News

I risultati internazionali del 26-28 febbraio

geo spa 2
Scritto da Rugby.it

Il Brasile acciuffa all’ultimo calcio piazzato una memorabile vittoria contro gli Usa, scesi ingenuamente a San Paolo con una formazione sperimentale. In Coppa Europa la Georgia batte la Spagna davanti a quindicimila spettatori (foto sopra) e la Germania travolge il Portogallo in uno stadio da ottomila posti quasi esaurito, riaprendo completamente la lotta biennale per la salvezza. Tra le donne, il successo delle azzurre a Bologna dona a Italia e Galles la qualificazione diretta ai Mondiali.

Sei Nazioni
Galles-Francia 19-10 highilights
Italia-Scozia 20-36 highilights
Inghilterra-Irlanda 21-10 highlights


geo spa
Coppa Europa

Romania-Russia 30-0 highlights
Georgia-Spagna 38-7 highilights
Germania-Portogallo 50-27

braz
Americas Championship

Cile-Uruguay 20-23
Brasile-Usa 24-23 highilights
Argentina-Canada 54-21 highlights

6N U20
Italia-Scozia 14-24 servizio
Inghilterra-Irlanda 20-26
Galles-Francia 16-10

U17
Italia-Francia 5-21
Italia-Francia 11-19

Dilettanti
Scozia-Inghilterra 57-27 sintesi

fra wal wom
6N femminile
Inghilterra-Irlanda 13-9 sintesi
Italia-Scozia 22-7 tutta la partita
Galles-Francia 10-8

PRO 12
Treviso-Munster 13-16 highlights
Zebre-Leinster 10-27 highlights

Classifiche

Sei Nazioni
Inghilterra 6, Galles 5, Francia 4, Scozia 2, Irlanda 1, Italia 0

Americas Rugby Championship
Argentina 17, Usa 14, Canada 10, Uruguay 10, Brasile 6, Cile 5

georgia spagna
European Nations Cup
Georgia 15, Romania 14, Russia 9, Germania 5, Spagna 2, Portogallo 1

Sei Nazioni U20
Galles 6, Francia 4, Scozia 4, Inghilterra 2, Irlanda 2, Italia 0

Sei Nazioni femminile
Inghilterra 6, Francia 4, Galles 4, Irlanda 2, Italia 2, Scozia 0

Qualificazioni Coppa del Mondo femminile
Italia 8, Galles 8, Scozia 0

Sei Nazioni totale (maschi+U20+femmine)
Galles 15, Inghilterra 14, Francia 12, Scozia 6, Irlanda 5, Italia 2

Celtic League
Connacht 54, Leinster 53, Scarlets 49, Ulster 46, Edinburgh 42, Munster 42, Glasgow Warriors 39, Ospreys 38, Cardiff Blues 33, Newport Gwent Dragons 24, Zebre 19, Benetton Treviso 16

Informazioni sull'autore

Rugby.it