolasctico,
ci sono Università che si guardano bene dal mettersi in casa chiunque...


Certo, fanno gli esami di selezione, come i barrage per il girone elite, no?
Anche all'università si seleziona il numero in base alla capacità, ma nel caso in cui i posti disponibili fossero superiori ai pretendenti, entrerebbe anche l'ultimo degli ultimi... Esattamente come nel girone elite di quest'anno, o sbaglio? :oops:

Io non critico e basta. A suo tempo avevo fatto proposte concrete e alternative.
Ovviamente inascoltate.
Si trattava semplicemente di optare per una serie di partite (omologabili come Coppa Emilia o che ne so) le cui società partecipanti fossero OBBLIGATORIAMENTE le compagini del girone Emiliano più le società che, SPONTANEAMENTE avessero voluto partecipare al "torneo".
Spese minime e impegno minimo. Troppo banale? :roll:

Nel nostro piccolo, nelle marche, le lamentele ci sono state e sono state riferite in pubblica assemblea.
Da noi le votazioni ci saranno l'anno prossimo, credo, e prevedo burrasca pure io...

Avatar utente
erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda erin » 30 ago 2010, 12:29

Ed è giusto così: se qualcosa non va si cerca di migliorarlo.
Però, per quello che riguarda la mia regione, è difficile trovare una
soluzione o un metodo che accontenti tutti. C'è sempre qualcuno che
si lamenta.
Per il resto ti posso dire che il mio club ha sempre portato davanti al Comitato le
proprie idee e le proprie lamentele e, dove possibile, è stato ascoltato.
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY

www.rugbyforli.it

Wotan
Messaggi: 97
Iscritto il: 17 ott 2008, 17:32

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda Wotan » 1 set 2010, 11:20

Rieccomi , dopo una prolungatissima assenza : Erin puoi confermarmi quanto segue ? Oltre all'altro girone marchigiano , è questo il girone dove saremo presenti noi del Rimini insieme a Ravenna e Meldola ?
San Lorenzo
Stamura Ancona
Sena
Dinamis Falconara
Ram Senigallia
San Marino
Rimini
Ravenna
Meldola

Avatar utente
erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Serie C MARCHE - Girone regionale 2010/11

Messaggioda erin » 2 set 2010, 17:21

Wotan WroteColonRieccomi , dopo una prolungatissima assenza : Erin puoi confermarmi quanto segue ? Oltre all'altro girone marchigiano , è questo il girone dove saremo presenti noi del Rimini insieme a Ravenna e Meldola ?
San Lorenzo
Stamura Ancona
Sena
Dinamis Falconara
Ram Senigallia
San Marino
Rimini
Ravenna
Meldola


Da quello che ho letto si...mancano alla lista che hai fatto Cesena e Faenza che
dovrebbero essere in quel girono.
Ma di ufficiale non c'è niente. Meldola al momento attuale è cortissima coi numeri,
loro son fiduciosi, ma al momento attuale hanno 14/15 giocatori. Fra l'altro non
so neanche se siano ancora venuti a prendere i nullaosta per i 6/7 giocatori per i quali
abbiamo preparato il nullaosta. Comunque sul blog del Rugby Marche appena si
avranno sviluppi troveremo sicuramente notizie fresche!
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY

www.rugbyforli.it

Avatar utente
giovannino75
Messaggi: 462
Iscritto il: 3 dic 2007, 14:51
Località: Senigallia

Re: Serie C MARCHE 2010 - Girone Regionale [pre-stagione]

Messaggioda giovannino75 » 3 set 2010, 2:08

Addirittura 11 squadre, magari!!!! L'anno scorso con 9 squadre Si giocava una Volta ogni due settimane Ed abbiamo finito comunque prestissimo
erin WroteColon
Wotan WroteColonRieccomi , dopo una prolungatissima assenza : Erin puoi confermarmi quanto segue ? Oltre all'altro girone marchigiano , è questo il girone dove saremo presenti noi del Rimini insieme a Ravenna e Meldola ?
San Lorenzo
Stamura Ancona
Sena
Dinamis Falconara
Ram Senigallia
San Marino
Rimini
Ravenna
Meldola


Da quello che ho letto si...mancano alla lista che hai fatto Cesena e Faenza che
dovrebbero essere in quel girono.
Ma di ufficiale non c'è niente. Meldola al momento attuale è cortissima coi numeri,
loro son fiduciosi, ma al momento attuale hanno 14/15 giocatori. Fra l'altro non
so neanche se siano ancora venuti a prendere i nullaosta per i 6/7 giocatori per i quali
abbiamo preparato il nullaosta. Comunque sul blog del Rugby Marche appena si
avranno sviluppi troveremo sicuramente notizie fresche!

Wotan
Messaggi: 97
Iscritto il: 17 ott 2008, 17:32

Re: Serie C MARCHE 2010 - Girone Regionale [pre-stagione]

Messaggioda Wotan » 3 set 2010, 18:28

Grazie Erin ! Sempre da altre informazioni che son riuscito a raccogliere in questi giorni , pare che tra Faenza e Cesena , solo Faenza dovrebbe essere l'altra squadra presente per completare il girone , mentre Cesena dovrebbe risultare in quello emiliano-romagnolo ! Quest'ultima notizia rimane cmq del tutto ufficiosa e quindi facilmente smentibile ! Spero solo che quest'anno , visto nuovamente il numero di partite che ci aspettano ( dalle 18 come l'anno scorso sino a poter arrivare alle 20 ) , il crer non si inventi di nuovo una seconda fase inutile e dispendiosa !


Torna a “Stagione 2010/2011”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti