Coppa del Mondo 2013

Tutto sul Rugby a 13, in Italia e nel Mondo

Moderatore: porcorosso

Avatar utente
Lemond
Messaggi: 338
Iscritto il: 11 gen 2013, 15:17

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Lemond » 24 nov 2013, 16:11

waenedhelion WroteColon
Lemond WroteColonGrande partita dell'Inghilterra ieri, che è andata a un capello dall'eliminare i Kiwi: hanno subito la meta del pareggio (e poi sorpasso) a meno di sessanta secondi dalla fine. certo che di fronte avevano Sonny B. Williams. :oops: E poi il loro calciatore è una "schiappa". :(


Tre parole per definire la partita di ieri: WOW WOW WOW!!! :rotfl:

Grande Inghilterra che mette una pressione enorme ai Kiwis e li schiaccia per quasi tutta la partita in difesa, innervosendoli e costringendoli agli errori più banali. Ottima prestazione anche in difesa, unica sbavatura la meta finale del sorpasso, davvero una doccia gelata per i britannici.

Sinfield schiappa? Perché? :|


Perché ha sbagliato la trasformazione facile dell'ultima meta e mi pare anche altri calci.

P.S.

Comunque io era la prima volta che lo vedevo giocare. ;)
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

Avatar utente
Lemond
Messaggi: 338
Iscritto il: 11 gen 2013, 15:17

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Lemond » 25 nov 2013, 12:20

Certo una semifinale mondiale che finisce 64-0 conferma che esistono solo tre squadre, :( Un vero peccato per questo sport che, se giocato da squadre alla pari, offre un buon spettacolo.
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

Avatar utente
Laporte
Messaggi: 8563
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Laporte » 25 nov 2013, 13:09

Lemond WroteColonCerto una semifinale mondiale che finisce 64-0 conferma che esistono solo tre squadre, :( Un vero peccato per questo sport che, se giocato da squadre alla pari, offre un buon spettacolo.


Eh si. D'altronde il vero mondiale è il "four nations", dove anche lì la 4a squadra cambia ogni anno e non conclude granchè.

waenedhelion
Messaggi: 339
Iscritto il: 11 mar 2003, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda waenedhelion » 26 nov 2013, 2:03

Lemond WroteColon
waenedhelion WroteColon
Lemond WroteColonGrande partita dell'Inghilterra ieri, che è andata a un capello dall'eliminare i Kiwi: hanno subito la meta del pareggio (e poi sorpasso) a meno di sessanta secondi dalla fine. certo che di fronte avevano Sonny B. Williams. :oops: E poi il loro calciatore è una "schiappa". :(


Tre parole per definire la partita di ieri: WOW WOW WOW!!! :rotfl:

Grande Inghilterra che mette una pressione enorme ai Kiwis e li schiaccia per quasi tutta la partita in difesa, innervosendoli e costringendoli agli errori più banali. Ottima prestazione anche in difesa, unica sbavatura la meta finale del sorpasso, davvero una doccia gelata per i britannici.

Sinfield schiappa? Perché? :|


Perché ha sbagliato la trasformazione facile dell'ultima meta e mi pare anche altri calci.

P.S.

Comunque io era la prima volta che lo vedevo giocare. ;)


Una trasformazione l'ha sbagliata, ma è stato l'unico errore dalla piazzola della giornata.

bobrock
Messaggi: 502
Iscritto il: 19 ago 2008, 20:13

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda bobrock » 27 nov 2013, 17:36

Il fatto è che Sinfield è un calciatore con percentuali altissime, in tutta la carriera ha segnato montagne di punti, e gli ho visto centrare in passato calci molto più difficili di quello. Nell'ottica di una partita così equilibrata è stato un errore grave. Sulla meta poi forse non doveva uscire dalla linea, o forse una volta uscito doveva essere sicuro di arrivare a placcare, ma sinceramente non ho ancora capito bene come difendono in quelle situazioni.

waenedhelion
Messaggi: 339
Iscritto il: 11 mar 2003, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda waenedhelion » 1 dic 2013, 23:11

Appena rientrato da Manchester! Che dire, ristabilito l'ordine naturale delle cose... Il commento più diffuso fra gli spettatori è stato "no contest" e devo ammettere che calza alla perfezione :wink:

Australia davvero di un altro pianeta, perfetta sotto ogni punto di vista: sempre pericolosa palla in mano, gioco al piede millimetrico e infallibile, difesa asfissiante e asse tallonatore-mediano-apertura che fa girare la squadra come un orologio svizzero. La facilità con cui ha attaccato e la determinazione con cui ha placcato e ha sfruttato gli errori avversari sono stati impressionanti.

