giorni di riposo squadre tier 2-3

Avatar utente
Leinsterugby
Messaggi: 4671
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Leinsterugby » 21 set 2015, 13:19

come sottolineava anche Conor O'Shea su scrum.com
i giorni di riposo per le squadre di secondo piano sono sempre pochi: il giappone dopodomani dovrà giocare già con la scozia dopo soli 3 giorni di sosta contro gli highlanders belli freschi. Lo stesso per Figi contro Australia. Ora che queste squadre stanno alzando il livello, bisognerebbe consentire loro di giocare almeno con lo stesso numero di giorni di riposo delle grandi.
Speriamo che l'iRB capisca che allargare il giocattolo può portare vantaggi, anche se visto l'andazzo di Inghilterra Figi la vedo dura

Avatar utente
PiVi1962
Messaggi: 2564
Iscritto il: 11 mar 2004, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda PiVi1962 » 21 set 2015, 13:48

Sorry, errato post

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 17607
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda jpr williams » 21 set 2015, 15:03

Leinsterugby WroteColoncome sottolineava anche Conor O'Shea su scrum.com
i giorni di riposo per le squadre di secondo piano sono sempre pochi: il giappone dopodomani dovrà giocare già con la scozia dopo soli 3 giorni di sosta contro gli highlanders belli freschi. Lo stesso per Figi contro Australia. Ora che queste squadre stanno alzando il livello, bisognerebbe consentire loro di giocare almeno con lo stesso numero di giorni di riposo delle grandi.
Speriamo che l'iRB capisca che allargare il giocattolo può portare vantaggi, anche se visto l'andazzo di Inghilterra Figi la vedo dura


Quoto in linea di principio.
Certo qualche problema organizzativo ci sarebbe certamente: il torneo non può durare più di tanto.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

sandrobandito

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda sandrobandito » 21 set 2015, 15:16

jpr williams WroteColonQuoto in linea di principio.
Certo qualche problema organizzativo ci sarebbe certamente: il torneo non può durare più di tanto.


Idem.
Volendo rimanere sulle 7 partite per le finaliste con 24 squadre alla linea di partenza, si potrebbero organizzare 3 gironi da 8 suddivisi a loro volta in 2 gironcini che competono tra loro in round robin. In base alla classifica di ciascuno dei 3 gironi passerebbero le prime 2 più le 2 migliori terze. Ogni squadra farebbe 4 partite nella fase eliminatoria, rimarrebbero 3 gli scontri ad eliminazione diretta, 7 i match complessivi.

Avatar utente
Leinsterugby
Messaggi: 4671
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Leinsterugby » 21 set 2015, 18:14

possono giocare tutti ogni 4-5 gg, grandi compresi che teoricamente hanno rose + profonde, così il torneo diventa ancor + intenso per i tifosi. Magari si potrebbero allargare le rose a 35 giocatori per il problema infortuni, ma non mi sembra particolamenrente impossibile.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Garryowen » 22 set 2015, 19:03

E come si spiega che l'Italia è forse la nazionale con le pause più lunghe?
Corruzione?
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
Leinsterugby
Messaggi: 4671
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Leinsterugby » 22 set 2015, 20:53

noi siamo tier 1: qua va dato atto a Dondi e Gavazzi che dopo la world cup 2003 siamo sempre stati trattati bene 8-) 8-)

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Garryowen » 22 set 2015, 22:25

Leinsterugby WroteColonnoi siamo tier 1: qua va dato atto a Dondi e Gavazzi che dopo la world cup 2003 siamo sempre stati trattati bene 8-) 8-)


Allora non si spiega la Scozia, condannata alla stessa frequenza di partite del Giappone
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
HagarTheHorrible
Messaggi: 1176
Iscritto il: 25 gen 2011, 23:55
Località: gluglulandia

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda HagarTheHorrible » 23 set 2015, 9:02

Mondiale a 24 squadre.
6 gironi da 4.
3 partite per ciascun girone, ultima giornata del giornata con le partite del girone giocate in contemporanea.
Agli ottavi vanno le prime dodici e le migliori 4 terze della classifica avulsa (avurza).
Questa situazione a 20 squadre è al limite della sopportazione.
Immagine Immagine

Låpørte før President! E Såntø sübitø!

