European Nation Cup 2010

Tutto sul Rugby a 13, in Italia e nel Mondo

Moderatore: porcorosso

Avatar utente
tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

European Nation Cup 2010

Messaggioda tafano » 3 ott 2010, 15:59

Oggi Wales-Italia aprirà la stagione Nation Cup del XIII italiano, obiettivo : evitare l'ultimo posto.
I nostri han perso di misura col Libano settimana scorsa, credo 24-16, (Porcorosso! confermi il risultato?) stupendo
un bel pò noi appassionati, visto che era un'Italia senza neanche un "nrl born and breed".

Oggi l'onore di affrontare il Galles con l'esordio di G.Thomas in nazionale league, noi rafforzati
da Rocky Trimarchi, l'avanti italo-australiano che ha fatto molto bene coi Crusaders quest'anno.

Sarà probabilmente una partita a senso unico, l'Italia del XIII è ancora nella sua infanzia, ma coraggio ragazzi!
Mi piacerebbe una meta per l'onore. E magari di contenere il passivo sulla 70ina, sarebbe già tantissimo.

Comincia così l'avvicinamento al mondiale 2013, la qualificazione sarò impresa ben ardua da ottenere, ma intanto
si è nel giro internazionale, ancora precluso prima dei mondiali di 2 anni fa.
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

Avatar utente
tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda tafano » 3 ott 2010, 18:56

Partita rinviata per nubifragio e campo impraticabile...
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda Alucard » 3 ott 2010, 21:20

non sono ancora informato sulla ENC2010, ma non era stato detto che l'Italia come il Libano non ne facevano più parte?

giangi87
Messaggi: 420
Iscritto il: 1 ott 2007, 20:13

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda giangi87 » 3 ott 2010, 22:08

@ Tafano : le partite furono 2, la prima fu persa 16 a 8, la seconda vinta 24 a 16.
La formazione probabile per il match con il Galles dovrebbe essere questa (presa dal sito della Firl) :

1 NASSO D.
2 CALEGARI C.
3 BRUNETTA D.
4 QUITADAMO R.
5 MANTELLATO J.
6 STEWART B.
7 LENARDUZZI R.
8 KALEOPA A.
9 NASSO R.
10 TRAMONTE R.
11 VICELICH D.
12 TRIMARCHI R. (Cap)
13 FALCONE B.
In panchina
14 ZOLLO L.
15 MARCINZACK J.
16 NANNINI F.
17 SEGUNDO M.
18 CUOMO A.
19 BERZIERI F.
20 SANDS M.
A disposizione Fusaro, Sansone.

Ci sono molti australiani, purtroppo pochi che giocano ad alto livello, correggetemi se sbaglio, ma c'è il solo Trimarchi. Dove sono i vari Nero,Franze, Rovelli,ecc..? Qui molti giocano nei vari campionati statali o regionali..Il motivo è solo i costi di trasporto?

Avatar utente
porcorosso
Messaggi: 1120
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda porcorosso » 3 ott 2010, 22:13

Ciao Tafano, mi dispiace sulla Euro Cup sei stato travisato. L'Italia non ne fa parte, nonostante la vittoria con la Serbia nel 2009, la RLEF ha deciso (giustamente a mio parere) di ridurla a 4 per renderla più competitiva.

Allora per essere sinceri e completi:

- Non sono più dentro alla Firl poichè fuoriuscito per fondare la iRFLeague di cui vi risparmio motivi e rogne.

- Le partite contro Libano e Galles NON fanno parte della European Cup 2010, ma sono delle semplici "amichevoli" che l'Italia ha avuto la possibilità di giocare.
Il primo match Ita-Lib si è concluso con la sconfitta italiana per 08-16, la seconda 2 vinta per 24-12.
Il team italiano era composto per metà da italo-X e metà da giocatori che hanno giocato il campionato - di cui 3 con l'iRFLeague :) - mentre il Libano presentava una squadra completamente "domestica" ... il che spiega entrambi i risultati (questo senza nulla togliere agli sforzi fatti dalla Firl e dai giocatori-allenatori tutti)

- La European Cup 2010 si gioca tra: FRANCIA, IRLANDA, SCOZIA, GALLES (Francia e Galles favoriti).

