LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Moderatore: Ref

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda ellis » 28 set 2011, 23:57

PRE-PAGELLE

I Muccati dovevano tornare in campo otto mesi dopo l’ultima apparizione in quel di Recco e la vigilia era stata densa di contrattempi; fin dall’inizio della preparazione della trasferta si era saputo di alcune defezioni importanti: da Orso e i suoi amici udinesi a Esse con l’armata felsinea eil battitore libero Vecchio Ubo; da Zorry, impegnato in quel di Wellington ai veneziani; poi si era aggiunta la rinuncia per motivi di lavoro dell’ex-capitano e faro storico Radagast; a due giorni dall’evento anche Nambereit aveva alzato bandiera bianca; ma il peggio doveva ancora venire; alle 6,00 del sabato mattina anche la macchinata veneto-emiliana doveva abbandonare i propositi di partenza per l’influenza che coglieva il neo-capitano Vecchiamutanda; con lui rimanevano a casa pure Hank, il team-manager Mc Pippus e Minzo. Praticamente almeno 15 giocatori (tra cui non meno di 8/9 figure storiche dei Muccati) erano costretti a disertare la partenza; al sabto mattina la situazione era tragica: rimanevano il full-capped Cicca (admin del sito che dà origine alla squadra) ed il coach Ellis a cercare di tenere in piedi il manipolo di valorosi Muccati che si rifiutava di alzare bandiera bianca: grazie alla presenza di altri storici quali M.Map, Paramax, Marckymax, Squalo del Sud, Homo e Orso Romano l’avventura iniziava; e la piacevole sorpresa era quella di constatare che il fascino che la maglia Muccata esercita su tutto il mondo del rugby Old era intatto; anzi, è in aumento ! Non c’era bisogno di chiedere rinforzi perché, sapendoci in difficoltà, i giocatori di altre squadre venivano a proporci di giocare qualche scampolo di gara con noi di onorare la nostra maglia, anche se stavolta anche la maglia stessa scarseggiava, visto che l’ultima vettura che è rimasta a casa aveva a bordo anche il corredo muccato e persino le cravatte da regalare ai capitani delle squadre avversarie !! Dicevamo dei rinforzi: svariati rugbisti a darci una mano: a cominciare dai Muccati presenti con le loro squadre stanziali (ma pronti a sostenere la causa muccata più di quanto potessero, a rischio di far incavolare i loro compagni di club) quali Ruderi, Milesgersen e vari civitavecchiesi alla vecchia conoscenza Gianluigi fino ad arrivare ai due romani Paolone e Gianni, neo muccati che, stante la bella atmosfera che hanno trovato, si sono espressi con toni molto lusinghieri nei nostri confronti, pronti a rivestire la casacca pezzata appena possibile. Dopo la prima partita in cui la Capitolina sconfiggeva i Muccati, costringendoli per quasi tutta la durata del match nella propria metà campo, al secondo tentatico i pezzati si rialzavano: contro i sempre ostici e duri avezzanesi la squadra di rugby.it vinceva 3-0, sciorinando un ottimo gioco di squadra, anche su più fasi; il destino ha voluto che fosse uno degli storici a compiere l’intercetto che proiettava i muccati in vantaggio; ed in quella ricorsa verso la meta, con la distanza tra lui e l’estremo che si faceva sempre più corta, c’era sicuramente tutta la spinta dei Muccati rimasti a casa. Sì, quella meta ha detto che siamo vivi !!! E adesso di nuovo tutti a bordo !!! Il torneo riservava ancora una bella vittoria: contro i Triari, una squadra sulla carta superiore ai Muccati, i nostri bianconeri (con un po’ di fortuna) si imponevano per 2-0, co una splendida seconda meta del neo-papà Marchignoni; si finisce con una sconfitta di misura contro Rieti, complice anche un calendario impazzito che ci ha fatto scendere in campo contro i rossi reatini appena finita la massacrante gara con i Triari, senza neanche un minuto di riposo. Ma non è tempo di recriminazioni: è tempo solo di ripartire; fieri, perché giocare a rugby è bello; ma vedere questi “fratelli” 6/7 volte all’anno è impagabile.

