Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Moderatori: Ref, ale.com

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 8626
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda giuseppone64 » 18 feb 2017, 14:24

giuseppone64 WroteColonho tolto l'audio. viadana ha una bella apertura...

ecco appunto giallo...
con le fiamme quello che tre anni fa chiamavo il gioiellino all'apertura...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

jentu
Messaggi: 3834
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jentu » 18 feb 2017, 15:16

FFOO che fanno un gran volume di gioco per perdere il filo quando devono concretizzare.
Difese sui generis da entrambe le squadre, meno peggio le FFOO.
Per arrivare al top, secondo me, bisognerebbe essere meno arroganti e non sfornare solo giovani fisicamente eccezionali. (Andrea Masi)
Sono come sono e, d'altra parte, non saprei non esserlo.
They need a little better coaching when they're younger, a bit more touch, special awareness and they'll be fine (Newton, flyhalf Medicei)

jentu
Messaggi: 3834
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jentu » 18 feb 2017, 15:38

Botta alla spalla al gioiellino, mi sa infortunio serio.
Per arrivare al top, secondo me, bisognerebbe essere meno arroganti e non sfornare solo giovani fisicamente eccezionali. (Andrea Masi)
Sono come sono e, d'altra parte, non saprei non esserlo.
They need a little better coaching when they're younger, a bit more touch, special awareness and they'll be fine (Newton, flyhalf Medicei)

jentu
Messaggi: 3834
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jentu » 18 feb 2017, 16:27

Certo che San Donà...
Per arrivare al top, secondo me, bisognerebbe essere meno arroganti e non sfornare solo giovani fisicamente eccezionali. (Andrea Masi)
Sono come sono e, d'altra parte, non saprei non esserlo.
They need a little better coaching when they're younger, a bit more touch, special awareness and they'll be fine (Newton, flyhalf Medicei)

metabolik
Messaggi: 5222
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda metabolik » 18 feb 2017, 16:41

Cosa è successo a Calvisano ? Un'invisibile nube soporifera è calata sul campo?
Ritmo inesistente, errori a iosa, arbitraggio al rallentatore anche lui... brutta partita .

metabolik
Messaggi: 5222
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda metabolik » 18 feb 2017, 16:45

A simbolo finale di una partita col record di errori, Semenzato fa un avanti battendo veloce un calcio di punizione !!!
Proprio una mezz schifezz.

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1519
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda nazzareno74 » 18 feb 2017, 17:57

Vista la vittoria di Mogliano a Reggio... diciamo che un paio di accelerate dei veneti nel primo tempo con due segnature hanno canalizzato la partita.... domani pubblico la gallery delle foto ...
sport Photo Magazine

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1519
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda nazzareno74 » 18 feb 2017, 19:09

le foto di Rugby Reggio Mogliano Rugby

https://nazza74.blogspot.it/2017/02/con ... rugby.html
sport Photo Magazine

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18317
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jpr williams » 18 feb 2017, 19:45

metabolik WroteColonCosa è successo a Calvisano ? Un'invisibile nube soporifera è calata sul campo?
Ritmo inesistente, errori a iosa, arbitraggio al rallentatore anche lui... brutta partita .


Caro meta, diciamo che quando Calvisano ha raggiunto il suo obiettivo (pur con una mischia che avrà preso un 3-400 calci contro :shock: ) la partita non aveva più niente da dire.

Confesso che oggi ho esultato molto di più per la vittoria della mia "seconda squadra" che non per quella della prima. Grandissimi panociari! Nella stessa giornata si rilanciano per i PO e praticamente consegnano alla mia "prima squadra" la regular season.
Oggi essere tifosi di Calvisano e San Donà è il massimo! :P
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

metabolik
Messaggi: 5222
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda metabolik » 18 feb 2017, 20:03

Eh si, un bel vantaggio avere come seconda squadra il S. Donà.
Non si sa cosa dire; da un lato questi risultati un pò a sorpresa rendono il campionato più interessante, dall'altro le prestazioni a corrente alternata sconcertano. Oggi sembrava che giocassero per dovere di presenza , anche i Lyons, beninteso.
Però un arbitro deve dare il suo contributo, favorire il ritmo o stimolarlo. Dai qualche giallo prima sui falli professionali, muoviti più velocemente, sollecita i tempi di touche e mischie...il tempo di gioco effettivo avrà toccato il minimo storico.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18317
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jpr williams » 18 feb 2017, 20:27

Caro meta, tu sai che io di arbitri non parlo mai. All'arbitro di oggi di Calvisano-Lyons, però, una domanda di pura curiosità mi sarebbe piaciuto farla: poichè ha fischiato un'enomità di falli alla mischia calvina, possibile non gli sia mai venuto in mente di dare un giallo?
Mah! :roll:

Ah, in tribuna c'era, gradito ospite, Conchuir O'Sé. :P
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18317
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jpr williams » 18 feb 2017, 20:38

Il quadro riassuntivo della giornata

http://www.rugby.it/news/2017/02/18/ecc ... -san-dona/

Ah, dimenticavo: grandissmo San Donà, viva quei dee panoce! :oola:
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18317
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jpr williams » 18 feb 2017, 20:55