Cosa dire dei Kiwis? Sciolti come neve al sole, resi impotenti da avversari di almeno due categorie superiori. Annichilito anche SBW, autore di qualche passaggio dei suoi, ma fondamentalmente l'ombra del campione che ben conosciamo. Peccato, è stato il giocatore del torneo, ma un solo uomo non avrebbe mai potuto fare nulla contro questi australiani.

Cose che non mi sono affatto piaciute: il pubblico inglese che ha riempito di boo gli aussies e gli arbitri e la totale mancanza d'atmosfera in città (avete presente Roma nei primi anni di Sei Nazioni? :? ).

Avatar utente
Lemond
Messaggi: 338
Iscritto il: 11 gen 2013, 15:17

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Lemond » 2 dic 2013, 8:39

Grandissima Australia, non mi sarei mai aspettato una dominazione così assoluta, visto che i canguri non avevano vinto facile contro l'Inghilterra. Oltre alla squadra, mi ha impressionato anche il calciatore che ha un modo di piazzare diverso da tutti quelli che ho visto fino ad ora (prevalentemente nel 15, perché sarà la quarta o quinta partita di 13 che vedo): non alza molto la traettoria, sembra quasi uno che tira le punizioni con la palla tonda. ;)

P.S.

Sonny B. Williams cerca, secondo me, troppo il riciclo e nel 13 questo mi sembra poco opportuno, per i rischi che si corrono.
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 7096
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2017

Messaggioda Ilgorgo » 25 ott 2017, 12:25

So che è una polemica già sentita e risentita ma anche nei Mondiali che stanno per iniziare gli azzurri per la prima partita (domenica contro l'Irlanda) si chiamano, come nome di battesimo, James, Mason, Justin, Nathan, Josh, Terry, Jack, Paul, Ryan, Daniel, Joel, Mark, Nathan, Colin, Brendan, Shannon, Jayden, Christophe, Christopher, Joe e Gavin...
I cognomi sono invece italiani per 13 giocatori su 21. Per la prima partita non è stato scelto Bergamasco

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 7096
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Ilgorgo » 29 ott 2017, 8:16

Irlanda v Italia 36-12 nella prima partita

Per gli italo-australiani mete di Justin Castellaro e Nathan Milone. Dei ventuno azzurri convocati per questo incontro diciannove vivono in Australia e due in Francia

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 7096
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Ilgorgo » 5 nov 2017, 9:19

Italia v Stati Uniti 46-0 nella seconda partita dei cangazzurri

Mete di James Tedesco (2), Joe Tramontana (2), Mason Cerruto, Paul Vaughan, Ryan Ghietti e Josh Mantellato

La Papua Nuova Guinea dovrebbe aver battuto l'Irlanda 14-6 in una partita giocata in contemporanea

Avatar utente
alex74
Messaggi: 359
Iscritto il: 26 ago 2011, 16:27
Località: palermo

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda alex74 » 6 nov 2017, 0:01

ci si gioca tutto con fiji venerdi', mi sembra un po' difficile :cry:
il galles non perde mai in casa al massimo concede 1 punto in piu'

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 7096
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Ilgorgo » 6 nov 2017, 22:34

Highlights di Italia-Usa. Bel campo e tante mete gradevoli


Avatar utente
alex74
Messaggi: 359
Iscritto il: 26 ago 2011, 16:27
Località: palermo

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda alex74 » 8 nov 2017, 0:41

mitico gorgo che ne pensi fino ad ora di questa coppa del mondo?
il galles non perde mai in casa al massimo concede 1 punto in piu'

Avatar utente
Ilgorgo
Messaggi: 7096
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Coppa del Mondo 2013

Messaggioda Ilgorgo » 9 nov 2017, 9:11

Sto seguendo solo i risultati, non guardo le partite. Gli highlights certo sono piacevoli, il gioco sembra effettivamente più veloce e pulito che nel XV, cè un buon tifo e quegli stadi con le tribune naturali in erba mi sono sempre piaciuti.
A giudicare dalla classifica (https://en.wikipedia.org/wiki/2017_Rugb ... up#Group_D) all'Italia servirebbe una vittoria con 45 punti di scarto, domattina contro le Fiji; impossibile, credo.
Se i pronostici dell'ultima giornata saranno confermati ci saranno ben sei squadre oceaniche nei quarti, oltre a Inghilterra e Libano.
Grandi battute europee e americane, con Francia, Italia, Scozia, Irlanda, Usa e Canada probabili eliminate


Torna a “Rugby League”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite