XV° turno, sesto di ritorno

Moderatori: Ref, ale.com

Avatar utente
ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda ElBono » 29 mar 2017, 11:44

Beh, ovviamente per tirarsela, per far vedere che "noi riempiamo lo stadio". Oppure semplicemente per evitare di fare la figura degli sfigati. Se ho 300 spettatori, perchè dovrei dire che sono 300 se tutti gli altri gonfiano i dati? Diciamo 1000, che mica sono il fesso del villaggio! Immagino sia qualcosa del genere.

Comunque Ale l'esperimento è davvero fattibile. Tanto più se ci sono pochi spettatori, come è immaginabile che sarà nella partita contro Reggio. Contare uno per uno un migliaio (effettivo) di presenze può non essere così facile, contarne la metà, o forse meno, è più fattibile! Dai che ci organizziamo! Tribune opposte con foto ad inquadrare lato frontale e lato alla propria destra, due foto a testa, e qualcuno che si prenda la briga di farsi un giretto in club house. Al ventesimo del primo tempo, quando l'affluenza dovrebbe essere abbastanza definitiva e dovrebbe essere ridotto al minimo il numero delle persone "a zonzo".

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda mondOvALE » 29 mar 2017, 11:59

Mostrare séguito per un evento innesca psicologicamente un meccanismo di interesse pandemico. Se fai vedere che tanti assistono ad un tale film al cinema, significa che quel film "piace". Se piace significa che vale la pena che tutti vadano a vederlo. In realtà è un'equazione farlocca ma ha un suo senso pratico, oltre che teorico. Un pò come mettere cartonati coreografici o applausi e risate finte. Stimolano applausi e risate vere, anche se c'è poco di cui esultare.
Quindi diciamo che se ci sono mille presenti tra abbonati e tickets staccati per l'occasione, ne dichiari 1500 giusto perchè, per pudore, non puoi dichiararne 3000. Però se ad un evento non ci va nessuno, perchè qualcuno dovrebbe esser stimolato ad andarci?
Penso sia per questo. Ma, anche qui, con un paio di conoscenze, ho un modo piuttosto affidabile per verificarlo.

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda mondOvALE » 29 mar 2017, 12:20

Bono, per me va bene. E va fatto nel primo tempo, altrimenti poi a cancelli aperti esce ma soprattutto entra laqualunque, senza contare che verosimilmente l'interesse calerà e la gente comincerà a migrare verso le spine di birra...
Chiedo una cosa: quando le società dichiarano TOT spettatori, lo fanno sulla base di cosa? Abbonati + occasionali (quindi i veri e propri paganti) o TUTTI quelli che son presenti nell'impianto, tesserati a parte? O compresi?

Avatar utente
ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda ElBono » 29 mar 2017, 13:29

Secondo me lo fanno semplicemente utilizzando il colpo d'occhio, e arrotondando per eccesso, ma un eccesso bello grande. Una tribuna piena ne tiene mille, è piena più o meno per metà, saranno più o meno 500, dichiariamo circa 800 persone. Le tribune sono due, si raddoppia. Qualcosa del genere, di molto indicativo. Se ci fai caso, comunque, anche se il numero non è affidabile, la proporzione viene mantenuta. Prendendo il caso di Calvisano, l'ordine crescente delle partite casalinghe per numero di spettatori è Rovigo - Petrarca - Viadana - San Donà - Mogliano - Lyons - Lazio - Fiamme, con Reggio che manca e che probabilmente si attesterà tra la penultima e l'ultima posizione. Per quello che ho visto, sia di persone che sui video, una classifica decisamente realistica. Comunque credo che il metro di giudizio ufficiale sia sempre la stima visiva di una persona incaricata di trasmettere i dati alla Fir.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18311
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda jpr williams » 29 mar 2017, 13:37

Non mi convincete. Se dirigessi una società non rischierei antipatiche verifiche della SIAE o dell'Agenzia delle Entrate solo per "tirarmela" e non fare la figura dello sfigato.
Anzi, fare la figura dello sfigato, magari, potrebbe aiutarmi a pagare meno tasse.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda mauott » 29 mar 2017, 13:49

jpr williams WroteColonNon mi convincete. Se dirigessi una società non rischierei antipatiche verifiche della SIAE o dell'Agenzia delle Entrate solo per "tirarmela" e non fare la figura dello sfigato.
Anzi, fare la figura dello sfigato, magari, potrebbe aiutarmi a pagare meno tasse.

Ti svelerò un segreto... mi è capitato più volte di pagare il biglietto e di riceverne uno con scritto omaggio... questi alla SIAE come sono sono conteggiati?


Inviato utilizzando Tapatalk

Squilibrio
Messaggi: 4181
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda Squilibrio » 29 mar 2017, 14:28

mauott WroteColon
jpr williams WroteColonNon mi convincete. Se dirigessi una società non rischierei antipatiche verifiche della SIAE o dell'Agenzia delle Entrate solo per "tirarmela" e non fare la figura dello sfigato.
Anzi, fare la figura dello sfigato, magari, potrebbe aiutarmi a pagare meno tasse.

Ti svelerò un segreto... mi è capitato più volte di pagare il biglietto e di riceverne uno con scritto omaggio... questi alla SIAE come sono sono conteggiati?


Inviato utilizzando Tapatalk



Mi capitava spesso alla rugby parma nei primi anni, addirittura il biglietto all'inizio nell'anno della promozione in serie a1 c'era biglietto tipo parcheggio delle fiere o vecchio tagliandino cinema 20 anni fa.

Al baseball invece capita ancora, non ho mai avuto un bilgietto diverso da quello omaggio anche se sempre pagato...

Avatar utente
ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda ElBono » 29 mar 2017, 14:52

... mentre a chi effettivamente ha diritto a un biglietto omaggio, tipo gli under 16, non viene consegnato alcun biglietto.

Questo è sempre stato l'aspetto più strano, soprattutto per quando riguarda le finali e le varie partite dove si raggiunge (o si supera) la capienza massima. Se dici che gli under 16 entrano gratis, quanti biglietti puoi vendere se la capienza massima è 3500 persone? 3000? E se poi ti entrano 1500 ragazzini, come fai a essere sicuro che la capienza massima venga rispettata? La finale di 3 anni fa con Rovigo palesò proprio questo problema. E le conseguenza sulle tribune, clamorosamente oltre il limite consentito, furono sotto gli occhi di tutti. Eppure sui tabellini ufficiali gli spettatori dichiarati furono 3500, guarda caso.

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda mondOvALE » 29 mar 2017, 16:01

http://boccacciorugbynews.blogspot.it/2 ... ref=fb&m=1

Essendo un vezzo smaccato (perchè nemmeno è fatto con classe...), non siamo solo noi a domandarci certe cose.
Questo riguarda un paio di settimane fa.
Però anche loro, che comunque curano un blog e non chiacchierano solamente come noi "al bar", non hanno certezze o motivazioni plausibili, se non che le solite risposte vaghe e vacue di millantati eventi con giovanili etc etc... Però insomma, almeno una foto non mente. Under o non Under, se si calcolano è perchè ci sono, non credo si conteggino sulla base dei soli inviti. Altrimenti io invito tutte le realtà del Bresciano ed ho sempre il SanMichele teoricamente pieno. Teoricamente...
E comunque, se i dati (come sarebbe logico) riguardano gli effettivi presenti all'evento e nell'intero impianto, due foto ben fatte chiariscono molte cose.
Nel frattempo (grazie a due domande ad un amico) vi do un chiarimento credo necessario anche se forse per qualcuno scontato: si calcola come "presenti" TUTTI coloro che hanno anche semplice diritto di presenza in quanto abbonati (tifosi), abbonati per gli sponsor, accrediti stampa, personale di servizio, i ball boys, le cheerleaders etc etc... A prescindere che alcuni di essi siano effettivamente presenti fisicamente o no.
Ciò significa che se io società ho venduto 500 abbonamenti ai miei tifosi e 300 a tutti gli sponsor, io avrò SEMPRE calcolate 800 presenze per ogni santa partita. Anche se poi son 400...
A questo, mettiamoci in aggiunta un 20 % di pane, amore e fantasia ed il gioco è fatto.

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda mondOvALE » 29 mar 2017, 16:16

Dimenticavo. Questa è per il mio amico jpr.
"Il conteggio di tutto ciò che è biologicamente vivo all'interno dell'impianto o che anche solo potenzialmente avrebbe i requisiti per esserci, oltre a dover mostrare le realtà rugbistiche con presenze in aumento, risponde ad una precisa necessità federale per far vedere che il movimento è in crescita".
Non cito per palesi motivi l'autorevolissima fonte. Ma prendetela come molto affidabile.

Avatar utente
ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda ElBono » 29 mar 2017, 16:50

Se con "biologicamente vivo" possiamo conteggiare come spettatori anche i moscerini nel mese di maggio, Twickenham ci fa una pippa...

Ilgorgo
Messaggi: 8957
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda Ilgorgo » 30 mar 2017, 9:21

Visto che non è molto bello fare la spia ho provato a togliere i riferimenti a un particolare club dalla foto qui sotto, eliminando i giocatori e i colori
E' il momento dell'entrata in campo delle squadre, manca un minuto all'inizio della partita e quindi il grosso del pubblico è già arrivato allo stadio. Quella che si vede è l'unica tribuna presente e la foto ne inquadra esattamente metà; gli spettatori sono quindi più o meno il doppio di quelli che si vedono nella foto, più un po' di ritardatari. Alla sera il tabellino FIR recitava "2000 spettatori"...
Per rispondere a Jpr: credo che i club gonfino un po' questi dati per vari scopi: per gli sponsor forse prima di tutto, per far bella figura con l'amministrazione comunale che naturalmente eroga fondi soprattutto alle società sportive più attive e di successo, per far bella figura con la federazione e avere più peso politico, per avere un po' più forza di attrazione verso il pubblico che legge gli articoli ma che non va allo stadio e forse per altri motivi che non mi vengono in mente. Anche a noi se qualcuno ci chiedesse quanti lettori ha il nostro blog spareremmo un "almeno duemila al giorno!", fregandocene di eventuali controlli fiscali...
Immagine

Avatar utente
ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda ElBono » 30 mar 2017, 10:44

Ilgorgo WroteColonVisto che non è molto bello fare la spia ho provato a togliere i riferimenti a un particolare club dalla foto qui sotto, eliminando i giocatori e i colori


Era la partita contro il Petrarca?? :D

Non è questione di puntare il dito, visto che la pratica è comune. E' un esempio ben portato, che potrebbe valere per qualsiasi altra squadra.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18311
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda jpr williams » 30 mar 2017, 11:58

mondOvALE WroteColonDimenticavo. Questa è per il mio amico jpr.
"Il conteggio di tutto ciò che è biologicamente vivo all'interno dell'impianto o che anche solo potenzialmente avrebbe i requisiti per esserci, oltre a dover mostrare le realtà rugbistiche con presenze in aumento, risponde ad una precisa necessità federale per far vedere che il movimento è in crescita".
Non cito per palesi motivi l'autorevolissima fonte. Ma prendetela come molto affidabile.


Non l'ho francamente capita, ma chiunque sia l'autorevolissima fonte, mi sembra poco sensata come tesi. Dubito che scrivere che ci sono 300 persone in più abbia un peso così epocale. E in ogni caso se accettiamo questa tesi ciò vuol dire che i dati sono da sempre gonfiati e quindi se i gonfiati dell'anno scorso erano poniamo 1000 e quest'anno sono 1100 vuol dire che c'è un trend positivo, immaginando che nessuno abbia aumentato la pressione del gonfiaggio. Anche perchè, altrimenti, chessò fra 5 anni diranno che al Quaggia erano in 3000.
Comunque il mondo talora è privo di senso ed in assenza di spiegazioni più convincenti mi accontento di queste: continuo a non capire dove stiano i vantaggi (mentre vedo gli svantaggi in termini di possibili "grane fiscali" di cui ho parlato), visto che se io sono uno sponsor vado di persona o mando qualcuno a vedere quanta gente c'è all'evento in cui butto soldi, mica mi accontento di un dato che oltretutto la vox populi definisce "gonfiato", come pure dubito che un potenziale spettatore sia più invogliato ad andare perchè legge che erano in 1500 anzichè 1000..
Altra cosa è il conteggio come presenti degli abbonati: quello ha un senso economico (soldi già incassati) e pratico (agli abbonati non si stacca biglietto, quindi come li conti?).
Ma tant'è, sarà come dite voi; alla fine se tutti gonfiano, nessuno gonfia e quindi nulla quaestio.
Il Pro>12 è un'aberrazione palancaia.
Gli italiani ammirano a tal punto la furbizia da apprezzarla persino quando è usata contro di loro. (Ennio Flaiano).
La cosa più bella del rugby è l'avversario, perchè senza di lui non si giocherebbe e quindi zero divertimento, zero rugby.
https://www.youtube.com/watch?v=-rXd8ftJSBo

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: XV° turno, sesto di ritorno

Messaggioda Garryowen » 30 mar 2017, 12:21

Concetto fuorviante, quello del "biologicamente vivo".
Se viceversa in uno stadio dello sport innominabile contassero solo le presenze "cerebralmente vive" verrebbero irrimediabilmente tagliate fuori le varie curve degli ultras, con una perdita secca di pubblico pari almeno al 20-30%
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria


Torna a “Stagione 2016/2017”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite