Coppe Europee

Le Zebre aspettano La Rochelle

images (2)
Scritto da Rugby.it

Le scelte di Guidi per il match con La Rochelle

Si riincontrano ad una settimana di distanza dal confronto in riva all’Atlantico Zebre ed Atlantique Stade Rochelais, match in programma sabato alle 15 al Lanfranchi.
Sfumata, praticamente, la speranza di qualificazione al turno successivo, gli uomini di Gianluca Guidi si preparano, comunque, ad affrontare un test importante per il percorso della propria crescita, alla vigilia del sentitissimo doppio confronto con Treviso. Tornano disponibili per questo match alcuni elementi che erano nella lista degli indisponibili, e così, fra gli altri, rivedremo nella linea dei 3/4 Leonardo Sarto e Dion Berryman, che comporranno il triangolo allargato con Mils Muliaina. In prima linea sarà Tommaso D’Apice a prendere la numero 2 forzatamente lasciata dall’infortunato Manici.
Il team-manager Andrea De Rossi così presenta il match: “Siamo consapevoli di affrontare una squadra che non sottovaluterà l’impegno di domani a Parma ed è per questo che verranno con la loro formazione migliore. Da parte nostra la nota positiva è il rientro di alcuni infortunati che da confidenza e morale al gruppo. Sarà una gara molto dura sotto l’aspetto fisico perché La Rochelle in questo nostro girone ha dimostrato di essere la formazione più pesante; soprattutto in mischia dove però siamo riusciti a mettergli qualche punto interrogativo nel secondo tempo dello Stade Deflandre, segnando anche una meta tecnica. Siamo perciò fiduciosi in una buona prestazione come sempre successo allo Stadio Lanfranchi in questa stagione.”

Formazione annunciata:

15 Mils Muliaina, 14 Dion Berryman, 13 Tommaso Boni, 12 Gonzalo Garcia, 11 Leonardo Sarto, 10 Edoardo Padovani, 9 Luke Burgess, 8 Paul Derbyshire, 7 Johan Meyer, 6 Jacopo Sarto, 5 George Biagi (cap), 4 Marco Bortolami, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Tommaso D’Apice, 1 Andrea Lovotti
A disposizione:16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea De Marchi, 18 Guillermo Roan, 19 Valerio Bernabò, 20 Federico Ruzza, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Giulio Bisegni, 23 Carlo Canna
All. Gianluca Guidi

Da parte francese spicca l’assenza del colosso Uini Atonio; il XV “atlantico” sarà così schierato:
Atlantique Stade Rochelais: Murimurivalu, Lacroix, Aguillon, Hingano, Lapeyre, Buoldoire, Januarie; Qovu, Kieft, Sazy, Cedaro, Eaton (cap), Bazadze, Gau, Pelo (A disposizione: Laumieu, Kaulashvili, Synaeghel, Lagrange, Gourdon, Lebail, Roudil, Raivono) All.Collazo

Il match sarà diretto dallo scozzese Lloyd Linton, coadiuvato dai connazionali Rudkin e Nevins.
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it