Nazionali

Euro 7s, tocca ai piccoli Titani

rsm
Scritto da Rugby.it

Domani e domenica San Marino sfida sul Danubio le altre “piccole” d’Europa

Il lungo luglio degli Europei 7s si chiude con il torneo di quarto livello, il più basso nella gerarchia continentale. Niente azzurri, naturalmente, ma potremo vedere in campo la nazionale di San Marino, che non ha forse ambizioni di promozione e punterà a vincere almeno una partita. Otto squadre in lizza: nel girone B Malta, Estonia, Bielorussia e Montenegro; nel girone A, che sembra più morbido, Austria, Islanda, San Marino e Liechtenstein. Si gioca a Esztergom, sul Danubio, in Ungheria.
Obiettivo semifinali? Forse, ma non dobbiamo sottovalutare nessuno –ha dichiarato alla tv sanmarinese l’allenatore Gutierrezl’anno scorso le altre nazionali avevano sottovalutato noi e non dobbiamo commettere lo stesso errore; l’Islanda è forse composta di novellini ma il Liechtenstein potrebbe portare sorprese e l’Austria è un’ottima squadra”. Mattia Bastianelli, capitano, è la stella della squadra ma sta recuperando dopo uno stiramento muscolare.

Tutte le partite saranno trasmesse live da Rugby Europe

Sabato http://www.dailymotion.com/day-1
11.20: San Marino – Islanda
14.00: San Marino – Liechtenstein
16.25: San Marino – Austria

Domenica http://www.dailymotion.com/day-2
10.00: semifinali
13.00: finali

I convocati da Gutierrez

Davide Bacciocchi, Mattia Bastianelli (cap), Niccolò Cozza, Luca Di Bisceglie, Andrea e Davide Giardi, Facundo Maiani, Adrian Menicucci, Carlo e Marino Terenzi, Fabio Tonelli e Fabio Ugolini.
Assente Navid Ataei, infortunato e sostituito da Bacciocchi.

Il programma completo

timetable

 

Informazioni sull'autore

Rugby.it