Top 12

Il Petrarca corsaro al Mirabello

angelo
Scritto da jpr

Si completa la ventesima di TOP12 col Petrarca che raggiunge (e un pò supera) il Valorugby al terzo posto

Al termine di una partita combattutissima è il Petrarca Rugby a spuntarla al Mirabello contro un Valorugby Emilia che combatte fino all’ultimo nel tentativo di ribaltare il risultato.
Dopo una fase di studio sono gli ospiti a muovere per primi il tabellone con un drop di Andrea Menniti-Ippolito che al 18′ fa 0-3. Ma la reazione dei padroni di casa è veemente e si concreta in una meta di Fusco che Farolini trasforma ed in un piazzato dello stesso Farolini che al 30′ mette i Diavoli avanti per 10-3. Ma nel recupero della prima frazione arriva la meta di Simone Ragusi che con la trasformazione di Fadalti chiude il primo tempo sul risultato di assoluta parità 10-10.
La seconda frazione è se possibile ancor più combattuta e vive soprattutto sugli attacchi dei padroni di casa che si infrangono, però, contro una granitica ed organizzatissima (oltre che disciplinatissima) difesa dei ragazzi di Andrea Marcato. Proprio la difesa è alla base della meta decisiva del match con i neri che al 58′ forzano un turnover e lanciano in meta Angelo Leaupepe (in foto in apertura); la trasformazione di Fadalti fallisce ed il punteggio si posiziona sul 10-15, da cui non si discosterà più nonostante i padroni di casa vadano più volte vicinissimi alla marcatura, infrangendosi, però, contro il muro difensivo petrarchino. A tempo scaduto, infine, Menniti-Ippolito fallisce il calcio (invero difficilissimo) che avrebbe potuto togliere agli emiliani il punto di bonus. In virtù di questo risultato le due squadre sono ora appaiate al terzo posto a 73 punti. Ricordiamo che in caso di arrivo a pari punti prevarrebbe il Petrarca per la miglior differenza punti (+3: all’andata vinsero i reggiani di 2).
Questa, comunque, la classifica aggiornata

Calvisano 81, Rovigo 78, Petrarca e Valorugby 73, Fiamme Oro 63, Medicei 45, Viadana e San Donà 40, Mogliano 36, Verona 28, Valsugana 21, Lazio 20*

*-4 punti di penalizzazione

Informazioni sull'autore

jpr