Mo' faccio un post a parte :)

Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

Avatar utente
porcorosso
Messaggi: 1120
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda porcorosso » 3 ott 2010, 22:21

giangi87 WroteColon@ Tafano : le partite furono 2, la prima fu persa 16 a 8, la seconda vinta 24 a 16.
La formazione probabile per il match con il Galles dovrebbe essere questa (presa dal sito della Firl) :

1 NASSO D.
2 CALEGARI C.
3 BRUNETTA D.
4 QUITADAMO R.
5 MANTELLATO J.
6 STEWART B.
7 LENARDUZZI R.
8 KALEOPA A.
9 NASSO R.
10 TRAMONTE R.
11 VICELICH D.
12 TRIMARCHI R. (Cap)
13 FALCONE B.
In panchina
14 ZOLLO L.
15 MARCINZACK J.
16 NANNINI F.
17 SEGUNDO M.
18 CUOMO A.
19 BERZIERI F.
20 SANDS M.

A disposizione Fusaro, Sansone.

Ci sono molti australiani, purtroppo pochi che giocano ad alto livello, correggetemi se sbaglio, ma c'è il solo Trimarchi. Dove sono i vari Nero,Franze, Rovelli,ecc..? Qui molti giocano nei vari campionati statali o regionali..Il motivo è solo i costi di trasporto?


Corretto.
Solo Trimarchi gioca in serie "maggiore" precisamente in Engage Super League.
Quelli in grassetto hanno giocato (da una parte o l'altra) nel campionato di quest'estate. Il team dovrebbe essere ridotto a 17 prima di entrare in campo.
Alcuni dei giocatori elencati sono inseriti nelle giovanili dei team di NRL (Falcone nei West Tigers per esempio) altri giocano in serie minori.

Il motivo per cui non ci sono nomi ecclatanti... So che ci sono stati contatti con giocatori "importanti" ma i problemi da superare sono parecchi: il giocatore deve accettare, il team deve dare il nulla osta, il costo di trasporto, il costo del giocatore, la concomitanza con play off altri impegni, speranze...
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

Avatar utente
porcorosso
Messaggi: 1120
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda porcorosso » 3 ott 2010, 22:36

Questo è il manifesto della FFR13 per la European Cup

Immagine

La Francia è riuscita ad ottenere di giocare tutti e 3 i match in casa (credo siano vincoli di broadcasting) e Direct 8 trasmetterà i match dei galletti in diretta (non so se anche le altre partite saranno coperte).
Il calendario preciso è questo:

Saturday 9th October 2010
France v Ireland
Sunday 10th October 2010
Scotland v Wales
Saturday 16th October 2010
France v Scotland
Wales v Ireland

Saturday 23rd October 2010
France v Wales
Ireland v Scotland


Per il momento non ho notizie su eventuali streams (il canale Direct 8 dasempre unavailable il servizio di stream on-line...).
Cercherò di darvi più dettagli possibili.
Cheers PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

Avatar utente
tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda tafano » 4 ott 2010, 3:53

Usti! Ne ho sparate di cacchiate!
Scusate!
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

Avatar utente
hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda hank » 4 ott 2010, 18:52

info tratta dal sito: http://www.walesrugbyleague.co.uk

Wales v Italy rescheduled for Wednesday

Wales v Italy, postponed earlier today, will be replayed on Wednesday.

Wales v Italy, postponed earlier today, will now be replayed on Wednesday 6th October (kick-off 7.30pm) at the same venue of The Racecourse Ground in Wrexham.

And Wales coach Iestyn Harris has confirmed that Gareth Thomas will definitely play and win his first Rugby League international cap.

