Top 12

Giro di boa con superderby nella nona di eccellenza

nona
Scritto da Rugby.it

Inno alla gioia in questa nona che chiude il girone di andata dell’eccellenza

Con davanti il Natale e nel cuore la meravigliosa sinfonia che celebra la gioia ci apprestiamo a chiudere insieme all’anno 2017 anche il girone d’andata della nostra amata eccellenza, che sabato vivrà la sua nona giornata prima di iniziare l’anno nuovo ricominciando daccapo. Appuntamento sabato di antivigilia alle ore 15.00 con un derbino (absit iniuria verbis, ubi maior…) e un derbone, un testacoda e due match interessanti.
Apertura d’obbligo per una delle partite più cariche di storia, storie, scudetti (12 per parte, terzo posto a pari merito nel palmarés italiano) e passioni: si gioca nel tempio del Battaglini IL DERBY che non può essere altro che quello fra i Bersaglieri della Rugby Rovigo e i neri del Petrarca. Derby d’alta classifica fra due squadre che si contendono, al momento, il ruolo di primo inseguitore della capolista Calvisano e che si disputa fra due squadre reduci da un amaro weekend internazionale che le ha viste entrambe estromesse dal Continental Shield. Sarà il sig. Vincenzo Schipani da Benevento a dirigere un match che promette emozioni e, speriamo, correttezza e bel gioco.
Mentre seconda e terza si scornano la prima, Il Rugby Calvisano, in teoria, dovrebbe godere in una trasferta sulla carta agevole al Quaggia dove ad attenderla c’è il fanalino di coda Rugby Mogliano in preda alla malinconia da sconfitte ed in serie angustie economiche. I ragazzi di Brunello, invece, arrivano corroborati dalla esaltante partita di coppa stravinta contro i tradizionali avversari rovigoti. Tutto lascerebbe pensare ad una partita scontata e a senso unico, ma si sa che queste sono proprio le situazioni più pericolose per chi ha troppa fiducia di fronte a chi può giocare senza pressioni, magari cercando di mettersi in mostra per future occasioni. Chiamato a dirigere questo testacoda il fischietto livornese Riccardo Angelucci.
Come si diceva in premessa oltre al derbone si gioca anche un derby un po’ meno blasonato e meno d’alta classifica, ma non per questo meno ricco di passione, al Giulio Onesti fra la Lazio Rugby e le Fiamme Oro che anticipano di un’ora e giocano alle 14.00. Due squadre con diversi obiettivi e diversa caratura, ma un derby è sempre un derby e lo dirigerà il sig. Federico Boraso di Rovigo.
Bel match anche quello che allo Zaffanella vedrà di fronte il Rugby Viadana ed i Medicei, due squadre in cerca di qualcosa di importante in questa stagione. Chiamato a dirigere il trevigiano Claudio Blessano, uno degli arbitri più esperti del nostro panel.
Infine al Pacifici il Rugby San Donà, che ha appena conquistato la finale di Trofeo Eccellenza riceve un Rugby Reggio ancora in cerca di una propria dimensione. Per i padroni di casa, però, i punti in palio sono troppo importanti per tenere viva la candidatura ai playoff e difficilmente lasceranno regali nonostante il clima natalizio. Arbitro dell’incontro sarà il sig. Giuseppe Vivarini di Padova.
Come sempre il ciannel ci farà il regalo di una diretta simulcast di tutta la giornata: quale migliore occasione per augurare a loro e a tutti voi un bellissimo Natale ed un anno nuovo a tutto ovale!
jpr

Informazioni sull'autore

Rugby.it