92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

ERU
Messaggi: 236
Iscritto il: 8 set 2004, 0:00

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da ERU » 4 mar 2010, 10:55

...si guarda troppo all'alto livello ( vedi celtic) .....livello di cui noi non siamo e non meritiamo ...se l'entrata in Celtic dovesse tradursi in un minor investimento nei settori giovanili ......sarebbe un danno piu grosso del non doverci entrare ..........dobbiamo metterci in testa che una nazione si giudica dal movimento ..e da questo poi arrivano i risultati e dipende il fatto di far parte o meno di un determinato livello ----- che sia la celtic , sei nazioni ...ecceccecc- ..... noi invece voglaimo costruire la casa partendo da tetto .......!!!

ERU
Messaggi: 236
Iscritto il: 8 set 2004, 0:00

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da ERU » 4 mar 2010, 10:58

...visto che si parla di alto livello ...

cosa hanno prodotto i famosi campionati Elite ?????
.....visti i risultati delle nazionali giovanili dire niente !!!! ...anzi le nazionali givoanili da 2-3 anni a questa parte nel sei nazioni vanno sempre peggio !!!! ...e allora ..come la mettiamo ???? .....visto che sembrava che i campionati elite alzassero il livello ?? ......oppure c'è qualcuno che sbalgia a scegliere i giocatori che dovrebbero essere i migliori ???? ...... mah ....... e alla fine nessuno paga per questi errori ...e si SOLITI NOTI sono sempre al loro posto !!! ....non cresceremo mai in italia se andiamo avanti cosi ...spreco di risorse , energie ......e alla fine neanche un pugno di mosche !!!

Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2552
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da esseapostrofo » 4 mar 2010, 11:00

Scusate, parlate di farsi sentire al Comitato Regionale e chiedere un suo intervento per rafforzare, nei confronti della FIR le giuste motivazioni che vengono dai diretti interessati che si occupano di Rugby anche nelle serie minori e nel movimento giovanile.....
Ma se non sbaglio, l'unica indicazione che abbiamo avuto sulle decisioni prese in FIR nella riunione con i Presidenti dei Comitati Regionali, sulla composizione delle annate per il prossimo campionato (U12-14-16-18-20) è la lettera che il Presidernte del Comitato Toscano ha inviato a Tutte le Società Toscane......
Alle nostre Società, dal CRER è forse arrivato qualcosa di ufficiale o ufficioso?
A me non risulta!
Se non c'è neppure questa attenzione su un tema tanto importante, come possiamo dar voce ad altre esigenze e pensare di essere supportati dal Comitato locale?
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

dirigente69
Messaggi: 684
Iscritto il: 2 feb 2010, 2:43
Località: l'isola che non c'è

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da dirigente69 » 4 mar 2010, 11:08

ERU ha scritto:...sono del GOSSOLENGO RUGBY ...un paese a 6 km da piacenza ......tra l'altro siete venuti da noi con l'under 14 ---complimenti gran bella sqaudretta !!!! ......

io non sarei cosi rassegnato sul fatto che dobbiamo subire le decisioni prese dall'alto ......ci vorrebbe piu dialogo e unità tra le società per far emergere problemi che come ho visto dalla nostra breve chiacchierata qui sul forum ..possono essere comuni anche a realta diverse come puo essere la tua rispetto la mia ( noi facciamo la serie C --e abbiamo U14-U16-U18 ...un miracolo per una realta come la nostra ..oltretutto con due società a piacenza con mezzi maggiori dei nostri ) ...del resto siamo noi il MOVIMENTO ...ed è anche giusto far sentire la nostra ....paradossalmente senza di noi non ci sarebbe piu la FIR ...... da un conteggio approssimativo il movimento italiano è composto per la maggior parte da realta tipo la mia ....poi ci sono quelle piu grandi , piu organizzate , con maggiore tradizione , con professionisti e budget importanti , strutture molto buone ecceccecc........ ma la FIR è composta per almeno 85% di realta amatorial - dilettantistiche ...che comunque in molti casi svolgono l'atttività in maniera egregia e professionale ,....pur non essendo professionisti .....!!!!