Avatar utente
Laporte
Messaggi: 8609
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Laporte » 23 set 2015, 9:23

Pensdo ancvh.io che si potrebbe allargare a 24 squadre, allargando a paesi come Spagna Russia Cile Kenya o Marocco
Propongo però una formula ardita... Le migliori 16 in 4 gironi da 4....agli ottavi le prime 3, le altre 8 in altri due gironi, passano solo le prime... Restano così in 16... Ottavi, quarti semifinali e finali.

sandrobandito

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda sandrobandito » 23 set 2015, 9:32

HagarTheHorrible WroteColonMondiale a 24 squadre.
6 gironi da 4.
3 partite per ciascun girone, ultima giornata del giornata con le partite del girone giocate in contemporanea.
Agli ottavi vanno le prime dodici e le migliori 4 terze della classifica avulsa (avurza).
Questa situazione a 20 squadre è al limite della sopportazione.

Le partite sarebbero 6 x girone, 44 in tutto contro le 48 attuali. Quindi più squadre e meno partite?
(Mi correggo circa il criterio di assunzione agli ottavi dopo i gironi in round-robin: la classifica dovrebbe essere "avurza" e passerebbero le prime 8. In tutto sarebbero 56 partite giocate nello stesso periodo attuale ma con maggiore contemporaneità.)

sandrobandito

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda sandrobandito » 23 set 2015, 9:48

Laporte WroteColonPensdo ancvh.io che si potrebbe allargare a 24 squadre, allargando a paesi come Spagna Russia Cile Kenya o Marocco
Propongo però una formula ardita... Le migliori 16 in 4 gironi da 4....agli ottavi le prime 3, le altre 8 in altri due gironi, passano solo le prime... Restano così in 16... Ottavi, quarti semifinali e finali.

Buona anche questa per avere contemporaneità, però se si segregano le squadre in base al ranking rischieremmo di perderci partitoni come quello del Giappone...

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Garryowen » 23 set 2015, 11:14

Però finché ci saranno partite da un cinquantello al piccolo trotto come quella del Galles dubito che si penserà a un aumento del numero delle partecipanti. Ci si potrà arrivare, se continuerà la crescita di certe nazioni e magari rallenterà il declino di altre tipo la nostra.
Altrimenti mi sembra come la storia di Gavazzi che parla di tre franchigie in Pro12 prima ancora di aver consolidato la presenza delle prime 2.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

sandrobandito

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda sandrobandito » 23 set 2015, 13:12

Garryowen WroteColonAltrimenti mi sembra come la storia di Gavazzi che parla di tre franchigie in Pro12 prima ancora di aver consolidato la presenza delle prime 2.

Ah, ecco cosa mancava per essere un topic allineato allo standard delle chiacchere inutili: un bell'OT riguardante il Capo.
No, dico perchè più inutili delle chiacchere inutili che si eran fatte fin qui c'era solo da tirare fuori il Nostro. Vedo che per fortuna non è stata persa nemmeno questa occasione... :roll:

P.s. ma andare a giocare vicino i tombini aperti mai, eh? :-]

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: giorni di riposo squadre tier 2-3

Messaggioda Garryowen » 23 set 2015, 13:24

Leggere in nome dell'Innominabile e improvvisamente ritrovarsi con la vista annebbiata...
Quello del Padre Putativo era solo un paragone, il punto della questione era scritto sopra... :rotfl:

Insomma, eliminiamo questi tabù, dai. Va bene non parlare di politica, di religione e cose del genere. D'accordissimo: non ne parlo neanche nella vita di tutti i giorni...
Va bene, ho accettato anche di non nominare più il calcio, adesso non si può nominare nemmeno L'Innominabile, il prossimo tabù...?
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria


Torna a “RWC UK 2015”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite