Nazionali

Sott’acqua e in spiaggia: quattro squadre azzurre in campo nel weekend

beac 2
Scritto da Rugby.it

Si giocano gli Europei di beach rugby a Mosca e iniziano i Mondiali di underwater rugby a Graz

E’ l’acqua l’elemento che lega le quattro nazionali azzurre che potremo vedere in campo in questo fine-settimana; non l’acqua classica del rugby, quella che cade dal cielo nei fumiginosi inverni inglesi, bensì l’acqua del mare e delle piscine. Sabato e domenica si disputano gli Europei di beach rugby e iniziano i Mondiali di underwater rugby. A dir la verità si gioca a Mosca (beach) e Graz (underwater), due città che nel nostro immaginario difficilmente leghiamo all’elemento acquatico; ma il Dynamo Beach Sports Center di Mosca sorge sulla riva di una grande ansa del fiume Moscova (foto sopra) e il complesso di piscine&wellness “Auster” di Graz è capace di ricreare un accogliente piccolo mondo acquatico pur nel cuore della Stiria.

A Mosca l’Italia arriva sulla spinta di tre medaglie conquistate nelle ultime due edizioni degli Europei: oro maschile nel 2017, argento femminile e bronzo maschile nel 2018. Sicuramente anche stavolta le nostre nazionali mireranno al podio; rivale principale sarà ancora la Russia ma attenzione pure alla Georgia in campo maschile e alla Spagna in campo femminile.
Secondo fonti russe il beach rugby fu inventato proprio in Italia, venti anni fa (1999), dalla nazionale azzurra XV alla quale venne l’idea di allenarsi in spiaggia. Erano i tempi di Dallan e Stoica, di Mazzariol mediano, di Properzi, Moscardi e De Carli in prima linea. Chissà se sono stati davvero loro a inventare il beach? Sarebbe un altro motivo di vanto.

A Graz invece l’Italia underwater arriva senza altissime ambizioni: i maestri di questa disciplina risiedono nel nord Europa ed è giù un bel risultato per il rugby subacqueo italiano schierare entrambe le nazionali.
Gli Europei di beach si concluderanno domenica, i Mondiali di underwater proseguiranno invece per una settimana intera. Ecco gli orari di questo weekend (M=maschi; F=femmine).

Sabato
10.00 Italia – Bielorussia F beach
11.40 Italia – Moldavia M beach
12.00 Italia – Norvegia F subacqueo
12.40 Italia – Georgia F beach
15.00 Italia – Lettonia M beach
16.00 Italia – Lettonia F beach
17.20 Italia – Georgia M beach

Domenica
10.00 Italia – Finlandia M subacqueo
10.00 quarti F beach
11.20 quarti M beach
14.00 semifinali F beach
14.40 semifinali M beach
17.00 Italia – Australia W subacqueo
18.00 finale F beach
18.30 finale M beach

Dirette internet
Europei beach www.rugbyeurope.eu/welcome-rugby-europe-tv
Mondiali underwater www.youtube.com/channel/UCir64tl…

UW

Pagine di riferimento
Europei beach www.facebook.com/eu.beachrugby/
Mondiali underwater www.facebook.com/uwrwcgraz2019/
www.worldchampionship2019.com

Gli azzurri
BEACH MASCHILE: Andrea BARBATI (Frascati), Lorenzo BILOTTI (Primavera), Simone BRUI (Lazio), Giulio COLITTI (Capitolina), Alberto DELL’ANTONIO (Valsugana Padova), Gianmarco DUCA (Lazio), Luca ERCOLANI (Lazio), Francesco FANTON (Rubano), Guglielmo GIANCARLINI (Civitavecchia Centumcellae), Valerio LO SASSO (Lazio), Francesco MARINI (Rubano), Gustavo MOZZATO (Valpolicella).

BEACH FEMMINILE: Giulia BRAGANTE (Iniziative Villorba), Beatrice CAPOMAGGI (Capitolina), Federica CIPOLLA (Iniziative Villorba), Miriam FIORUCCI (Capitolina), Silvia FOLLI (Valsugana Padova), Anna Maria GIZZI (Capitolina), Laura GURIOLI (Iniziative Villorba), Vanessa PRIMON (Riviera del Brenta), Serena SETTEMBRI (Bristol RC), Beatrice VERONESE (Valsugana Padova), Elena VITADELLO (Valsugana Padova), Lisa ZAMPIERI (Riviera del Brenta).

bic ita

UNDERWATER MASCHILE: Andrea Pagni, Umberto Vacchelli, Fabio Neri, Samuele Mosci; Andrea Meneghin, Giulio Giachi, Nicolò Mosci, Luca Rossi Romanelli, Alessandro Ruocco; Gabriele Chiani (cap.), Ferdinando Scarano, Guido Toncelli, Antonio Lo Baido, Ludovico Vacchelli, Michelangelo Bruni.

UNDERWATER FEMMINILE: Irene Vicenzo, Margherita Luzzi, Valentina Anichini (cap.), Claudia Ricci, Lisa Cresti; Paula Moreno Montefusco, Federica Ferruzzi, Carlotta Capecchi, Kalindi Fonda; Anita Righi, Nicole Pelusio, Virginia Pozzolo, Marta Brogelli, Valentina Nicotera, Eleonora Iaccheri.

ita uw

Informazioni sull'autore

Rugby.it