Under 15 Lombardia 2008-2009

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

secioman
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 apr 2009, 20:53
Località: Brescia

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da secioman » 3 mag 2009, 14:47

Fiumicello - Valtellina 10-17

tra un arbitraggio non impeccabile e una pessima prova del fiumicello, che è arrivato 8 volte nei 5 ed ha segnato solo 2 volte, onore ai valtellinesi, che hanno interpretato ottimamente la partita. (Fiumicello costellato di assenti e pieno di ripieghi, comunque...)
Passa quindi il Valtellina
- Il rugby è brutale nella sua chiarezza: se non sei disposto a lottare, perdi -
Proverbio Gallese : Il rugby è lo sport giocato in paradiso....
-Il rugby appartiene a tutti e tutti hanno il diritto di amarlo-

Avatar utente
ZioPera93
Messaggi: 304
Iscritto il: 21 ott 2008, 21:46
Località: Viadana (MN)

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da ZioPera93 » 3 mag 2009, 15:47

viadana_cus Milano 64-5
partita pressoché a senso unico: primo tempo dominato dal Viadana che nel secondo tempo, causa caldo e soprattutto scarso allenamento lascia più spazi al Cus che riesce a fare la meta della bandiera.Prima meta del Viadana da una mischia nei 22 del Cus del "piccolo" mediano Flisi ( due mete per lui oggi). In evidenza nel Viadana la prestanza fisica del 8 ( Shelford) e del " nero" Cherif ( oggi più che mai corretto).Problemi in mischia ( il Viadana spingeva prima) e in touche ( lanci storti del Cus). Partita corretta: i falli fischiati erano relativi a posizione di fuori gioco, spinta in mischia ed un solo placcaggio al collo. Oggi in meta: Flisi (2), Cherif(3), Erbolini ( ERBO) (1), Cerati (1), Amadasi (2), Lodi Rizzini(1), Riccardo del Cus (1).
Ciao a tutti alla prossima.
ZioPera93

secioman
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 apr 2009, 20:53
Località: Brescia

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da secioman » 3 mag 2009, 20:09

Quindi le semifinali saranno Union-Valtellina e Monza-Viadana, giusto?
- Il rugby è brutale nella sua chiarezza: se non sei disposto a lottare, perdi -
Proverbio Gallese : Il rugby è lo sport giocato in paradiso....
-Il rugby appartiene a tutti e tutti hanno il diritto di amarlo-

biberon22
Messaggi: 35
Iscritto il: 3 nov 2008, 19:10
Località: Milano
Contatta:

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da biberon22 » 3 mag 2009, 20:41

secioman ha scritto:Quindi le semifinali saranno Union-Valtellina e Monza-Viadana, giusto?

Corretto.
Le partite si svolgeranno il 10 maggio.
ciao

Insomma
Messaggi: 99
Iscritto il: 17 set 2008, 11:15

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da Insomma » 4 mag 2009, 13:47

Il Cus Milano subisce 64 punti....
Non c'è qualcosa che non va considerando che in selezioni lomnbarde U14 e U15 ci sono una decina del Cus?...
e solo un paio della Union che ha vinto l'elite?...mah!

secioman
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 apr 2009, 20:53
Località: Brescia

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da secioman » 4 mag 2009, 19:02

Diciamo che nella Union ci sono 3-4 ragazzi bravi che sono il perno della squadra, e che sono proprio quelli che giocano nelle selezioni
- Il rugby è brutale nella sua chiarezza: se non sei disposto a lottare, perdi -
Proverbio Gallese : Il rugby è lo sport giocato in paradiso....
-Il rugby appartiene a tutti e tutti hanno il diritto di amarlo-

ARRIEREOMBRA
Messaggi: 97
Iscritto il: 4 mag 2009, 19:35

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da ARRIEREOMBRA » 4 mag 2009, 19:47

Non vi siete chiesti se per caso chi sbaglia è il CUS che manda "tutti" in selezione e che, forse, la Union manda solo i migliori?
Mi sembra che il CUS abbia perso contro la Union nel barrage
La Union, deve aver vinto contro il Viadana nella partita di andata mentre ha perso di misura (a tempo abbondantemente scaduto) al ritorno.
Quindi non vedo dove sia il problema del numero di giocatori in selezione...