LE PAGELLE

PARAMAX
Innanzitutto grande Para !!! In una trasferta in cui mancavano (per diversi motivi) tanti “storici”, lui è venuto fin da Monza a farsi il suo primo Civitavecchia; in campo è ovunque serva, gira tutti i ruoli, sempre nel vivo dell’azione.
HOMO
Gioca da estremo nella prima partita contro la Capitolina; poi l’infortunio di Gianluigi lo dirotta all’apertura e dalla cabina di regia gioca un torneo eccezionale; tra le tante perle un passaggio di 10-12 metri (con salto dell’uomo schierato) con il quale lancia in meta Paolone contro l’Avezzano.
ELLIS
Inizia la giornata con il giramento di scatole per l’improvvisa defezione di ulteriori 4 giocatori, di cui 3 “storici”; la “solita” sconfitta con la Capitolina, condita da una sua prestazione incolore da numero 9, non ne migliora l’umore; manca Radagast, il faro; manca il neo-capitano Vecchiamutanda, uno che in campo sa cosa fare; sembra uno dei punti più bassi dei Muccati ma ad un tratto il destino mette nelle mani del vostro aedo quell’episodio che cambia un pomeriggio e forse di più, quello del l’inversione di tendenza; sullo 0-0, alla seconda partita, mentre l’Avezzano stava aprendo alla mano, va a compiere un intercetto tra il secondo centro e l’ala sui 10 metri avversari e, pur con la sua lentezza, riesce ad arrivare fino in meta; da lì comincia la nuova vita dei Muccati.
M MAP
Sorprendentemente molto più tonico della sua media; tocca una buona quantità di ovali, non commette nemmeno un “in-avanti”, anzi, ad un tratto riceve un ovale da Homo e si lancia in uno slalom fermato ad un metro dalla linea di meta; utilizzato sia da ala che da seconda linea, apporta ben più di un mattoncino alla causa muccata.
CICCA
Il capitano del torneo, vista l’improvvisa defezione di Dini, diventa anche per l’occasione l’unico full-capped dei Muccati; festeggia la doppia ricorrenza con una meta frutto di un bel sostegno sì ma anche della generosità di Genia che, con una prateria davanti e nessun avversario, passa la palla alla seconda linea sabaudo-marchigiana.
MILESGERSEN
La solita quantità non è una frase fatta né una figura retorica; la sua è “quantità” vera; kg di muscoli lanciati contro i primi centri avversari con creazione di set-up grazie ai quali, una volta tolto il freno Ellis da mediano di mischia, si creavano le basi per lanciare il gioco dei muccati che a tratti è stato anche spumeggiante. Insomma è un centro coi fiocchi; in occasione della gara che, per scherzi del calendario, vede opporre i Muccati alla sua squadra stanziale, i Triari, deve ovviamente giocare con i romani…..e così alla fine lo prendiamo un po’ in giro….
ORSO ROMANO
Prima linea di notevole rilevanza; è uno che dentro a lavorare palloni si sente eccome ! Tra l’altro avrebbe anche dovuto fare qualche spezzone di gara con la sua squadra “stanziale”, il Villa Pamphili, ma l’esigenza numerica (più di presenze storiche che non di giocatori) l’ha portato a non lasciare mai i Muccati; finisce stremato ma non abbastanza da evitargli di togliersi la maglia e mostrare il fisico nella foto di fine torneo.
MARCKYMAX
Qui aveva segnato la sua prima ed unica meta muccata, qui concede il bis un anno dopo; la dedica con il verso del ciuccio è d’obbligo; ma mi viene un dubbio; ha segnato ora che è papà ed aveva segnato quando ancora Fiammy non era incinta, un anno fa; se avesse segnato nel periodo di gestazione della compagna dite che si sarebbe messo la palla sotto la maglia ??? O avrebber lasciato solo quella naturale ????