Wednesday's game will be a full international. The under 23 game at Colwyn Bay, scheduled for the same evening, will now be cancelled.

"I'm pleased to confirm that Gareth Thomas will definitely play on Wednesday," said Harris. "He had a fitness test on Friday after a few months out and he came through with flying colours. He's looking forward to winning his first ever Rugby League cap to go with the 100 he won in the 15-man code.

"He needs valuable game time before our Alitalia European Cup campaign and he's thoroughly looking forward to the match.

"Ben Flower, who has been out for a similar length of time, will also start, as will their fellow Crusaders' team-mates Gil Dudson and Lloyd White.

"We're delighted with the enthusiasm that has been shown before the game by the amount of fans who have bought tickets in advance. We were expecting a bumper crowd today and we hope that you can all come back on Wednesday to give Wales your full support."

Italy coach Carlo Napolitano said: "Our preparations for this match have gone really well. All the players are looking forward to taking on Wales. Now that the game is on Wednesday, it will give us a couple of extra days worth to prepare and fans will see the game that they wanted to see today.

"We're very fortunate to have a lot of players all around the world wanting to play for Italy. I did a training session in Italy last week and there were players whose first language was Italian, English and French. It's lucky that I know a bit of all the languages and we get through quite well.

"Everyone around here will know Rocky Trimarchi but we have quite a few good players in our squad. We've Chris Caligari who's been in the French national train-on squad in the past - he's in our three-quarters - and we've got Ray Nasso and his brother Dom, who is in the top 25 at Parramatta Eels. We've got some skill and talent there and they'll help our Italian born players who don't have as much experience as our overseas based players - some of them will get the opportunity to take on Wales too this Wednesday."

Tickets already bought for the game will be valid again on Wednesday. If any fans are unable to make the rescheduled match, they can call 01978 262129 begin_of_the_skype_highlighting              01978 262129      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              01978 262129      end_of_the_skype_highlighting or email to request a full refund.

Tickets for Wales v Italy at The Racecourse Ground in Wrexham on Wednesday 6th October priced from £10 for adults and £5 concessions at can be bought by going to http://www.walesrugbyleague.co.uk, by calling the Crusaders' ticket office on 0871 221 5911 or by calling into the club shop at The Racecourse.


Galles vs Italia rinviata per mercoledì
Galles vs Italia, rinviata nella giornata di oggi, sarà giocata mercoledì.

Galles vs Italia, posposta oggi , sarà giocata mercoledì 6 ottobre (7.30pm orario del calcio di inizio) nella stessa sede, il campo dell'ippodromo a Wrexham.
Coach Iestyn Harris del Galles ha confermato definitivamente che Gareth Thomas giocherà e si guadagnerà il primo "cap" di Rugby League.
La partita di mercoledì sarà una partita internazionale a pieno titolo. Il match di U23 pervisto allo stesso orario al Colwyn Bay, sarà annullato.
"Sono lieto di confermare che Gareth Thomas giocherà mercoledì, " Harris detto. " Ha superato alla grande un test di forma fisica venerdì scorso dopo alcuni mesi fuori .
Sta aspettando con impazienza di conquistare il suo primo "cap" di Rugby League da aggiungere ai 100 che ha collezionato nella versione a 15 dello sport.
Ha bisogno di tempo di gioco consistente prima della nostra partecipazione all Alitalia European Cup ed è interamente concentrato sul match.
Ben Flower, che è stato fuori per una simile durata, comincerà anche lui, come i compagni nei Crusaders Gil Dudson e Lloyd White.
Siamo contentissimi per l'entusiasmo dimostrato dai tifosi che hanno comprato in anticipo i biglietti in grande numero. Ci aspettavamo una folla oggi e speriamo che possano tornare mercoledì per dare al Galles il vostro supporto.
Carlo Napolitano, allenatore dell'Italia, ha detto: " Le nostre preparazioni per questo incontro sono andate realmente bene. Tutti i giocatori stanno aspettando con impazienza di affrontare il Galles. Ora che la partita è stata spostata a mercoledì, ci darà l'occasione di due giorni in più per prepararci ed i tifosi vedranno il gioco che avrebbero voluto vedere oggi.
Siamo molto fortunati di avere molti giocatori da tutto il globo che vogliono giocare per l'Italia. Ho fatto la settimana scorsa un corso di formazione in Italia e c'erano giocatori di cui la madrelingua era italiano, inglese e francese. Per fortuna conosco un pò di tutte le lingue e ce la siamo cavata abbastanza bene.
Tutto qui conoscono Rocky Trimarchi, ma abbiamo parecchi buoni giocatori nella nostra squadra.
Abbiamo Chris Caligari che ha partecipato in passato ad allenamenti con la nazionale francese - è nei nostri tre quarti - e poi abbiamo i fratelli Nasso, Ray e Dom, che sono nei 25 titolari dei Parramatta Eels (le anguille). Abbiamo qualche abilità e talento e aiuteranno i nostri giocatori "di formazione italiana" che non hanno esperienza quanto i nostri giocatori d'oltremare - anche alcuni di loro avranno l'occasione di affrontare il Galles"


