Sudafrica vs. Wallabies

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda madflyhalf » 12 ott 2011, 9:59

No giusto come non detto, detto cahata.

Però la palla esce dalle mani di JDV in avanti... :-]
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

jentu
Messaggi: 3856
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda jentu » 12 ott 2011, 10:04

Pakeha_70 WroteColonContate il numero di falli in questa azione e guardate come Bryce presta attenzione.... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Immagine


Da tutte le parti del mondo, se non ci sono falli di antigioco successivi, si fischia il primo fallo che avviene nell'azione se influenza lo svolgimento dell'azione: il 4 australiano che, facendo finta di partecipare al placcaggio, siggilla il punto d'incontro, entrando anche dalla parte sbagliata, fino all'arrivo del suo compagno che dopo provaa contendere il pallone regolarmente. I due tuffatori SAF non sono influenti, se non negativamente per la propria squadra, nella possibile conservazione del pallone.

sticutzi
Messaggi: 401
Iscritto il: 28 lug 2006, 9:41

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda sticutzi » 12 ott 2011, 10:11

madflyhalf WroteColonhttp://www.irblaws.com/downloads/IT/Law_12_IT.pdf

"Un passaggio in-avanti avviene quando un giocatore lancia o passa il pallone in avanti. “Avanti” significa verso la linea di pallone morto della squadra avversaria."


Non c'è da interpretare. La legge va APPLICATA.
L'unica indicazione che c'è qui è "“Avanti” significa verso la linea di pallone morto della squadra avversaria."

Se lo passi "avanti", vuol dire che va in quella direzione e stop. Non dice altro.


Non sono d'accordo.
La regola (a differenza di quella dell' "in avanti") parla dell'azione del giocatore, non del movimento del pallone.
Per fare l'esempio più semplice se lo passo indietro e una folata di vento lo porta in avanti il passaggio è regolare; così come è regolare se lo passo all'indietro (perchè il movimento delle mie mani è in quella direzione), ma la forza d'inerzia lo fa andare in avanti.

Resto in attesa del prof.Ruta! :roll:

Avatar utente
Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda Ale_86 » 12 ott 2011, 10:20

Pakeha_70 WroteColonContate il numero di falli in questa azione e guardate come Bryce presta attenzione.... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Immagine


:rotfl:
Stavo guardando la partita mentre mangiavo, mi ricordo di avere abbassato lo sguardo sulla pasta, rialzato alla fine di questa "ruck", piú o meno quando Alexander alza le braccia, e son rimasto confuso: "Ma han cambiato campo?!?"
Peraltro, bellissimo Spies: fa proprio il saltino, come per tuffarsi in piscina.
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

jentu
Messaggi: 3856
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda jentu » 12 ott 2011, 10:24

sticutzi WroteColon
madflyhalf WroteColonhttp://www.irblaws.com/downloads/IT/Law_12_IT.pdf

"Un passaggio in-avanti avviene quando un giocatore lancia o passa il pallone in avanti. “Avanti” significa verso la linea di pallone morto della squadra avversaria."


Non c'è da interpretare. La legge va APPLICATA.
L'unica indicazione che c'è qui è "“Avanti” significa verso la linea di pallone morto della squadra avversaria."

Se lo passi "avanti", vuol dire che va in quella direzione e stop. Non dice altro.


Non sono d'accordo.
La regola (a differenza di quella dell' "in avanti") parla dell'azione del giocatore, non del movimento del pallone.
Per fare l'esempio più semplice se lo passo indietro e una folata di vento lo porta in avanti il passaggio è regolare; così come è regolare se lo passo all'indietro (perchè il movimento delle mie mani è in quella direzione), ma la forza d'inerzia lo fa andare in avanti.