SQUALO DEL SUD
Gioca due partite in mischia e nelle altre due il geniale allenatore Ellis lo spedisce tra i trequarti, per cercare di intimidire i centri avversari; e l’operazione riesce; nonostante rimanga spesso spaesato come posizione, fa comunque più del suo dovere nel far sentire il fisico in fase difensiva, oltre ad essere, come sempre, un buon ball-carrier; e naturalmente un doveroso ringraziamento e stima per il solo fatto che non manca mai e, non dimenticatevelo, arriva da Brindisi !!!
GIANLUIGI
Gioca solo la prima gara contro la Capitolina, poi esce per infortunio ma rimane tutta la giornata al fianco dei Muccati, terzo tempo incluso, con la sua splendida famigliola.
TANELLI
Simpatico romano, amico storico di Cicca, colleziona il suo primo Cap Pezzato, con tanto di mascherina post operatoria al naso….
PAOLONE
Rinforzo di lusso per i Muccati ! Paolone dieci anni fa giocava titolare contro Ibanez in Europa League ! E’ ancora allenato, gioca da terza linea, con una tecnica sopraffina e va a battere le touche che sono una manna per noi !! E’ sempre a recuperare palloni e segna anche la meta del 2-0 contro l’Avezzano; ma soprattutto mette al servizio dei Muccati un’umiltà, una voglia di giocare, un carattere da rugbista vero.
GIANNI
E’ l’altro rinforzo portato da Ellis, insieme a Paolone; addirittura impressiona ancor più del sopracitato amico !! Anche lui gioca da terza, anche lui è sempre nella mischia a rufolar palloni; con la differenza che si mette ancor più in evidenza con delle progressioni da autentico ball-carrier, grazie anche alla sua notevole stazza, alla quale abbina una buona tecnica di base; a presto con noi !!!
RUDERI
Gioca solo la prima contro la Capitolina ma in quella gara, pur persa dai Muccati, è l’ultimo ad alzare bandiera bianca; nella mischia recupera un sacco di ovali e contiene fisicamente gli avversari. E’ sempre un piacere averlo con noi !
TRIARIO SEGRETARIO
Un paio di apparizioni da seconda linea, con buona lena e buon rendimento; era già stato Muccato,ci teneva a tornare con noi e noi pure !
CENTUMCELLAE TALLONATORE
Anche lui pluri-cappato con i Pezzati svolge con buona efficacia il suo compito in mischia (e per qualche scampolo anche da trequarti-centro…).
POCODEMOCRATICO
Presenza di sostanza e qualità per un forumista storico che però non aveva mai vestito la maglia bianconera; gioca una sola gara da primo centro (quella contro l’Avezzano) nella quale si fa notare per i suoi break che creano scompiglio alla difesa abruzzese.
SENOR
Ci tenevamo tantissimo ad avere con noi, anche solo per una gara, colui che è il deus ex-machina (insieme a Felice) di tutta la splendida keremesse civitavecchiese; gioca da robusto uomo di mischia, efficacissimo; e segna persino una meta che però l’arbitro annulla per un presunto “in avanti” al momento in cui riceve il passaggio; ottima prova, Memmo !
O BARE’
Il pugliese che gioca in più ruoli e, nonostante un forte dolore alla mano, fa emereger la sua brillantezza e qualità da mediano di mischia.
XAVI
Pilone capellone che porta una buona e necessaria dose di “ignoranza” e “pesantezza” alal causa muccata !
IL RUMENO
Dopo Australia e il neozelandese a Milano, mancava giusto un rumeno alla corte di Muccati; grande gioco in mezzo al casino.
GENIA
Gioca una sola partita da mediano di mischia, quella contro l’Avezzano, con lui in campo i ritmi imposti alla gara sono notevolissimi; chiede ai mischiaioli di far uscire il pallone, poi lo trasmette ai trequarti, indi lo rismista per il pack; per dieci minuti la squadra dei Muccati sembra la Francia di Ls Carbourax e Sella…. I muccati dilagano.
MORETTI
Lui invece arriva nelle ultime due partite e cioè quando Genia e Pocodemocratico avevano lasciato i Muccati dopo la sola gara contro l’Avezzano; ne raccoglie l’eredità e gioca benissimo sia contro i Triari che contro Rieti; nella gara che ci oppone ai romani, tra l’altro, opera un break di 30 metri con una serie di finte inebrianti; viene preso a 2 metri dalla linea di meta ma riesce a servire l’ovale a “Capelli al vento” per una comoda meta.
STEFANO CAPELLI AL VENTO
Gioca una sola gara con i Muccati ma segna una meta imprtante, quella ci porta in vantaggio per 1-0 contro i forti Triari, prima del raddoppio di Marchignoni.
CENTROROMANO
Un rinforzo proveniente dai Triari che gioca con noi alla prima gara, quella persa contro la Capitolina; buona personalità, purtroppo la squadra era ancora in rodaggio e l’avversario decisamente ostico.
DIABOLIK
Primo cap per un “villano” che è venuto volentieri a rinforzare i Muccati; io lo conoscevo, essendo del Villa anch’io; e garantivo per questo tallonatore che mette la testa dove gli altri non metterebbero il piede; ed infati gioca dei buoni minuti in mezzo al pack bianconero.
TRE DI COPPE
Torna, come da copione, ad indossare la maglia muccata in occasione di Civitavecchia; gioca soltanto dieci minuti, subentrando nell’ultima gara, perché prima era impegnato col Villa Pamphili; ma dà il solito e valido contributo in mischia.
DADDY
Durante la giornata di gioco non si vede, paventando una non meglio precisata riunione arbitrale…. Poi, non appena arrivano il cibo, la chiacchera e il terzo tempo si materializza come Mastro Lindo nello spot pubblicitario; e tiene banco, come sempre……. Vorrebbe il Cap ma Cicca glielo nega….
FIAMMY
Arriva con la piccola Erin, adorabile… (la bambina, of course….) ;-) Evito di affidarle il borsello ed infatti mi risparmio 15 minuti di delirio; assiste alla meta del consorte, fa le solite belle foto, appare maturata…..via col fratellino !!!!
TITTY
Alla cena si presenta con una mise tutt’altro che rugbistica che la espone all’attenzione di alcuni terzitempisti, specialmente meridionali….
FRANCOISE
Porta in dote, ai suoi amici muccati, dell’ottimo pollo al forno; canta l’inno francese, fa un tifo appassionato per la squadra bianconera, tiene banco con la sua eleganza.
LEPROTTINA
Una breve apparizione ma sempre a tifare per i suoi amici di forum.
TORO SCATENATO
Un posto da seconda linea per te c’è sempre, amico….pensaci !!!

McPippus
Messaggi: 1983
Iscritto il: 30 gen 2003, 0:00
Località: Bologna

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda McPippus » 29 set 2011, 8:17

Appena vedo il signor Pulitzer gli chiedo di dare, per favore, un premio a mio fratello Ellis...
---------------------------------------------------------------------
Piazzamenti Nostradamus
2018: 17° (2°WAL) - 2017: 21°
2016: 14° - 2015: 23° (3° WAL)
2014: 25° (3° IRE) - 2013: 19°
2009: 39° (3° ITA)

Avatar utente
HomoCentvmcellaensis
Messaggi: 1705
Iscritto il: 18 dic 2006, 19:23
Località: Civitavecchia e Roma
Contatta:

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda HomoCentvmcellaensis » 29 set 2011, 12:05

che spasso le pagelle !!!!!

ps: e come al solito ellis è troppo buono :oops:
?12 Mar 2011 (22-21) - Allons enfants de l'ITALIE, le jour de gloire est arrivé !
?3 Feb 2013 (23-18) - Le XV de France coule encore à Rome ! (le Figaro) - Aridaje !!!


"La Scozia è come una grande orchestra, nella quale ogni tanto spunta una motosega" - Vittorio Munari

©Nambereit : "...il NordEst tira la carretta, i Lumbard dirigono ed il Romano bello, profumato e riposato va a segnare"

"Quanno se scherza, bisogna esse seri" - il Marchese Del Grillo

Avatar utente
vecchioubo
Messaggi: 704
Iscritto il: 29 feb 2004, 0:00
Località: Langhirano (PR)

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda vecchioubo » 29 set 2011, 12:57

Leggo, guardo le foto della Fiammy, chiudo gli occhi e mi illudo di esserci stato ....