credimi si dovrebbero fare incontri , magari anche con il supporto del comitato regionale per ascoltare i problemi e fare proposte che poi devono essere vagliate da ROMA ( attenzione nn sto proponendo una loggia carbonara che punta alla rivoluzione ) ......ovviamente con il tramite del comitato che è la figura piu vicina sul territorio alle società ......e penso che si potrebbero trovare molti punti di convergenza e organizzare un'attività migliore unendo l'esigenza tecnica a quelle orgrnizzative - familiari ...creando un sistema che permetta piu facilmente di avvicinare gente al nostro sport !!!! ....deve essere questo uno dei principale obbiettivi di una federazione ...oltre alla cura delle nazionali , alla preparazione dei tecnici con i corsi ...eccecceccc.....che ne dici ???

Hai ragione ERU ma farsi fare da tramite da un comitato regionale, che è più vagante che presente non è facile, e come dici tu non è che si voglia fare la guerra a nessuno, sono solo considerazioni, magari l'entrata in celtic porterà più giovani alle nostre giovanili, io me lo auguro ma mi sa che invece dei giovani si pensa ora a come far rientrare tutti i nazionali in giro per l'europa. Io sono anche un supporter del viadana, un MICLAS e sicuramente per lo spettacolo la celtic mi incuriosisce, ma come dirigente mi preoccupa. Staremo a vedere, se per caso capiti aViadana fammelo sapere una birra ci sta sempre. Epoi riguardo alla preparazione dei tecnici, ci vogliono persone preparate e giornate che vengano incontro alle esigenze lavorative di chi vorrebbe partecipare ai corsi, non settimane intere di corsi, e chi ci puo andare io lavoro.... La strada è lunga e tortuosa ma è da percorrere e con persone come tè e mè che amano il rugby e vederlo giocato da bambini non è impossibile.

dirigente69
Messaggi: 684
Iscritto il: 2 feb 2010, 2:43
Località: l'isola che non c'è

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da dirigente69 » 4 mar 2010, 11:09

esseapostrofo ha scritto:Scusate, parlate di farsi sentire al Comitato Regionale e chiedere un suo intervento per rafforzare, nei confronti della FIR le giuste motivazioni che vengono dai diretti interessati che si occupano di Rugby anche nelle serie minori e nel movimento giovanile.....
Ma se non sbaglio, l'unica indicazione che abbiamo avuto sulle decisioni prese in FIR nella riunione con i Presidenti dei Comitati Regionali, sulla composizione delle annate per il prossimo campionato (U12-14-16-18-20) è la lettera che il Presidernte del Comitato Toscano ha inviato a Tutte le Società Toscane......
Alle nostre Società, dal CRER è forse arrivato qualcosa di ufficiale o ufficioso?
A me non risulta!
Se non c'è neppure questa attenzione su un tema tanto importante, come possiamo dar voce ad altre esigenze e pensare di essere supportati dal Comitato locale?

infatti è quello che dico io.

dirigente69
Messaggi: 684
Iscritto il: 2 feb 2010, 2:43
Località: l'isola che non c'è

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da dirigente69 » 4 mar 2010, 11:12

ERU ha scritto:...visto che si parla di alto livello ...

cosa hanno prodotto i famosi campionati Elite ?????
.....visti i risultati delle nazionali giovanili dire niente !!!! ...anzi le nazionali givoanili da 2-3 anni a questa parte nel sei nazioni vanno sempre peggio !!!! ...e allora ..come la mettiamo ???? .....visto che sembrava che i campionati elite alzassero il livello ?? ......oppure c'è qualcuno che sbalgia a scegliere i giocatori che dovrebbero essere i migliori ???? ...... mah ....... e alla fine nessuno paga per questi errori ...e si SOLITI NOTI sono sempre al loro posto !!! ....non cresceremo mai in italia se andiamo avanti cosi ...spreco di risorse , energie ......e alla fine neanche un pugno di mosche !!!

