Eccellenza

Calvisano ritorna in testa, Mogliano sprofonda in coda

24232015_1996549860372156_1171107725220097790_n
Scritto da Rugby.it

Nell’ottava di Eccellenza Calvisano torna al comando e Mogliano fa malinconia

Foto in apertura by Stefano Delfrate

Tutto come previsto, sostanzialmente, in questa seconda parte dell’ottava giornata del Campionato nazionale di Eccellenza. Due le partite giocate oggi dopo le 3 di ieri pomeriggio.
Al Pata stadium netta affermazione come da pronostico dei campioni d’Italia del Rugby Calvisano che dopo un primo tempo fatto di balbettii, supponenza, errori e superficialità (finito 14-10), nella seconda frazione tornano in campo con tutt’altra concentrazione e devastano la malcapitata Lazio Rugby con ben 6 mete e chiudono il match sul 54-10 riprendendosi la testa della classifica temporaneamente affittata a Rovigo. (Punti: Calvisano 5, Lazio 0).
Secondo pronostico anche la partita del Mirabello che dura solo un tempo (8-7) e diventa un’esecuzione nel secondo, con la Conad Reggio che domina il lumicino di coda Mogliano Rugby rifilandogli 4 mete e subendone una sola per il finale eloquente di 34-14. (Punti: Reggio 5, Mogliano 0).
La classifica, così, recita:
Calvisano 34; Rovigo 32; Petrarca 31; Fiamme Oro 23; Viadana 21; San Donà 19; Medicei 17; Reggio 10; Lazio 6; Mogliano 4
Ora due settimane di pausa dedicate alle coppe: l’eccellenza torna sotto l’albero il 23 prossimo.
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it