Top 12

Finalmente TOP 12!

Campionato Top12 e Serie A Femminile 2018-2019, Milano, NHOW Hotel, 11/09/2018, Conferenza Stampa Presentazione Campionati 2018-2019

Foto: Roberto Bregani/Fotosportit
Scritto da jpr

Parte sabato il nuovo TOP 12, fra novità e conferme: tutti dietro al Petrarca

Parte finalmente sabato 15 la nuova stagione dell’Eccellenza, anzi del TOP12: ci vorrà un pò di tempo per abituarci al nuovo nome…Per ora il Petrarca di Andrea Marcato rimane l’ultima squadra a potersi fregiare del titolo di Campione dell’Eccellenza.
Vediamo quindi le novità della stagione presentata ieri a Milano alla presenza di tutti i capitani delle squadre partecipanti. Innanzitutto saranno, come appare evidente dal nome, 12 e non più 10 le squadre partecipanti. La novità è spiegata dal presidente federale Alfredo Gavazzi così: “La direzione intrapresa dal TOP 12 dal punto di vista sportivo rappresenta per noi un cambiamento strategico. L’ampliamento del Campionato a dodici squadre e la contestuale modifica della denominazione sono fattori volti a dare una precisa identità a una competizione che vuole e deve mantenere un ruolo centrale nelle progettualità federali, costituendo l’ultima, importantissima fase del progetto di formazione della FIR. Avere due squadre in più nel massimo campionato significa incrementare la competitività sia nella corsa ai play-off che nella lotta per non retrocedere che, con l’undicesima e dodicesima squadra che al termine della stagione 2018/19 scenderanno in Serie A, si preannunciano entrambe particolarmente emozionanti”.
Propositi molto interessanti ed incoraggianti: vedremo quanto saranno confermate dai fatti.
Al di là del nome saranno due le principali novità di stagione: in primo luogo saranno due le retrocessioni, e questo renderà probabilmente la competizione più aperta e serrata sino alla fine: fra le quattro posizioni a disposizione per i playoff e le due retrocessioni ben difficilmente si arriverà in fondo con squadre che non siano ancora in corsa per ottenere od evitare qualcosa.
In secondo luogo cambierà anche il modo per noi appassionati di seguire online le partite: non sarà più, infatti, The Rugby Channel (a cui va la mia personale riconoscenza per l’ottimo servizio) a proporci le cronache, ma sarà direttamente la federazione a fornire il servizio tramite il proprio canale youtube, una pagina dedicata del proprio sito e la propria app.
Quindi tutti in campo sabato alle ore 16.00 con il seguente programma e le seguenti designazioni arbitrali:

T.A. I Medicei – Valorugby Emilia – arb. Vincenzo Schipani (BN)
Fiamme Oro Rugby – Mogliano Rugby 1969 – arb. Andrea Piardi (BS)
Valsugana Rugby – Argos Rugby Petrarca – arb. Emanuele Tomò (RM)
Femi CZ Rovigo – S.S. Lazio Rugby 1927 – arb. Riccardo Angelucci (LI)
Rugby Viadana 1970 – Lafert San Donà – arb. Stefano Bolzonella (CN)
Patarò Calvisano – Verona Rugby – arb. Manuel Bottino (RM)

Dunque tutti pronti per una nuova stagione e…Buon Rugby a tutti!

Informazioni sull'autore

jpr