Intanto aboliamo il progetto peso altezza. Che è una grande cazzata, vedere chi ha vinto il miglior giocatore al mondo l'anno scorso.

ERU
Messaggi: 236
Iscritto il: 8 set 2004, 0:00

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da ERU » 4 mar 2010, 11:19

..hai perfettamente ragione ...come al solito ci inforeranno dei cambiamenti il 1 agosto ........l'unica cosa è rompere le pa...le....nel senso buono , stare addosso come diciamo dalle nostre parti ...chiedere , sollecitare , su piu fronti ( comitato e a roma ) ... e poi quando ci sono le elezioni ...tenerne conto ........ hai ragione è uno schifo ...e poi pretendono da noi società un comportamento professionale , ipeccabile , che dia una buona immagine al nostro sport ......questi in una notte cabiano tutto ..e tu dal giorno dopo ti devi adeguare ...se puoi ....se no fatti tuoi !!!! ......che aiuto questa federazione ...

copernico
Messaggi: 240
Iscritto il: 12 mar 2009, 12:47

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da copernico » 4 mar 2010, 18:25

Io non penso che con l'ingresso in Celtic non si investirà più nei settori giovanili, anche perchè questo dipende dai club.La federazione penso che abbia già dimostrato con l'avvento delle accademie di voler investire sui giovani,secondo me dovrebbe mandare in giro nei club i Tecnici per aiuatre le società,soprattutto le piccole ,ha far crescere i tecnici e i giovani ragazzi.Spero che non aboliscano i campionati Elite,perchè faremmo un passo indietro, con delle partite con dei risultati assurdi che non servirebbero ne a chi vince e ne a chi perde.

magnusebunker
Messaggi: 97
Iscritto il: 2 lug 2007, 17:18

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da magnusebunker » 4 mar 2010, 20:31

arrivato oggi per mail


912/11 Milano, 4 marzo 2010


Alle Società Lombarde
Ai Delegati provinciali
Ai Tecnici Provinciali
Al Tecnico Regionale
Al Coordinatore Arbitri

Loro Indirizzi


OGGETTO: Categorie campionati s.s. 2010/2011



Nella riunione dei Comitati svoltasi a Roma, venerdì 26 s.m., è stato comunicato che per la prossima stagione sportiva 2010/2011, rimarranno le categorie attualmente in essere (U14 – U16 – U18 – U20 – C).
Cordiali saluti.















Il Presidente del C.R. Lombardo
Angelo Bresciani

flitolimpiadi
Messaggi: 899
Iscritto il: 10 set 2009, 12:02
Località: pino torinese

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da flitolimpiadi » 5 mar 2010, 12:20

magnusebunker ha scritto:arrivato oggi per mail


912/11 Milano, 4 marzo 2010


Alle Società Lombarde
Ai Delegati provinciali
Ai Tecnici Provinciali
Al Tecnico Regionale
Al Coordinatore Arbitri

Loro Indirizzi


OGGETTO: Categorie campionati s.s. 2010/2011



Nella riunione dei Comitati svoltasi a Roma, venerdì 26 s.m., è stato comunicato che per la prossima stagione sportiva 2010/2011, rimarranno le categorie attualmente in essere (U14 – U16 – U18 – U20 – C).
Cordiali saluti.















Il Presidente del C.R. Lombardo
Angelo Bresciani

Già da me postato in altro argomento del forum:
EVVIVA! (rigorosamente in maiuscolo)
Citius! Altius! Fortius!