I biglietti già comprati per la partita saranno ancora validi mercoledì. Se dei tifosi non potessero assistere alla partita rinviata, possono chiamare in numeri eccetera eccetera o email per chiedere un rimborso completo.
I biglietti per il Galles vs Italia al campo dell'ippodromo di Wrexham mercoledì 6 ottobre valutati da £10 per gli adulti e £5 per i ridotti possono a essere comprati andando a http://www.walesrugbyleague.co.uk, oppure chiamando l'ufficio dei Crusaders o direttamente allo Stadio
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Avatar utente
hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda hank » 4 ott 2010, 18:53

info tratta dal sito: http://www.walesrugbyleague.co.uk

Wales v Italy rescheduled for Wednesday

Wales v Italy, postponed earlier today, will be replayed on Wednesday.

Wales v Italy, postponed earlier today, will now be replayed on Wednesday 6th October (kick-off 7.30pm) at the same venue of The Racecourse Ground in Wrexham.

And Wales coach Iestyn Harris has confirmed that Gareth Thomas will definitely play and win his first Rugby League international cap.

Wednesday's game will be a full international. The under 23 game at Colwyn Bay, scheduled for the same evening, will now be cancelled.

"I'm pleased to confirm that Gareth Thomas will definitely play on Wednesday," said Harris. "He had a fitness test on Friday after a few months out and he came through with flying colours. He's looking forward to winning his first ever Rugby League cap to go with the 100 he won in the 15-man code.

"He needs valuable game time before our Alitalia European Cup campaign and he's thoroughly looking forward to the match.

"Ben Flower, who has been out for a similar length of time, will also start, as will their fellow Crusaders' team-mates Gil Dudson and Lloyd White.

"We're delighted with the enthusiasm that has been shown before the game by the amount of fans who have bought tickets in advance. We were expecting a bumper crowd today and we hope that you can all come back on Wednesday to give Wales your full support."

Italy coach Carlo Napolitano said: "Our preparations for this match have gone really well. All the players are looking forward to taking on Wales. Now that the game is on Wednesday, it will give us a couple of extra days worth to prepare and fans will see the game that they wanted to see today.

"We're very fortunate to have a lot of players all around the world wanting to play for Italy. I did a training session in Italy last week and there were players whose first language was Italian, English and French. It's lucky that I know a bit of all the languages and we get through quite well.

"Everyone around here will know Rocky Trimarchi but we have quite a few good players in our squad. We've Chris Caligari who's been in the French national train-on squad in the past - he's in our three-quarters - and we've got Ray Nasso and his brother Dom, who is in the top 25 at Parramatta Eels. We've got some skill and talent there and they'll help our Italian born players who don't have as much experience as our overseas based players - some of them will get the opportunity to take on Wales too this Wednesday."

