Eccellenza

XVII° turno e penultima puntata del thriller Eccellenza

Pasqua-2013
Scritto da Rugby.it

L’Eccellenza di Pasqua avvicina gli ultimi verdetti

Va in scena in questo week-end pasquale il penultimo turno di questo avvincente giallo chiamato Eccellenza che, alla sua penultima pagina, deve ancora svelare molti dei suoi elementi determinanti. Nella festa comandata più “ovale” che ci sia vedremo quali caselle del puzzle troveranno la loro sistemazione definitiva.
Nulla di determinante dovrebbe uscire dal match che, in anticipo sugli altri, aprirà il turno: il venerdì santo solitamente è dedicato alla Via Crucis, ma pensiamo che le squadre che si affronteranno alle 19.30 al Pata-Peroni Stadium non avranno granchè da soffrire: i padroni di casa del Rugby Calvisano, già matematicamente vincitori della regular season, ospitano la Conad Reggio, la cui salvezza (incerta solo per l’aritmetica), comunque meritata, è stata “timbrata” dal giudice che ha tolto 4 punti al San Donà per regalarli ai Diavoli. Insomma una serata di totale relax per due squadre che hanno già raggiunto i loro obiettivi e che non dovrebbero dare troppi pensieri all’arbitro designato, vale a dire il rodigino Boraso che sarò assistido dai guardalinee Bertelli e Cusano con Merendino quarto uomo.
Nel sabato pre-pasquale, con uniforme inizio alle 16.00, si completerà il resto del panel, che vedrà confronti fra squadre impegnate su fronti diversi.
Al Beltrametti i volenterosi Lyons di Achille Bertoncini cercano 5 disperati punti salvezza, sapendo che potrebbero comunque non bastare, conto il San Donà Rugby che, azzoppato da una sentenza di quelle che ammazzerebbero un toro, vuole comunque mantenere alto il proprio orgoglio per dimostrare quanto le classifiche scritte dai tribunali possano divergere dal merito sportivo. Spetterà al sig. Bolzonella di Cuneo dirigere il match con la collaborazione dei giudici di linea Palladino e Pretoriani e la supervisione del quarto uomo Salafia.
Al Quaggia un Mogliano Rugby ormai fuori da ambizioni e pericoli riceve, in un solitamente molto sentito derby veneto, il Petrarca di Andrea Cavinato che, abbandonata ogni speranza di primo posto, dovrà cercare di preservare la piazza d’onore dal “ritorno” del Rovigo. Direzione affidata a Boaretto di Rovigo, guardalinee Boraso e Franzoi, quarto uomo Bellinato.
E proprio i campioni in carica della Rugby Rovigo cercheranno, nell’ultimo appuntamento al Battaglini di questa regular, di dimenticare le distraenti voci di mercato per cercare di inseguire il secondo posto dei cugini patavini ospitando le Fiamme Oro che, sul campo che diede loro un insperato Trofeo Eccellenza, da parte loro cercano di conservare gli ultimi spiccioli di speranza playoff. A dirigere l’incontro sarà l’esperto Claudio Blessano di Treviso coadiuvato ai lati del campo da Gnecchi e Laurenti con Brescacin quarto uomo.
Il quarto posto, ultimo utile per i playoff, è anche l’obiettivo che, dopo l’insperato regalo burocratico che ha affossato San Donà, cercano di meritarsi i gialloneri del Rugby Viadana, impegnati al Giulio Onesti contro i padroni di casa della Lazio Rugby che mirano a coronare un obiettivo salvezza che ad inizio stagione sembrava assai improbabile. Arbitro del match sarà l’aquilano Passacantando, guardalinee Nobile e Salvi, quarto uomo Meschini-
Tutti i match saranno, come sempre, visibili in diretta streaming su Rugby Channel; a tutti il solito augurio di buon rugby, oltre a quello doveroso di Buona Pasqua, la festa più ovale che ci sia!
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it