Eccellenza

In campo l’Eccellenza con designazioni eccellenti

Campionato italiano di Eccellenza 2014/2015, finale play off, Rovigo 30/05/2015, Rovigo Delta v Calvisano, l'arbitro Marius Mitrea.
Scritto da Rugby.it

Ancora tutte in palio le posizioni che contano in questo XVI° turno di Eccellenza

Dopo la pausa dedicata alla finestra internazionale e alla finale del Trofeo Eccellenza, siamo alla terz’ultima giornata del Campionato nazionale d’Eccellenza ed i punti cominciano ad essere sempre più pesanti sia per le posizioni di testa che per quelle di coda in un torneo che vede teoricamente ancora tutte e 10 le squadre impegnate per un obiettivo: 7 aspirano ai playoff nelle diverse posizioni della griglia di partenza e 3 lottano per la permanenza nella massima serie. Alla “pesantezza” dei punti fanno da riscontro designazioni arbitrali di alto livello che vedono impegnati i migliori fischietti della nostra federazione. Tutte le partite si disputeranno sabato alle 16.00 (ad eccezione di Fiamme Oro-Calvisano anticipata alle 14.30) e saranno trasmesse in simulcast su The Rugby Channel.
Ed è proprio una sfida-salvezza quella che va in scena al campo della Canalina dove i Diavoli della Conad Reggio ricevono la Lazio Rugby in un match affidato al titolatissimo fischietto del nostro internazionale Marius Mitrea, che avrà ai suoi lati Pennè e Salafia e Brescacin come quarto uomo.
L’altra squadra impegnata nella lotta salvezza, i Lyons Piacenza, affronta una difficilissima, anche se breve, trasferta fino allo Zaffanella dove il Rugby Viadana, fresco vincitore del Trofeo Eccellenza, aspetta senza nessuna volontà di concedere punti, essendo impegnato nella corsa al quarto ed ultimo seggiolino possibile per l’accesso ai playoff. Per la direzione è stato designato il trevigiano Blessano con i guardalinee Vedovelli e Cusani e il quarto uomo Pretoriani.
E’ invece la delusa della finale di Firenze, la squadra delle Fiamme Oro, a ricevere alla Caserma Gelsomini alle 14.30 la capolista Rugby Calvisano: entrambe le formazioni hanno un obiettivo importante, vale a dire l’accesso ai playoff per i padroni di casa e il consolidamento del primo posto per gli ospiti. Dirigerà il match il ferrarese Elia Rizzo coadiuvato dai giudici di linea Nobile e Belvedere con Rosamilia quarto uomo.
Altro incrocio fra lotta per il quarto ed il primo posto è quello che il sig. Boraso di Rovigo (guardalinee Boaretto e Franzoi, Lazzarini quarto uomo) dirigerà al Pacifici fra Rugby San Donà e Petrarca. Considerando che si tratta anche di un derby è lecito aspettarsi da parte di entrambe le squadre un grandissimo impegno.
Infine al Battaglini va in scena un altro derby fra i campioni in carica della Rugby Rovigo, che dovranno cercare di rimanere agganciati alla lotta per il secondo posto, ed il Mogliano Rugby che si gioca gli ultimi spiccioli di speranza di accesso ai playoff dopo la prestazione oggettivamente insoddisfacente in Qualifying cup. Match che sarà diretto dal padovano Vivarini assistito dai guardalinee Spadoni e Merendino e dal quarto uomo Bellinato.
Buon rugby a tutti!
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it