Tickets already bought for the game will be valid again on Wednesday. If any fans are unable to make the rescheduled match, they can call 01978 262129 begin_of_the_skype_highlighting              01978 262129      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              01978 262129      end_of_the_skype_highlighting or email to request a full refund.

Tickets for Wales v Italy at The Racecourse Ground in Wrexham on Wednesday 6th October priced from £10 for adults and £5 concessions at can be bought by going to http://www.walesrugbyleague.co.uk, by calling the Crusaders' ticket office on 0871 221 5911 or by calling into the club shop at The Racecourse.


Galles vs Italia rinviata per mercoledì
Galles vs Italia, rinviata nella giornata di oggi, sarà giocata mercoledì.

Galles vs Italia, posposta oggi , sarà giocata mercoledì 6 ottobre (7.30pm orario del calcio di inizio) nella stessa sede, il campo dell'ippodromo a Wrexham.
Coach Iestyn Harris del Galles ha confermato definitivamente che Gareth Thomas giocherà e si guadagnerà il primo "cap" di Rugby League.
La partita di mercoledì sarà una partita internazionale a pieno titolo. Il match di U23 pervisto allo stesso orario al Colwyn Bay, sarà annullato.
"Sono lieto di confermare che Gareth Thomas giocherà mercoledì, " Harris detto. " Ha superato alla grande un test di forma fisica venerdì scorso dopo alcuni mesi fuori .
Sta aspettando con impazienza di conquistare il suo primo "cap" di Rugby League da aggiungere ai 100 che ha collezionato nella versione a 15 dello sport.
Ha bisogno di tempo di gioco consistente prima della nostra partecipazione all Alitalia European Cup ed è interamente concentrato sul match.
Ben Flower, che è stato fuori per una simile durata, comincerà anche lui, come i compagni nei Crusaders Gil Dudson e Lloyd White.
Siamo contentissimi per l'entusiasmo dimostrato dai tifosi che hanno comprato in anticipo i biglietti in grande numero. Ci aspettavamo una folla oggi e speriamo che possano tornare mercoledì per dare al Galles il vostro supporto.
Carlo Napolitano, allenatore dell'Italia, ha detto: " Le nostre preparazioni per questo incontro sono andate realmente bene. Tutti i giocatori stanno aspettando con impazienza di affrontare il Galles. Ora che la partita è stata spostata a mercoledì, ci darà l'occasione di due giorni in più per prepararci ed i tifosi vedranno il gioco che avrebbero voluto vedere oggi.
Siamo molto fortunati di avere molti giocatori da tutto il globo che vogliono giocare per l'Italia. Ho fatto la settimana scorsa un corso di formazione in Italia e c'erano giocatori di cui la madrelingua era italiano, inglese e francese. Per fortuna conosco un pò di tutte le lingue e ce la siamo cavata abbastanza bene.
Tutto qui conoscono Rocky Trimarchi, ma abbiamo parecchi buoni giocatori nella nostra squadra.
Abbiamo Chris Caligari che ha partecipato in passato ad allenamenti con la nazionale francese - è nei nostri tre quarti - e poi abbiamo i fratelli Nasso, Ray e Dom, che sono nei 25 titolari dei Parramatta Eels (le anguille). Abbiamo qualche abilità e talento e aiuteranno i nostri giocatori "di formazione italiana" che non hanno esperienza quanto i nostri giocatori d'oltremare - anche alcuni di loro avranno l'occasione di affrontare il Galles"


I biglietti già comprati per la partita saranno ancora validi mercoledì. Se dei tifosi non potessero assistere alla partita rinviata, possono chiamare in numeri eccetera eccetera o email per chiedere un rimborso completo.
I biglietti per il Galles vs Italia al campo dell'ippodromo di Wrexham mercoledì 6 ottobre valutati da £10 per gli adulti e £5 per i ridotti possono a essere comprati andando a http://www.walesrugbyleague.co.uk, oppure chiamando l'ufficio dei Crusaders o direttamente allo Stadio
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Avatar utente
hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda hank » 7 ott 2010, 0:25

