News

Consolazioni: successo di pubblico per l’Inghilterra

stadio
Scritto da Rugby.it

Inghilterra: forse il tempio di Twickenham non sarà più l’unica casa

La RFU, in considerazione del successo di pubblico riscontrato per una delle partite più tristi della sua lunga e gloriosa storia, quella contro l’Uruguay che ha mestamente chiuso questa avventura mondiale per i bianchi di Lancaster, potrebbe prendere una storica decisione: quella di far disputare altre partite della nazionale fuori dal tempio di Twickenham.
Nonostante tutto lasciasse prevedere un vero e proprio umiliante flop, infatti, la partita, disputatasi nello stadio del Manchester City di calcio, ha visto le tribune gremite in ogni ordine di posti.
Alla luce di questo successo Stephen Brown, direttore finanziario della RWC 2015, sostiene che le potenzialità di sviluppo per il rugby nel nord del paese erano da tempo all’attenzione degli organi federali.
Aggiunge Brown: “L’accoglienza che abbiamo avuto a Manchester è stata incredibile. Per noi è una sfida commerciale importante quella di giocare da queste parti e, fra l’altro, fuori dagli spazi normalmente propri del rugby. Sono sicuro che questa zona del paese adotterà ed amerà il nostro sport!“. Sarà possibile, quindi, vedere in futuro la nazionale della rosa giocare fuori dal suo tempio? Vedremo.
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it