Top 12

Quarta giornata di esami in TOP12

esami-terza-media
Scritto da jpr

Esami di maturità e di riparazione in questa giornata di campionato

Saranno sicuramente importanti le risposte che questa quarta giornata di campionato, in programma sabato alle 16.00, dovrà dare per alcune delle squadre impegnate in TOP12. In ogni caso da quasi tutti i campi ci si attende un altro pomeriggio di battaglie a viso aperto in questo torneo sempre più interessante.
Ad un serio, serissimo, esame di maturità è sicuramente attesa l’inattesa capolista Valorugby Emilia di fronte ad uno dei più severi esaminatori, il Femi CZ Rugby Rovigo che farà visita alla Canalina senza alcuna volontà di fare sconti. Sarà molto importante vedere come reagiranno gli emiliani davanti ad un avversario sulla carta superiore e, una volta tanto, affrontato da una posizione di classifica più elevata. Dirigerà il match il cuneese Stefano Bolzonella (gdl. Chirnoaga e Pennè, quarto uomo Laurenti).
Un esame di riparazione, dopo l’inattesa e grave sconfitta dell’ultimo turno, attende anche il Rugby Calvisano che riceve le coriacee Fiamme Oro dell’ex biscudettato Gianluca Guidi. Per i ragazzi di Brunello una prova da non fallire per non entrare in una pericolosa spirale di sfiducia. Match affidato al ref. Vincenzo Schipani di Benevento, assistito dai guardalinee Trentin e Roscini, quarto uomo Cilione.

Il bresciano Andrea Piardi (gdl Meconi ed altro da designare, quarto uomo Pier’Antoni) sarà invece arbitro al Giulio Onesti per l’interessante confronto fra la Lazio Rugby ed il Rugby San Donà, reduce dall’impresa contro Calvisano. Punti importanti per la salvezza e, magari, per qualcosa di meglio.

Alla Guizza, invece, i campioni dell’Argos Petrarca Rugby ricevono la neopromossa Verona Rugby in un inedito derby veneto con l’obiettivo di proseguire nella propria tranquilla marcia verso la riconferma del titolo. Designato per la direzione l’arbitro livornese Riccardo Angelucci che sarà assistito ai lati del campo da Franco e da Clara Munarini con Brescacin quarto uomo.

Al Quaggia, invece, il Mogliano Rugby di Andrea Cavinato, che ha ben figurato la scorsa settimana al Battaglini, riceve il Rugby Viadana reduce da due sconfitte e voglioso di rifarsi. Sarà molto interessante, dunque, questo match affidato alla direzione del rodigino Federico Boraso, con i guardalinee Vedovelli e Pastore ed il quarto uomo Cusano.

Infine cresce al Lodigiani l’attesa per il primo successo stagionale de I Medicei di Pasquale Presutti che riceveranno il neopromosso Valsugana Rugby Padova, che difficilmente, però, si presterà al ruolo di vittima predestinata. Dirige il match il bresciano Gianluca Gnecchi con la collaborazione dei gdl. Tomò e Rosella e del quarto uomo Masini.

Come sempre tutti i match saranno visibili per i pigri sul canale tutubo della F.I.R. e per i veri appassionati sui campi del TOP12.

Buon Rugby a tutti, specie a che va al campo di persona!

Informazioni sull'autore

jpr