Una conferma in più, per me, di come Joe McDonnell sia una grande persona e un grande sportivo: a San Donà Rovigo segna una meta allo scadere con i panociari in 14. Il tecnico chiede di non perdere tempo a trasformare pensando ci fosse il tempo per cercare una quarta meta che avrebbe dato ai rossoblù 2 punti anzichè 1. Ma non c'è tempo e Rovigo non prende niente.
A fine match il tecnico si assume tutta la responsabilità dell'errore.

http://rovigooggi.it/articolo/2017-02-1 ... ma-azione/

Lo ammiro e lo stimo molto. Persona seria e che non ho mai sentito menarla con arbitraggi e altre stronzate consimili.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Avatar utente
jaco
Messaggi: 5863
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda jaco » 18 feb 2017, 21:43

ElBono WroteColonRovigo credo che non faticherà troppo a fare il bonus contro San Donà

...ecco, credo che i giocatori di Rovigo al rientro in campo per il secondo tempo avessero pensato la stessa cosa: quasi che i 5 punti (neanche i 4) gli fossero dovuti... ma in un derby veneto (in qualsiasi partita eh, ma in un derby un cincinin di più) se non sputi l'anima difficilmente raccogli qualcosa...
In fondo il primo tempo chiuso in vantaggio (sia pur minimo) aveva dato indicazioni in questo senso... nell'intervallo spiegavo giusto all'amico neofita (che adesso costringerò a venire il più possibile) che per la prima volta vedeva una partita dal vivo, come nel secondo tempo i più forti avrebbero scavato il solco perchè di qui perchè di là... avrà (giustamente) pensato che non capisco una cippa di questo meraviglioso sport... ero convinto, però, perchè in un primo tempo dove San Donà aveva fatto letteralmente tutti (e se dico tutti sono tutti) i punti con una bella meta di Wessels in mezzo ai pali dopo una bella azione corale e un buco trovato da una combinazione Ambrosini e Bertetti, ma anche concedendo un intercetto pazzesco (riciclo forzatissimo da terra) e una meta tecnica che sottolineava una supremazia rossoblu nella lotta là davanti (ultimo quarto d'ora in apnea nei nostri 22) che di solito preclude alla mazzata decisiva... Invece i rossoblù decidono di rimanere negli spogliatoi (nonostante siano i primi a rientrare) e San Donà trova le risorse per prendere in mano il pallino del gioco: Rovigo tornerà nei 22 sandonatesi solo all'80mo per l'ultima meta della partita. perfino l'inerzia della lotta dei pacchetti viene sovvertita, segno inequivocabile che i rovigoti (mi perdoneranno gli amici rodigini) oggi non ne volevano sapere di soffrire. Prima Rovigo ci restituisce il regalo del primo tempo con passaggi improvvisati in mezzo al campo che lasciano un pallone vagante a terra: più lesto di tutti Iovu che con mani di velluto raccoglie e parte come un missile in mezzo ai pali, poi una gran cosa di Falsaperla che, dopo azione insistita degli avanti riceve la più classica delle sventagliate, fa una finta di sopracciglio per l'ultimo passaggio verso Agbasse e invece pianta il piede esterno e tira una sterzata degna del miglior Miki Biason, raddrizza la corsa all'interno e deposita in mezzo ai pali: 30-17 e 20 minuti da giocare... neanche nei sogni più dolci.
Nel finale i bersaglieri provano a svegliarsi dal torpore, ma riprendere in mano una partita sfuggita in questo modo è impresa ardua, specie se davanti hai un San Donà determinato e ordinato quanto basta... dobbiamo aspettare l'80mo e l'uomo in più per vedere una degna azione di Rovigo che segna una bella meta con Chillon... poi l'estremo tentativo: la trasformazione darebbe il punto di bonus difensivo, ma l'arbitro poi fischierebbe la fine e allora Basson è costretto, controvoglia, dalla pancina a non trasformare per tentare l'ultimo assalto alla conquista del doppio bonus con l'eventuale quarta meta, il San Donà però fa buona guardia e interrompe il tentativo di risalita del campo dei rossoblu sui loro 10 m...
Finisco la pappardella confermando che il buon Spadoni (eroe di jpr :lol: ) pur non avendo influenzato, a mio avviso, il risultato, sarebbe bene si desse ad altri sport magari meno complicati... vabbè...

Ilgorgo
Messaggi: 8957
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Eccellenza, XI giornata, seconda di ritorno

Messaggioda Ilgorgo » 18 feb 2017, 22:01

A Reggio è riapparso in tribuna Ciju, dopo l incidente stradale che due mesi e mezzo fa lo porto in condizioni molto gravi
Bella partita, tutto sommato, con mogliano decisamente più pericoloso nel gioco aperto e reggio in quello chiuso; non voglio essere partigiano ma per come l ho vista io reggio meritava almeno il bonus se non la vittoria, almeno per la mole di gioco espressa. La squadra di manghi patisce ancora una volta la debolezza della trequarti; credo che quella Reggiana sia la trequarti (11-14) piu debole del torneo, con tutto il rispetto per giocatori comunque di buon livello


Torna a “Stagione 2016/2017”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti