Coppe Europee

Coppe, 5° turno: sfide francesi per Zebre e Treviso; nello Shield “semifinale” Petrarca-Rovigo

challenge cut
Scritto da Rugby.it

Tutta la Champions e il Benetton su DAZN, lo Shield su The Rugby Channel. In campo anche la Coppa Italia

Nel weekend in arrivo la penultima giornata di pool delle Coppe può emettere sentenze anticipate in tutti i gironi che comprendono squadre italiane. Diamo uno sguardo alla situazione, torneo per torneo.

Champions Cup. La Champions non vede quest’anno in gara alcuna squadra italiana, come noto. Tutte le partite del fine-settimana saranno trasmesse in diretta da DAZN; Mitrea arbitra Montpellier-Newcastle.

Challenge Cup. Le Zebre giocano venerdì sera a La Rochelle (ore 20, nessun live ancora annunciato; in Francia la partita è trasmessa da beIN Sports 2) e devono conquistare almeno un punto di bonus per conservare speranze di qualificazione ai quarti, avendo all’ultima giornata la possibilità di affrontare di nuovo i francesi, ma a Parma. La “terza incomoda” del girone, Bristol, è attesa da un doppio e relativamente facile confronto con i russi dell’Enisei e dovrebbe raggiungere quota 21 punti, così la squadra di Bradley (ora a 14 punti) si trova nella necessità di battere due volte La Rochelle (15 punti) o almeno di guadagnare nella doppia sfida un punto di bonus in più dei francesi, in modo da scavalcarli in seconda posizione.

roch

Il Benetton ospita sabato pomeriggio l’Agen (ore 15, diretta DAZN) e ha l’obbligo di vincere, possibilmente con bonus, per poi cercare di battere anche Grenoble all’ultima giornata. La classifica del girone è molto compatta, i leoni hanno un punto in meno degli Harlequins e uno in più dei due club francesi; teoricamente Treviso potrebbe arrivare primo anche con una sola vittoria, ma si tratta di uno scenario poco verosimile. Agen e Grenoble sono penultima e terzultima nel campionato francese, un doppio sucesso contro di loro non è un’utopia ma potrebbe comunque non essere sufficiente per qualificarsi ai quarti.

ben

Continental Shield. Mezzogiorno di fuoco sabato a Tbilisi per le Fiamme Oro; laloc squadra di Guidi, benché ultima in classifica, può qualificarsi alla finale vincendo sia a Tbilisi (ore 12, diretta TRC) sia all’ultima giornata contro Calvisano. Comunque vadano le cose in Georgia, la partita del 19 gennaio tra le due italiane sarà decisiva.
A Padova, per il girone B, sabato nuovo capitolo della immortale saga tra Petrarca e Rovigo (ore 15, diretta TRC); in pratica una semifinale, considerando che l’ultima giornata offrirà al Rovigo, ora distante sei punti, una facile trasferta a Waterloo contro il Belgium XV. Insomma, chi vince all’Argos Arena va in finale.

rov

Coppa Italia. Entrambi i gironi presentano una situazione incerta. Nella pool nord (in campo domenica alle 15) Valsugana, Verona e in misura minore San Donà sono ancora in lotta per la finale; una combinazione di risultati positivi potrebbe dare al Valsu la qualificazione già in questo weekend ma tutto è ancora possibile. Nella pool sud (in campo sabato alle 15) Viadana, Valorugby e Medicei hanno 33.3% di possibilità a testa, con la già eliminata Lazio nel ruolo di possibile ago della bilancia.

mogl

Programma penultima giornata

Venerdì 11/1
20.00 La Rochelle v Zebre
20.45 Gloucester v Munster [DAZN]

Sabato 12/1
12.00 Locomotive v Fiamme Oro [www.therugbychannel.it]
13.00 Enisei v Bristol Bears (gir. Zebre)
14.00 Montpellier v Newcastle [DAZN]
14.00 Leinster v Tolosa [DAZN]
14.30 Valorugby v Lazio
15.00 Benetton v Agen [DAZN]
15.00 Argos Petrarca v Delta Rovigo [www.therugbychannel.it]
15.00 I Medicei v Viadana [www.youtube.com/watch?v=gk9fofnIw8c]
16.00 Harlequins v Grenoble (gir. Treviso)
16.15 Bath v Wasps [DAZN]
16.15 Ulster v Racing [DAZN]
18.30 Tolone v Edimburgo [DAZN]
18.30 Scarlets v Leicester [DAZN]

Domenica 13/1
14.00 Exeter v Castres [DAZN]
15.00 Mogliano v Verona
15.00 San Donà v Valsugana
16.15 Lione v Saracens [DAZN]
16.15 Glasgow v Cardiff [DAZN]

Classifiche

Challenge Cup
La Rochelle 15, Zebre 14, Bristol Bears 11, Enisei Krasnoyarsk 1
Harlequins 11, Benetton 10, Grenoble 9, Agen 9

Continental Shield
Kawasaki Calvisano 10, Locomotive Tbilisi 9, Fiamme Oro 1
Petrarca Padova 13, Rovigo 7, Belgium Barbarians 0

Coppa Italia
Valsugana 14, Verona 12, San Donà 7, Mogliano 4
Viadana 14, Valorugby 13, Firenze 11, Lazio 1

Informazioni sull'autore

Rugby.it