Resto in attesa del prof.Ruta! :roll:


Anche senza Ruta è vero quel che dici: conta l'azione più che il risultato che serve solo da auito nella valutazione.
Infatti, tanto per ravvivare la discussione, era regolare anche la meta francese contro la NZ lo scorso mondiale. :-]

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda madflyhalf » 12 ott 2011, 10:25

Sì sì infatti! Va in base prima al "lancio/passaggio"

Per quello ho corretto... comunque JdV passa in avanti e stop. E anche quell'altro su Habana c'era.


riguardo a quella gif: paradossalmente Pocock è l'unico che fa le cose bene... indietreggia aspettando l'uomo a terra, nel momento in cui è a terra lui entra dal gate a mettere le mani da primo giocatore in piedi.
Da unico giocatore in piedi! :shock:
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda madflyhalf » 12 ott 2011, 10:35

jentu WroteColonDa tutte le parti del mondo, se non ci sono falli di antigioco successivi, si fischia il primo fallo che avviene nell'azione se influenza lo svolgimento dell'azione: il 4 australiano che, facendo finta di partecipare al placcaggio, siggilla il punto d'incontro, entrando anche dalla parte sbagliata, fino all'arrivo del suo compagno che dopo provaa contendere il pallone regolarmente. I due tuffatori SAF non sono influenti, se non negativamente per la propria squadra, nella possibile conservazione del pallone.


Noto in te un po' di confusione.

- sigillare lo si fa in attacco (Sealing off)
- il 4 (Vickerman) non fa finta per niente, il 4 è co-placcatore (assistant tackler, non so come sia la def in italiano)
- il 4 non sigilla, bensì non rotola via, o meglio: rotola a metà
- non entra dalla parte sbagliata in quanto è placcatore che non si rialza, quindi non entra da nessuna parte, come detto sopra: rotola poco
- i due placcatori SAF non sono influenti, però è un fallo abbastanza plateale (e ne sono stati fatti un po'...): non entrano dal gate e lo fanno andando direttamente a terra
- non sono così sicuro che Vickerman sia influente nella liberazione del pallone: ripeto la differenza in questa partita si vedeva nella velocità di Pocock (e altra gente Aus) notevolmente superiore a quella del sostegno Saf. Come evidenziano queste diapo...


Se si vuole fare un conto economico c'è:
- placcatore che non rotola AUS
- entrata laterale SAF
- tuffo SAF

(- tenuto a terra SAF ultimo perché può essere conseguenza del placcatore che non rotola)

:-]
Ultima modifica di madflyhalf il 12 ott 2011, 10:37, modificato 1 volta in totale.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
HagarTheHorrible
Messaggi: 1176
Iscritto il: 25 gen 2011, 23:55
Località: gluglulandia

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda HagarTheHorrible » 12 ott 2011, 10:35

Ale_86 WroteColonPeraltro, bellissimo Spies: fa proprio il saltino, come per tuffarsi in piscina.


L`hø già iskrittø al prøssimo kampiønato.

Immagine
Immagine Immagine

Låpørte før President! E Såntø sübitø!

jentu
Messaggi: 3856
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda jentu » 12 ott 2011, 10:48

madflyhalf WroteColon
jentu WroteColonDa tutte le parti del mondo, se non ci sono falli di antigioco successivi, si fischia il primo fallo che avviene nell'azione se influenza lo svolgimento dell'azione: il 4 australiano che, facendo finta di partecipare al placcaggio, siggilla il punto d'incontro, entrando anche dalla parte sbagliata, fino all'arrivo del suo compagno che dopo provaa contendere il pallone regolarmente. I due tuffatori SAF non sono influenti, se non negativamente per la propria squadra, nella possibile conservazione del pallone.


Noto in te un po' di confusione.

- sigillare lo si fa in attacco (Sealing off)
- il 4 (Vickerman) non fa finta per niente, il 4 è co-placcatore (assistant tackler, non so come sia la def in italiano)
- il 4 non sigilla, bensì non rotola via, o meglio: rotola a metà
- non entra dalla parte sbagliata in quanto è placcatore che non si rialza, quindi non entra da nessuna parte, come detto sopra: rotola poco
- i due placcatori SAF non sono influenti, però è un fallo abbastanza plateale (e ne sono stati fatti un po'...): non entrano dal gate e lo fanno andando direttamente a terra
- non sono così sicuro che Vickerman sia influente nella liberazione del pallone: ripeto la differenza in questa partita si vedeva nella velocità di Pocock (e altra gente Aus) notevolmente superiore a quella del sostegno Saf. Come evidenziano queste diapo...


