All Blacks - Wallabies

spettatore
Messaggi: 458
Iscritto il: 21 ott 2008, 10:06

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda spettatore » 17 ott 2011, 12:06

Hap ti posso dare buone tutte le considerazioni sulla formazione australiana PRIMA dei mondiali , anche se concordo con chi dice che Giteau almeno come impact player andava portato, ma il problema è la gestione DURANTE il mondiale ad esempio il Ct del Galles visto come giocava Hook lo ha levato, Deans con il suo MA no.

Avendo preso sky a settembre proprio per il mondiale le ho viste TUTTE e Faiinga è una disperazione forse era fuori forma non lo so, anche contro l'Italia se non ricordo male lo hanno tolto e hanno cominciato a giocare solo a quel punto,tanto che non avrebbe MAi giocato se Beale non si fosse infortunato e con AAC a 13 si sarebbe vista una partita diversa.

stalker
Messaggi: 589
Iscritto il: 9 mag 2007, 21:47

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda stalker » 17 ott 2011, 12:29

madflyhalf WroteColonNon credo di essere mai andato oltre il dire che è tecnicissimo e che l'Australia per averlo in campo deve giocare intorno a lui, altrimenti è inefficace e comunque instabile.
Trovami quando ho detto che è un fenomeno assoluto.

Da quando Berrick Barnes è tornato in forma a 2010 dicevo che doveva essere l'alternativa a Cooper quando sbroccava, e comunque il 12 titolare.

Forse sei smaronato per i cazzi tuoi, scassapalle :wink:

Per nulla: gli ABs hanno vinto alla grande la semifinale, e incontreranno in finale una Francia fin qui penosa? Cosa posso volere di più?

Secondo me QC è un gran giocatore: ha fantasia genialità e pazzia (superiori a Carter), e in questo mi ricorda Spencer. Ma (necessariamente?) è incostante, e quando si ingrippa non è in grado di giocare un plan più semplice e lineare. Era una scelta rischiosa e che richiedeva coraggio. Deans l'ha fatta. Non è andata bene, ma non significa nulla, tutti buoni a parlare a posteriori. La scelta doveva essere chiara e inequivocabile, e in quest'ottica rientra l'esclusione di Giteau. Barnes, quando sbroccava? Se lo sostituisci ogni volta che inizia a sbroccare non è più finita... Invece devi riuscire ad aiutarlo a trovare delle soluzioni alternative in campo. Nell'ultima sconfitta non vedo delle specifiche responsabilità, ma sicuramente QC avrebbe bisogno di due centri differenti. McCabe-Fainga sicuramente no. Barnes-Fainga secondo me nemmeno. Non ti serve un secondo player, ma un centro in grado di dettare una possibile giocata efficacie. Mi immagino un QC con Roberts-Davies, o Nonu-Smith. Questi centri al momento l'Australia non li ha. Molto meglio comunque AAC o Mitchell, ma meglio ancora ci vedrei un novello Mortlock.

Yohai WroteColoncaro molestatore, devo spezzare una lancia in testa a madflyhalf...

Molestatore, suvvia, stuzzico un po' Madfly, non esageriamo: traduzione lecita del mio nick, ma che non apprezzo molto...

Avatar utente
Yohai
Messaggi: 254
Iscritto il: 20 set 2007, 15:36
Località: Bassa Padana nel mondo.

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda Yohai » 17 ott 2011, 12:34

Yohai WroteColoncaro molestatore, devo spezzare una lancia in testa a madflyhalf...

Molestatore, suvvia, stuzzico un po' Madfly, non esageriamo: traduzione lecita del mio nick, ma che non apprezzo molto...[/quote]

...sparlatore? :D :D
"Welche Stelle, Italiener?" "...Wing??" "Mmmh. Heute spielst du als Centre" "Wirklich habe ich niemals als Centre gespielt..." "Gut. Also, du spielst als Flanker."

stalker
Messaggi: 589
Iscritto il: 9 mag 2007, 21:47

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda stalker » 17 ott 2011, 12:36

spettatore WroteColon...ma il problema è la gestione DURANTE il mondiale ad esempio il Ct del Galles visto come giocava Hook lo ha levato...

Infatti, per poi affidargli una partita chiave. Risultato: disastro!
Con la pasta pronta per essere buttata mette poi dentro SJ, che un paio di cose buone anche le fa, ma non completamente.
L'apertura è un ruolo troppo delicato secondo me...