Avatar utente
HomoCentvmcellaensis
Messaggi: 1705
Iscritto il: 18 dic 2006, 19:23
Località: Civitavecchia e Roma
Contatta:

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda HomoCentvmcellaensis » 29 set 2011, 16:32

?12 Mar 2011 (22-21) - Allons enfants de l'ITALIE, le jour de gloire est arrivé !
?3 Feb 2013 (23-18) - Le XV de France coule encore à Rome ! (le Figaro) - Aridaje !!!


"La Scozia è come una grande orchestra, nella quale ogni tanto spunta una motosega" - Vittorio Munari

©Nambereit : "...il NordEst tira la carretta, i Lumbard dirigono ed il Romano bello, profumato e riposato va a segnare"

"Quanno se scherza, bisogna esse seri" - il Marchese Del Grillo

Avatar utente
fiammy
Messaggi: 209
Iscritto il: 28 nov 2008, 8:32
Località: AL/MO
Contatta:

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda fiammy » 29 set 2011, 16:40

La Erin ti ringrazia per le belle parole...
E, ok, la prossima volta porto anche il mio fratellino, anche se ormai, a 28 anni, non è più tanto "ino"
Il TRIFOGLIO è verde
la rosa appassisce

MAX_AM
Messaggi: 903
Iscritto il: 22 feb 2007, 14:13
Località: VR

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda MAX_AM » 29 set 2011, 23:44

Complimenti bELLISsime pagelle :)
E anche le foto sono uno spettacolo.
Grandi muccati :D
"I think It's time ..." (Raphaël Ibañez)

Avatar utente
pocodemocratico
Messaggi: 371
Iscritto il: 9 ago 2003, 0:00
Località: civitavecchia
Contatta:

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda pocodemocratico » 30 set 2011, 7:55

ellis WroteColonPOCODEMOCRATICO
Presenza di sostanza e qualità per un forumista storico che però non aveva mai vestito la maglia bianconera; gioca una sola gara da primo centro (quella contro l’Avezzano) nella quale si fa notare per i suoi break che creano scompiglio alla difesa abruzzese.


Esagerato...al massimo mi faccio notare per i Breakfast appena sveglio la mattina!!! :rotfl:
Mi dispiace non aver potuto disputare qualche partita in più...impegni di famiglia chiamavano...per me è stato un vero onore giocare con voi

VecchiaMutanda
Messaggi: 331
Iscritto il: 16 dic 2006, 10:07

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda VecchiaMutanda » 30 set 2011, 10:18

Complimenti a Ellis ed alla sua innata capacità di far rivivere gli eventi sia a chi c'era che a chi mancava.
Complimenti soprattuto ai fratelli Muccati che in un periodo storico "difficile" hanno tenuto duro e sono andati avanti comunque. Da veri rugbysti.

Avatar utente
orso
Messaggi: 1018
Iscritto il: 2 dic 2002, 0:00

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda orso » 30 set 2011, 14:37

Ellis, nel mio caso un sentito grazie per aver utilizzato, con grande benevolenza, il vocabolo "fisico" al posto di "panza". :wink:

Avatar utente
Daddy
Messaggi: 1656
Iscritto il: 8 gen 2007, 17:39
Località: Roma

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda Daddy » 3 ott 2011, 13:20

...materializzato e non cappato!...però sempre contento di stare insieme agli amici muccati...per la cronaca sarei stato in splendita forma...ah, se avessi giocato... :cry:

ParaMaxKlav
Messaggi: 22
Iscritto il: 11 mar 2008, 19:38

Re: LE PAGELLE DI CIVITAVECCHIA 2011 by Ellis

Messaggioda ParaMaxKlav » 4 ott 2011, 21:56

Grazie per la bella pagella , avevo la sensazione di essere sottotono per via del viaggio...
Solo un'inesattezza, vengo da Parabiago e non Monza, sai non vorrei qualcuno equivocasse il Para....
he he he ...
Un abbraccio a te e tutti i muccati
Paramax


Torna a “I Muccati di rugby.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti