Nazionali

Euro 7s femminile: trionfa la Russia, none le azzurre

ita
Scritto da Rugby.it

A Kazan dominano le giocatrici di casa; l’Italia conquista un bel 6° posto di tappa ma non migliora la nona posizione in classifica generale

Trentanove mete segnate e due subite: la Russia irrompe nel torneo di Kazan come un rinoceronte in una sala da ricamo e conquista in un colpo solo il torneo di casa e il titolo Europeo. Le francesi, vincitrici nel primo torneo a Marcoussis e sconfitte 5-34 in finale a Kazan, chiudono in classifica generale al primo posto ex aequo ma la corona continentale va alla Russia grazie a una differenza punti largamente migliore. Medaglia di bronzo all’Irlanda.

moschea

La moschea di Qol-Sarif sullo sfondo dello stadio di Kazan, nella Russia centro-occidentale

Alla prima uscita con Alfredo de Angelis come head coach, l’Italia disputa un buon torneo raccogliendo un pareggio iniziale con l’Inghilterra 17-17 e due vittorie contro Polonia (19-14 nella pool) e Belgio (17-7 nella semifinale per il quinto posto) oltre a tre sconfitte (due con l’Irlanda e una con la Russia), ma il sesto posto finale non basta alle azzurre per migliorare la 9° posizione in classifica generale già occupata dopo Marcoussis. Sfugge dalle mani di Magatti e compagne anche l’ammissione al torneo di Hong Kong, che in marzo varrà come qualificazione al circuito mondiale 2019/20.

Le sensazioni lasciate dalle azzurre sono comunque positive: il loro gioco è piacevole da vedere e migliora lentamente ma costantemente torneo dopo torneo; l’ossatura della squadra è ancora costituita da nomi da tempo familiari (Sillari, Stefan e Magatti) ma attorno a essa vanno emergendo diverse giovani interessanti come Aura Muzzo, Laura Paganini e Benedetta Mancini. Ora il 7s azzurro dovrà scendere in letargo, crediamo, fino al nuovo anno; speriamo che nel 2019 il numero delle tappe del circuito europeo femminile aumenti almeno da due a tre, affinché siano meno rare le occasioni di ammirare queste belle nazionali.

munarini

La parmigiana Clara Munarini (sfocata in divisa rosa) ha arbitrato la finale per l’oro a Marcoussis e la finale per il bronzo a Kazan

Europei 7s, la classifica di Kazan…

euro kaza

…e la classifica generale finale

euro gene

La formazione azzurra a Kazan

(fra parentesi il numero di mete segnate in questi Europei)

1 FRANCO Giada (4)
2 GIORDANO Elisa
3 ARRIGHETTI Ilaria (1)
4 STEFAN Sofia (7, nella foto in basso)
5 SILLARI Michela (2)
6 MAGATTI Maria (4)
7 MUZZO Aura (3)
8 SBERNA Francesca
9 CORBUCCI Arianna (1)
10 CAVINA Micol
11 MANCINI Benedetta (2)
12 PAGANINI Laura
all. DE ANGELIS Alfredo

sofia stefan

Nell’immagine sotto al titolo, da sx a dx: Aura Muzzo, Arianna Corbucci, Ilaria Arrighetti e Sofia Stefan contro l’Irlanda. Tutte le foto e le classifiche sono tratte da Rugby Europe

Informazioni sull'autore

Rugby.it