Pro 12

Benetton Treviso a Cardiff

20160325FORMAZIONI
Scritto da Rugby.it

Le scelte di Goosen per il Benetton che affronta i Blues

Sono passati pochi giorni dalla umiliante sconfitta subita dagli azzurri al Millennium Stadium di Cardiff ed una squadra italiana, il Benetton Treviso, torna vicino al luogo del delitto, nello storico Arms Park, per affrontare i Cardiff Blues, battuti poche settimane fa a Monigo in un teso confronto. Si gioca domani sera alle 19.05 e la partita sarà visibile in differita su Rai Sport 1 sabato alle 14.40.
Marius Goosen riabbraccia i nazionali reduci dall’avventura del 6 Nazioni e schiera una formazione che prevede pochi cambi rispetto all’ultima uscita contro gli Scarlets. Nel triangolo allargato Hayward agirà come estremo, avendo ai lati Esposito e Nitoglia; al centro si schierano Iannone ed il capitano Alberto Sgarbi, mentre la mediana vedrà la coppia straniera Smylie-Christie. Nel pacchetto di mischia prima linea formata da De Marchi-Bigi-Ferrari con Filo Paulo e Palmer in seconda, mentre la terza linea vedrà ai lati Barbini e Lazzaroni con Budd terzacentro.

La formazione:

Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Iannone, 12 Alberto Sgarbi ( C ), 11 Ludovico Nitoglia, 10 Sam Christie, 9 Chris Smylie, 8 Dean Budd, 7 Marco Lazzaroni, 6 Marco Barbini, 5 Tom Palmer, 4 Filo Paulo, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Alberto De Marchi
A disposizione: 16 Davide Giazzon, 17 Cherif Traorè, 18 Filippo Filippetto, 19 Jeff Montauriol, 20 Abraham Steyn, 21 Andrea De Marchi, 22 Alberto Lucchese, 23 Simone Ragusi
Dalla sponda gallese arrivano le dichiarazioni di coach Danny Wilson, che non vuole assolutamente sottovalutare l’avversario, memore della sconfitta dell’andata.” La sconfitta di Treviso è stata un brutto colpo. In quella trasferta non siamo riusciti ad esprimerci al meglio, specie nel primo tempo, dove abbiamo compromesso il nostro match. Treviso è una squadra che ha un’impostazione difensiva molto aggressiva. Noi dobbiamo rispettarli, anche alla luce di quanto hanno fatto soffrire gli Scarlets nell’ultima partita. Hanno un pacchetto di avanti forte fisicamente: sappiamo a cosa andiamo incontro, ma è una partita casalinga e dobbiamo vincerla“. Per la partita di domani Wilson procede a ben 7 cambi rispetto all’ultima uscita e riaccoglie i nazionali Jenkins, Anscombe, James e Warburton.

La formazione:

Cardiff Blues: 15 Rhys Patchell, 14 Dan Fish, 13 Garyn Smith, 12 Rey Lee-Lo, 11 Tom James, 10 Gareth Anscombe, 9 Lloyd Williams; 1 Gethin Jenkins (c), 2 Kristian Dacey, 3 Dillon Lewis, 4 Josh Turnbull, 5 James Down, 6 Ellis Jenkins, 7 Sam Warburton, 8 Josh Navidi
A disposizione: 16 Matthew Rees, 17 Brad Thyer, 18 Scott Andrews, 19 Jarrad Hoeata, 20 Manoa Vosawai, 21 Lewis Jones, 22 Jarrod Evans, 23 Aled Summerhill

jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it