Coppe Europee

Caccia ad aprile russo

rovigo pubblico
Scritto da Rugby.it

Sabato al Battaglini il temuto e misterioso Enisej Krasnoyarsk

Sabato pomeriggio Rovigo ospita al Battaglini l’Enisej-STM nel match d’andata dello spareggio per la qualificazione alla Challenge Cup 2016/17. Inizio alle ore 16; la partita rientra nell’abbonamento per i tifosi del Femi-Cz Rovigo.
Il team rossoblù è arrivato a questo fondamentale barrage dopo aver vinto il proprio girone nella così detta “Terza Coppa”, torneo di qualificazione ideato dalla FIR e targato EPCR, battendo il Direito Lisbona 29-19, il Mogliano 32-13 e il Kituro Bruxelles 62-0 ma perdendo nettamente 13-45 con quei Timisoara Saracens che tra due giorni ospiteranno Calvisano nell’altra gara del barrage. L’Enisei ha invece partecipato alla Challenge Cup, dopo aver superato le qualificazioni nella scorsa stagione; in Challenge i russi hanno fatto scalpore, non solo per le immagini della panchina del Connacht imbacuccata nelle coperte durante la gelida partita in Siberia ma anche e soprattutto per aver sconfitto il Brive alla terza giornata (10-7) e il Newcastle alla quinta (24-7). In virtù di questi risultati il board europeo ha deciso di garantire al club russo un posto nella qualifying cup della prossima stagione, in caso di esito infelice di questo spareggio.

enisei

Nella rosa dell’Enisej STM (Enisej è il fiume di Krasnoyarsk, STM l’industria di macchinari pesanti che storicamente sponsorizza il club) compaiono pochi stranieri: tra questi il numero otto kazako Anton Rudoj, una bestia da mete, e Robert Malneek, trequarti centro neozelandese ex Tasmanian ed ex Reggio Emilia. Altri giocatori di rilievo sono il centro georgiano Kacharava e diversi nazionali russi come Gaisin, Simplikevich e Kushnarev.
La partita di ritorno sarà disputata sabato 23 aprile a Krasnodar, nel sud-ovest della Russia a otto ore e mezzo di volo di distanza da Krasnoyarsk, ritenuta troppo fredda e scomoda da raggiungere per i club occidentali.
Rovigo-Enisei non sarà trasmessa in diretta da alcuna tv né, per quanto noto fino ad ora, da alcun sito internet.

Formazioni

FEMI-CZ ROVIGO: Basson; Pavanello, Menon, Lucchin, Lubian L.; Rodriguez, Bronzini; Ferro (cap.), Ruffolo, Bernini; Maran, Boggiani; Atalifo, Silva, Balboni. A disposizione: Momberg, Bordonaro, Pepoli, Lubian E., Van Niekerk, Frati, Chillon, Mantelli.

ENISEJ-STM:

(gorgo)

Informazioni sull'autore

Rugby.it