Se si vuole fare un conto economico c'è:
- placcatore che non rotola AUS
- entrata laterale SAF
- tuffo SAF

(- tenuto a terra SAF ultimo perché può essere conseguenza del placcatore che non rotola)

:-]

non abbiamo visto lo stesso fallo, ma siamo entrambi d'accordo che il primo fallo è australiano.
Quanto poi al sealing off è vero che questa pratica è più comune in attacco quando c'è poco sostegno o è in ritardo, ma l'azione del sigillare, che in pratica è quasi sempre il risultante del non stare sulle proprie gambe all'arrivo sul punto d'incontro (fallo noto da tempo) è semplicemente la definizione di un comportamento sbagliato dei giocatori in quella fase di gioco.

Bacioci
Messaggi: 1626
Iscritto il: 23 set 2003, 0:00

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda Bacioci » 12 ott 2011, 10:51

sticutzi WroteColonNon sono d'accordo.
La regola (a differenza di quella dell' "in avanti") parla dell'azione del giocatore, non del movimento del pallone.
Per fare l'esempio più semplice se lo passo indietro e una folata di vento lo porta in avanti il passaggio è regolare; così come è regolare se lo passo all'indietro (perchè il movimento delle mie mani è in quella direzione), ma la forza d'inerzia lo fa andare in avanti.

Resto in attesa del prof.Ruta! :roll:


Non prendertela, ma quello che hai scritto è una fantozziana cagata pazzesca!!!!
Spero che tu non sia un giocatore di rugby, perchè, con questo concetto di regolamento mi sa che faresti un sacco di danni, ma alla tua suqadra.... :-] :-] :-] :-]

Poi ci lamentiamo degli arbitri... :shock: :-]

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda madflyhalf » 12 ott 2011, 11:02

No Bacioci, è vero.

E' la direzione che prende la palla dalle mani del giocatore che la passa (o a cui gli casca). Se è verso la linea di pallone morto è avanti.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda Pakeha_70 » 12 ott 2011, 11:18

madflyhalf WroteColonSe si vuole fare un conto economico c'è:
- placcatore che non rotola AUS
- entrata laterale SAF
- tuffo SAF

(- tenuto a terra SAF ultimo perché può essere conseguenza del placcatore che non rotola)

:-]


Scusa se ti modifico il conto economico...

- placcatore che non lascia il placcato x2
- placcatore che non rotola AUS x2
- entrata laterale SAF
- tuffo SAF x2

ma che (futuro) commercialista sei?

Avatar utente
madflyhalf
Messaggi: 5584
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda madflyhalf » 12 ott 2011, 11:31

Consideravo Moore impossibilitato a rotolare e a rilasciare (ha sopra 260 kg di persone).

Non uso i coefficienti numerici, dopotutto in questo caso uno è sufficiente.
(se proprio vuoi, allora "entrata laterale SAF x2")

Sicuramente NON sarò commercialista, comunque! :lol:
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

sticutzi
Messaggi: 401
Iscritto il: 28 lug 2006, 9:41

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda sticutzi » 12 ott 2011, 11:55

Bacioci WroteColon
sticutzi WroteColonNon sono d'accordo.
La regola (a differenza di quella dell' "in avanti") parla dell'azione del giocatore, non del movimento del pallone.
Per fare l'esempio più semplice se lo passo indietro e una folata di vento lo porta in avanti il passaggio è regolare; così come è regolare se lo passo all'indietro (perchè il movimento delle mie mani è in quella direzione), ma la forza d'inerzia lo fa andare in avanti.

Resto in attesa del prof.Ruta! :roll:


Non prendertela, ma quello che hai scritto è una fantozziana cagata pazzesca!!!!
Spero che tu non sia un giocatore di rugby, perchè, con questo concetto di regolamento mi sa che faresti un sacco di danni, ma alla tua suqadra.... :-] :-] :-] :-]

Poi ci lamentiamo degli arbitri... :shock: :-]


credo che a te non avanzi proprio il tempo di lamentarti!! :-] :rotfl:

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Sudafrica vs. Wallabies

Messaggioda gcruta » 12 ott 2011, 12:08

jentu WroteColonInfatti, tanto per ravvivare la discussione, era regolare anche la meta francese contro la NZ lo scorso mondiale. :-]

Marcello, scherzi, vero? In tutti i corsi arbitri viene presentata come esempio di "passaggio in avanti"....
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."


Torna a “RWC Nuova Zelanda 2011”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite