Pro 12

Benetton manca di poco il colpaccio a Glasgow

foto bene warriors
Scritto da Rugby.it

Glasgow batte la Benetton Rugby, match finito con un 13 a 6

C’è mancato poco perchè arrivasse la sorpresissima da Glasgow, dove i leoni di Umberto Casellato sono stati davvero ad un passo dall’impresa. In ogni caso il rammarico per ciò che poteva essere non impedisce di ritenere davvero positivo un risultato che ha consentito ai trevigiani di incamerare un punto di bonus difensivo sul campo dei campioni in carica del Pro12 e in cui alla vigilia pareva davvero difficile sperare.
Il prmo tempo si era chiuso con Treviso in vantaggio per 6-3 grazie al piede di Hayward, il quale invece fallirà in altre due occasioni nel secondo tempo.
Al termine di lunghe fasi di sola difesa per la franchigia italiana, arriva, però, la meta di Ashe al 72′ che Duncan Weir converte. La stessa apertura scozzese fisserà poi dalla piazzola il definitivo 13-6.
Tabellini:

GLASGOW WARRIORS 13 BENETTON RUGBY 6

Marcatori: 3′ p. Russell, 9′ p. Hayward, 32′ p. Hayward, 72′ meta Ashe tr. Weir, 78′ p. Weir

Benetton Rugby
15 Luke McLean ( C ), 14 Andrea Pratichetti, 13 Tommaso Iannone, 12 Sam Christie, 11 Simone Ragusi, 10 Jayden Hayward, 9 Chris Smylie, 8 Abraham Steyn (74′ Marco Lazzaroni) , 7 Francesco Minto, 6 Marco Barbini (74′ Andrea De Marchi), 5 Jeff Montauriol (58′ Dean Budd), 4 Teofilo Paulo, 3 Filippo Filippetto (16′ Salesi Manu) (65′ Alberto De Marchi), 2 Ornel Gega (60′ Luca Bigi), 1 Matteo Zanusso.

Glasgow Warriors
15 Stuart Hogg, 14 Taqele Naiyaravoro, 13 Mark Bennett,12 Alex Dunbar (77′ Sam Johnson), 11 Sean Lamont, 10 Finn Russell (54′ Duncan Weir), 9 Grayson Hart (62′ Ali Price), 8 Adam Ashe, 7 Chris Fusaro (60′ Josh Strauss), 6 Rob Harley, 5Jonny Gray ( C ), 4 Tim Swinson (68′ Greg Peterson), 3 Mike Cusack (54′ Sila Puafisi), 2 Shalva Mamukashvili (60′ James Malcolm), 1 Gordon Reid (53′ Ryan Grant)

jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it