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da andrea12 » 5 mar 2010, 13:32

Visto che la faccenda si è ormai chiusa, e in modo dignitoso, credo che si possa ritenere chiuso l'argomento. Eventualmente, in altro capitolo, si potrebbe cominciare a capire come si farà con le U.20.
Insomma, io ho parecchi ottimi giocatori che il prossimo anno saranno in U.20. Da qualche parte si diceva che la FIR potrebbe intervenire per accorpare i vari Club, in modo da far partecipare, anche numericamente, tutti.....................
Ma forse è meglio parlarne altrove.
Buon rugby

dirigente69
Messaggi: 684
Iscritto il: 2 feb 2010, 2:43
Località: l'isola che non c'è

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da dirigente69 » 5 mar 2010, 16:52

flitolimpiadi ha scritto:
magnusebunker ha scritto:arrivato oggi per mail


912/11 Milano, 4 marzo 2010


Alle Società Lombarde
Ai Delegati provinciali
Ai Tecnici Provinciali
Al Tecnico Regionale
Al Coordinatore Arbitri

Loro Indirizzi


OGGETTO: Categorie campionati s.s. 2010/2011



Nella riunione dei Comitati svoltasi a Roma, venerdì 26 s.m., è stato comunicato che per la prossima stagione sportiva 2010/2011, rimarranno le categorie attualmente in essere (U14 – U16 – U18 – U20 – C).
Cordiali saluti.















Il Presidente del C.R. Lombardo
Angelo Bresciani

Già da me postato in altro argomento del forum:
EVVIVA! (rigorosamente in maiuscolo)

:-] :lol: :D :o :rotfl: :idea: :D :) :o :wink: :wink:

dirigente69
Messaggi: 684
Iscritto il: 2 feb 2010, 2:43
Località: l'isola che non c'è

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da dirigente69 » 5 mar 2010, 16:54

andrea12 ha scritto:Visto che la faccenda si è ormai chiusa, e in modo dignitoso, credo che si possa ritenere chiuso l'argomento. Eventualmente, in altro capitolo, si potrebbe cominciare a capire come si farà con le U.20.
Insomma, io ho parecchi ottimi giocatori che il prossimo anno saranno in U.20. Da qualche parte si diceva che la FIR potrebbe intervenire per accorpare i vari Club, in modo da far partecipare, anche numericamente, tutti.....................
Ma forse è meglio parlarne altrove.
Buon rugby

speriamo si possa realizzare,per non veder sparire squadre a metà campionato o anche prima.
rugby,rugby e solo rugby

MAX2008
Messaggi: 177
Iscritto il: 22 lug 2009, 12:05

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da MAX2008 » 9 mar 2010, 9:48

copernico ha scritto:Io non penso che con l'ingresso in Celtic non si investirà più nei settori giovanili, anche perchè questo dipende dai club.La federazione penso che abbia già dimostrato con l'avvento delle accademie di voler investire sui giovani,secondo me dovrebbe mandare in giro nei club i Tecnici per aiuatre le società,soprattutto le piccole ,ha far crescere i tecnici e i giovani ragazzi.Spero che non aboliscano i campionati Elite,perchè faremmo un passo indietro, con delle partite con dei risultati assurdi che non servirebbero ne a chi vince e ne a chi perde.


...io penso che la Federazione con l'avvento delle accademie di fatto si e' messo in contrapposizione con i club.......i tanti soldi che si investono nelle accademie e' troppo sbilanciato con quello che si investe nei Club giovanili...........questo e' il mio pensiero.....

Max 2008

scoiattolo
Messaggi: 165
Iscritto il: 10 mar 2009, 20:12

Re: 92 93 e 94 insieme: troppa carne al fuoco

Messaggio da scoiattolo » 16 mar 2010, 23:38

Max 2008 sono perfettamente d'accordo con te e non vorrei offendere nessuno ma aggiungo anche: per le strutture fatiscenti che i club devono affittare a prezzi stratosferici e sulla formazione e aggiornamento di tecnici e arbitri.CHIEDO SCUSA, NESSUNO ME NE VOGLIA! Credo non siano problemi di secondaria importanza, anzi, dovrebbero andare di pari passo a tutti gli altri investimenti. Perdonatemi lo sfogo, ma questa è la mia opinione: cestinate pure queste poche righe ma è il mio pensiero. Buon proseguimento a tutti.

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”