Eccellenza

L’Eccellenza torna piatto unico per la quinta

piatto-unico-pizza-con
Scritto da Rugby.it

Si gioca sabato la quinta giornata in Eccellenza

Dopo lo spezzatino della quarta giornata torna a giocarsi in contemporanea di sabato il Campionato nazionale di Eccellenza, giunto alla quinta giornata di andata. Squadre in campo, dunque, sabato alle 15.00 con diretta simulcast su The Rugby Channel, come sempre. Due match di alta classifica anche in questa giornata, sui campi di Viadana e di Roma Ponte Galeria, ma vediamo nel dettaglio partite e arbitri designati.
Allo Zaffanella si disputa il derby giallonero che mette davanti la capolista Rugby Calvisano (unica imbattuta) e la prima inseguitrice, i padroni di casa del Rugby Viadana. Calvini reduci da una sudatissima e opaca vittoria casalinga contro il Petrarca e mantovani che sono tornati sconfitti di misura da Rovigo. Ci sono tutte le premesse per un grande match che è stato affidato alle mani esperte dell’arbitro trevigiano Claudio Blessano.
Alla Caserma Gelsomini, invece, si gioca una specie di match verità per entrambe le squadre coinvolte: le Fiamme Oro di Gianluca Guidi, che si sono rilanciate portando via 5 punti da Reggio, ed il Petrarca di Andrea Marcato, reduce da una gigantesca e sfortunata prestazione in quel di Calvisano, da cui è uscito sconfitto solo nel punteggio. Dirigerà il migliore dei nostri arbitri, l’internazionale Marius Mitrea.
Derby, stavolta veneto, invece, al Pacifici dove il lanciatissimo Rugby San Donà riceve la visita di un Mogliano Rugby ancora in cerca della prima vittoria e strapazzato fra le mura amiche dai Medicei nella quarta giornata. Partita apparentemente scontata, ma mai dimenticare che si tratta di un derby. Match affidato alla direzione del capitolino Federico Meconi.
Altra partita apparentemente “facile” quella del Battaglini dove la Rugby Rovigo non può far altro che cercare i 5 punti ricevendo la Lazio Rugby. Occhio, però, al potenziale offensivo dei biancocelesti di Zeman-Montella che, se sottovalutati, possono creare più di un problema. Sarà il bresciano Andrea Piardi a dirigere il confronto nello stadio in cui i bresciani sono sempre osservati con puntuta attenzione.
Chiude il tabellone la partita del Lodigiani che vedrà il romano Emanuele Tomò dirigere i Medicei di Pasquale Presutti e il Conad Reggio di Bruno Manghi. Scontro fra piloni in panchina per vedere se saranno i toscani a proseguire nel loro brillante cammino o se gli emiliani riusciranno finalmente a togliere l’antipatico 0 dalla loro classifica.
Buon Rugby a tutti!
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it