modalità di composizione dei gironi Elite

Moderatore: user234483

Avatar utente
hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

modalità di composizione dei gironi Elite

Messaggioda hank » 24 ott 2010, 23:52

gironzolando sul sito del Comitato Lombardo per curiosare tra i risultati mi sono imbattuto in questo documento http://www.rugbylombardia.com/cms/publi ... -elite.doc che contraddice quanto stabilito dalla Circolare Informativa.
Stando a quanto si legge sia il CIV sia il CRER avrebbero ignorato le direttive del famigerato prof.(?)


C.O.N.I.
Federazione Italiana Rugby

Comitato Regionale Lombardo


Prot. n. 2858/11 Milano, 8 settembre 2010

Alle Società Lombarde
All’Ufficio Tecnico Federale


OGGETTO: Campionato di Serie C stagione sportiva 2010/11 – Composizione girone elite.


Preso atto dei criteri di composizione dei ranking per la formazione dei gironi di serie C, trasmessi dalla Commissione Tecnica Federale, il girone 1 (elite) del campionato di Serie C della zona 2 stagione sportiva 2010/11 sarà così composto:

Come si può desumere dall’allegato ranking non è previsto o autorizzato alcun “barrage”, come da noi proposto nella riunione del 30 agosto u.s.
Oltre ai criteri indicati tutte le squadre inserite nel girone 1 (elite) devono essere in regola con l’obbligatorietà richiesta.
Si allega estratto nota della CTF.
Cordiali saluti.





Il Presidente C.R.L.
(Angelo Bresciani)



Allegato alla nota n. prot. 2858/11 del 8 settembre 2010




Federazione Italiana Rugby
Commissione Tecnica Federale

Roma, 3 settembre 2010

Al Presidente del Cr Lombardo
Al responsabile COG
p.c. Al C. F. Sig Antonio Luisi
Trasmissione via e-mail

Oggetto: Criteri di composizione dei ranking SERIE C

Gentili,
come abbiamo più volte comunicato e sintetizzato, i criteri che devono guidarci per la composizione dei ranking e, di conseguenza nella composizione dei gironi di serie C sono :
1. Squadre retrocesse dalla serie B (ordinate secondo la posizione in classifica)
2. Squadre partecipanti alla fase nazionale non promosse in B (ordinate secondo il criterio miglior perdente, peggior perdente)
3. Squadra perdente la finale di fase d’area 4. Squadre classificatesi dal quarto al nono posto del girone elite stagione precedente in ordine crescente
5. Le prime tre classificate in regola con l’obbligatorietà partecipanti al girone intermedio stagione precedente in ordine crescente; (se fra queste vi è la perdente la finale nazionale o la perdente finale di area,le rimanti due)
6. Squadre classificatesi dal decimo al dodicesimo posto del girone elite stagione precedente in ordine crescente
7. Le altre migliori squadre in regola con l’obbligatorietà partecipanti il girone intermedio stagione precedente ordinate in ordine crescente secondo la posizione occupata in classifica
8. Squadre dei gironi territoriali vincenti le gare del primo momento fase d’area (ordinate secondo il risultato della gara: miglior vincente ecc. ecc.)
9. Squadre dei gironi territoriali perdenti le gare del primo momento fase d’area (ordinate secondo il risultato della gara: miglior perdente ecc. ecc.)
Tanto premesso, nella stagione sportiva 2010 – 2011, le squadre posizionate nei primi 12 posti del ranking andranno inserite nel Girone 1 (elite) e le altre di seguito a scalare negli altri gironi.
E’ obbligo precisare che tutte le squadre inserite nel girone 1 dovranno essere in regola con l’obbligatorietà






Il Presidente della CTF
Francesco Ascione

tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Torna a “Stagione 2010/2011”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite