Coppe Europee

Treviso, sconfitta che fa male

foto treviso
Scritto da Rugby.it

Perde male il Treviso di Casellato contro lo Stade di Parisse

E’ una sconfitta pesante, che fa davvero male quella subita ieri al Monigo dai ragazzi di Casellato contro lo Stade Français nel terzo turno di Champions cup.
Una sconfitta senza attenuanti, in cui pesa soprattutto un primo tempo a dir poco catastrofico, coi padroni di casa incapaci di opporre un se pur minimo contrasto alla superiorità dei francesi: 4 mete subite in 11′ in apertura di partita sono un piccolo record che nessuna squadra vorrebbe annoverare. Ma ottenuto il punto di bonus, i francesi hanno continuato a dominare incontrastati fino al 54esimo quando, sull’imbarazzante punteggio di 50-0, Treviso ha finalmente trovato la forza di reagire contro un avversario probabilmente ormai sazio e, con tre mete, ha reso meno umiliante, anche se di poco, il punteggio.

case

A fine match Umberto Casellato si è così “spiegato” con la stampa: “Nessuno si aspettava di essere sotto di 50 punti, purtroppo siamo in un periodo difficile, ma non avevamo nemmeno la tenacia e la combattività per affrontare gare del genere. Non so se ci rendiamo conto di com’erano le forze in campo. Anche gli Scarlets ne hanno presi quasi 50 a Glasgow,eppure erano ancora in corsa, noi invece abbiamo tanti acciaccati. Non sono giustificazioni, un passivo così resta inaccettabile, come i primi 20 minuti. Non siamo entrati in campo pronti a lottare, né per fare la partita della vita”. Casellato parla anche degli ormai ricorrenti rumors che lo danno in partenza a fine stagione: “Può darsi che l’anno prossimo io non ci sia più ma è un momento che ho vissuto anche altrove; io non mollo, mancano anche tante partite e penso a come vincerne il più possibile.Del resto è una situazione che non dipende da me ma dalla società, io posso solo gestire il lato tecnico.

I tabellini:

Marcatori: 2′ p Plisson, 5′ meta Vuidravuwalu tr Plisson, 8′ meta Arias tr Plisson, 11′ meta Williams, 23′ meta Nicolas tr Plisson, 27′ meta Bosman tr Plisson, 47′ meta Parisse tr Plisson, 54′ meta Williams tr Plisson, 58′ meta Christie, 71′ meta Ragusi tr Hayward, 78′ meta Lazzaroni

Benetton Rugby:15 Luke McLean, 14 Andrea Pratichetti (41′ Simone Ragusi), 13 Enrico Bacchin (73′ James Ambrosini), 12 Samuel Christie, 11 Edoardo Gori (65′ Alberto Sgarbi), 10 Jayden Hayward, 9 Chris Smylie, 8 Alessandro Zanni, 7 Francesco Minto, 6 Andrea De Marchi (60′ Marco Lazzaroni), 5 Filo Paulo, 4 Rudolph Naude (41′ Tom Palmer), 3 Alberto De Marchi (41′ Rupert Harden), 2 Ornel Gega (55′ Roberto Santamaria), 1 Matteo Zanusso (59′ Cherif Traore).

Stade Français Paris:15 Djibril Camara, 14 Julien Arias, 13 Paul Williams, 12 Meyer Bosman, 11 Waisea Vuidarvuwalu (62′ Hugo Bonneval), 10 Jules Plisson (72′ Jonathan Danty), 9 Will Genia (50′ Clement Daguin), 8 Sergio Parisse, 7 Sylvain Nicolas, 6 Willem Alberts (41’Raphael Lakafia), 5 Pascal Papé, 4 Hugh Pyle (66′ Paul Gabrillagues), 3 Paul Alo Emile (47’Zak Taulafo), 2 Laurent Sempéré (47’Laurent Panis), 1 Heinke van der Merwe (47’Zurabi Zhvania)

jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it