Insomma
Messaggi: 99
Iscritto il: 17 set 2008, 11:15

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da Insomma » 4 mag 2009, 20:49

ARRIEREOMBRA ha scritto:Non vi siete chiesti se per caso chi sbaglia è il CUS che manda "tutti" in selezione e che, forse, la Union manda solo i migliori?
Mi sembra che il CUS abbia perso contro la Union nel barrage
La Union, deve aver vinto contro il Viadana nella partita di andata mentre ha perso di misura (a tempo abbondantemente scaduto) al ritorno.
Quindi non vedo dove sia il problema del numero di giocatori in selezione...


Non mi fraintendere...non volevo di certo accusare la Union (o il Monza o l'ASR o le altre dell'elite...anzi!!!) ma mi sembra paraddossale che in selezione Lombardia Ovest ci sia prevalenza di giocatori CUS e Amatori...due squadre divise da quelle di elite da una 50ina di punti....qualcosa non va nel CRITERIO delle selezioni, non è un'accusa a qualcuno ma ad un METODO sbagliato se poi i migliori non vengono conovcati...ho visto il mediano della selezione lombarda del CUS Milano...gli 8 mediani dell'elite sono almeno una spanna sopra di lui...e poi ci lamentiamo se non troviamo l'erede di Troncon ?!?!?!

secioman
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 apr 2009, 20:53
Località: Brescia

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da secioman » 4 mag 2009, 21:05

il criterio delle giovanili italiane (perlomeno qui in Lombardia) è molto semplice: i giocatori vengono scelti, prima che per l'abilità tecnica, per la prospettiva, in poche parole quelli che secondo loro possono avere una crescita migliore. In questo modo vengono esclusi giocatori già bravi (intendiamoci, per livelli da adolescente) in favore di altri "con migliore fisico". Gli esempi sono numerosi..............
- Il rugby è brutale nella sua chiarezza: se non sei disposto a lottare, perdi -
Proverbio Gallese : Il rugby è lo sport giocato in paradiso....
-Il rugby appartiene a tutti e tutti hanno il diritto di amarlo-

newrunner
Messaggi: 976
Iscritto il: 6 giu 2008, 20:01
Località: terre di mezzo

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da newrunner » 5 mag 2009, 0:17

secioman ha scritto:il criterio delle giovanili italiane (perlomeno qui in Lombardia) è molto semplice: i giocatori vengono scelti, prima che per l'abilità tecnica, per la prospettiva, in poche parole quelli che secondo loro possono avere una crescita migliore. In questo modo vengono esclusi giocatori già bravi (intendiamoci, per livelli da adolescente) in favore di altri "con migliore fisico". Gli esempi sono numerosi..............

Criterio molto ..ma molto ..ma molto discutibile . I già bravi in abilità motoria e tecnico-tattica possono potenziarsi fisicamente ..mentre per i grossi ..il tempo di crescita in abilità di gioco è notoriamente + lungo...Ma ci ostiniamo ,a livello federale, a volere i grossi pensando che si vince solo con quelli....Secondo me ci vorrebbe un mix di grossi e abili/veloci (intesi come massima rapidità di esecuzione dei movimenti)...meditate gente...meditate....

ARRIEREOMBRA
Messaggi: 97
Iscritto il: 4 mag 2009, 19:35

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da ARRIEREOMBRA » 5 mag 2009, 7:55

Insomma ha scritto:
ARRIEREOMBRA ha scritto:Non vi siete chiesti se per caso chi sbaglia è il CUS che manda "tutti" in selezione e che, forse, la Union manda solo i migliori?
Mi sembra che il CUS abbia perso contro la Union nel barrage
La Union, deve aver vinto contro il Viadana nella partita di andata mentre ha perso di misura (a tempo abbondantemente scaduto) al ritorno.
Quindi non vedo dove sia il problema del numero di giocatori in selezione...


Non mi fraintendere...non volevo di certo accusare la Union (o il Monza o l'ASR o le altre dell'elite...anzi!!!) ma mi sembra paraddossale che in selezione Lombardia Ovest ci sia prevalenza di giocatori CUS e Amatori...due squadre divise da quelle di elite da una 50ina di punti....qualcosa non va nel CRITERIO delle selezioni, non è un'accusa a qualcuno ma ad un METODO sbagliato se poi i migliori non vengono conovcati...ho visto il mediano della selezione lombarda del CUS Milano...gli 8 mediani dell'elite sono almeno una spanna sopra di lui...e poi ci lamentiamo se non troviamo l'erede di Troncon ?!?!?!


Scusa ma forse sono io che sono stato frainteso, volevo dire che se le Società mandano in selezione (sono le società che segnalano i propri giocatori) 10/15 della propria rosa sbagliano in quanto dovrebbero fare loro stesse una prima "selezione".
Ed è questo il punto, l'errore; certe Società hanno preso la selezione come una gratifica, un premio per i loro giocatori e quindi segnalano tutti indipendentemente dalle qualità tecniche/fisiche.
Il ruolo dei selezionatori del comitato, a questo punto, diventa difficile ed arduo perchè non possono, in pochi allenamenti e ritrovi, conoscere i ragazzi e quindi devono "fidarsi" ed accettare i giocatori che vengono suggeriti dalle varie Società.
A mio avviso, in selezione devono andare e quindi essere segnalati solo i giocatori meritevoli e dotati di qualità tecniche e mentali che possono proseguire nello sviluppo del nostro sport.

fraved
Messaggi: 150
Iscritto il: 22 set 2008, 14:40

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da fraved » 5 mag 2009, 9:18

Bene vedo che è stato toccato il tema selezioni e leggendo quanto scritto concordo con diverse cose dette. Ho seguito alcune selezioni invernali e devo dire che i criteri non sono assolutamente chiari. Esempio: sono stati radunati su un campo disastrato(remember Rozzano il 11 febbraio scorso?) con un freddo bestiale una quarantina circa di ragazzi. Dopo un ora di attività fisica si fanno delle specie di partitelle a blocchi di 20 circa e poi tutti negli spogliatoi mentre fuori si mettono le crocette vicino ai nomi dei prescelti. Io ero lì e osservavo i suggerimenti che arrivavano ed alla fine ecco la lista (potrei fare anche il nome di uno che non c'era perchè in gita scolastica ma inserito d'ufficio, ma sarebbe solo un esempio e poi il ragazzo non c'entra quindi...). Non male vero? Ora so che non è facile scegliere dopo un solo allenamento massimo due, ma francamente le selezioni per quanto mi riguarda dovrebbero soddisfare criteri oggettivi il più possibile ponderati e quindi qualcosa va sicuramente modificato. Saluti.

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da Tanu » 5 mag 2009, 9:30

ARRIEREOMBRA ha scritto:
Insomma ha scritto:
ARRIEREOMBRA ha scritto:Non vi siete chiesti se per caso chi sbaglia è il CUS che manda "tutti" in selezione e che, forse, la Union manda solo i migliori?
Mi sembra che il CUS abbia perso contro la Union nel barrage
La Union, deve aver vinto contro il Viadana nella partita di andata mentre ha perso di misura (a tempo abbondantemente scaduto) al ritorno.
Quindi non vedo dove sia il problema del numero di giocatori in selezione...


Non mi fraintendere...non volevo di certo accusare la Union (o il Monza o l'ASR o le altre dell'elite...anzi!!!) ma mi sembra paraddossale che in selezione Lombardia Ovest ci sia prevalenza di giocatori CUS e Amatori...due squadre divise da quelle di elite da una 50ina di punti....qualcosa non va nel CRITERIO delle selezioni, non è un'accusa a qualcuno ma ad un METODO sbagliato se poi i migliori non vengono conovcati...ho visto il mediano della selezione lombarda del CUS Milano...gli 8 mediani dell'elite sono almeno una spanna sopra di lui...e poi ci lamentiamo se non troviamo l'erede di Troncon ?!?!?!


Scusa ma forse sono io che sono stato frainteso, volevo dire che se le Società mandano in selezione (sono le società che segnalano i propri giocatori) 10/15 della propria rosa sbagliano in quanto dovrebbero fare loro stesse una prima "selezione".
Ed è questo il punto, l'errore; certe Società hanno preso la selezione come una gratifica, un premio per i loro giocatori e quindi segnalano tutti indipendentemente dalle qualità tecniche/fisiche.
Il ruolo dei selezionatori del comitato, a questo punto, diventa difficile ed arduo perchè non possono, in pochi allenamenti e ritrovi, conoscere i ragazzi e quindi devono "fidarsi" ed accettare i giocatori che vengono suggeriti dalle varie Società.
A mio avviso, in selezione devono andare e quindi essere segnalati solo i giocatori meritevoli e dotati di qualità tecniche e mentali che possono proseguire nello sviluppo del nostro sport.


Concordo con entrambe, se possibile! Il problema (aldilà dell'esempio segnalato) mi sembra esteso; io purtroppo non ho potuto seguire le selezioni tranne un 2/3 volte a Monza ma ho avuto la netta sensazione che ci fossero ragazzi di livello medio molto inferiore rispetto al passato. Dopo il primo turno di play-off, con l'eccezione del Valtellina, c'è stata anche la sensazione che il livello dell'Elite più alto favorisca la crescita dei ragazzi (penalizzando chi l'elite non la fa): mi spiego con un esempio pratico; Monza-Rovato nei barrage finì tipo 21-17 per noi o giù di li, partita equilibrata e combattuta con due squadre che si equivalevano; a distanza di pochi mesi, con gli stessi ragazzi in campo, è finita 45-7 e la differenza più grande che ho notato è stata la mancanza di abitudine alla "guerra" dei giocatori del Rovato (un amica mamma di un giocatore CUS mi ha detto la stessa cosa dei verde-blu meneghini). A questo punto, come Comitato Regionale, dovremmo forse pensare ad un livello intermedio tra Elite e Territoriali, perchè ovviamente al Rovato non è servito a nulla vincere il girone con 69 punti su 70 segnando 100 punti a partita perchè davanti al primo ostacolo si sono sciolti come neve al sole. Ed è un grande peccato perchè ci sono ottimi giocatori, bravi tecnici e ancora miglior infrastrutture a Rovato ma ciò che è mancato loro quest'anno sono stati gli avversari (senza voler mancare di rispetto a nessuno, ben inteso). Ma credo che i tempi per un girone sovra-regionale sul modello della Serie C siano maturi se vogliamo crescere TUTTI come movimento, perchè alla fine che arrivi primo tizio, caio o sempronio non me ne frega nulla ma come rugbista sarei ben più contento se crescesse TUTTO il movimento.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

biberon22
Messaggi: 35
Iscritto il: 3 nov 2008, 19:10
Località: Milano
Contatta:

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da biberon22 » 5 mag 2009, 15:50

Ciao a tutti, al di la dei commenti sulle modalità di scelta dei ragazzi nella selezione, torniamo al gioco.
Qui di seguito i risultati della parte di Raggruppamento Liguria/Piemonte, la cui vicitrice incontrerà la vincente della Raggruppamento Lombardia in gara unica per stabilire la Vincilrice del Trofeo delle Alpi.



1. GIORNATA (19/04/09)
GENOVA R. n°1 - RC LEVANTE 33-0 (Mete 5-0)
CUS TORINO - DLF ALESSANDRIA 41-5 (Mete 7-1)

2. GIORNATA dom 10/5 ore 11:30
RC LEVANTE CUS TORINO
GENOVA R. n°1 DLF ALESSANDRIA

3. GIORNATA dom 17/5 ore 11:30
CUS TORINO GENOVA R. n°1
DLF ALESSANDRIA RC LEVANTE


C L A S S I F I C A (punti)
ASD GENOVA RUGBY 5
IVECO CUS TORINO 5
APD D.L.F. ALESSANDRIA 0
ASD RUGBY CLUB LEVANTE 0

MIKYG
Messaggi: 73
Iscritto il: 17 mar 2009, 16:40

Re: Under 15 Lombardia 2008-2009

Messaggio da MIKYG » 5 mag 2009, 17:05

qualcuno ha notizie in merito alla fase post campionato (dovrebbe essere in palio la Coppa Lombardia)?

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”