Nazionali

7s, una bella Italia conquista il 5° posto a Danzica

ambro
Scritto da Rugby.it

Una meta all’angolino all’ultimo secondo di Ragusi e una trasformazione “impossibile” di Ambrosini portano l’Italia a superare d’un soffio la Georgia e alla conquista del trofeo plate (quinto posto) nella tappa europea di Danzica, l’ultima del campionato continentale 2016. Impresa ancor maggiore gli azzurri hanno compiuto in semifinale, padroneggiando 28-0 la Francia in lotta per il titolo. La corona continentale va alla Gran Bretagna; l’Italia chiude ottava in classifica generale ma in crescendo, con un nono, un settimo e un quinto posto.

I risultati azzurri a Danzica

Italia-Germania 22-26
Italia-GB Royals 7-36
Italia-Lituania 40-5
Italia-GB Royals 0-26
Italia-Francia 28-0
Italia-Georgia 14-12

I risultati delle sei finali

11° posto: Polonia-Lituania 27-7
Bowl: Belgio-Portogallo 14-0
7° posto: Francia-Germania 26-17
Plate: Italia-Georgia 14-12
3° posto: Russia-Spagna 31-7
Cup: Gb Royals-GB Lions 26-14

Classifica finale Europei 2016

Il titolo va a una delle due formazioni britanniche mentre la Francia, in testa alla vigilia dell’ultima tappa, frana fuori dal podio. Spagna e Germania ottengono un posto nelle qualificazioni al circuito mondiale 2017/18; la Lituania retrocede.
1 GB Royals 52 punti
2 Russia 50
3 GB Lions 46
4 Francia 44
5 Spagna 38
6 Germania 30
7 Georgia 26
8 Italia 24
9 Portogallo 13
10 Belgio 10
11 Polonia 6
12 Lituania 3

Marcatori azzurri

Ragusi Simone 7 mete (e 2 trasformazioni)
Fadalti Niccolò 6 (4)
Ambrosini James 5 (13)
Trotta Andrea 4
Vian Gianmarco 3
Guardiano Alessio 2
Di Giulio Daniele 1
Falsaperla Matteo 1
Francescato Enrico 1
Lupini Gino 1
Lombardo Filippo 1
Mortali Michele 0 (5)

Informazioni sull'autore

Rugby.it