Wooden
Messaggi: 948
Iscritto il: 26 mar 2010, 11:38

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda Wooden » 17 ott 2011, 13:17

Pakeha_70 WroteColonSì, il fiasco di QC era ampiamente prevedibile. Quante volte lo avete visto giocare bene in maglia wollabies? Il S15 è un'altra cosa.

Non direi che il fiasco di Cooper era prevedibile. Ha fatto un S15 mostruoso dall'inizio alla fine, giocando male un paio di partite ed un 3N dolceamaro, ma non in modo disastroso e controproducente come con i Wallabies ai mondiali. Chiunque in quel periodo l'avrebbe convocato.
Il fatto è che essendo un'apertura, un sostituto è d'obbligo e qui secondo me Deans ha sbagliato a non portare Giteau, che al contrario veniva da una stagione S15 non eccelsa, ma che nei Wallabies non ha deluso quasi mai, anche nell'ultima partita con Samoa. E Giteau per me andava portato anche perchè è un centro e non avresti dovuto schierare sempre McCabe che a furia di fare a capocciate s'è trovato col baffo di sangue.
Ciò detto la sconfitta si deve al pessimo gioco in campo e ai primi venti minuti disastrosi.
Forse l'apertura del futuro potrebbe essere Beale? Anche se ci vuole coraggio ed un'ottima alternativa per spostarlo da estremo...

Purtroppo Beale da quel che mi risulta s'è fissato lui di voler fare l'apertura ed è passato ai Rebels proprio per questo. Spero lo metto lì in fondo, dove sa giocare meglio, coi Warathas all'apertura non mi ha mai convinto.

BACCIOCK
Messaggi: 159
Iscritto il: 11 ago 2009, 10:04

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda BACCIOCK » 17 ott 2011, 14:08

Yohai WroteColon
Yohai WroteColon


Cooper ha ottantotto anni e tutta la carriera davanti. .


Complimenti, li porta benissimo......................... :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Ma quanti anni vorrà ancora giocare..................... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6510
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda Hap » 17 ott 2011, 14:26

spettatore WroteColonHap ti posso dare buone tutte le considerazioni sulla formazione australiana PRIMA dei mondiali , anche se concordo con chi dice che Giteau almeno come impact player andava portato, ma il problema è la gestione DURANTE il mondiale ad esempio il Ct del Galles visto come giocava Hook lo ha levato, Deans con il suo MA no.

Avendo preso sky a settembre proprio per il mondiale le ho viste TUTTE e Faiinga è una disperazione forse era fuori forma non lo so, anche contro l'Italia se non ricordo male lo hanno tolto e hanno cominciato a giocare solo a quel punto,tanto che non avrebbe MAi giocato se Beale non si fosse infortunato e con AAC a 13 si sarebbe vista una partita diversa.



Come ti ho scritto prima concordo con te sulla gestione durante il mondiale.
Ho dei dubbi però. Non so, Quade Cooper era abbastanza in difficoltà psicologica, toglierlo prima o non schierarlo avrebbe voluto dire perderlo, probabilmente.
Deans ha scommesso su Quade e ha perso, succede, ma io penso proprio che con Barnes a 10 le avrebbero prese comunque.
Su Faingaa rimango della mia idea. Buon giocatore, non un fenomeno, e se vai a vedere le partite dei Reds di quest'anno vedresti di sicuro il suo valore. E' certo che in quanto a qualità non si può neanche paragonare con AAC.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Aleksej
Messaggi: 184
Iscritto il: 19 apr 2009, 16:09

Re: All Blacks - Wallabies

Messaggioda Aleksej » 17 ott 2011, 15:15

Visto che non l'ha ancora citato nessuno, dirò che a me ieri (ma un po’ in tutto il mondiale) è piaciuto molto owen franks: solido in mischia, con le ormai solite 1-2 stappate dell’avversario per match, duro nei placcaggi, molto molto attivo nel gioco aperto: per la seconda volta consecutiva è risultato primo nella statistica dei primi 3 ad arrivare al bd.

Con kaino mi sembra l’avanti ab più in forma in questo mondiale; non si può più dire che invertendo i franks il prodotto non cambia; cambia eccome, tanto che nelle ultime partite owen ha giocato oltre 70 minuti, contro gli abituali 55-60.

Diciamo che da punto debole o quasi del 15, sta diventando sempre più un punto di forza.. ed ha 23 anni


Torna a “RWC Nuova Zelanda 2011”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite