Coppe Europee

Champions: allenamento troppo morbido per i Wasps

guida-scegliere-sacco-boxe
Scritto da Rugby.it

In Champions cup le Zebre sono uno sparring insufficiente, il punteggio è ridicolo: 82-14

Un allenamento poco utile per i Wasps, che probabilmente speravano di poter usare la partita di Champions con le Zebre per mantenere il ritmo in attesa di avversari veri. Purtroppo per loro la squadra italiana si è rivelata più un sacco da allenamento farlocco, tipo una mezzena di bue, che un vero sparring, ragion per cui le vespe, che attualmente occupano il secondo posto in Aviva Premiership, probabilmente cercheranno la prossima volta di giocare contro una squadra della nostra Eccellenza per effettuare un test più probante.
La cronaca di un allenamento ha poco senso, ragion per cui lascio l’incombenza al sito ufficiale della squadra che ha presenziato sullo stesso terreno di gioco su cui si allenavano i Wasps.

http://www.zebrerugby.eu/zebre-rugby-sconfitte-dai-wasps-a-coventry-nellesordio-in-epcr-champions-cup/

I Tabellini:

Coventry (Inghilterra), Ricoh Arena – 15 Ottobre 2016
EPCR Champions Cup 2016/17 – Pool 2, Round 1
Wasps Vs Zebre Rugby 82-14 (p.t. 42-14)

Marcatori: 3‘ m Miller tr Cipriani (7-0); 8‘ m Cooper-Wolley tr Cipriani (14-0); 14‘ m Simpson tr Cipriani (21-0); 18‘ m Ruzza (21-5); 26‘ m Miller tr Cipriani (28-7); 29‘ m Halai tr Cipriani (35-7); 35‘ m Ruzza tr Padovani (35-14); 40‘ m Johnson tr Cipriani (42-14); s.t. 1‘ m Daly (47-14); 15‘ m Launchbury tr Gopperth (54-14); 19‘ m Bassett tr Gopperth (61-14); 23‘ m Simpson tr Gopperth (68-14); 29‘ m Gaskell tr Gopperth (75-14); 32‘ m Robson tr Gopperth (82-14)
Wasps: Miller, Halai, Daly (16’ s.t. Lelua), Eastmond (7’ s.t. Gopperth), Bassett, Cipriani (12’ s.t. Eastmond), Simpson (25’ s.t. Robson); Hughes, Young, Johnson (25’ s.t Thompson), Gaskell, Launchbury (cap) (20’ s.t. Symons), Cooper-Woolley (20’ s.t. Swainston), Cruse, Mullan (16’ s.t. Bristow)) All.Young
Zebre Rugby: Van Zyl (1’ s.t. Canna), Di Giulio, Boni (20’ s.t. Castello), Pratichetti, Venditti, Padovani, Palazzani (24’ s.t Violi); Van Schalkwyk, Minnie (11’ s.t. D’Apice), Sarto (16’ Ruzza), Biagi (cap), Furno (20’ s.t. Koegelenberg), Chistolini (6’ s.t. Ceccarelli), Festuccia (20’ s.t. Minnie), Postiglioni (16’ s.t. De Marchi) All. Guidi
Arbitro: Andrew Brace (Irish Rugby Football Union)
Assistenti: Eddie Hogan O’Connell e Jonathan Peak (entrambi Irish Rugby Football Union)
TMO: Peter Fitzgibbon (Irish Rugby Football Union)
Calciatori: Cipriani (Wasps) 6/7, Gopperth (Wasps) 5/5, Padovani (Zebre Rugby) 2/2,
Cartellini: al 12° giallo a Van Schalkwyk (Zebre Rugby), all’ 8° s.t. giallo a Festuccia (Zebre Rugby)
Man of the match: Cipriani (Wasps)
Punti in classifica: Wasps 5, Zebre Rugby 0
Note: Cielo sereno. Temperatura 13°.Terreno in ottime condizioni.

Nota a margine: l’estensore di questo pseudo-articolo si scusa per non essere riuscito a raccontare questa pseudo-partita. Troppa l’amarezza, troppa la delusione; avrei dovuto essere un giornalista professionista per riuscirci. Chiudo questa triste parentesi e guardo al futuro.

jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it