News

13/14 gennaio: il palinsesto di un weekend particolare

jeune fille
Scritto da Rugby.it

Benetton su Eurosport, il Calvisano sulla radio tedesca, tornei sulla neve, un film giapponese e un documentario dal Madagascar: quello che sta per arrivare sarà un weekend di rugby dalla proposta varia e un po’ inusuale. Vi proponiamo un menù con gli eventi più importanti e con alcuni di quelli comunque più interessanti, anche se forse solo pochi di essi saranno visibili da casa.
Seguiamo l’ordine cronologico…

Sabato, ore 6 di mattina: finale del campionato giapponese. Suntory contro Panasonic al Chichibu Stadium di Tokyo, previsti 27mila spettatori. La partita sarà trasmessa in diretta da NHK, la “RaiUno” giapponese. Possibile streaming (pirata, ma senza pop up o cose strane): https://mov3.co/en/nhk/

hanazonoSabato ore 8.15 circa: “Hanazono old boys”. Questo mediometraggio giapponese sarà trasmesso al termine della finale di campionato. Il film narra la storia di due rugbisti quasi settantenni che sperano di organizzare una partita mezzo secolo dopo la loro finale nel campionato studentesco. A giudicar dalle locandine sembra coinvolgente, ma se abbiamo capito bene sarà trasmesso solo in una regione del paese (Kansai) e potrebbe non esser visibile al link riportato sopra.

Sabato e domenica, dalle 10: Snow Rugby. A Tarvisio, il torneo di rugby sulla neve più importante d’Italia. Per chi non sarà sul posto a tifare e divertirsi, diretta su www.snowrugby.it/live-streaming/

Sabato, ore 12: Continental Shield. Andata dei due quarti di finale: alle 12 Batumi (Geo) – Timisoara (Rom) in diretta su www.myvideo.ge/tv/rtv . Alle 15 Heidelberg (Ger) – Calvisano con radiocronaca in tedesco su https://meinsportradio.de

Sabato, ore 15: Trofeo Eccellenza. Penultima giornata della fase a gironi: Firenze-Fiamme Oro (i Medicei devono vincere largamente per sperare di soffiare ai poliziotti la finale) e la ininfluente Mogliano-Reggio Emilia. Finora non è stata annunciata alcuna diretta video.

Sabato, ore 18: Pau-Zebre. Penultima giornata della fase a gironi di Challenge Cup. Francesi lanciati verso la qualificazione ai quarti, Zebre già eliminate; il pronostico non è chiuso ma certo pende verso i transalpini.

rennaisSabato, ore 20: Rennes-Blagnac femminile
. Il Rennes è la squadra del campionato francese nella quale giocano sette azzurre (Stefan, Zublena, Gai, Bettoni, Ferrari, Arrighetti e Coulibaly), quindi decisamente la nostra preferita. Questa partita è fondamentale per la qualificazione alle semifinali: solo vincendo contro Blagnac (quarto) le rossonere (quinte) potranno continuare a inseguire il titolo.

Domenica, ore 14: Tolone-Treviso. Penultima giornata di Champions. Poche chance per il Benetton contro lo squadrone provenzale, ma i biancoverdi sono in un momento d’oro. Diretta su Eurosport Player.

Toulon_Trevise

Domenica, ore 14.30: campionati italiani. Ripartono dopo la pausa di Natale i campionati maschili di serie A, serie B, serie C1 e serie C2 (la serie A femminile invece riposa per un’altra settimana). Una bella occasione per tornare a sostenere dal vivo la squadra della nostra città.

Domenica, ore 14.40: “La jeune fille et le ballon ovale”. In prima visione sul canale d’oltralpe France Ô, il documentario su una ragazza del Madagascar di 16 anni (con un figlio di tre anni) che trova nel rugby la passione per affrontare una vita non facile. France Ô è un canale pubblico con diretta stream ufficiale, ma molti programmi risultano inaccessibili a chi si connette dall’estero e non sappiamo se questo sarà visibile www.france.tv/france-o/direct.html

(Gorgo)

Informazioni sull'autore

Rugby.it