GRANDI!!! dal sito http://www.skysports.com/rugbyleague
THOMAS NON RIESCE A SALVARE IL GALLES

Galles 6 (meta Thomas, tr: Reece)
Italia 13 (mete Caligari, Falcone, tr: Mantellato (2), drop: Stewart)

* International Match
* 6th Oct 2010 KO 19:30 Ground: Racecourse Ground Att: 2,971

Thomas can't save Wales
Experienced visitors hit back to seal victory at the Racecourse

Last updated: 6th October 2010 Subscribe to RSS Feed
Thomas can't save Wales

Thomas: early try on debut

Italy overcame an early try from Wales debutant Gareth Thomas to record a 13-6 victory over their hosts in Wrexham.
Thomas took just nine minutes to make an impact in his first appearance for his country in the 13-man code, touching down on his home ground after good work by team-mate Ian Watson.
Lewis Reece added the goal to give Iestyn Harris' team a 6-0 lead in the rearranged international at the Racecourse Ground.
However Thomas' night didn't last too much longer, the 36-year-old - who missed the last two months of his first season with Crusaders because of a groin injury - having to be withdrawn from the action after 25 minutes.
Youthful side
With many of Wales' starters being rested ahead of Sunday's opening Alitalia European Cup match in Scotland, a youthful side couldn't hang on.
Former French junior international winger Christophe Caligari's converted score after 34 minutes meant the sides went in level at the break.
The Italians, including players born in Australia, France and the United Kingdom as well as Italy, then hit the front for the first time thanks to Ben Falcone.
The youngster went in at the corner and Josh Mantellato added the conversion from out wide, putting an experienced Azzurri team 12-6 ahead.
Reece had a try disallowed for a forward pass five minutes from the end before Italy winger Ben Stewart kicked a late drop goal to clinch the victory.


Thomas non riesce a salvare il Galles
Gli esperti ospiti recuperano per sigillare la vittoria al Racecourse

L'Italia ha recuperato una meta iniziale del "debuttante" Gareth Thomas per registrare una vittoria 13-6 sui i loro ospiti a Wrexham.
Thomas ha avuto bisogno di appena nove minuti per segnare nella sua prima apparizione per il suo paese nel codice a 13 uomini, schiacciando sul suo terreno (i Celtic Crusaders giocano in questo stadio, n.d.t.) dopo un buon lavoro di Ian Watson. Lewis Reece ha aggiunto la trasformazione per dare alla squadra di Iestyn Harris un vantaggio per 6-0 nel test internazionale riorganizzato (causa campo allagato lunedì, n.d.t.) al Racecourse Ground.
Tuttavia la serata di Thomas non è durata molto di più, il 36enne - che ha perso gli ultimi due mesi della sua prima stagione con i "crociati" a causa di un infortunio all'inguine - ha dovuto essere ritirato dall'azione dopo 25 minuti.
Formazione giovanile
Con molti "titolari" Gallesi tenuti a riposo in vista della partita di domenica in Scozia per il debutto in Coppa Europa sponsorizzata da Alitalia, una formazione giovanile non poteva reggere.
La meta trasformata dell'ex ala internazionale giovanile francese Christophe Caligari dopo 34 minuti ha significato che le squadre sono andato al riposo in parità.
Gli italiani, con giocatori nati in Australia, Francia e nel Regno Unito così come in Italia, allora colpiscono per la prima volta grazie della parte anteriore a Ben Falcone.
Il giovanotto è andato a marcare all'angolo e Josh Mantellato ha aggiunto la trasformazion da fuori largamente, mettendo una esperta squadra Azzurra avanti 12-6. Reece ha avuto una meta annullata per un passaggio in avanti a cinque minuti dalla fine prima che l'ala dell'Italia Ben Stewart calciasse un drop a tempo scaduto per sancire la vittoria.
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Avatar utente
tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda tafano » 7 ott 2010, 9:53

Beh si, hanno vinto contro un Under 19 più Thomas e pochi altri, in pratica se non ho contato male 13 gallesi al primo cap di cui 10 Under 19.

Tutti i nostri punti dagli "italianizzati", però almeno mezza squadra era autoctona, ma non credo si possa arrivare da qualche parte se
ad ogni appuntamento internazionale ci si riempa la squadra di persone che parlano solo francese o inglese, con italiani che immagino giustamente non tutti
sappiano parlare quelle 2 lingue.
Capisco 4 o 5 ,anche per far crescere i nostri, ma 10 "italianizzati" no.
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

Avatar utente
hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda hank » 7 ott 2010, 15:57

Temo che sia una scelta obbligata, in mancanza di un autentico movimento italiano a tredici, con la maggior parte dei partecipanti al campionato "prestati" da squadre di Union si devono solo ringraziare i folli che formano questo embrione di Nazionale cosmopolita senza quasi conoscere i compagni di squadra e con soli tre giorni di allenamento assieme.
Mi augueo che si sappia cogliere l'occasione di questo risultato comunque prestigoso per attrarre nuovi sponsor e porre le basi solide per un Campionato Nazionale degno di questo nome
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Avatar utente
porcorosso
Messaggi: 1120
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda porcorosso » 7 ott 2010, 18:12

tafano WroteColonBeh si, hanno vinto contro un Under 19 più Thomas e pochi altri, in pratica se non ho contato male 13 gallesi al primo cap di cui 10 Under 19.

Tutti i nostri punti dagli "italianizzati", però almeno mezza squadra era autoctona, ma non credo si possa arrivare da qualche parte se
ad ogni appuntamento internazionale ci si riempa la squadra di persone che parlano solo francese o inglese, con italiani che immagino giustamente non tutti
sappiano parlare quelle 2 lingue.
Capisco 4 o 5 ,anche per far crescere i nostri, ma 10 "italianizzati" no.

Mi duole dover fare il bastian contrario...

Prima di tutto i migliori complimenti alla squadra italiana per la bella vittoria. Che il Galles fosse o meno una under o a mezzo servizio non ha importanza.
Solo un piccolo appunto gli "autoctoni" erano 6 su 20, di cui, da quanto mi risulta solo 3 sono entrati in campo nel secondo tempo.
http://www.skysports.com/rugbyleague/ma ... 51,00.html
In ogni caso Complimenti :)
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

bobrock
Messaggi: 507
Iscritto il: 19 ago 2008, 20:13

Re: European Nation Cup 2010

Messaggioda bobrock » 9 ott 2010, 15:34

tafano WroteColonBeh si, hanno vinto contro un Under 19 più Thomas e pochi altri, in pratica se non ho contato male 13 gallesi al primo cap di cui 10 Under 19.

Tutti i nostri punti dagli "italianizzati", però almeno mezza squadra era autoctona, ma non credo si possa arrivare da qualche parte se
ad ogni appuntamento internazionale ci si riempa la squadra di persone che parlano solo francese o inglese, con italiani che immagino giustamente non tutti
sappiano parlare quelle 2 lingue.
Capisco 4 o 5 ,anche per far crescere i nostri, ma 10 "italianizzati" no.


Capisco il tuo punto di vista e in linea di massima lo condivido, ma credo che sia una situazione molto diffusa. Non ho dati precisi, ma credo che la nazionale dell'Irlanda e quella della Scozia siano nelle stesse condizioni. In pratica quelle nazionali non rappresentano un movimento esistente nel territorio, ma cercano di crearlo ottenendo visibilità attraverso dei risultati ottenuti schierando Australiani di origine irlandese e scozzese ( che immagino non manchino ). Non credo che si possa fare altro.


Torna a “Rugby League”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite